Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 settembre 18, 19:24   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-09-2018
Messaggi: 2
Lightbulb Misurare corrente erogata da una NiMh

Ciao membri di baronerosso. L'altro giorno mentre sostituivo la pila AA ricaricabile NiMh al mio trimmer Philips ho notato qualcosa. Ovvero che la batteria appena caricata (singolarmente con un moderno charger MIBOXER C4) faceva funzionare il rasoio ad una velocità non soddisfacente, quasi come se la batteria fosse scarica. La tensione ai capi a vuoto era di 1.40 V. Sono giunto alla coclusione che la batteria (una energizer da 1700 mAh abbastanza datata) sia arrivata alla fine del suo ciclo vitale avendo raggiunto una elevata reisitenza interna tale da impedire una corretta erogazione di corrente. Infatti, le celle IKEA lsd comprate nel 2016 fanno andare il rasoio a bomba per svariati giorni prima di diminuire la velocità dello stesso.

Pensavo allora di testare la corrente massima che i miei accumulatori possono erogare per capire il loro stato di salute. Ha senso? Cioè la batteria in questione ha accumulato corrente compatibilmente con la sua capacità di circa di 1700 mAh (dalla lettura del display del mio charger) quindi solo questo non basta per valutare lo stato di salute di una cella.

Nel pensare a tutto ciò sono tornate a galla le stesse lacune che mi affliggevano in fisica ai tempi del tecnico industriale... So ad esempio che potrei costruire un semplice circuito con la batteria in serie ad una resistenza a sua volta in serie con un amperometro (tester) che poi chiude il circuito tornando alla batteria. Quello che non capisco è in base a cosa devo scegliere la resistenza per far si che la batteria sia forzata ad erogare il massimo che può erogare.

Se ad esempio (domanda stupida) la collegassi ad una lampadina da 220V cose succede a parte il fatto che non si accende? La corrente passa o non passa? In teoria il filamento dovrebbe rappresentare una resistenza molto alta tale da impedire il passaggio di correnti cosi deboli. Eppure il circuito è chiuso no?

Prego gli esperti di non scandalizzarsi spero anzi che possiate chiarirmi un po le idee. Magari esistono modi semplicissimi per fare cio che vorrei fare io!

Grazie a tutti ciaooo.
fisi85 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 settembre 18, 19:31   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.238
Secondo me, se hai un CB che oltre a caricare, scarica e cicla le batterie, leggi quanta carica prende e restituisce...
__________________
La passione, è tutto... senza, c'è il vuoto...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 settembre 18, 21:41   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-09-2018
Messaggi: 2
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
Secondo me, se hai un CB che oltre a caricare, scarica e cicla le batterie, leggi quanta carica prende e restituisce...
Ciao ti ringrazio. Comunque cio che mi consigli l'avevo gia fatto. Il mio MIBOXER C4 testa la capacita delle batterie facendo un ciclo carica scarica carica. A dire il vero l'ho fatto con tutte le batterie che ho. Nel caso di questa la capacita scaricata era poco inferiore a quella caricata quindi ero convinto che fosse ancora buona la cella. Ma sotto carico fa fatica. E questo il caricabattetie non può dirtelo o mi sbaglio? La battetia comunque è vecchia si, ma non sarà stata caricata più di 100 volte in totale. Comunque è di vecchia concezione non lsd.

Comunque ho fatto dei test con delle batterie da cordless ormai andate. Le ho caricate e ho collegato l'amperometro ai poli impostando il tester sui 10A e mi dava appena 0.34 A. Ho fatto lo stesso per una frazione di secondo con una batteria in salute ed è uscito oltre i 2A ma ho staccato subito perche se non ricordo male fare una cosa simile equivale a cortocircuitare la batteria. Comunque sembra non aver subito danni. La cella energizer del rasoio con lo stesso test mi ha dato sui 1.5A.

Non è che basta fare cosi per testare quanto eroga una batteria??
fisi85 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
misurare corrente max assorbita blaky Motoscafi con Motore Elettrico 18 16 giugno 15 14:11
Come misurare la corrente? mleonix Batterie e Caricabatterie 16 18 giugno 14 11:05
Misurare la corrente con un voltmetro protomax Circuiti Elettronici 17 12 ottobre 06 15:43
misurare la corrente in AC??? andykaw1 Circuiti Elettronici 6 28 febbraio 06 01:29
Sensore Hall x misurare la corrente audifly Circuiti Elettronici 5 22 novembre 04 19:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:50.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002