Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Club Modelli


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 20 aprile 10, 21:02   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
club Walkera 1#A

PREMESSA


forse sono l'unico ad averlo, e forse il primo, non so, però in previsione delle intenzioni di acquisto da parte di alcuni, ho deciso di illustrare le caratteristiche di questo outsider, in modo da agevolarli nella scelta o nella NON scelta. Il mio intervento è animato dall'idea di essere il più acritico (o critico) possibile, essendo mia natura non esaltare quello che ho né denigrare quello che non ho (a parte quando scherzo...), e consapevole che ogni cosa può mutare, come nel corso delle ultime settimane ho potuto verificare su me stesso confrontandomi con questo elicottero, che mi ha visto condividere stati d'animo e opinoni spesso fortemente in contrasto tra loro, o diverse da un giorno all'altro.club Walkera 1#A-1-14.04.10-016.jpg
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 aprile 10, 21:25   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
dunque, l'attuale versione in commercio è esattamente il HM-1#A(WS)...con radio modello Wk2601 oppure Wk2602 (tutta digitale).
attenzione perché ho visto che in circolazione c'è ancora questo:



walkera 1#A 3d brushless mode2 - MODELTOY - Tutto Per il MODELLISMO

Io invece mi riferisco a questo:

club Walkera 1#A-1-top.jpg

è un 6 canali a passo variabile (CCPM), con motore brushless, gyro+servo di coda, trasmissione a cinghia, testa rotore interamente in metallo, batterie da 7.4V 900-1200mAh.
E' lungo 545mm, il diametro del rotore è 550mm, pesa poco meno di 400 grammi in ordine di volo.



Adesso, chi scrive non è certo un esperto, ma qualche confronto sono forse in grado di farlo, e così posso dire candidamente che questo è un elicottero molto diverso dal "normale". Le caratteristiche tecniche sulla carta sono di prim'ordine (brushless, gyro+servo, cinghia, metal upgrade...)... ma la realtà qual'è?
Eh, la realtà va "raccontata", e come ho scritto nella premessa, ha molte sfaccettature... ed è una realtà di contrasti.
Ci sono già dei miei post in altro 3D, ma qui si possono concentrare tute le info, raccolte in maniera organica e di rapido accesso e consulto a chi interessa.
Di cose da dire ce ne sono:
-come va?
-è facile?
-per chi è adatto?
-quali i pregi?
-e i difetti?
-ecc ecc...

Qui mi fermo, per non fare un post troppo lungo
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio

Ultima modifica di rugrug : 20 aprile 10 alle ore 21:29
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 aprile 10, 22:06   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
club Walkera 1#A-1-simple.jpg

club Walkera 1#A-1-mech.jpg

Allora, il PRIMO DIFETTO è che è un Walkera... la qualità Walkera è spesso approssimativa, e la messa a punto finale da scarsa a carente...
però a mio avviso l'1#A è uno di quelli fatti meglio (o meno peggio, fate voi...). Di sicuro è semplice e anche robusto, mentre all'inizio la mia netta convinzione era che fosse complicato e molto fragile.

Spesso per smontare e riparare un Walkera ci vuole la Mano di Dio, e non trovi una notizia o un'info neppure a pagarla... Soprattutto se si tratta di un modello poco diffuso, o particolare.

L' 1#A si ripara bene, e anche con poca spesa, e si ci lavora con agio.
Il mio ha preso due bei colpi, più l'ultimo, che ho pensato fosse fatale... invece s'è rotta la flybar (e meno male, così mi sono deciso a cambiarla), un servo, la canopy (anche questa era già rappezzata), il portabatteria (già riparato in precedenza), i pàttini del carrello (volendo si aggiustano con uno spiedino di legno...), e un poco le pale, che già erano vissute.

Quindi la mia opinione sull'apparente fragilità è cambiata nel corso dell'uso...

PRIMO APPROCCIO
Questo è stato forse il maggior contrasto: appena tirato fuori dalla scatola, e alzato, è stata un'esperienza esaltante e fantastica: pareva di essere al simulatore con un elicottero facile e stabilissimo, quasi irreale...
La seconda batteria mi ha visto mutare stato d'animo in maniera violenta! L'1#A improvvisamente era incontrollabile, girava a destra in maniera vistosa, e mi ha salvato il training kit... non capivo che cosa accadesse... non avevo modificato niente, neppure avevo spento la radio...

In più, ben poco sapevo di radio 6 canali e di settaggi vari... dopo qualche tentativo, con un mezzo ribaltamento e toccata di pale sull'erba, ho deciso di lasciar perdere prima di fare disastri. Non venendone a capo, ho preso la risoluzione di mandarlo indietro, perché qualcosa non funzionava (o il servo di coda, o il gyro, o chissà che c....!).
Quindi ho preparato una bella lettera e ho impacchettato il tutto per la spedizione. Così è rimasto per molti giorni, fino a quando, ricevute delle info sui parametri da mettere sulla radio, una bella mattina di sabato mi sono deciso a tirarlo fuori dal pacco e riprovare...

Beh, non voglio fare un romanzo, vi dirò solo che miracolosamente andava, anche se la coda non era perfetta, e infatti ho dato la prima bòtta...

Riassumendo i fatti successivi, dirò che alla fine questo 1#A è diventato il mio laboratorio volante e la fonte di quel minimo di conoscenze che mi hanno permesso di fare un salto di qualità e arrivare almeno a sistemarlo da solo.
Una grande conquista, dopo giorni di frustrazione.

Come dicevo più sopra, le opinioni su questo "coso" sono cambiate volandolo. Nel frattempo volavo molto l'Honey Bee e ogni tanto anche il King3, e pensavo che l' Honey era senz'altro "migliore" dell' 1#A... (dopo ne parlerò).

Continuando a fare prove per metterlo a punto (senza cambiare nessun pezzo...), alla fine ho scoperto che l' 1#A può dare veramente tanto se regolato bene (cosa che la Walkera fa fare al cliente, se prima non ha rotto tutto causa la non taratura in fabbrica...), e che è una bella sensazione volarlo, è rilassante perché "docile" e soprattutto silenzioso (grande vantaggio per chi è nei dintorni, non dai fastidio a nessuno).
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 aprile 10, 22:12   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gio.ontheweb
 
Data registr.: 28-10-2009
Residenza: berghem
Messaggi: 73
mi iscrivo subito!!!
tessera n°2

gio.ontheweb non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 aprile 10, 22:17   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
COME VA?
bene se sapete regolarlo, nel caso (frequente, per mia esperienza) vi arrivi non settato a dovere dalla fabbrica. I venditori che testano ogni singolo elicottero che vendono, si accertano che funzioni e che voli, non hanno certo tempo di verificare molti dettagli che sono invece importanti e che emergono chiaramente nei voli successivi che il cliente effettua: passati i primi minuti in cui cerchi di capire che cosa stai volando, ti accorgi poi che ci sono particolari fastidiosi... tanto più fastidiosi ed inaccettabili, quanto più ti rendi conto che possono essere eliminati o ridotti drasticamente. E quanto più tiri madonne alla Walkera che fa rischiare i crash al cliente, tanto più godi quando raggiungi risultati che la macchina volante ha in sé ma che solo la tua pazienza e il tempo che gli dedichi ti permettono di ottenere.
Il ranocchio si può trasformare in principe... con davvero un po' di pazienza e nessuna spesa

YouTube - 1#A goin'round - 18.04.10.avi
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 aprile 10, 22:25   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
PER CHI E' ADATTO?
prima di tutto per chi ha voglia di "trappolarci" un po', e sa regolare un passo (pitch) e un gyro

Aspettatevi che NON sia RTF out-of-the-box, anzi...

Se volete un RTF+OOTB, bussate in casa Esky, non qua (magari altri sono stati più "fortunati" di me... la mia statistica è 100% di 1#A non ok... sono solo due, che statistica mai sarà, però che devo pensare, che gli unici due sbagliati sono capitati a me?)

poi occorre un po' d' esperienza, quindi NO-COAXIAL-ROOKIES...
dovete aver pilotato almeno un 4 canali più "avanzato" (tipo un Honey Bee), almeno secondo me...

INFINE: attenzione che da pacioso park-flyer può trasformarsi in un missile impazzito, se non tenete a freno gli stick...
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 aprile 10, 22:47   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
CHE COSA DI SOLITO NON VA...

può essere poco controllabile, ovvero la coda non sta ferma, oppure apparentemente vola bene/benino ma al primo colpetto di timone ve lo trovate nell'assetto che mai avreste voluto testare...

due su due (sempre mia statistica personale) tirano vistosamente a sinistra (please no comment sul fatto che "tutti" tirano a sinistra... se lo tarate come dico io, non tira più a sinistra né a destra)

una volta connessa la batteria e inizializzato, se esaminate il piatto (swashplate) possibilmente lo vedrete inclinato (due su due a sinistra, o anche in avanti o indietro...). Bisogna allora lavorare sulla lunghezza delle rod dei servo (la radio non ha subtrim, che io sappia...), tornare in volo, riaggiustare, ecc ecc
Ottenuto un comportamento "neutro" o comunque "accettabile", il più delle volte occorre rifare tutto il pitch, ma questo è abbastanza semplice.

Ancora, può non bastare, perché la lunghezza delle rod che avete modificato possono portare a valori di pitch non ottimali, nel qual caso occorre ricominciare le prove... (ecco che capite adesso quando ho scritto che il primo difetto è che è un Walkera... non hanno standard né si curano di averne... e se pur senza standard impiegassero tutto il tempo che è necessario per metterlo a punto, gli costerebbe più dell' elicottero stesso...te l'immagini alla Walkera gli operai che tarano gli 1#A uno ad uno? non sia mai...).

RICORDATE: un grado di meno di pitch fa una grande differenza, sull' 1#A.
Ad esempio con un passo massimo di +7°/+8° vi accorgete che l' elicottero non si alza agevolmente, mentre già con solo un grado in più vola allegramente (0° +5° +9° sono i valori corretti per gas rispettivamente 0% 50% 100%).

INFINE:
del perché la coda può "girare" o essere instabile... ve lo dirò solo quando lo comprerete, e prima di volarlo...
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 10, 04:27   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
CONFRONTI ED ALTERNATIVE

chiarisco subito che tutti i concetti che seguiranno sono o frutto di esperienza personale, quindi soggettiva, oppure una sintesi di testimonianze dei possessori dei modelli, sia dirette che indirette, pertanto devono essere presi semplicemente come un orientamento di massima.

Il segmento a cui sono rivolti questi modelli è quello dei principianti o poco più, tra i quali anch'io di buon grado mi includo.

Mancando di esperienza (che o si fa, o non ci sta...), ho visto che molti sono piuttosto indecisi nella scelta, e hanno ragione perché comprare un modello che poi non soddisfa è un' eventualità "fastidiosa".

Dunque, tiriamo fuori quei modelli di cui spesso si parla, non micro e non iniziali.

CB180D, CB180Q e SCORPIO 1&21

il prezzo è buono, la testa del rotore è metallica, ma hanno i motori tradizionali, quindi soggetti ad usura, anche se la sostituzione è semplice e poco costosa. Alla fine dei giochi, è uno scotto sopportabile.
Il maggior limite di questi elicotteri è la loro notevole difficoltà a volare in esterni già con una brezza leggera. Altro punto debole, seppure di scarsa rilevanza, è la delicatezza del palino di coda...
Sono cmq elicotteri dalla facile gestione anche nei pezzi di ricambio. La radio è a 4 canali, ed è ben fatta, moderna

Esky Honey Bee V2 (Fixed Pitch)
Anche questo modello ha i motori tradizionali a spazzole, uno principale e uno in coda. Il gyro è integrato nel ricevitore/mixer. E' un 4 canali ma inizia già ad essere un elicottero che "vola". E' tutto in plastica, è robusto, molto semplice da riparare, da molti consigliato senza riserve. Molto diffuso, i pezzi di ricambio si trovano facilmente.
Consuma precocemente i motori.
Quando cade, di solito si fa poco male...
E' l'ideale per progredire, ma il salto da un coassiale è un pelo eccessivo, la cosa migliore sarebbe venire da un elicottero a rotore singolo.
Fuori vola bene, dicevo, ma attenzione alla turbolenza e all'intensità del vento, perché è leggero.
La radio è essenziale, non digitale.
Costa la metà del suo fratellone, il Belt CP V2.
E' assolutamente RTF (Ready-to-Fly) appena fuori della scatola (salvo rare eccezioni)


Esky Honey Bee CP3
è la versione "CP" 6 canali dell' Honey Bee, quindi ha doti dinamiche superiori. Soffre del solito problema ai motori, che sono due (uno di coda). Costa poco più di un Bee "base", ha parimenti una radio spartana.


E-flite Blade SR
ben fatto, e di qualità, con rx Spektrum compatibile, vola molto bene, il pilotaggio è superiore all' Honey Bee. Ha un assurdo Tallone D' Achille nel motore di coda, che al contrario di quello principale, è a spazzole, e soggetto a precoce usura. Un terribile ed inspiegabile "buco", molto criticato dai clienti E-flite... Anche perché non costa poco, la qualità si paga ma si vorrebbe la quasi perfezione...

Walkera HM 1#A
è l'oggetto del nostro 3D. E' un "outsider", poco conosciuto, poco diffuso, e quindi scarsissime sono le info in rete...
Costa il doppio di un Bee, ma è completo, almeno sulla carta, ovvero ha motore brushless + gyro + tail servo, testa di metallo. Come si è detto, spesso appena uscito dalla scatola va male, e in genere richiede delle regolazioni non semplici da parte del cliente, se si vuole che voli bene. Una volta messo a punto è stabile, preciso, veloce, col vento si comporta meglio dell' Honey Bee, ma richiede un livello di pilotaggio e di sensibilità superiori. La differenza è evidente quando dopo averlo volato si torna a pilotare il Bee: questo sembra un giocattolo...
La qualità globale è soddisfacente, ma non elevata (ricordiamo che costa pari pari il DOPPIO di un Honey Bee...). Esce con due tipi di radio, di cui una digitale (Wk 2602) che sarebbe ottima anche per altri modelli se avesse le memorie. Peccato (ma credo non sia nell'interesse delle ditte fornire al cliente una radio per il futuro...)

Esky King 3 e Belt CP (V2)
Il King è più piccolo del Belt, che è un classe 450. Sono essenzialmente fatti per volare senza dover essere settati (hanno solo un comando per regolare il passo e uno per il gyro). La radio è spartana, al pari di quelle degli Honey Bee, e i comandi non morbidi. I servo sono precisi ma non sono fluidi, per cui così come nascono non danno il meglio delle loro possibilità. Cambiando servo, radio e ricevitore si ottengono risultati interessanti, ma usciamo dal concetto di RTF.
Il Belt è più stabile del King, perché è più pesante e più lungo.
Il livello di pilotaggio è ben superiore all' Honey Bee, perché sono potenti e reattivi, senza fronzoli.
La qualità è sufficiente, ma è tutta plastica.
Sono entrambi improntati al contenimento del prezzo finale di vendita, ma se all'inizio soddisfano, poi coll'aumentare dell'esperienza del pilota, essi mostrano i loro limiti e vanno aggiornati (anche se a questo punto conviene dirottare le proprie attenzioni su altri modelli).
Il Belt costa come l' 1#A, il King3 un po' meno.

club Walkera 1#A-king3-007.jpg
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 10, 05:10   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
foto

Walkera 1#A



club Walkera 1#A-1-14.04.10-002.jpg

club Walkera 1#A-1-14.04.10-011.jpg

club Walkera 1#A-1-14.04.10-016.jpg
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio

Ultima modifica di rugrug : 21 aprile 10 alle ore 05:18
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 10, 05:13   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rugrug
 
Data registr.: 08-03-2010
Messaggi: 22.810
Esky Honey Bee V2

club Walkera 1#A-hb-green-004-600-x-450-.jpg

club Walkera 1#A-hb-green-005-600-x-450-.jpg

club Walkera 1#A-hb-red-004-600-x-450-.jpg

club Walkera 1#A-hb-red-005-600-x-450-.jpg
__________________
il Limbo è peggio dell' Inferno perché non ha porte né scale per il Paradiso // la mia moto va a benza, il mio eli a lipo, io a metafore... e para-dossi. E presto anche a lama da taglio
rugrug non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Walkera 4g6 Club METEOR Elimodellismo Club Modelli 805 20 aprile 17 03:26
Club Walkera Cb100 METEOR Elimodellismo Club Modelli 2820 18 luglio 15 08:44
club del walkera CB180 flyinsky Elimodellismo Micromodelli 1494 10 gennaio 13 22:27
....cLuB wAlKeRa cB180D.... alex16v Elimodellismo Motore Elettrico 9 02 dicembre 10 13:08



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:16.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002