BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Automodellismo Mot. Elettrico On-Road (https://www.baronerosso.it/forum/automodellismo-mot-elettrico-road/)
-   -   Interferenze, mancanza segnale ! (https://www.baronerosso.it/forum/automodellismo-mot-elettrico-road/347474-interferenze-mancanza-segnale.html)

maRRRco 07 ottobre 15 09:00

Interferenze, mancanza segnale !
 
Sto postando questa situazione un po' in tutti i forum che frequento al fine di raccogliere pareri diversi. Io ci capisco poco o nulla!

Radio Futaba 3PM 40 Mhz, quarzi futaba 40.775
Provo una ricevente ordinata da hobbyking, generica e sintetizzata. Al banco Ok, nella prima pista invece dopo il primo giro la macchina accelera e parte a destra. Stesso giorno rimonto la ricevente Futaba originale, stessa pista nessun problema.
Cambio quarzo, metto il 675, riprovo con la sintetizzata in una seconda pista un altro giorno, tutto perfetto per l'intera giornata. Qualche giorno dopo stessa configurazione (seconda pista) e interferenza, il modello accelera e parte a destra.
Rimetto le ricevente futaba, seconda pista, altro giorno, con entrambe le coppie di quarzi interferenze continue, anche a corto raggio.
Insomma, in un modo o in un altro c'è qualche problema che mi causa accelerate e sterzate improvvise. In tutto questo ho provato una terze ricevente compatibile, nella prova di range dopo 20 metri accelerava e sterzava per i fatti suoi.
Ora ci sto a capire poco o nulla, alle volte una ricevente è andata e l'altra no, in un caso è stato il contrario. A questo punto escluderei le riceventi, cosa altro può essere ?
Assorbimento anomalo di un servo, bec del regolatore (HW 2.1) andato, o la radio che ha i suoi bei 10 anni mi sta lasciando ?

maxks 07 ottobre 15 10:17

Oramai con tutte le interferenze wireless che ci sono, le radio a quarzi soffrono sempre di più. Può essere che un giorno tutto fila liscio, mentre un altro giorno nella zona c'è un'elevata concentrazione di onde radio che creano disturbo e un quarzo è sensibile ai campi elettromagnetici.
Molte volte sono i motori stessi (brushless) a creare delle armoniche che possono interferire con i quarzi.

Purtroppo (o per fortuna) la tecnologia cresce e prima o poi bisogna adeguarsi se si vuole continuare con questo bellissimo sport.

maRRRco 07 ottobre 15 10:26

Citazione:

Originalmente inviato da maxks (Messaggio 4745078)
Oramai con tutte le interferenze wireless che ci sono, le radio a quarzi soffrono sempre di più. Può essere che un giorno tutto fila liscio, mentre un altro giorno nella zona c'è un'elevata concentrazione di onde radio che creano disturbo e un quarzo è sensibile ai campi elettromagnetici.
Molte volte sono i motori stessi (brushless) a creare delle armoniche che possono interferire con i quarzi.

Purtroppo (o per fortuna) la tecnologia cresce e prima o poi bisogna adeguarsi se si vuole continuare con questo bellissimo sport.

Sta di fatto che la uso da due anni con la stessa configurazione e negli stessi luoghi senza il minimo problema.
Ora facendo prove incrociate sembra che il segnale della trasmittente non sia molto forte, ed a breve distanza sorgono i problemi. Per le prove sto usando un pacco pile esterno ed un altro servo. Mi viene da pensare che sia la radio, ma mi stranizza il fatto che tutto sia cominciato quando ho provato una ricevente sintetizzata Corona.

pappa 07 ottobre 15 12:30

Onestamente non posso che consigliarti di passare ad un sistema in 2.4 Ghz ........ci sono per pochi euro e rischiare il modello per risparmiare 20 euro mi pare un pò "contrastante" :lol:

maxks 07 ottobre 15 12:45

Citazione:

Originalmente inviato da maRRRco (Messaggio 4745090)
Mi viene da pensare che sia la radio, ma mi stranizza il fatto che tutto sia cominciato quando ho provato una ricevente sintetizzata Corona.

Quello è un caso, una ricevente non può aver danneggiato una trasmittente. Al massimo, il finale della radio ha perso potenza (negli anni succede) e quindi il segnale rimane più "sporco" e soggetto ad interferenze.

Comunque, basta che da ieri ad oggi abbiamo attivato un ripetitore cellulare in zona o cambiato la direzione di un antenna che ti ritrovi con una zona che passa da 0 a 1000 interferenze.

Come ti è stato detto da Pappa, la cosa migliore è quella di aggiornarsi a sistemi più moderni che sono QUASI esenti da questo tipo di problemi.

maRRRco 07 ottobre 15 13:04

Oddio, la 2.4Ghz è la frequenza peggiore di questo mondo, solo che è l'unica libera e tanti la spacciano come miracolosa. In se e per sè la trasmissione FM è decisamente migliore, solo che è soggetta a disturbi.
La 2.4 Ghz è diffusa, ma non dimentichiamo che è la frequenza di risonanza dell'acqua, ciò che la rende efficace contro i disturbi è anche il tipo di modulazione usata.
Il wifi ad esempio è tutto fuorché perfetto e spesso anche lui risente della presenza di tanti router vicini. Ad ogni modo, ho già spaccato un braccetto domenica, ma dalla botta pensavo si fosse distrutto tutto, oggi a malincuore ho preso la scatola e ho riposto la Futaba. RIP. ^_^^_^

Ora sono indeciso se scegliere una spektrum dx4 o la sanwa mx-V
Voglio qualcosa di economico ma buono, e su spektrum se ne leggono di tutti i colori, anche se con gli elicotteri mi sono trovato bene.

maxks 07 ottobre 15 13:30

Sanwa è sicuramente migliore, meno cose, ma più concreta e con una meccanica più robusta.... naturalmente è la mia impressione dopo averle provate entrambe... sarà anche il fatto che ho sempre e solo usato Futaba (attuale) e Sanwa...

Per il discorso 2.4 Ghz, hai ragione, però nel digitale oltre alla frequenza hai anche il tipo di modulazione che aiuta tantissimo e ti permette di avere molta più sicurezza (anche per il semplice fatto che molte radio cambiano continuamente frequenza cercando quella meno disturbata).

pappa 07 ottobre 15 14:08

In fiera a Verona saremo almeno sempre un centinaio con le radio accese , qualche perdita di segnale in un posto così "blindato" dal cemento , ma in generale nessun problema :wink:
Il 2.4 prevede l'invio di stringhe digitali , la ricevente riceve millemila segnali ma riconosce solo quello per la quale è "bindata" ( accoppiata digitalmente ) .
Io uso Futaba da almeno 25 anni , prima Sanwa , le mie radio hanno la predisposizione per il modulo ed infatti ho il Fasst Futaba , lo Spektrum , il Corona Dsss , il protocollo KO per pilotare le MIniZ , il 40 Mhz classico FM ed il 27 Mhz AM sempre per le mini z più vecchie :wink:
Tra tutti utilizzo il Fasst per correre con le touring 1/10 ed il Corona per le altre perchè le riceventi costano poco o niente ( o almeno costavano poco quando le ho prese io ) B)

maRRRco 07 ottobre 15 14:55

Ho fatto un ulteriore prova con radio spektrum per elicotteri (dx6i), e in un test di 10 minuti, non in pista, non c'è stato alcun problema anche oltre i 100m
Tocca sostituire la radio, e malgrado ho una ricevente spektrum che mi tornerebbe utilissima, mi sa che andrò con la Sanwa mx-v

coderzone77 09 ottobre 15 15:32

Citazione:

Originalmente inviato da maRRRco (Messaggio 4745299)
mi sa che andrò con la Sanwa mx-v

Ce l'ho io. Funziona benissimo, comportamento in pista con zero rogne anche con 200.000 automobiline tutte assieme.
Velocità di risposta straordinariamente veloce, praticamente real time. (Prima di essa con una Flysky GT3 ho avuto tanti tanti problemi).
Difetti della MX-V ?
- le riceventi costano una tombola
- non ha il display retroilluminato
- nomi dei modelli con solo 3 caratteri GRRR

Io la mia l'ho pure modificata per alimentarla tramite lipo 2S 7.4V.
Per il resto veramente soddisfatto e zero rogne, ma col senno di poi forse una bella MT4 giusto per non pensarci più :wub:
Se hai altre domande sulla MX-V, ovviamente mi puoi mandare un MP.


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:21.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002