Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Circuiti Elettronici


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 agosto 16, 10:17   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
stabilizzatore di tensione

Ho continua o quasi sottotensione a casa mia parliamo di 200V-207V ma ho paura per il mio frigo che spesso è andato in riparazione e anche per il condizionatore che secondo il tecnico è da imputare alla tensione di ingresso errata, mi ha consigliato uno stabilizzatore di tensione possibilmente che regga anche i cosidetti "spunti" di corrente dettati dalle ripartenze del compressore

dunque mi sono un pò documentato in rete e per un frigo e idem per il condizionatore ne serve uno non "cinese" che non fa uscire un onda quadra che andrebbe comunque a rovinare ciò che è collegato ma uno a onda sinusoidale pura

se ne trovano vari ma più che altro ups, tranne questo che dice " bassa distorsione della forma d'onda" cioè?

che poi una cosa che non ho mai capito di un ups, se la corrente che gli entra in ingresso è bassa e quindi lui decide di passare nella modalità batteria e la situazione non cambia cioè la tensione rimane sempre sbagliata, una volta finita l'autonomia della batteria si spegne tutto o comunque la batteria si ricarica anche con un voltaggio sbagliato per continuare poi a riconvertirlo della giusta tensione? (spero sia stato chiaro)

ciao grazie
alessiofbt non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 agosto 16, 16:33   #2 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
La italfarad fa degli stabilizzatori di tensione, non UPS, che arrivano fino a parecchi KW...
Esistono anche altre ditte...
Per legge tuttavia la tua fornitura dovrebbe stare nel range fra 203 e 253V se scende sotto i 203 V hai tutto il diritto di chiedere al gestore che effettui un controllo sulla linea.
Anche perché mettere uno stabilizzatore che copra tutta la casa non è ne economico ne semplice visto che andrebbe messo a valle del contatore per proteggere l'intera casa...
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 agosto 16, 22:13   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
bei prodotti, peccato che non li ho trovati in vendita da alcuna parte, forse li fanno su ordinazione? ora li ho contattati per e-mail
alessiofbt non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 16, 21:06   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-01-2006
Messaggi: 707
Citazione:
Originalmente inviato da alessiofbt Visualizza messaggio
Ho continua o quasi sottotensione a casa mia parliamo di 200V-207V ma ho paura per il mio frigo che spesso è andato in riparazione e anche per il condizionatore che secondo il tecnico è da imputare alla tensione di ingresso errata, mi ha consigliato uno stabilizzatore di tensione possibilmente che regga anche i cosidetti "spunti" di corrente dettati dalle ripartenze del compressore

dunque mi sono un pò documentato in rete e per un frigo e idem per il condizionatore ne serve uno non "cinese" che non fa uscire un onda quadra che andrebbe comunque a rovinare ciò che è collegato ma uno a onda sinusoidale pura

se ne trovano vari ma più che altro ups, tranne questo che dice " bassa distorsione della forma d'onda" cioè?

che poi una cosa che non ho mai capito di un ups, se la corrente che gli entra in ingresso è bassa e quindi lui decide di passare nella modalità batteria e la situazione non cambia cioè la tensione rimane sempre sbagliata, una volta finita l'autonomia della batteria si spegne tutto o comunque la batteria si ricarica anche con un voltaggio sbagliato per continuare poi a riconvertirlo della giusta tensione? (spero sia stato chiaro)

ciao grazie

confermo che per il funzionamento del frigorifero serve un inverter con uscita onda sinusoidale pura (pure sine wave) ho potuto constatarlo in un posto dove con un pannello fotovoltaico da 250 watt che caricava delle batterie al piombo si voleva far funzionare un piccolo frigorifero a compressore da 120 watt.
provato con un gruppo di continuità da 600 watt che si usa per il pc a 12 volt
l'assorbimento era di 38 A quindi sproporzionato rispetto ai 120 watt del frigorifero.
provato con un inverter pure sine Wave l'assorbimento è di circa 11/12 A
la forma d'onda di quelli a basso costo (onda sinusoidale modificata) in pratica è quasi un onda quadra. ho controllato la forma d'onda di quello ad onda pura ed è perfetta, meglio di quella sulla rete.

io ho a casa ma non lo stò usando un ups da 3000 watt marca MGE pulsar extreme
3000 ups sistem Country Selection Page però facendo una ricerca in internet
sembra che sia stata assorbita dalla APC by SCHNEIDER
tensione di ingresso da 160-260 volt uscita 230 volt 16 A
come batterie ne vengono usate 10 in serie da 12 volt 5 Ah

questo per dire che gli ups per usi professionale danno in uscita una tensione
stabile anche con una notevole variazione della tensione di ingresso.
Pietro1944 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 16, 21:30   #5 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
Citazione:
Originalmente inviato da Pietro1944 Visualizza messaggio
confermo che per il funzionamento del frigorifero serve un inverter con uscita onda sinusoidale pura (pure sine wave) ho potuto constatarlo in un posto dove con un pannello fotovoltaico da 250 watt che caricava delle batterie al piombo si voleva far funzionare un piccolo frigorifero a compressore da 120 watt.
provato con un gruppo di continuità da 600 watt che si usa per il pc a 12 volt
l'assorbimento era di 38 A quindi sproporzionato rispetto ai 120 watt del frigorifero.
provato con un inverter pure sine Wave l'assorbimento è di circa 11/12 A
la forma d'onda di quelli a basso costo (onda sinusoidale modificata) in pratica è quasi un onda quadra. ho controllato la forma d'onda di quello ad onda pura ed è perfetta, meglio di quella sulla rete.

io ho a casa ma non lo stò usando un ups da 3000 watt marca MGE pulsar extreme
3000 ups sistem Country Selection Page però facendo una ricerca in internet
sembra che sia stata assorbita dalla APC by SCHNEIDER
tensione di ingresso da 160-260 volt uscita 230 volt 16 A
come batterie ne vengono usate 10 in serie da 12 volt 5 Ah

questo per dire che gli ups per usi professionale danno in uscita una tensione
stabile anche con una notevole variazione della tensione di ingresso.
Il difetto degli UPS è che hanno un costo di manutenzione ben maggiore di uno stabilizzatore di tensione, e se vuoi mettere sotto protezione l'intera casa in modo sensato i costi salgono.
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 16, 22:03   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
vi do aggiornamenti

ho contattato il tizio della italfarad di roma che mi ha rimandato la scheda tecnica del prodotto che interessa a me e cioè da quello da 2.5kva

ITALFARAD S.p.A. Rifasamento automatico

il prezzo dice me lo faceva domani perchè non ce listino pubblico, speriamo non sia a tanti zeri


dunque ricapitolando lo stabilizzatore mi serve per un frigo trivalente da camper da 120watt e per un condizionatore dometic freshjet 1700 da 600watt in raffreddamento e 800watt in riscaldamento

ora non ho capito appunto come funziona per i "spunti di corrente" cioè per quel decimo di secondo in qui tutto quello che ha un motore richiedere un immensità di ampere per poi stabilizzarsi al valore dichiarato in targhetta dietro l'apparecchio

i 2.5kva comprendono il limite massimo di questi spunti oppure no? perchè è chiaro che altrimenti non so ma credo ci stia stretto!
alessiofbt non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 settembre 16, 00:09   #7 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
Citazione:
Originalmente inviato da alessiofbt Visualizza messaggio
vi do aggiornamenti

ho contattato il tizio della italfarad di roma che mi ha rimandato la scheda tecnica del prodotto che interessa a me e cioè da quello da 2.5kva

ITALFARAD S.p.A. Rifasamento automatico

il prezzo dice me lo faceva domani perchè non ce listino pubblico, speriamo non sia a tanti zeri


dunque ricapitolando lo stabilizzatore mi serve per un frigo trivalente da camper da 120watt e per un condizionatore dometic freshjet 1700 da 600watt in raffreddamento e 800watt in riscaldamento

ora non ho capito appunto come funziona per i "spunti di corrente" cioè per quel decimo di secondo in qui tutto quello che ha un motore richiedere un immensità di ampere per poi stabilizzarsi al valore dichiarato in targhetta dietro l'apparecchio

i 2.5kva comprendono il limite massimo di questi spunti oppure no? perchè è chiaro che altrimenti non so ma credo ci stia stretto!
Se hai in casa un contratto da 3kW io monterei a valle del contatore uno stabilizzatore da 4kw e non ci penserei più... copri l'intera casa e salvaguardi tutto uno di questa serie che copre sbalzi fino al 20% ITALFARAD S.p.A. Rifasamento automatico
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 settembre 16, 10:17   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2009
Messaggi: 76
il tizio mi ha chiesto 700 eurini per quello monofase da +-15% 2.5kva, nel preventivo ci sta prezzo 940 sconto 40%, sono questi i prezzi?
alessiofbt non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 settembre 16, 10:44   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-01-2006
Messaggi: 707
Citazione:
Originalmente inviato da alessiofbt Visualizza messaggio
vi do aggiornamenti

ho contattato il tizio della italfarad di roma che mi ha rimandato la scheda tecnica del prodotto che interessa a me e cioè da quello da 2.5kva

ITALFARAD S.p.A. Rifasamento automatico

il prezzo dice me lo faceva domani perchè non ce listino pubblico, speriamo non sia a tanti zeri


dunque ricapitolando lo stabilizzatore mi serve per un frigo trivalente da camper da 120watt e per un condizionatore dometic freshjet 1700 da 600watt in raffreddamento e 800watt in riscaldamento





ora non ho capito appunto come funziona per i "spunti di corrente" cioè per quel decimo di secondo in qui tutto quello che ha un motore richiedere un immensità di ampere per poi stabilizzarsi al valore dichiarato in targhetta dietro l'apparecchio

i 2.5kva comprendono il limite massimo di questi spunti oppure no? perchè è chiaro che altrimenti non so ma credo ci stia stretto!
riguardo agli spunti di corrente se il condizionatore è del tipo ad inverter non dovresti avere problemi di spunto. io ho provato a casa mia dove ho istallato uno di quei indicatori di potenza che mi segnala anche quando supero 3 Kw ho acceso il
condizionatore e ci sono voluti alcuni secondi prima di raggiungere la potenza massima
partendo da pochi watt a salire fino ad ottocento.

riguardo agli ups sicuramente costano di più ma i costi di manutenzione sono superiori
più che altro per le batterie da sostituire dopo alcuni anni.
il modello dell'italfarad mi sembra interessante come prezzo, una volta accertato che il condizionatore è del tipo ad inverter se vuoi risparmiare potresti usarlo solo
per il frigorifero e il condizionatore. escluderei forno e altro che non hanno problemi
se la tensione è un pò più bassa.
Pietro1944 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 settembre 16, 15:53   #10 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.069
Citazione:
Originalmente inviato da alessiofbt Visualizza messaggio
il tizio mi ha chiesto 700 eurini per quello monofase da +-15% 2.5kva, nel preventivo ci sta prezzo 940 sconto 40%, sono questi i prezzi?
Ce ne sono anche di più economici ma non so come funzionino ed inoltre non so quanto le performance dichiarate siano reali.
In rete si trovano dei 3kva a 120€ ma se non sono fatti più che bene la differenza la paghi in bolletta....
Prova anche a contattare l'utente nicthepic, una mano di sicuro te la può dare, lui ha una ditta che produce inverter ma credo che ti possa indirizzare bene.
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
stabilizzatore lorenz61 Elimodellismo Principianti 11 29 aprile 14 01:23
Stabilizzatore manunele Elimodellismo Principianti 0 29 settembre 10 21:44
Lo stabilizzatore L0r3nz0 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 21 21 febbraio 09 01:25
stabilizzatore si o no? andesp Elimodellismo in Generale 24 19 giugno 07 23:19
Stabilizzatore 6V e 1.2V ferrari_430 Circuiti Elettronici 1 02 gennaio 06 21:54



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:53.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002