Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Batterie e Caricabatterie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 06 dicembre 05, 22:19   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di alcedo
 
Data registr.: 29-08-2005
Residenza: milano
Messaggi: 311
Citazione:
Originalmente inviato da DJ-MASS
Ma dico io ancora si leggono post su questa discussione? Le NiMH sono senza effetto memoria e lo sanno tutti , questo grazie alla mancanza del Cadmio . La mancanza di quest'ultimo purtroppo ha eliminato l'effetto memoria pero' ha accorciato i cicli di vita della batteria , pero' raga e' moooolto meno dannoso per l'ambiente , quindi anche se dovro' cambiarle prima non mi importa preferisco avere piu' verde vicino in cambio


, questo post era già finito da un pezzo ! Sei arrivato tardi !

Che le metallo idrato non avessero il cadmio lo sappiamo tutti !



Ciao! (d'altronde, quando finisce una discussione.....mica viene cancellata ! )
alcedo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 dicembre 05, 22:38   #22 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Comunque... io di elettrico e batterie ne so ben poco... ma ho constatato insieme a compagni di merende che se le batteire da 3000 della trasmittente non vengono ciclate durano poco più di un paio di sessioni volo; ciclandole e trattandole come se fossero delle NiCd durano notevolmente di più, sul serio molto di più... volando un paio di ore alla settimana (tempo di volo) le ho ricaricate dopo quasi un mese...
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 dicembre 05, 22:50   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di alcedo
 
Data registr.: 29-08-2005
Residenza: milano
Messaggi: 311
Citazione:
Originalmente inviato da DoC
Comunque... io di elettrico e batterie ne so ben poco... ma ho constatato insieme a compagni di merende che se le batteire da 3000 della trasmittente non vengono ciclate durano poco più di un paio di sessioni volo; ciclandole e trattandole come se fossero delle NiCd durano notevolmente di più, sul serio molto di più... volando un paio di ore alla settimana (tempo di volo) le ho ricaricate dopo quasi un mese...


IO invece sono perito elettronico, ho 40 anni appena compiuti, è una vita che progetto part-time sistemi di sicurezza e stronz...e varie (laboratorio elettronica super allestito) e, pur sapendo che :

le metallo idrato non hanno il CADMIO

quindi :

NON HANNO EFFETTO MEMORIA

devo essere veramente sfigato! .....in quanto le cose che hai notato tu succedono anche a me !

(visto che lavoro in aeroporto , caro DOC, andremo, gratuitamente, insieme a LOURD, a far benedire le nostre metallo idrato............saranno indemoniate ? )


Ciao !
alcedo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 dicembre 05, 23:06   #24 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ginopilotino
 
Data registr.: 24-10-2004
Residenza: Ovunque posi il mio modello, quella è la mia casa. (comunque a son ad Bulagna)
Messaggi: 4.897
Chi ci capisce è bravo.

Articoli dove si dice che le ni-mh hanno effetto memoria

l'acquisto obbligatorio è di batterie ni-mh (hanno effetto memoria quindi andrebbero scaricate completamente prima di ricaricarle)

In genere, il caricabatteria rapido collegato al portatile è in grado di rigenerare al 100% la capacità di carica delle batterie al NiCd e NiMH. Questi caricabatterie dispongono anche di una funzione di scarica che abbassa il livello di tensione fino a 0,9-1 V per ricaricare successivamente fino al massimo della capacità; alcuni modelli più sofisticati ripetono questo processo più volte durante una sola procedura di ricarica. Questo trattamento elimina dalle batterie al NiCd e NiMH l’effetto memoria e il cosiddetto effetto lazy-battery.
Effetto memoria e lazy-battery

In caso di mancato utilizzo, nelle batterie al nichel intervengono gli effetti memoria (NiCd) o lazy-battery (NiMH). Questi problemi sorgono a causa di ricariche troppo frequenti a bassa intensità di corrente (circa 0,1 C) oppure se ci si dimentica di scaricare per troppo tempo le batterie completamente cariche. In questi casi sugli elettrodi interni si formano dei piccoli cristalli, e che la durata della batteria si può ridurre addirittura del 90% perché aumenta la resistenza interna e quindi la tensione scende rapidamente quando la batteria è sotto carica. I due effetti sono simili, a parte il fatto che l’effetto lazy-battery non si verifica così bruscamente come l’effetto memoria. Consigli per garantire lunga vita alle batterie sono essenzialmente 2; utilizzarle fino all'ultima "goccia" di energia e ricaricarle correttamente con il caricabatterie più idoneo.


<FONT face=Verdana size=2><SPAN lang=IT>Batterie Nichel-Idruro di metallo (NiMH)
Stanno soppiantando le NiCad grazie alle loro più elevate capacità e minore ingombro/peso. Anche se non si sottraggono all'effetto memoria<SPAN style="mso-ansi-language: EN-US">
__________________
A volte non si sa cosa si nasconde, sotto una dura scorza!! Mai giudicare solo dall'esterno!!
P.S. NON IMPARTISCO LEZIONI DI 3D ESTREMO.....


Chi va a let col cul cal pziga, as liva col dit cal pozza.
ginopilotino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 dicembre 05, 23:41   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di alcedo
 
Data registr.: 29-08-2005
Residenza: milano
Messaggi: 311
Citazione:
Originalmente inviato da ginopilotino
Articoli dove si dice che le ni-mh hanno effetto memoria

l'acquisto obbligatorio è di batterie ni-mh (hanno effetto memoria quindi andrebbero scaricate completamente prima di ricaricarle)

In genere, il caricabatteria rapido collegato al portatile è in grado di rigenerare al 100% la capacità di carica delle batterie al NiCd e NiMH. Questi caricabatterie dispongono anche di una funzione di scarica che abbassa il livello di tensione fino a 0,9-1 V per ricaricare successivamente fino al massimo della capacità; alcuni modelli più sofisticati ripetono questo processo più volte durante una sola procedura di ricarica. Questo trattamento elimina dalle batterie al NiCd e NiMH l’effetto memoria e il cosiddetto effetto lazy-battery.
Effetto memoria e lazy-battery

In caso di mancato utilizzo, nelle batterie al nichel intervengono gli effetti memoria (NiCd) o lazy-battery (NiMH). Questi problemi sorgono a causa di ricariche troppo frequenti a bassa intensità di corrente (circa 0,1 C) oppure se ci si dimentica di scaricare per troppo tempo le batterie completamente cariche. In questi casi sugli elettrodi interni si formano dei piccoli cristalli, e che la durata della batteria si può ridurre addirittura del 90% perché aumenta la resistenza interna e quindi la tensione scende rapidamente quando la batteria è sotto carica. I due effetti sono simili, a parte il fatto che l’effetto lazy-battery non si verifica così bruscamente come l’effetto memoria. Consigli per garantire lunga vita alle batterie sono essenzialmente 2; utilizzarle fino all'ultima "goccia" di energia e ricaricarle correttamente con il caricabatterie più idoneo.


<FONT face=Verdana size=2><SPAN lang=IT>Batterie Nichel-Idruro di metallo (NiMH)
Stanno soppiantando le NiCad grazie alle loro più elevate capacità e minore ingombro/peso. Anche se non si sottraggono all'effetto memoria<SPAN style="mso-ansi-language: EN-US">

IO questi effetti li ho notato, non nel campo aereomodellistico, ma in 20 anni di utilizzo batterie ricaricabili nei FLASH fotografici (ne posseggo 12 !), negli anni sono passato dalle batterie al piombo, alle NC e per finire alle METALLO IDRATO.

Con queste ultime (nonostante il tanto decantato ''zero effetto memoria'' ), ho notato che, se portate a scarica completa e ricaricate no problem.

Ma se per un mese non le scaricavo completamente e, facevo solo ''aggiunte di ricarica'', i FLASH mi facevano molto meno lampi !......


Dopodichè, facendo 3 o 4 cicli completi di scarica carica, il numero dei lampi aumentava alla grande. (ovviamente tutto ciò, non ai livelli deleteri delle NC).


Lo so anche io che le hanno sempre decantate senza effetto memoria, ma mi permetto anche di dire :

Non c'è l'hanno detta tutta giusta nelle prestazioni reali di ottimizzazione della carica...........

Ciao a tutti !
alcedo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 05, 10:50   #26 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Hannibal
 
Data registr.: 27-11-2003
Residenza: Roma
Messaggi: 8.026
Invia un messaggio via ICQ a Hannibal
Hannibal non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 05, 11:49   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di estense
 
Data registr.: 12-08-2004
Residenza: Ispra (VA)
Messaggi: 2.228
Citazione:
Originalmente inviato da Enrik
Come posso scaricare completamente un pacco di batterie da 9.6v 1500mA?
Ciao e Grazie
con una lampadina da 9 V e 2÷3 W
__________________
Volare e' bello. Atterrare e' piu' bello

estense non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 05, 13:17   #28 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di DJ-MASS
 
Data registr.: 04-09-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 256
Invia un messaggio via MSN a DJ-MASS
Citazione:
Originalmente inviato da alcedo
, questo post era già finito da un pezzo ! Sei arrivato tardi !

Che le metallo idrato non avessero il cadmio lo sappiamo tutti !



Ciao! (d'altronde, quando finisce una discussione.....mica viene cancellata ! )
EHHEHHE vero , prestato poca attenzione na gara ogni domrnica me sta a fa' rinco Saluti
DJ-MASS non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 05, 18:36   #29 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di FrancoC.
 
Data registr.: 16-01-2003
Residenza: Rimini
Messaggi: 11.860
Le NiMh "soffrono", in effetti, di "lazy-battery", simile all'effetto memoria:
"...........Nelle batterie NiMH si manifesta l'effetto lazy-battery, un po' simile all'effetto memoria, ma che rende le batterie “pigre”, tuttavia l'effetto lazy-battery non si verifica così bruscamente e in modo significativo come l'effetto memoria..........."
Le uniche NiMh che possiedo sono quelle installate sulla mc24 e, anch'io, mi ero accorto del problema.
Ho applicato al pacco dei connettori da 2mm e ora lo ciclo con lo Schulze ad 1C (3 Amp). Quando faccio il ciclo, a "scatola" aperta, scollego il cavettino di alimentazione al Tx.
Ho notato un deciso miglioramento, come DoC.
FrancoC. non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Batteria tampone memoria radio lucamaria Radiocomandi 12 18 gennaio 08 22:37
Memoria Triton 2 wlupinw Batterie e Caricabatterie 2 06 marzo 07 16:01
Trasmittente - modelli in memoria?? picchy1 Aeromodellismo Principianti 1 17 giugno 06 10:30
Capacità e tensione nelle NiMH gigiovanni Batterie e Caricabatterie 2 17 dicembre 05 01:01



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05:25.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002