Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Categoria Rc-Combat


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 06 agosto 10, 15:06   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mucchino
 
Data registr.: 09-01-2007
Residenza: Castel Maggiore, BO
Messaggi: 1.240
Citazione:
Originalmente inviato da Peppe46 Visualizza messaggio
No...francamente non ho capito bene quello che intendi, dicendo che in questo post si fa confusione e si dichiara il falso....
Potresti delucidarmi sulle "falsità" da te rinvenute?
...così evitiamo di aggiungere caos alla confusione che tu stesso hai notato.
Ho già quotato il messaggio in cui noto caos.

A Doc pare che la CMA divide l' area della semiala in due parti uguali.
Ecco il caos: gli pare che sia così, ma non lo è.
La vera CMA dovrebbe anche dividere la semiala in due aree uguali? Se deve essere così, allora la costruzione postata da peppe non lo fa.
Esiste un altro sistema per ottenere quella cosa.

Un altra cosa che non condivido è il fatto che nel titolo del post si parla di calcolo della CMA, ma nel post si discute solamente della sua costruzione geometrica presa per vera a priori.
Ora: anche nel manuale di pastorino viene detto che la CMA divide la semiala in due eree uguali, ma anche il suo calcolo è sbagliato.
Quindi: sta CMA deve dividere le semiali in due aree uguali si o no?
Perchè se lo deve fare esiste un calcolo apposta, se non lo deve fare ne esiste un altro, e anche più semplice. Capito ora?
Una costruzione geometrica non vale l' altra.
__________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità... (S.J. 1918;+∞)

Ultima modifica di mucchino : 06 agosto 10 alle ore 15:10
mucchino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 agosto 10, 16:09   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mucchino
 
Data registr.: 09-01-2007
Residenza: Castel Maggiore, BO
Messaggi: 1.240
Citazione:
Originalmente inviato da mucchino Visualizza messaggio
Ho già quotato il messaggio in cui noto caos.

A Doc pare che la CMA divide l' area della semiala in due parti uguali.
Ecco il caos: gli pare che sia così, ma non lo è.
La vera CMA dovrebbe anche dividere la semiala in due aree uguali? Se deve essere così, allora la costruzione postata da peppe non lo fa.
Esiste un altro sistema per ottenere quella cosa.

Un altra cosa che non condivido è il fatto che nel titolo del post si parla di calcolo della CMA, ma nel post si discute solamente della sua costruzione geometrica presa per vera a priori.
Ora: anche nel manuale di pastorino viene detto che la CMA divide la semiala in due eree uguali, ma anche il suo calcolo è sbagliato.
Quindi: sta CMA deve dividere le semiali in due aree uguali si o no?
Perchè se lo deve fare esiste un calcolo apposta, se non lo deve fare ne esiste un altro, e anche più semplice. Capito ora?
Una costruzione geometrica non vale l' altra.
No, è vero che nel titolo non si parla di calcolo, ma peppe introduce parlando di calcolo della CMA.
__________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità... (S.J. 1918;+∞)
mucchino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 10, 19:22   #33 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.388
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da mucchino Visualizza messaggio
Ho già quotato il messaggio in cui noto caos.

A Doc pare che la CMA divide l' area della semiala in due parti uguali.
Ecco il caos: gli pare che sia così, ma non lo è.
La vera CMA dovrebbe anche dividere la semiala in due aree uguali? Se deve essere così, allora la costruzione postata da peppe non lo fa.
Esiste un altro sistema per ottenere quella cosa.

Un altra cosa che non condivido è il fatto che nel titolo del post si parla di calcolo della CMA, ma nel post si discute solamente della sua costruzione geometrica presa per vera a priori.
Ora: anche nel manuale di pastorino viene detto che la CMA divide la semiala in due eree uguali, ma anche il suo calcolo è sbagliato.
Quindi: sta CMA deve dividere le semiali in due aree uguali si o no?
Perchè se lo deve fare esiste un calcolo apposta, se non lo deve fare ne esiste un altro, e anche più semplice. Capito ora?
Una costruzione geometrica non vale l' altra.
Mi pare che la confusione la stia facendo proprio tu.....
La triangolazione descritta, divide proprio ed esattamente il trapezio in due aree equivalenti e ti sfido a dimostrare il contrario coi fatti e non con le seghe mentali.
Se avessi voluto dividere l'ala semplicenete in 2 parti, sarebbe stato sufficiente usare una semplice divisione: AA/2
Se tu sei veramente il "genio" che dici di essere e puoi dimostrare che Pastorino, Kanneworf e altri illustri cervelli, hanno sbagliato, la scienza ti sarà infinitamente grata se ce lo dimostrerai e renderai fruibili le tue elucubrate conclusioni, pure a noi comuni mortali.

Ultima modifica di Peppe46 : 07 agosto 10 alle ore 19:28
Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 00:02   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mucchino
 
Data registr.: 09-01-2007
Residenza: Castel Maggiore, BO
Messaggi: 1.240
Citazione:
Originalmente inviato da Peppe46 Visualizza messaggio
Mi pare che la confusione la stia facendo proprio tu.....
La triangolazione descritta, divide proprio ed esattamente il trapezio in due aree equivalenti e ti sfido a dimostrare il contrario coi fatti e non con le seghe mentali.
Se avessi voluto dividere l'ala semplicenete in 2 parti, sarebbe stato sufficiente usare una semplice divisione: AA/2
Se tu sei veramente il "genio" che dici di essere e puoi dimostrare che Pastorino, Kanneworf e altri illustri cervelli, hanno sbagliato, la scienza ti sarà infinitamente grata se ce lo dimostrerai e renderai fruibili le tue elucubrate conclusioni, pure a noi comuni mortali.
Primo: io non sono il genio, quello lo sei tu al massimo.
Secondo: la scienza non deve essere grata a me (dato che di matematica ne so poco e niente), ma a chi ha già risolto questo problema da più di 2500 anni.
Quindi occhio a cosa dici.

Non ho bisogno della tua sfida, domani posterò su questo post le scansioni dei fogli con le equazioni che descrivono matematicamente la costruzione che serve per dividere un trapezio in due aree di pari dimensioni tramite una retta parallela alle basi.
Attento perchè le mie non sono seghe mentali, e con la tua AA/2 non risolvi proprio nulla, visto che non spieghi neppure cosa significa AA.
A domani.
__________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità... (S.J. 1918;+∞)

Ultima modifica di mucchino : 08 agosto 10 alle ore 00:06
mucchino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 10:36   #35 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.388
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da mucchino Visualizza messaggio
Primo: io non sono il genio, quello lo sei tu al massimo.
Secondo: la scienza non deve essere grata a me (dato che di matematica ne so poco e niente), ma a chi ha già risolto questo problema da più di 2500 anni.
Quindi occhio a cosa dici.

Non ho bisogno della tua sfida, domani posterò su questo post le scansioni dei fogli con le equazioni che descrivono matematicamente la costruzione che serve per dividere un trapezio in due aree di pari dimensioni tramite una retta parallela alle basi.
Attento perchè le mie non sono seghe mentali, e con la tua AA/2 non risolvi proprio nulla, visto che non spieghi neppure cosa significa AA.
A domani.
Bene, mi farà certo piacere leggere come più di 2500 anni fà, i modellisti calcolavano il baricentro sui loro modelli.
....non vedo l'ora....
Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 10, 20:05   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Swoose
 
Data registr.: 04-06-2007
Residenza: Fano
Messaggi: 814
Da modellista mi chiedo quale utilità ho nel dividere una semiala in due aree di pari superficie....piccolo contributo alla confusione spero di no...

Ciao Cla

tecnica
Icone allegate
CMA = Corda Media Aerodinamica-pianta-misurazioni-w-con-cma-.jpg  
Files allegati
Tipo file: pdf Studio di modello volante.pdf‎ (1,27 MB, 283 visite)
Tipo file: zip fattore k B.Firebrand 136cm .zip‎ (4,4 KB, 128 visite)

Ultima modifica di Swoose : 08 agosto 10 alle ore 20:11
Swoose non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 10, 08:00   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mucchino
 
Data registr.: 09-01-2007
Residenza: Castel Maggiore, BO
Messaggi: 1.240
Prima di cominciare con i calcolo della CMA sul trapezio mostro il procedimento che ho utilizzato per calcolare la CMA di un triangolo generico, che ovviamente è una questione più semplice.
Il procedimento utilizzato può risultare un pelo laborioso, ma si dovrebbe capire.
Questo primo passo sul triangolo serve come introduzione alla CMA del trapezio, alcune delle formule sono identiche e il procedimento è lo stesso. Vi sono però alcuni problemi che poi vi mostrerò e che potrete aiutarmi a risolvere, dato che alcune cose non mi sono del tutto chiare.
Da questo momento la nostra CMA diventa il segmento DE quotato con x, lo faccio per evitare confusione con le lettere maiuscole dei vertici nelle figure.

Rispondendo a swoose, dico che siccome ne so poco di aerodinamica essendo un modellista pure io, mi limito a indagare sulla questione geometrica della CMA. Dato che alcune cose delle altre formule non mi hanno convinto a livello geometrico, mi interessa approfondire appunto la questione geometrica.
A dopo!
Icone allegate
CMA = Corda Media Aerodinamica-1.jpg   CMA = Corda Media Aerodinamica-2.jpg   CMA = Corda Media Aerodinamica-3.jpg   CMA = Corda Media Aerodinamica-4.jpg   CMA = Corda Media Aerodinamica-5.jpg  

__________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità... (S.J. 1918;+∞)
mucchino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 10, 11:03   #38 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Swoose
 
Data registr.: 04-06-2007
Residenza: Fano
Messaggi: 814
Citazione:
Originalmente inviato da mucchino Visualizza messaggio
Prima di cominciare con i calcolo della CMA sul trapezio mostro il procedimento che ho utilizzato per calcolare la CMA di un triangolo generico, che ovviamente è una questione più semplice.
Il procedimento utilizzato può risultare un pelo laborioso, ma si dovrebbe capire.
Questo primo passo sul triangolo serve come introduzione alla CMA del trapezio, alcune delle formule sono identiche e il procedimento è lo stesso. Vi sono però alcuni problemi che poi vi mostrerò e che potrete aiutarmi a risolvere, dato che alcune cose non mi sono del tutto chiare.
Da questo momento la nostra CMA diventa il segmento DE quotato con x, lo faccio per evitare confusione con le lettere maiuscole dei vertici nelle figure.

Rispondendo a swoose, dico che siccome ne so poco di aerodinamica essendo un modellista pure io, mi limito a indagare sulla questione geometrica della CMA. Dato che alcune cose delle altre formule non mi hanno convinto a livello geometrico, mi interessa approfondire appunto la questione geometrica.
A dopo!

Apperò!!! Non voglio pensare cosa succede se ho uno spit con ala ellittica
Per quello che ho capito la CMA divide una semiala in due due aree di pari superficie solo se si tratta di un'ala rettangolare ed in questo caso coincide con la CME. nelle ali trapezioidali CMA e CMG sono diverse e suppongo che la corda che divide la semiala in due parti uguali sia proprio li in mezzo, inteso come luogo X compreso tra queste due corde. Ottima indagine ma che c'azzecca sta terza corda?

Ciao Cla
Swoose non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 10, 12:50   #39 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.388
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da mucchino Visualizza messaggio
Prima di cominciare con i calcolo della CMA sul trapezio mostro il procedimento che ho utilizzato per calcolare la CMA di un triangolo generico, che ovviamente è una questione più semplice.
Il procedimento utilizzato può risultare un pelo laborioso, ma si dovrebbe capire.
Questo primo passo sul triangolo serve come introduzione alla CMA del trapezio, alcune delle formule sono identiche e il procedimento è lo stesso. Vi sono però alcuni problemi che poi vi mostrerò e che potrete aiutarmi a risolvere, dato che alcune cose non mi sono del tutto chiare.
Da questo momento la nostra CMA diventa il segmento DE quotato con x, lo faccio per evitare confusione con le lettere maiuscole dei vertici nelle figure.

Rispondendo a swoose, dico che siccome ne so poco di aerodinamica essendo un modellista pure io, mi limito a indagare sulla questione geometrica della CMA. Dato che alcune cose delle altre formule non mi hanno convinto a livello geometrico, mi interessa approfondire appunto la questione geometrica.
A dopo!
Interessante (se ci capissi qualcosa ).
Mi piacerebbe usare i due sistemi diversi su un trapezio identico e vedere di quanto si sposta la cosidetta CMA, giusto per avere un riscontro pratico e tangibile.
Ho fatto uno schizzetto proprio ora, su un foglo di carta millimetrata e mi viene così:
Semiala trapezoidale:
AA (lunghezza) 100
Corda radice = 50
Corda estremità = 20
Bordo d'uscita rettilineo e freccia solo sul BE. (corde perpendicolari al BU).

Dalla triangolazione calassica che ho esposto, la CMA mi viene circa a 43,5 dalla corda di radice.

Secondo il tuo calcolo, a quanto verrebbe?
Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 10, 14:00   #40 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mucchino
 
Data registr.: 09-01-2007
Residenza: Castel Maggiore, BO
Messaggi: 1.240
No, aspetta un attimo. A te dovrebbe venire 37,14.
Dopo ti dico quanto viene a me.
__________________
...mi sconvolge il fatto che quello che mangio a colazione è quello che mangia il water a cena, mentre io leggo in tranquillità... (S.J. 1918;+∞)
mucchino non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
corda per accensione dura helpppppppppp mene85 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 5 24 maggio 07 23:27
P51D ... ad ala media RuPa Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 9 06 dicembre 05 15:00
Modello ad ala media per 2,5cc claudio476 Aeromodellismo 8 10 ottobre 05 17:19
Corda Palette stabilizzatrici vins978 Elimodellismo in Generale 7 01 giugno 05 12:38
Apertura alare e corda centorame Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 31 gennaio 05 16:40



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:34.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002