Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 29 maggio 12, 11:42   #421 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-03-2012
Residenza: treviso
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da CarloRoma63 Visualizza messaggio
Quoto tutto.
la massima corrente che accetta in carica è uguale alla corrente nominale (5,8A) moltiplicato il fattore C di carica (normalmente 1, ma alcune LiPo arrivano a 5) ma nulla vieta di caricarla con correnti inferiori.
Caricare una batteria alla sua massima corrente significa cmq sforzarla, quindi da fare solo quando hai bisogno realmente di caricare in tempi brevi (cmq non meno di un'ora per batterie con fattore C=1, 30 minuti per fattore di carica C=2, etc). Se invece sei a casa e non hai fretta, imposta una carica a C/2 o C/3 e lasciala caricare con calma (ci metterà due o tre ore, è normale): meno stress per la batterie, meno stress per il caricabatteria e meno stress per te che devi sorvegliare che il tutto non scaldi troppo.

Carlo
grazie a tutti per l'aiuto
__________________
Hobao hyper 9e è!!!!
donmick78 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 giugno 12, 13:35   #422 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di system450
 
Data registr.: 04-01-2012
Residenza: Belluno
Messaggi: 2.569
Lo storage di una lipo deve portare la batteria a 3.85 volt oppure al 60% della arica, che corrisponde circa a 3.95 volt ?
Il mio caricabatterie Hyperion porta le batterie a circa il 60% con la funzione storage, effettuando una stima della carica all'avvio della stessa mentre l'equilibrium 3.5 a 3.85 volt, ma non appena raggiunge tale voltaggio, interrompe la carica e lo stesso scende a 3.82 con batterie buone e anche a meno con batterie più usurate.
Meglio l'hyperion (penso di sì)?
system450 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 giugno 12, 16:40   #423 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di -RsX-
 
Data registr.: 15-01-2009
Residenza: Puglia
Messaggi: 862
lo fa anche il mio robbe 1000W mettendo una lipo in storage da scarica
tensione finale da scarica 3,96V e da carica 3.85V
allora c'è da fidarsi se lo fa anche l'hyperion?
-RsX- non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 luglio 12, 22:08   #424 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-01-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 884
Citazione:
Originalmente inviato da dex1 Visualizza messaggio
ottimo.
se posso aggiungere in due punti:
25 i costruttori consigliono lo storage a 3,6/3,7 volt e non a 3 Volt.
37 per il parallelo oltre che devono essere celle identiche,
prima di collegarle devonoessere allo stesso potenziale.

ciao
scusa, non ho mai capito bene questa cosa sulle lipo in parallelo....
cosa intendi con: "devono essere allo stesso POTENZIALE"??
cosa itendi con POTENZIALE?
alcune persone quando vogliono mettere 2 lipo in parallelo le caricano senza bilanciarle.....perchè?
come conviene fare?
mi spiegate un pò please?
__________________
Hi Sky FBL 100 - T-Rex 450 Sport V2 - Arrow plus Flybarless - Easystar II - Graupner Mini Taxi - Ansmann Mad Rat - TT MTA4
Aurora 9 - Funcub - STINGER 64 EDF 4S
MattiaModellismo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 luglio 12, 10:54   #425 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-11-2007
Messaggi: 98
Esplosione e gas tossici

Citazione:
Originalmente inviato da FrancoC. Visualizza messaggio
Quanti casi hai letti di LiPo esplose?
Io pochissimi...
Se tu tagli e apri una LiPo scarica non succede assolutamente nulla, solo lo devi fare con le dovute cautele; all'interno ci son pur sempre sostanze chimiche....
Se fosse vero (in parte lo è, intendiamoci) che i casi di esplosione delle LiPo sono rarissimi, mi piacerebbe avere nel totocalcio la stessa "fortuna" che ho avuto un bel giorno. Questo il fatto che risale a sei anni fa, quando, dopo decenni di motori a scoppio, decisi di provare l'avventura degli elettrici. Mentre la batteria (praticamente nuova ma di scarsa qualità) era in ricarica, sono uscito per qualche minuto in giardino, a non più di 5 metri di distanza, e mi sono seduto su una poltroncina a prendere un po' d'aria. A un certo punto ho sentito un piccolo scoppio sordo (niente di che... un po' come quando si fa esplodere un pacchetto di patatine), seguito come da uno scroscio d'acqua. Prima ancora di rendermi conto di che cosa stesse effettivamente succedendo, ho visto la cucina illuminata da un piccolo ma vero e proprio incendio, per fortuna circoscritto (grazie alla prudenza di isolare la zona di ricarica da tutto il resto). Ho riempito una pentola d'acqua, ho preso la batteria in fiamme con una pinza da forno e ce l'ho buttata dentro (non avevo un estintore per circuiti elettrici). Il fuoco si è esaurito immediatamente ma l'ambiente era già saturo di fumo tossico. Quel pessimo odore è rimasto per un paio di giorni, nonostante le finestre spalancate.
Morale: non scherziamo con le LiPo e, soprattutto, se non siamo degli specialisti di laboratorio, non facciamo esperimenti incoscienti come quello di tagliuzzarle, di metterle in corto, di sovraccaricarle eccetera. Si rischia davvero tanto, per le cose e per la salute. Quoto con compiacimento l'amico che le porta nel punto di raccolta.
Saluti a tutti
Lineup non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 luglio 12, 14:02   #426 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-01-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 884
Citazione:
Originalmente inviato da Lineup Visualizza messaggio
Se fosse vero (in parte lo è, intendiamoci) che i casi di esplosione delle LiPo sono rarissimi, mi piacerebbe avere nel totocalcio la stessa "fortuna" che ho avuto un bel giorno. Questo il fatto che risale a sei anni fa, quando, dopo decenni di motori a scoppio, decisi di provare l'avventura degli elettrici. Mentre la batteria (praticamente nuova ma di scarsa qualità) era in ricarica, sono uscito per qualche minuto in giardino, a non più di 5 metri di distanza, e mi sono seduto su una poltroncina a prendere un po' d'aria. A un certo punto ho sentito un piccolo scoppio sordo (niente di che... un po' come quando si fa esplodere un pacchetto di patatine), seguito come da uno scroscio d'acqua. Prima ancora di rendermi conto di che cosa stesse effettivamente succedendo, ho visto la cucina illuminata da un piccolo ma vero e proprio incendio, per fortuna circoscritto (grazie alla prudenza di isolare la zona di ricarica da tutto il resto). Ho riempito una pentola d'acqua, ho preso la batteria in fiamme con una pinza da forno e ce l'ho buttata dentro (non avevo un estintore per circuiti elettrici). Il fuoco si è esaurito immediatamente ma l'ambiente era già saturo di fumo tossico. Quel pessimo odore è rimasto per un paio di giorni, nonostante le finestre spalancate.
Morale: non scherziamo con le LiPo e, soprattutto, se non siamo degli specialisti di laboratorio, non facciamo esperimenti incoscienti come quello di tagliuzzarle, di metterle in corto, di sovraccaricarle eccetera. Si rischia davvero tanto, per le cose e per la salute. Quoto con compiacimento l'amico che le porta nel punto di raccolta.
Saluti a tutti

MORALE DELLA FAVOLA: MAI fare esperimenti con le lipo se non si è attrezzati ed esperti, smaltirle sempre correttamente, e SOPRATTUTTO MAI LASCIARLE IN CARICA SENZA SORVEGLIANZA!!
A meno che non siete miliardari e non vi interessa che la vostra casa va a fuoco!
Aggiungerei anche di non comprare batterie,lipo e non, di marche "obsolete"!
__________________
Hi Sky FBL 100 - T-Rex 450 Sport V2 - Arrow plus Flybarless - Easystar II - Graupner Mini Taxi - Ansmann Mad Rat - TT MTA4
Aurora 9 - Funcub - STINGER 64 EDF 4S
MattiaModellismo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 luglio 12, 13:04   #427 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.657
Citazione:
Originalmente inviato da Lineup Visualizza messaggio
.... A un certo punto ho sentito un piccolo scoppio sordo (niente di che... un po' come quando si fa esplodere un pacchetto di patatine), seguito come da uno scroscio d'acqua. ...
Una domanda per coloro che hanno avuto la sventura di veder esplodere le proprie LiPo: le stavate caricando al massimo della corrente ammessa o a correnti più basse? (escludo che la carica avvenisse a correnti superiori a quelle ammesse, altrimenti la questione non meriterebbe neanche di essere commentata....)

La mia domanda è solo per capire se la corrente di carica prossima al massimo valore ammesso può essere la causa scatenante dell'esplosione...

Inoltre, durante la carica le vostre batterie si scaldano? Personalmente carico sempre a non oltre la metà della corrente massima e le mie batterie rimangono assolutamente fredde.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 12, 15:11   #428 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-12-2008
Residenza: Piacenza
Messaggi: 729
le mie turnigy non si scaldano. le carico ad 1C, che è la carica massima.

la turnigy nanotech, che supporta fino a 5C, la carico a 2C per sicurezza.

La zippy LiFe della radio l'ho caricata per la prima volta ieri sera. Supporta 5C, l'ho caricata a 2C. Era tiepida.
Soul Reaver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 12, 12:17   #429 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-01-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 884
le mie turnigy nanotech 3s 2200 mah 45-90c supportano 10c di carica
le carico a 1 c e sono freddissime
anche a 2 c sono freddissime
a 3 c lo stesso
oltre non vado..... anzi normalmente faccio sempre 1c nella speranze di fare qualche scarica in più nel futuro!
le zippy 2s 500 mah 15 c (2c) le carico a 0.80A
e le zippy 2s 780 mah 20c (2c) le carico a 1.3 A
sono sempre freddissime, mai diventate tiepide!
__________________
Hi Sky FBL 100 - T-Rex 450 Sport V2 - Arrow plus Flybarless - Easystar II - Graupner Mini Taxi - Ansmann Mad Rat - TT MTA4
Aurora 9 - Funcub - STINGER 64 EDF 4S
MattiaModellismo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 12, 13:04   #430 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.657
Citazione:
Originalmente inviato da MattiaModellismo Visualizza messaggio
scusa, non ho mai capito bene questa cosa sulle lipo in parallelo....
cosa intendi con: "devono essere allo stesso POTENZIALE"??
cosa itendi con POTENZIALE?
alcune persone quando vogliono mettere 2 lipo in parallelo le caricano senza bilanciarle.....perchè?
come conviene fare?
mi spiegate un pò please?
Per POTENZIALE si intende normalmente la tensione (V) un una batteria. La definizione di tensione elettrica e "la differenza di POTENZIALE elettrico tra due punti", da quì l'uso improprio (ma comunemente accettato) della parola POTENZIALE al posto di TENSIONE.

Il problema di collegare due LiPo in parallelo è proprio nel livello di carica (e quindi di tensione) che hanno le due celle: se la tensione è diversa, la cella più carica (quindi a tensione maggiore) si scaricherà su quella più scarica (quindi a tensione minore) che quindi verrà caricata. Considerando le fortissime correnti di scarica di cui sono capaci le LiPo, è molto facile che la corrente che passerà tra le due celle sia superiore a quella massima di carica ammessa dalla cella che riceve la corrente, provocandone quindi il surriscaldamento e la possibile esplosione. Inutile dire che il problema è proporzionale alla differenza di tensione (e quindi di carica) tra le due LiPo: se ha 1V di differenza è molto probabile assistere ad un bell'arrosto, se la differenza è di soli 50mV allora è probabile che non accada nulla.

Quando metti due pacchi LiPo in parallelo, normalmente lo fai collegando esclusivamente i connettori di scarica e non anche i connettori di bilanciamento. Per evitare arrosti è quindi importante che le tensioni degli interi pacchi sia uguale, non necessariamente che siano uguali le tensioni dei singoli elementi. Ciò non toglie che un pacco sbilanciato e scaricato a fondo sia destinato a rovinarsi prima, indipendentemente dal fatto che sia usato da solo o in parallelo ad un altro, da cui la buona norma di controllare spesso il bilanciamento dei singoli pacchi e ripristinarlo se necessario.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Lipo gonfia dopo l'uso Flybar Batterie e Caricabatterie 12 14 settembre 10 16:48
Note LAMA V3 frrebora Elimodellismo Principianti 1 11 settembre 07 15:32
Alcune note sulle candele glow. fai4602 L'uovo di Colombo 0 14 giugno 05 19:33
Semplici note per progettare un modelletto. fai4602 L'uovo di Colombo 0 08 giugno 05 17:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002