Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Categoria F3K


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 14 febbraio 15, 23:19   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.563
Super Mini Topsky - Build log e consigli

Ciao
stavo cercando qui sul Barone un build log per questo piccolino, ma non ho trovato un gran che.
Alcuni build log su RCGroups
Tipo questo
Super Mini Topsky with aileron, Better performance, much more fun - RC Groups
Dovrebbe essere circa l'equivalente di questo modello di HK, che però nasce senza alettoni.
Mini DLG Composite 1000mm (ARF)

Qualcuno lo ha già costruito e vuole dirmi dove stare attento (oltre al peso naturalmente)?

Per iniziare
Preso un B-Grade da Hyperflight.co.uk, che mi sembra avere solo la linea di cucitura del pod un po' bruttina, ma provando a schiacciare sembra robusto.
Per un malinteso non ho preso da Italsoaring e mi dispiace sia per la loro cortesia che per il costo che era di poco superiore per un modello di qualità standard.

Da loro ho invece preso 4 servi KS HD47MG High-Voltage che mi han detto essere sufficienti per questo modello.



Primo dubbio
I piani di coda sono delle tavolette di balsa da 2 mi sembra, rivestite in fibra e con il taglio della cerniera già fatto, cerniera che è in kevlar.
Vorrei fare il sistema del Mimi, ovvero molla in acciaio armonico (ho del filo da 0.5mm) con servi che lavorano in contrasto, che vada bene?


Poi
sempre i piani di coda, hanno bordi squadrati, non so se addolcirli e rastremarli in uscicta, ma andrei a perdere la fibratura..

Poi
I servi degli alettoni dovrebbero stare quasi a filo del profilo lato inferiore, li monterò con un po' di colla a caldo previo avvolgimento in un paio di giri di nastro isolante.

Il sistema classico di montaggio dei rinvii non mi piace molto..



Secondo voi mi complico eccessivamente la vita se provo a fare un sistema tipo questo?




Ovvero far passare nello spessore dell'ala il rinvio facendolo uscira da sopra?

Poi
ho visto che molti scavano un po' la schiuma in corrispondenza dei fori delle viti, riempiendo poi con resina/microsfere, immagino per conferire robustezza e resistenza allo schiacciamento.

Quasi quasi avrei invece pensato di usare un tubetto in carbonio dello spessore dell'ala, dove vanno i fori.
riempito di cera e messo con resina una volta incollate tra loro le due semiali.
2 strati ovali di carbonio, mano di fibra e riapertura dei fori, ha senso?

Vabbè intanto mi fermo
grazie per ogni suggerimento.
Se interessa posso documentare la costruzione.
Ciao
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 01:12   #2 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.598
Il sistema con la molletta si usa anche sui fullsize quindi su un modello da un metro saranno perfetti... l'unica osservazione è sul diametro del filo..... mi pare che debba essere assai più sottile (non è solo una questione di peso ma anche di forza che il servo dovrà poi sopportare.

Il sistema topdrive (con il rinvio che attraversa lo spessore dell'ala) risparmia molta resistenza ma bisogna essere certi che il longherone sia attraversabile/forabile in modo da non intaccarne la resistenza.

Il tubetto di carbonio va bene se la testa della vite ci si appoggia sopra se usi una testa svasata il tubetto di carbonio si aprirà come una banana (a meno che non lo fasci con qualche giro di roving)

In ogni caso : lavora pulito e leggero!!!!
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 08:57   #3 (permalink)  Top
Rivenditore - Italsoaring.it
 
L'avatar di Italsoaring
 
Data registr.: 01-04-2013
Residenza: cremona
Messaggi: 94
Mi scuso per il malinteso, errore mio non controllare bene lo stock prima di rispondere alla mail (mi sono fidato troppo del pc)

Per la costruzione, potrebbe aiutarti il build log del fratellone:

http://www.baronerosso.it/forum/cate...build-log.html

A parte gli spazi più ridotti i materiali e le soluzioni sono le stesse


Qui invece le istruzioni del produttore:

mini installation guide
__________________
Italsoaring non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 09:00   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.563
Ok per il filo, vedo se ne trovo di più sottile.. (non so bene dove)
Lo spessore dell'ala è solo espanso. I rinforzi di carbonio sono solo superficiali quindi non dovrebbero esserci problemi.
Ok per il tubetto.
Stasera faccio un po' di foto
Grazie
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 09:30   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di moonwalkerfj
 
Data registr.: 08-07-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 1.673
Citazione:
Originalmente inviato da pieri70 Visualizza messaggio
Ok per il filo, vedo se ne trovo di più sottile.. (non so bene dove)
Lo spessore dell'ala è solo espanso. I rinforzi di carbonio sono solo superficiali quindi non dovrebbero esserci problemi.
Ok per il tubetto.
Stasera faccio un po' di foto
Grazie
L'ala é sottile e dubito tu possa riuscire a fare rimanere la squadretta del servo coperta, se é cosí lascia stare e monta i comandi sotto.
Se nasce 2 canali non fare gli alettoni, aumenti solo peso e facendo la cerniera con nastro adesivo il flutter in lancio é quasi sicuro.
I riempimenti di resina addensata con addensanti "strutturali" servono da mini longheroni e rinforzo per la giunzione, per esperienza diretta su ali di quel tipo non c'é metodo migliore, poi fate vobis.....
Ciao
Simone

Ultima modifica di moonwalkerfj : 15 febbraio 15 alle ore 09:38
moonwalkerfj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 09:40   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.563
Difficile stia coperta, ma nel caso sporgerebbe solo un pezzetto di squadretta che comunque andrebbe accorciata parecchio, ed al pari andrebbe fatta molto bassa la squadretta sul flaperone. Stasera provo a scavare la sede dei servi e vedo come si presenta.
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 10:02   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.563
Citazione:
Originalmente inviato da moonwalkerfj Visualizza messaggio
L'ala é sottile e dubito tu possa riuscire a fare rimanere la squadretta del servo coperta, se é cosí lascia stare e monta i comandi sotto.
Se nasce 2 canali non fare gli alettoni, aumenti solo peso e facendo la cerniera con nastro adesivo il flutter in lancio é quasi sicuro.
I riempimenti di resina addensata con addensanti "strutturali" servono da mini longheroni e rinforzo per la giunzione, per esperienza diretta su ali di quel tipo non c'é metodo migliore, poi fate vobis.....
Ciao
Simone
Nasce con gli alettoni che sono già pretagliati e che hanno la cerniera in kevlar anch'essi :-)
Per il discorso del tubetto, l'avrei fatto per questioni di peso e perchè pensavo di giostrarmi un po' per centrare bene l'ala prima di incollare i tubetti. Centrarla nel senso dell'equidistanza delle punte dell'ala dell'estremità posteriore del boom..

Ma se dici che è meglio il riempimento vado di quello, più facile da realizzare.
Anche se, data l'esigua dimensione, non so quanto faccia da longherone. Forse solo quello che sta sotto i rinforzi di carbonio longitudinali, fatti col rowing credo..
Nelle immagini di crash viste i tappi riempitivi sembrano venuti via senza tanto sforzo, belli interi.
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 10:22   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.563
Citazione:
Originalmente inviato da Italsoaring Visualizza messaggio
Mi scuso per il malinteso, errore mio non controllare bene lo stock prima di rispondere alla mail (mi sono fidato troppo del pc)

Per la costruzione, potrebbe aiutarti il build log del fratellone:

http://www.baronerosso.it/forum/cate...build-log.html

A parte gli spazi più ridotti i materiali e le soluzioni sono le stesse


Qui invece le istruzioni del produttore:

mini installation guide
Grazie
le istruzioni del produttore però sono relative al modello senza alettoni, che ha i piani di coda da rivestire in termoretraibile e quindi sono carteggiabili prima del rivestimento, cosa che ora non so se fare o meno..

Poi il diedro è maggiore data la mancanza degli alettoni.
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 15, 10:46   #9 (permalink)  Top
Rivenditore - Italsoaring.it
 
L'avatar di Italsoaring
 
Data registr.: 01-04-2013
Residenza: cremona
Messaggi: 94
Ecco il link corretto

http://www.topsoaring.com/download/S...n%20Manual.doc
__________________
Italsoaring non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 febbraio 15, 00:43   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.563
Ok, stasera ho iniziato i lavori
Questo è il contenuto del kit



Ali con alettoni predisposti e cerniere in kevlar, pod in fibra di vetro, sembra robusto, forse l'inserto che va sul boma sembra un po' mingherlino..

Pianetti di coda fibrati e con già le cerniere e i solchi fatti, fibra per rinforzo centro ala, carbonio per rinforzi viti centro ala e per rinforzare l'attacco del peg (che è un tondino da 5 e verrà sostituito con uno che mi farò in carbonio) rinvii per i piani di coda in armonico da 0.6 e guaine relative, balsa per il piantone del piano orizzontale, attacco servi alari, viti tutto insomma..

Ho deciso di non diventare matto con il sistema "topdrive" anche perchè l'ala nel punto dove vanno messi i servi è veramente sottile, siamo sugli 8.5mm.. Andrò di rinvio esterno, anche perchè nel kit mi han messo del tondino di carbonio da 3 con i terminali in plastica e spinottino in ottone, non male.

Ho quindi traguardato la pezza di carbonio sul dorso dell'ala e ho riportato al di sotto la sua posizione, facendo 90° con il bordo della cerniera



Ho quindi tagliato le linguette che servono ad avvitare i servi ed ho realizzato una sagoma in cartoncino per posizionarli correttamente



Fatto un foro di passaggio nell'espanso per il filo del servo li alloggio correttamente, con abbastanza escursione della squadretta. Sono arrivato a pelo del rinforzo di carbonio con la squadretta spostata in spinta



Fatto l'alloggio per entrambi i servi prima sorpresa...
Lo spessore di un'ala è diverso da quello dell'altra...

Questo è il servo dell'ala di sinistra, che sporge di poco (0,6mm)



Questo è il servo dell'ala di destra, che sporge ben di più (1,8mm)



Ora, premesso che i servi hanno lo stesso identico spessore (8,45mm) e che per posizionarli ho usato il calibro per metterli speculari, evidentemente le ali sono difettate... Circa 1mm di differenza di spessore su 8,5 di spessore massimo dell'ala non credo sia poco, che dite??

Mò provo a sentire cosa ne pensa hyperflight che mi aveva detto che i difetti erano solo sul pod e appena percettibili..

Ciao!
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
TopSky 1.0 Build-Log Mattia90 Categoria F3K 193 12 luglio 15 14:34
Build log super decathlon 2.2 mt dexy83 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 83 01 dicembre 13 14:47
Mini Pacer [mini Build Log] coderzone77 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 20 08 maggio 13 14:00
Build Log 3DP Mini Filippopro Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 141 22 marzo 13 02:01
Build-log Super Bandit Parkjets ebonomi Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 0 08 aprile 10 18:32



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:27.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002