Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 gennaio 11, 00:45   #131 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-12-2010
Residenza: RC
Messaggi: 64
Ciao a tutti
ho finito adesso di leggere tutto il topic.

Vorrei, se possibile, dei chiarimenti.

1. la conservazione della batteria, durante i giorni di non utilizzo, va fatta quindi con la batteria carica o semicarica (3-3,7V x cella ) , e in contenitori che potrebbero limitare eventuali incendi ( come contenitori di latta con chiusura tappo a vite tipo illy caffe )

2. il bilanciamento delle celle viene fatto in automatico dal caricabatterie, o e' un programma a parte e conviene farlo separatamente dalla carica periodicamente ? ( possiedo un misero caricatore imax b6 )

3. ho capito la differenza tra 2s1p e 2s2p, cioe' serie parallelo. Non ho capito invece in termini PRO e CONTRO quale tra le due configurazioni e' migliore. Le 2s2p hanno problemi di bilanciamento celle ?

4. E' possibile cambiare i connettori di una lipo da JST-HX a XT60 o causa problemi?
( parlo di questa lipo HobbyKing Online R/C Hobby Store : Turnigy 5000mAh 2S2P 7.4v 40C hardcase pack (DE Warehouse) ma forse e' senza connettori )

5. Che strumenti consigliate per chi possiede Lipo, oltre ad un caricabatterie? Serve uno strumento di misurazione - bilanciamento o storage?

Grazie anticipatamente
Saluti
Roberto

Ultima modifica di Bombolator : 11 gennaio 11 alle ore 00:50
Bombolator non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 11, 01:32   #132 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MiddyFra
 
Data registr.: 02-12-2010
Residenza: Bari
Messaggi: 0
Citazione:
Originalmente inviato da Bombolator Visualizza messaggio
Ciao a tutti
ho finito adesso di leggere tutto il topic.

Vorrei, se possibile, dei chiarimenti.

1. la conservazione della batteria, durante i giorni di non utilizzo, va fatta quindi con la batteria carica o semicarica (3-3,7V x cella ) , e in contenitori che potrebbero limitare eventuali incendi ( come contenitori di latta con chiusura tappo a vite tipo illy caffe )

2. il bilanciamento delle celle viene fatto in automatico dal caricabatterie, o e' un programma a parte e conviene farlo separatamente dalla carica periodicamente ? ( possiedo un misero caricatore imax b6 )

3. ho capito la differenza tra 2s1p e 2s2p, cioe' serie parallelo. Non ho capito invece in termini PRO e CONTRO quale tra le due configurazioni e' migliore. Le 2s2p hanno problemi di bilanciamento celle ?

4. E' possibile cambiare i connettori di una lipo da JST-HX a XT60 o causa problemi?
( parlo di questa lipo HobbyKing Online R/C Hobby Store : Turnigy 5000mAh 2S2P 7.4v 40C hardcase pack (DE Warehouse) ma forse e' senza connettori )

5. Che strumenti consigliate per chi possiede Lipo, oltre ad un caricabatterie? Serve uno strumento di misurazione - bilanciamento o storage?

Grazie anticipatamente
Saluti
Roberto
posso rispondere solo ai primi 2 punti..
punto 1: si la batteria lipo conviene conservarla a circa il 70/80 per cento di carica. se la lasci stagnare per molti mesi, non raggiunge il voltaggio minimo oltre il quale perde totalmente efficacia (la devi buttare). un consiglio ulteriore, quando finisci di caricare una lipo, assicurati di staccarla subito dal caricatore, anche se spento o scollegato. Se la lasci connessa si scarica in un baleno e la perdi del tutto.

punto 2: il bilanciamento lo fanno i caricabatterie che hanno oltre alla funzione di carica hanno appunto quella del bilanciamento. Alcuni più economici bilanciano le celle in automatico, quando si conclude il caricamento ti avvisano di non staccare la batteria perchè si sta bilanciando. Altri più professionali hanno la funzione di bilanciamento programmabile ed eseguibile come operazione distaccata e indipendente dalla carica.

spero di averti aiutato un pò. ciao!
MiddyFra non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 11, 00:21   #133 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MircoR
 
Data registr.: 13-02-2010
Residenza: Ortonovo (SP)
Messaggi: 959
Citazione:
Originalmente inviato da Bombolator Visualizza messaggio
Ciao a tutti

3. ho capito la differenza tra 2s1p e 2s2p, cioe' serie parallelo. Non ho capito invece in termini PRO e CONTRO quale tra le due configurazioni e' migliore. Le 2s2p hanno problemi di bilanciamento celle ?


5. Che strumenti consigliate per chi possiede Lipo, oltre ad un caricabatterie? Serve uno strumento di misurazione - bilanciamento o storage?

Grazie anticipatamente
Saluti
Roberto
Le 2s2p non hanno problemi di bilanciamento celle , perchè le celle si trovano in parallelo, perciò hanno la stessa tensione, e così le celle, se hanno un bilanciatore sarà comune alle 2 celle , altrimenti userai due bilanciatori, il problema delle 2s2p, è la corrente di carica che non dovrebbe essere molto alta per il problema della resistenza interna delle celle, (Io le caricherei max 0,8c )
per la strumentazione di controllo lipo consiglio un buon caricabatterie, in modo da poter avere la tensione delle singole celle, la tensione totale della batteria e i mah caricati. Poi consiglio di andare a tempo con i consumi, e controllare poi con il cb i mah consumati, e poi semmai aumentare un po' il tempo di utilizzo la prossima scarica se c'era ancora margine.
__________________
ciao a tutti
MircoR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 11, 23:26   #134 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di piscopo
 
Data registr.: 18-01-2010
Messaggi: 1.159
scusate queste lipo a 40C di scarica ci arrivono ho pure ce' solo scritto perche io le vedo un po fiacche dal mio punto di vista
Icone allegate
LiPo, note per l'uso.-lipo.jpg  
piscopo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 gennaio 11, 01:06   #135 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MircoR
 
Data registr.: 13-02-2010
Residenza: Ortonovo (SP)
Messaggi: 959
Citazione:
Originalmente inviato da piscopo Visualizza messaggio
scusate queste lipo a 40C di scarica ci arrivono ho pure ce' solo scritto perche io le vedo un po fiacche dal mio punto di vista
E non hai visto male, a me sembra un sotterfugio per attirare il prodotto, magari 40c saranno per 1secondo o anche meno, quella batteria ce l'ho anch'Io (l'avevo di serie nella scatola del trex 700 nitro)1900 mah 40C, ma basta vedere la sezione dei cavi molto esile e il connettore, che fanno pensare che non possono essere paragonabili alla scarica che possono dare delle altre batterie. 40C significano quasi 80A, e sono sicuro che anche scaricandola a 40A continui dopo 1 minuto i cavi e il connettore sono già colati.
__________________
ciao a tutti
MircoR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 gennaio 11, 00:47   #136 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mcgiver1988
 
Data registr.: 29-11-2010
Messaggi: 11
Ciao a tutti.
Mi presento subito visto che questo è il mio primo messaggio.
Mi chiamo Luigi, studente 22enne "quasi" ingegnere aerospaziale...la passione per
ogni oggetto volante è quindi un obbligo.
Mi sono appena avvicinato all'aeromodellismo e forse troppo affrettatamente ho acquistato un easy glider pro armato di radio optic 6, 3 lipo e un bel caricabatterie multiplex ln5014 (da campo).
Al momento ho questo problema: su una lipo c'è scritto che è da 11.1V ma non è riportato il valore mA/H. Come faccio a saperlo? se ho capito bene tale valore mi serve per poter impostare il valore di "C" di carica, quindi è fondamentale.
Inoltre se al caricabatterie della multiplex (specifiche tecniche: dc 11-15v; charging rate: 0,1-5A) attacco un trasformatore 220-12V da 5A, posso avere problemi di alcun tipo (mi preoccupano i 5A del trasformatore)?
ecco il trasformatore:

ALIMENTATORE STABILIZZATO SWITCHING 12V 5A 12 VOLT su eBay.it Accessori da videosorveglianza, Antifurti e Sorveglianza, Audio, TV, Elettronica

Grazie mille anticipatamente, Luigi
__________________
Gigi McGiver
mcgiver1988 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 gennaio 11, 01:26   #137 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.569
Mi sembra impossibile che non sia riportato il valore dei mAh.
Puoi postare una foto della batteria?
Se proprio non c'è il valore dei mAh, puoi descrivere le dimensioni e il peso della batteria?

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 gennaio 11, 16:11   #138 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mcgiver1988
 
Data registr.: 29-11-2010
Messaggi: 11
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Mi sembra impossibile che non sia riportato il valore dei mAh.
Puoi postare una foto della batteria?
Se proprio non c'è il valore dei mAh, puoi descrivere le dimensioni e il peso della batteria?

Naraj.
Grazie per avermi risposto...
provo a postarti 2 foto ed inizio a dirti che le misure sono:
altezza 10cm - base 3,4x2,2cm
Unica sigla visualizzata è ROHS, ma penso sia la marca...per il resto sono solo info sulla carica/scarica, condizioni di warning in generale.
Hai la possibilità di rispondermi anche su trasformatore prima menzionato?
grazie ancora! saluti Gigi
LiPo, note per l'uso.-21012011096.jpg

LiPo, note per l'uso.-21012011095.jpg
__________________
Gigi McGiver
mcgiver1988 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 gennaio 11, 16:13   #139 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-01-2011
Residenza: Massa (MS)
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da mcgiver1988 Visualizza messaggio
Grazie per avermi risposto...
provo a postarti 2 foto ed inizio a dirti che le misure sono:
altezza 10cm - base 3,4x2,2cm
Unica sigla visualizzata è ROHS, ma penso sia la marca...per il resto sono solo info sulla carica/scarica, condizioni di warning in generale.
Hai la possibilità di rispondermi anche su trasformatore prima menzionato?
grazie ancora! saluti Gigi
Allegato 179923

Allegato 179925

usa l'opione macro per fare le foto a fuoco da vicino.
MarioGilera non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 gennaio 11, 17:37   #140 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mcgiver1988
 
Data registr.: 29-11-2010
Messaggi: 11
Citazione:
Originalmente inviato da MarioGilera Visualizza messaggio
usa l'opione macro per fare le foto a fuoco da vicino.
capisco che la qualità della foto non è delle migliori, causa foto con il cellulare, ma posso garantire che sull'etichetta non ci sono informazioni utili ai fini del riconoscimento della batteria, nessuna sigla (eccetto ROHS), nada de nada, solo i classici messaggi di warning su temperature d'esposizione, max 1C come charge rate, non bucare, non incenerire, infiammabile,ecc,ecc...
__________________
Gigi McGiver
mcgiver1988 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Lipo gonfia dopo l'uso Flybar Batterie e Caricabatterie 12 14 settembre 10 16:48
Note LAMA V3 frrebora Elimodellismo Principianti 1 11 settembre 07 15:32
Alcune note sulle candele glow. fai4602 L'uovo di Colombo 0 14 giugno 05 19:33
Semplici note per progettare un modelletto. fai4602 L'uovo di Colombo 0 08 giugno 05 17:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:23.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002