Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico On-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 febbraio 20, 22:01   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.442
forse 8000mah sono anche troppi, andresti ad avere un notevole aumento di peso. Poi, con certe motorizzazioni comunque 5 minuti devi fare, altrimenti cuoci tutto.
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 07:40   #32 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2012
Residenza: Palermo
Messaggi: 21
Buongiorno ragazzi,
un grosso dubbio sul quale vorrei chiarimenti è il rapporto pignone/corona

Vi spiego

Noto che nel rettilineo col gas a manetta la macchina a metà del rettilineo è già al massimo e non è velocissima

Gli altri della pista girano con motori sicuramente migliori del mio
io team power 13.5 con anticipo a 50
loro surpass, trinity e alcune anche con team power però con anticipo che modifica periodicamente 45/46/44

Parlando con qualche ragazzo della pista mi ha detto che sono lungo

Innanzitutto vorrei capire questo concetto di lungo o corto
io monto una corona 101 e pignone 37
rapporto interno 1.9

cosa devo modificare per avere più spunto in uscita dalla curva e soprattutto riuscire a fare più veloce il rettilineo?

mi chiarite questi concetti in modo da capire quali prove fare

grazie
dhunter non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 13:48   #33 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 1.532
Citazione:
Originalmente inviato da dhunter Visualizza messaggio
Buongiorno ragazzi,
un grosso dubbio sul quale vorrei chiarimenti è il rapporto pignone/corona

Vi spiego

Noto che nel rettilineo col gas a manetta la macchina a metà del rettilineo è già al massimo e non è velocissima

Gli altri della pista girano con motori sicuramente migliori del mio
io team power 13.5 con anticipo a 50
loro surpass, trinity e alcune anche con team power però con anticipo che modifica periodicamente 45/46/44

Parlando con qualche ragazzo della pista mi ha detto che sono lungo



Innanzitutto vorrei capire questo concetto di lungo o corto
io monto una corona 101 e pignone 37
rapporto interno 1.9

cosa devo modificare per avere più spunto in uscita dalla curva e soprattutto riuscire a fare più veloce il rettilineo?

mi chiarite questi concetti in modo da capire quali prove fare

grazie
piu spunto e piu velocita sono in antitesi, il tuo motore quanti gradi ha dopo 10 minuti??

Secondo me sei un po troppo anticipato e un po corto di rapporto oppure hai una pila scarsa
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 17:17   #34 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2012
Residenza: Palermo
Messaggi: 21
il motore in realtà è freddo, complice anche una ventosa incredibile che sembra un condizionatore

"Secondo me sei un po troppo anticipato e un po corto di rapporto oppure hai una pila scarsa"

la pila è una Marka da 8000

troppo anticipato? che significa
un pò corto? che significa

vorrei capire questi concetti per gestire meglio il tutto

Grazie
dhunter non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 21:15   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.076
Citazione:
Originalmente inviato da dhunter Visualizza messaggio
troppo anticipato? che significa
che hai troppo anticipo, meccanico sulla culatta del motore, o elettronico sulle impostazioni dell'esc

Citazione:
Originalmente inviato da dhunter Visualizza messaggio
un pò corto? che significa
corto di rapporto, pignone piccolo e/o corona grossa

mediamente, si dice che aumentare l'anticipo toglie "grinta" al motore in accelerazione ai bassi giri ma ricambia con più allungo (fa più giri/min in finale, ma deve anche avere il tempo di arrivare a prenderli)

mentre il rapporto corto da più accelerazione/decelarazione ma meno velocità finale.

tanto anticipo e rapporto corto sono 2 operazioni un po' in controtendenza l'una con l'altra, ma il discorso degli effetti dell'anticipo (meccanico ma soprattutto quello elettronico) e più sfumato di quanto detto sopra e soprattutto dipende molto dal motore, dall'esc e dalla loro "simbiosi" ,
mentre il discorso sul rapporto è un po' più semplice e "incontestabile"
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 20, 23:18   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabfaa
 
Data registr.: 29-01-2015
Residenza: milano
Messaggi: 71
Citazione:
Originalmente inviato da dhunter Visualizza messaggio
il motore in realtà è freddo, complice anche una ventosa incredibile che sembra un condizionatore

"Secondo me sei un po troppo anticipato e un po corto di rapporto oppure hai una pila scarsa"

la pila è una Marka da 8000

troppo anticipato? che significa
un pò corto? che significa

vorrei capire questi concetti per gestire meglio il tutto

Grazie
Vediamo se posso dare una mano per chiarire i termini:

Rapporto primario : Il rapporto primario e' il numero ottenuto dividendo il numero dei denti della corona diviso il numero di denti del pignone.
Esempio monti: corona da 84 e pignone da 19 = corona/pignone = 84/19 = 4,42
funziona come i rapporti della bicicletta dove le gambe sono il motore le corone attaccate ai pedali sono il pignone e i rapporti posteriori sono la corona.

Accorciare o allungare un rapporto: Si modifica il rapporto variando il numero di denti della corona e del pignone.

Per ALLUNGARE: si diminuisce il numero di denti della corona o si aumenta quello del pignone;
es: Esempio monti: corona da 84 e pignone da 19 = corona/pignone = 84/19 = 4,42
cambi il pignone e metti un 23 diventa = corona/pignone = 84/23 = 3,65
Cosa cambia: meno ripresa in accelerazione, più velocità in rettilineo, macchina più dolce in uscita di curva, "meno giri del motore", "più sforzo", "più consumo". (tra virgolette va bene per capire, ma in pratica entrano anche altri fattori).

Per ACCORCIARE: si aumenta il numero di denti della corona o si diminuisce quello del pignone;
es: Esempio monti: corona da 84 e pignone da 19 = corona/pignone = 84/19 = 4,42
cambi il pignone e metti un 17 diventa = corona/pignone = 84/17 = 4,94
Cosa cambia: più ripresa in accelerazione, meno velocità in rettilineo, macchina più aggressiva in uscita curva "più giri del motore", "meno sforzo", "meno consumo". (tra virgolette va bene per capire, ma in pratica entrano anche altri fattori).

Generalmente quando parli con altri piloti in pista e chiedi che rapporto usano o guardi delle tabelle di un esc o di un motore non si parla solo di rapporto tra corna/pignone, ma si parla di
RATIO o Rapporto Finale: IL ratio è il numero ottenuto moltiplicando il rapporto corona/pignone*Ri che è il rapporto interno della macchina; in questo modo possiamo confrontare i rapporti che abbiamo indipendentemente dalle macchine che usiamo.
Esempio:
Sul manuale dell'esc è riportato che un motore 4,5T deve avere un ratio tra 8.4 e 10;
Ipotizziamo che possiedo una macchina Xrey T4, il suo rapporto interno è (Ri) 1,9 (come molti touring) che e' sempre indicato sui manuali o nelle schede tecniche delle macchine o si può anche calcolarlo;
Ipotizziamo che sulla macchina ho già montata una corona "48 pitch" da 84 denti;
Se ci mettiamo a fare due calcoli corona/pignone*Ri risuta che possiamo utilizzare i pignoni 16 (9.98) - 17 (9.39) - 18 (8.87) - 19 (8.40).
Il pignone del 16 ha il ratio più alto che si può tradurre in "marcia più bassa" o rapporto più corto cioè più accelerazione e meno velocità.
Il pignone da 19 con ratio da 8.4 è il più basso che è consigliato montare e si può tradurre in "marcia più alta" o rapporto più lungo quindi otterrai meno ripresa ma più velocità.

In conclusione generalmente se ti dicono di allungare in linea generale aumenta i denti del pignone, se ti dicono di accorciare leva i denti dal pignone.

Altra cosa che spesso mi chiedono in pista che ratio deve avere un 13.5T... in base agli esc e motori che ho avuto mediamente il consiglio che vi posso dare è di stare tra i 4,5 e i 5,5 ovviamente se vuoi tirare in pista, sui piazzali state più corti (ratio più alto) più accelerazione; è una risposta generica prendetela come indicazione.

Poi per concludere il discorso a livello base possiamo tenere in considerazione le gomme e calcolare il rollout.. se montiamo delle lattice che hanno generalmente un diametro da 63 mm (per le spugna si calcolano da 64 a 55) si ottiene una circonferenza (d*pi) di 197.82mm.
Se si divide la circonferenza delle gomme/rapporto finale otteniamo il Rollout
A cosa serve il rollout? ci dice quanti mm percorrerà la macchina ad ogni giro del motore. E questo serve a poco ma potete soddisfare le domande che vi fanno i principianti o il pubblico (, quanto costa, quanto durano le batterie, a quanti km va...)... però ad esempio nella pista di Melzo c'è un rivelatore di velocità sul rettilineo e questo ci permette di verificare se il motore prende i giri corretti.

Questa parte che scrivo adesso è un po più avanzata la copio e incollo sulla discussione assetti touring elettrico...
Quando fai il setup della macchina in base alle pista e alle condizioni di grip, si sceglie prima la corona e poi il pignone, corona grossa o piccola.
Una corona piccola sposta il motore indietro quindi più carico al posteriore, una corona grossa motore più avanti più sterzo complessivo... poi decidi il pignone in base al rapporto che vuoi ottenere.

Spero di essere stato chiaro è tardi e sono un po stanco e non mi piace rileggere quello che scrivo siate comprensivi ma correggete le eventuali cavolate ..
fabfaa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 febbraio 20, 00:35   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabfaa
 
Data registr.: 29-01-2015
Residenza: milano
Messaggi: 71
Citazione:
Originalmente inviato da dhunter Visualizza messaggio
il motore in realtà è freddo, complice anche una ventosa incredibile che sembra un condizionatore

"Secondo me sei un po troppo anticipato e un po corto di rapporto oppure hai una pila scarsa"

la pila è una Marka da 8000

troppo anticipato? che significa
un pò corto? che significa

vorrei capire questi concetti per gestire meglio il tutto

Grazie
Vediamo se riesco a dire in due parole senza parlare di angoli e radianti che cos'è l'anticipo di un motore elettrico brushless o brushed ....
Parliamo di un motore elettrico, sappiamo tutti che un motore ruota perchè ci sono due campi magnetici generalmente uno creato da un magnete e un secondo campo magnetico formato da avvolgimenti di rame commutato elettronicamente (con un esc) o meccanicamente (con delle spazzole).
Per fare girare un rotore basta far ruotare il campo magnetico elettrico.
Per i vecchi motori a spazzole i famosi 540 si anticipavano aprendo delle linguette di metallo che aprivano la culatta e si richiudevano dopo averla fatta ruotare di qualche grado, aumentando l'anticipo si aumentava la velocità di esecuzione, la ripresa del mezzo e la velocità, maggior consumo delle spazzole e veloce usura dell'indotto. Il motore tende a surriscaldare se li ruotavi troppo andavano in corto circuito e bruciavi.
Con i nuovi motori brushless possiamo intervenire in due maniere:
1) ruotando la culatta pero rispetto ai vecchi motori non ruotiamo le spazzole, ma la ghiera che contiene i sensori di hall.
2) variando elettronicamente l'anticipo sull'Esc con il parametro solitamente detto Timing.
Anticipando il motore possiamo ottimizzare le prestazioni e i consumi generalmente con un aumento delle temperature... lo scopo è quello di tirare i motori senza cuocerli.
Sulle temperature di cottura di un motore si può scrivere tanto... ma ti consiglio se leggi sul termometro una temperatura della culatta di 90 gradi inizia a soffiare .
C'è tanto da scrivere... sui prova motore ... sui consumi ecc.. ecc. ma per ora chiudiamo
fabfaa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 febbraio 20, 19:04   #38 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 1.532
Citazione:
Originalmente inviato da dhunter Visualizza messaggio
il motore in realtà è freddo, complice anche una ventosa incredibile che sembra un condizionatore

"Secondo me sei un po troppo anticipato e un po corto di rapporto oppure hai una pila scarsa"

la pila è una Marka da 8000

troppo anticipato? che significa
un pò corto? che significa

vorrei capire questi concetti per gestire meglio il tutto

Grazie
sei a 5,18 come rapporto finale, direi giusto e la pila e' buona. Quindi rimane l'anticipo troppo spinto, l'esc mal settto o il motore scarso. Hai bindato bene radio e esc con l'epa al max? Alcune radio hanno l'epa oltre il 100%.
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 febbraio 20, 08:51   #39 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2012
Residenza: Palermo
Messaggi: 21
Grazie ragazzi per le preziosi informazioni e spiegazioni dettagliate e tecniche come piace a me...

Cercherò tra oggi e domani di fare delle prove in pista per vedere cosa succede facendo una modifica alla volta

Per completezza ad oggi i miei parametri sono questi:

- motore Team Power 13.5
- anticipo 50
- batteria Marka 8000
- corona 101/64
- pignone 37/64
- regolatore reventon speed passion

proverò a rifare il bind come suggerito, vediamo che succede
dhunter non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 febbraio 20, 15:11   #40 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2012
Residenza: Palermo
Messaggi: 21
Ciao ragazzi,
ho fatto qualche modifica con pignone e corona ma nessuna grande modifica

ho modificato il rapporto da 5,18 a 5,33 a 5,45 ma differenza sostanziale non l'ho notata

devo controllare il regolatore...mi sta venendo qualche dubbio...

Altra info importante:

Vorrei smontare totalmente la mia T4 e pulire tutto

Qualche accortezza particolare prima di smontarla?
Omocinetici, cuscinetti etc come li pulisco?

Le parti in graphite e le varie parti in metallo come le posso pulire?

Grazie sempre
dhunter non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Cerco ammortizzatori 1/10 on road touring maRRRco Compro 0 09 luglio 17 13:05
Aiuto primo acquisto off road !!!!! boccino Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 60 21 gennaio 15 18:10
Primo acquisto Off-Road ettoruccio Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 9 20 gennaio 15 19:56
Consiglio primo acquisto on-road 1 10 Uli777 Automodellismo 6 03 maggio 14 01:20
Consiglio primo acquisto on-road 1 10 Uli777 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 2 02 maggio 14 22:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10:41.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002