Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 luglio 21, 13:12   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-02-2021
Residenza: Brescia
Messaggi: 18
Piccoli problemi da neofita...

Ciao a tutti,

ho da qualche mese un Maverick Quantum Flux XT, per la verità è il mio primo mezzo (per cui siate clementi...) e anche se so che non è al livello di marchi più blasonati volevo qualcosa di non troppo impegnativo, specie a livello economico, con cui imparare le basi del modellismo e mi sta già dando le prime soddisfazioni, anche se ho già dovuto cambiare un paio di pezzi. Ora però, dopo una dozzina di scariche, mi trovo alcuni piccoli problemi che vorrei risolvere ma dato che sono un novellino in questo campo ho bisogno di alcuni consigli da voi, gran maestri illuminati di questa nobile arte, e confido nella vostra saggezza e sopratutto pazienza...

1) Spine esagoni ruote
Ogni volta che tolgo le ruote 3 su 4 di queste spine si sfilano con la conseguenza che sia queste che i dadi esagonali possano cascarmi per terra e magari perdersi, con tante bestemie da parte mia. C'è un modo per bloccarli in posizione? Perchè trovo strano che una sola resta incastrata mentre le altre no. Sbaglio forse qualcosa?

2) Ammortizzatori/altezza da terra
Questo dubbio ce l'ho da quando l'ho tirato fuori dalla scatola per la prima volta: se lascio cadere il mezzo da un'altezza superiore ai 50-60 cm sento che picchia abbastanza violentemente il telaio contro il terreno, il che mi pare decisamente strano per un mezzo che dovrebbe poter affrontare dei salti maggiori e quindi degli atterraggi più intensi. Ho provato a regolare tramite la ghiera il precarico ma anche se è quasi al massimo il problema rimane, ho anche dato un'occhiata agli ammortizzatori e senza le molle sento una certa resistenza nel comprimerli ed un leggerissimo rebound, inoltre non vedo segni di olio che trafila dagli oring per cui mi pare che siano a posto (per la mia esperienza), ma allora cosa può essere? So che la versione MT del mio modello è leggermente più alta (credo di circa 5 mm) rispetto a quello in mio possesso perchè di default usa dei punti di attacco differenti. Può essere che sia impostato troppo basso come assetto? Oppure sono le molle troppo morbide? Ma mi pare strano in tutti i casi dato che questo difetto lo faceva fin da subito appena uscito dalla scatola.

3) Gioco differenziali
Credo che abbiano troppo gioco, ma per la mia scarsa esperienza è difficile valutare se è accettabile o meno. Praticamente se giro una ruota l'altra sullo stesso asse (indifferentemente che sia l'anteriore o il posteriore) gira giustamente in senso contrario, ma dal momento che inizio la rotazione su una ruota l'altra per il primo momento resta ferma, solo quando la prima è intorno ai 20-30° di inclinazione riesce a trasferire il moto dall'altra parte. E' normale ho c'è qualcosa che non va? Posso capire che debba per forza di cose esserci un po' di gioco tra le 2 ruote ma mi pare eccessivo. Devo controllare i differenziali?

4) Gioco sterzo
Come per i differenziali: è normale che se tengo ferma una ruota l'altra è libera di "girare" di qualche grado? Perchè in corsa vedo le ruote che vibrano parecchio e penso che se riesco a minimizzare il gioco ne guadagno sotto molti aspetti. Credo di aver trovato anche il componente incriminato del gioco, la piastra di sterzo che collega i 2 tiranti ai relativi mozzi, ma non è ne rotto ne rovinato. Consigli su come poter migliorare?

5) Comportamento in frenata
Ieri sono andato a girare in un piazzale asfaltato e mi sono accorto di un problema di assetto in frenata, perchè in accelerazione il mezzo tende un po' a sbandare (ma questo lo trovo abbastanza corretto, anche perchè uso batterie 3S) ma a piena velocità quando freno perdo praticamente il controllo con il posteriore che sbanda notevolmente di lato senza alcuna possibilità di controllo. Può dipendere dall'assetto sbagliato? Dal gioco dello sterzo? Da un pilota troppo scarso che è meglio che si dà agli scacchi e lascia perdere queste cose?

Ringrazio anticipatamente tutti i gran maestri dei Monster truck per le loro sagge parole che vorranno fornirmi e chiedo umilmente scusa per la mia scarsa esperienza!
zanna_n2o non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 21, 20:30   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 1.878
Citazione:
Originalmente inviato da zanna_n2o Visualizza messaggio
Ciao a tutti,

ho da qualche mese un Maverick Quantum Flux XT, per la verità è il mio primo mezzo (per cui siate clementi...) e anche se so che non è al livello di marchi più blasonati volevo qualcosa di non troppo impegnativo, specie a livello economico, con cui imparare le basi del modellismo e mi sta già dando le prime soddisfazioni, anche se ho già dovuto cambiarse un paio di pezzi. Ora però, dopo una dozzina di scariche, mi trovo alcuni piccoli problemi che vorrei risolvere ma dato che sono un novellino in questo campo ho bisogno di alcuni consigli da voi, gran maestri illuminati di questa nobile arte, e confido nella vostra saggezza e sopratutto pazienza...

1) Spine esagoni ruote
Ogni volta che tolgo le ruote 3 su 4 di queste spine si sfilano con la conseguenza che sia queste che i dadi esagonali possano cascarmi per terra e magari perdersi, con tante bestemie da parte mia. C'è un modo per bloccarli in posizione? Perchè trovo strano che una sola resta incastrata mentre le altre no. Sbaglio forse qualcosa?

2) Ammortizzatori/altezza da terra
Questo dubbio ce l'ho da quando l'ho tirato fuori dalla scatola per la prima volta: se lascio cadere il mezzo da un'altezza superiore ai 50-60 cm sento che picchia abbastanza violentemente il telaio contro il terreno, il che mi pare decisamente strano per un mezzo che dovrebbe poter affrontare dei salti maggiori e quindi degli atterraggi più intensi. Ho provato a regolare tramite la ghiera il precarico ma anche se è quasi al massimo il problema rimane, ho anche dato un'occhiata agli ammortizzatori e senza le molle sento una certa resistenza nel comprimerli ed un leggerissimo rebound, inoltre non vedo segni di olio che trafila dagli oring per cui mi pare che siano a posto (per la mia esperienza), ma allora cosa può essere? So che la versione MT del mio modello è leggermente più alta (credo di circa 5 mm) rispetto a quello in mio possesso perchè di default usa dei punti di attacco differenti. Può essere che sia impostato troppo basso come assetto? Oppure sono le molle troppo morbide? Ma mi pare strano in tutti i casi dato che questo difetto lo faceva fin da subito appena uscito dalla scatola.

3) Gioco differenziali
Credo che abbiano troppo gioco, ma per la mia scarsa esperienza è difficile valutare se è accettabile o meno. Praticamente se giro una ruota l'altra sullo stesso asse (indifferentemente che sia l'anteriore o il posteriore) gira giustamente in senso contrario, ma dal momento che inizio la rotazione su una ruota l'altra per il primo momento resta ferma, solo quando la prima è intorno ai 20-30° di inclinazione riesce a trasferire il moto dall'altra parte. E' normale ho c'è qualcosa che non va? Posso capire che debba per forza di cose esserci un po' di gioco tra le 2 ruote ma mi pare eccessivo. Devo controllare i differenziali?

4) Gioco sterzo
Come per i differenziali: è normale che se tengo ferma una ruota l'altra è libera di "girare" di qualche grado? Perchè in corsa vedo le ruote che vibrano parecchio e penso che se riesco a minimizzare il gioco ne guadagno sotto molti aspetti. Credo di aver trovato anche il componente incriminato del gioco, la piastra di sterzo che collega i 2 tiranti ai relativi mozzi, ma non è ne rotto ne rovinato. Consigli su come poter migliorare?

5) Comportamento in frenata
Ieri sono andato a girare in un piazzale asfaltato e mi sono accorto di un problema di assetto in frenata, perchè in accelerazione il mezzo tende un po' a sbandare (ma questo lo trovo abbastanza corretto, anche perchè uso batterie 3S) ma a piena velocità quando freno perdo praticamente il controllo con il posteriore che sbanda notevolmente di lato senza alcuna possibilità di controllo. Può dipendere dall'assetto sbagliato? Dal gioco dello sterzo? Da un pilota troppo scarso che è meglio che si dà agli scacchi e lascia perdere queste cose?

Ringrazio anticipatamente tutti i gran maestri dei Monster truck per le loro sagge parole che vorranno fornirmi e chiedo umilmente scusa per la mia scarsa esperienza!
Ciao, per il punto 1 in genere si mette un po di grasso denso per non farle uscire ma e' abbastanza usuale perderle, al caso, scsi rimane senza si possono usare le chiavette esagonali, quelle che danno in dotazione ai mezzi e che si spanano subito, come spinette, tagliate a misura con un tronchese o qualche spezzone di punta da trapano o al limite una clips carrozza, ma e' morbida e si piega.

Per il punto 2 e' questione di molle e di conseguenza di olio ammo che va adeguato alle molle. I mezzi non sono fatti per atterrare da tre metri di pancia, specie questi mezzi, direi che e' normale che spanci da 60 cm se vuoi che non spanci dovresti cambiare molle e olio. Prova a inclinare meno gli ammo, posizionandoli sul foro piu esterno sulle corna e sul braccetto, gia cosi un po migliori.

Per il punto 3 direi che e' normale ma ininfluente, e' una somma di gioghi ma non puoi farci nulla.

Per lo sterzo anche questo problema e' comune, influisce sulla precisione del mezzo e si interviene limitando il piu possibile i gioghi sostituendo le manine e uniball, mettendo rasamenti, togliendo il salvaservo ( lo sconsiglio) ecc. Potrebbe anche essere un problema di servo, poco preciso che lascia un po di giogo.

Per il punto 5 in realta non e' normale, che sbandi in frenata una 4 wd con gommone da truggy/monster e' raro, in genere se frena troppo capotta in avanti. Non saprei cosa dirti, verifica che l'esagono ruota non abbia spanato la sede di uno dei cerchi anteriori.
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 21, 13:49   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-02-2021
Residenza: Brescia
Messaggi: 18
Grazie delle dritte Falex71

Per gli ammortizzatori proverò per prima cosa a cambiare il punto di attacco per renderli più verticali come mi hai suggerito, ma se non dovesse bastare e decidessi di cambiare molle e olio cosa mi consigli? C'è una qualche regola per sceglierle? So che di serie le molle del Quantum flux sono da 16x65x1.3 mm a 8 spire mentre per l'olio dovrebbe essere un 500cst ma non ne sono certo (sul manuale non c'è scritto nulla).

Per il comportamento in frenata ho controllato ma tutte le sedi dei cerchi sono immacolate. Mi è stato consigliato di provare a ridurre la forza frenante perchè effettivamente frenando troppo capotta e ho notato che il muso affonda parecchio in frenata e, complice anche un'assetto probabilmente troppo morbido, può darsi che diminuisce il carico al posteriore con la conseguenza di perdere trazione.

Sto pensando per migliorare la stabilità di aggiungere un giroscopio, tipo quello della SkyRC che non costa molto, dovrebbe aiutare non solo in accelerazione ma anche in frenata, giusto?

Inoltre, sempre per migliorare la stabilità, ho notato che le gomme di serie sono un po' tanto sbilanciate, tenendo il modello fermo sul piedistallo e accelerando al massimo fa vibrare tutto quanto (tavolo compreso...). Dato che stò girando solamente su piazzali asfaltati sto pensato di sostituirle con queste che dovrebbero essere più performanti:
MT ROCKET — LOUISE
zanna_n2o non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 luglio 21, 09:37   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 1.878
Citazione:
Originalmente inviato da zanna_n2o Visualizza messaggio
Grazie delle dritte Falex71

Per gli ammortizzatori proverò per prima cosa a cambiare il punto di attacco per renderli più verticali come mi hai suggerito, ma se non dovesse bastare e decidessi di cambiare molle e olio cosa mi consigli? C'è una qualche regola per sceglierle? So che di serie le molle del Quantum flux sono da 16x65x1.3 mm a 8 spire mentre per l'olio dovrebbe essere un 500cst ma non ne sono certo (sul manuale non c'è scritto nulla).

Per il comportamento in frenata ho controllato ma tutte le sedi dei cerchi sono immacolate. Mi è stato consigliato di provare a ridurre la forza frenante perchè effettivamente frenando troppo capotta e ho notato che il muso affonda parecchio in frenata e, complice anche un'assetto probabilmente troppo morbido, può darsi che diminuisce il carico al posteriore con la conseguenza di perdere trazione.

Sto pensando per migliorare la stabilità di aggiungere un giroscopio, tipo quello della SkyRC che non costa molto, dovrebbe aiutare non solo in accelerazione ma anche in frenata, giusto?

Inoltre, sempre per migliorare la stabilità, ho notato che le gomme di serie sono un po' tanto sbilanciate, tenendo il modello fermo sul piedistallo e accelerando al massimo fa vibrare tutto quanto (tavolo compreso...). Dato che stò girando solamente su piazzali asfaltati sto pensato di sostituirle con queste che dovrebbero essere più performanti:
MT ROCKET — LOUISE
Ciao, per le molle dovrsti prenderle di diametro piu grosso ma non so se esistono come optional per la tua. Per l'olio si va a tentativi.
Per le gomme verifica diametro e soprattutto il peso, anche 50 g in piu a ruota sono tanti.
Per il giroscopio in genere serve in accelerazione, se hai solo il problema in frenata direi poco utile.
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Hk e 3gx, alcuni piccoli problemi da principiante Federico98 Elimodellismo Principianti 11 20 febbraio 15 14:04
traino di piccoli alianti... problemi.. ELLIOT Aeromodellismo Aerotraino 11 30 gennaio 11 02:39
Piccoli consigli per evitare problemi BaroneRosso Compro 0 26 maggio 05 18:38
Piccoli consigli per evitare problemi BaroneRosso Vendo e Scambio 0 28 aprile 05 15:32



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:13.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002