BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Batterie e Caricabatterie (https://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/)
-   -   Batterie life (https://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/388126-batterie-life.html)

toio!! 17 settembre 21 22:40

Batterie life
 
Uso da tempo su molti modelli queste batterie che non mi hanno dato problemi (salvo il fatto che con alcune di esse non riuscivo ad inserire l'equalizzatore come esposto nel thread più sopra intitolato ad un caricatore della robbe. Cambiato il caricatore tutte funzionano alla perfezione).
Ora un amico mi ha allarmato a seguito di una sua life seminuova (2100 mha come le mie) che, caricata la sera, al mattimo seguente ha subito un improvviso calo di tensione e di carica come dimostrava il lampeggiamento verde/rosso sulla ricevente e confermato dal voltmetro.
Gli è stato detto da un "esperto" che questo tipo di batteria non è completamente affidabile ed è molto meglio affidarsi alle lipo.
Poiché i miei modelli sono di un certo livello la cosa mi ha creato perplessità pur non avendo mai avuto, ripeto, problemi di questo tipo con le life in uso.
La life per ricevente (o trasmittente...) ha un vantaggio pratico innegabile quando, come nel mio caso, utilizzo servi che sopportano senza problemi quella tensione e che devono fornire una buona coppia e velocità (specie per i miei "3d"). Anche la maggior leggerezza e la non necessità di un riduttore di tensione ne dimostrano la praticità.

Cosa pensate?
Grazie

Clabe 17 settembre 21 23:23

Citazione:

Originalmente inviato da toio!! (Messaggio 5231633)
Uso da tempo su molti modelli queste batterie che non mi hanno dato problemi (salvo il fatto che con alcune di esse non riuscivo ad inserire l'equalizzatore come esposto nel thread più sopra intitolato ad un caricatore della robbe. Cambiato il caricatore tutte funzionano alla perfezione).
Ora un amico mi ha allarmato a seguito di una sua life seminuova (2100 mha come le mie) che, caricata la sera, al mattimo seguente ha subito un improvviso calo di tensione e di carica come dimostrava il lampeggiamento verde/rosso sulla ricevente e confermato dal voltmetro.
Gli è stato detto da un "esperto" che questo tipo di batteria non è completamente affidabile ed è molto meglio affidarsi alle lipo.
Poiché i miei modelli sono di un certo livello la cosa mi ha creato perplessità pur non avendo mai avuto, ripeto, problemi di questo tipo con le life in uso.
La life per ricevente (o trasmittente...) ha un vantaggio pratico innegabile quando, come nel mio caso, utilizzo servi che sopportano senza problemi quella tensione e che devono fornire una buona coppia e velocità (specie per i miei "3d"). Anche la maggior leggerezza e la non necessità di un riduttore di tensione ne dimostrano la praticità.

Cosa pensate?
Grazie

Le batterie piú affidabili in assoluto sono le Life A123. In uso industriale garantite 2000 cicli. Le lipo sono molto peggio. Le A123 vengono usato anche in campo militare sui Patriot i missili antimissile. Capisci da te che in quell'ambito non é che si mettono a caricare le batterie. Sono pesanti con una capacitá ridotta ma sempre affidabili senza sorprese.
Claudio


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:45.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002