BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   CNC e Stampanti 3D (https://www.baronerosso.it/forum/cnc-e-stampanti-3d/)
-   -   Problema con creality cr10s (https://www.baronerosso.it/forum/cnc-e-stampanti-3d/379577-problema-con-creality-cr10s.html)

larios 13 marzo 19 23:29

Problema con creality cr10s
 
Buonasera a tutti
Ho appena comperato la suddetta stampante e mi sono accorto un problema che compromette la stampa
Sembra proprio che il vetro del piatto sia leggermente piu sottile al centro
Me ne sono accorto perché dopo il livellamento sui 4 angoli , quando l'estrusore si posiziona al centro la sua altezza é maggiore di quella agli angoli
Si tratta di una differenza minima ma secondo me è determinante.
Anche girando il vetro non cambia nulla.
A nessuno é successa la stessa cosa ?
Grazie in anticipo per i suggerimenti

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Minestrone 14 marzo 19 11:53

Succede quasi a tutti, è la normalità. O compri dei vetri calibrati che non saprei nemmeno dove trovare, o ti tieni il tuo concavo.
Di solito si calibra trovando un compromesso tra centro e periferia. L'unico modo per ovviare realmente al problema è introdurre un sensore di altezza sull'estrusore e mappare la superficie prima di stampare.
Prova a stampare così e vedi un po' se il problema è reale o se puoi soprassedere come facciamo quasi tutti.

larios 14 marzo 19 12:15

Grazie per la info minestrone
Nel frattempo ho migliorato la situazione ; mi sono accorto che in realta il vetro e quasi perfetto , é il piano in alluminio che é concavo , e mettendo le clips , queste forzano il vetro a fletrersi , ho risolto ( almeno momentaneamente) usando del biadesivo al posto delle clips.
Ancora non riesco a stampare perché il filamento non si attacca al piano al momento di iniziare la estrusione ma a questo punto la causa è un'altra , vedremo..


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Mach .99 14 marzo 19 13:28

fatti tagliare uno specchio dal vetraio, gli specchi sono calibrati meglio dei vetri, per non creare distorsioni.
Con 2€ te la cavi

devi usare qualcosa per far aderire il primo layer, sul vetro nudo non si attacca quasi nulla.

Io uso la lacca della nonna splend'or fissaggio forte, c'è chi usa il nastro blu 3M, chi i tappetini adesivi appositi...

carletttta 14 marzo 19 15:45

Citazione:

Originalmente inviato da larios (Messaggio 5141302)
Grazie per la info minestrone
Nel frattempo ho migliorato la situazione ; mi sono accorto che in realta il vetro e quasi perfetto , é il piano in alluminio che é concavo , e mettendo le clips , queste forzano il vetro a fletrersi , ho risolto ( almeno momentaneamente) usando del biadesivo al posto delle clips.
Ancora non riesco a stampare perché il filamento non si attacca al piano al momento di iniziare la estrusione ma a questo punto la causa è un'altra , vedremo..


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Come già scritto è un difetto di quasi tutte le stampanti domestiche; La calibrazione è sempre meglio farla con piano e ugello caldi!!! Lacca x capelli x aderire al vetro/specchio;
Da utilizzatore di cr10s ti suggerisco di aggiungere un bl touch proprio x gestire al meglio lo svergolo del piano;

larios 14 marzo 19 17:34

Ina cosa la ho capita...
Bisogna fare esperienza
Ho livellato a caldo e poi uso anche io la lacca della nonna
Adesso va meglio , grazie a tutti...
P.s.: cosa è un bl touch ?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

starwars 16 marzo 19 17:37

Allora, anche io ho la CR-10S ed ho i medesimi problemi.
Ho un vetro fatto fare dal vetraio da 5 mm di spessore e ti posso assicurare che vetro o specchio non cambia nulla sulla planarità del medesimo. Ogni vetraio interpellato mi ha risposto che lo specchio è solo un vetro verniciato, nulla di più.
Sulla planarità gli stessi mi hanno risposto nel medesimo modo ovvero, in una dimensione così contenuta lo svergolamento è praticamente nullo.
Eppure anche io ho gli stessi problemi pur montando un sensore ABL. Ho migliorato di molto la situazione calibrando a mano con piano ed ugello freddi ( notare che prima lo facevo a caldo 50 gradi il bed e 230 hotend)le 4 viti del piano e poi in temperatura di lavoro con il sensore.
Così facendo il sensore triggera pochissimo in fase di stampa e ho limitato molto il problema.

Mach .99 16 marzo 19 20:58

credo che il problema allora sia proprio insito nella struttura della stampante, nella sua solidità strutturale ed allineamento.
mai piaciuta quella unica guida centrale al piano...:uhm:

starwars 17 marzo 19 08:19

Citazione:

Originalmente inviato da Mach .99 (Messaggio 5141608)
credo che il problema allora sia proprio insito nella struttura della stampante, nella sua solidità strutturale ed allineamento.
mai piaciuta quella unica guida centrale al piano...:uhm:

Molto probabile che la causa sia la monorotaia. Il mio prossimo step sarà sostituirla con delle guide lineari.

starwars 23 marzo 19 18:35

Aggiornamento..: Ho sempre avuto un vetro spesso 5mm sopra il piano di alluminio. Convinto, perché l'ho letto, che il sensore abl riconoscesse il vetro ma, così non è. In pratica triggerava il piano di alluminio che è concavo e stampava sul vetro che è perfettamente piano sballandomi la stampa soprattutto alle estremità. Ho montato il vetro 30*30 di Ikea che è spesso 2 mm ma riconosciuto dal sensore ( la vernice al piombo ) e come per magia dopo aver ricalibrato a mano l'altezza fra bed hotend stampa perfettamente si tutto il piano senza differenze sostanziali. Quindi, mi raccomando se montate il sensore induttivo non stampare su vetro.

Mach .99 23 marzo 19 22:56

si ma hai ricalibrato a mano o col sensore?

starwars 24 marzo 19 12:29

La taratura primaria va fatta a mano con il classico foglietto di carta. Poi, ricalibrato l'abl si fa partire la stampa lasciandolo fare...

Mach .99 24 marzo 19 22:13

ah ok
non conosco i sensori, sulla mia in 5 anni avrò livellato si e no 10 volte, sempre a mano


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:55.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002