Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 ottobre 19, 23:49   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-07-2019
Residenza: Varese
Messaggi: 20
Carica batterie

Buona sera, volevo dei consigli per acquistare un caricabatterie. Io ho una serpent srx8e con 2 lipo 4s da 5800 mah. Un mio amico mi ha consigliato uno skyrc d400, l'ho trovato a 160€. Ho visto che c'è anche il modello da 250w a 110€. Allo stesso prezzo c'è anche l'isdt d2 che mi hanno consigliato, ma senza cavi
Sono agli inizi, non ne faccio un uso esagerato per ora.
Già che ci siamo, ho un radiocomando spektrum dx3e, vale la pena cambiarlo con un sanwa mt4s?
DanPor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 novembre 19, 12:01   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.354
Citazione:
Originalmente inviato da DanPor Visualizza messaggio
Buona sera, volevo dei consigli per acquistare un caricabatterie. Io ho una serpent srx8e con 2 lipo 4s da 5800 mah. Un mio amico mi ha consigliato uno skyrc d400, l'ho trovato a 160€. Ho visto che c'è anche il modello da 250w a 110€. Allo stesso prezzo c'è anche l'isdt d2 che mi hanno consigliato, ma senza cavi
SkyRC è sempre una garanzia IDST D2 è un gran bell'oggetto, avuto e goduto per un po', poi è andato in tilt e avendolo comprato in Cina ho tribolato "il giusto" in tempi e modi per ricevere la necessaria assistenza, in più dopo la riparazione s'è danneggiato durante la spedizione indietro
sono passato a SkyRC, acquistato in Italia quindi con eventuale assistenza qui, mai servita peraltro, prodotto di una generazione precedente a ISDT come tecnologia ma zero pentimenti..
Per quelle LiPo necessiti cadauna di un minimo di 100W teorici, quindi fai 120W "reali" di potenza di ricarica, cosa scegli verifica che li possa erogare su ogni canale, e se vuoi ricaricarle contemporaneamente, che il carichino possa erogare non meno di 120W su ogni canale cioè 250W totali, stai sempre un po' largo quando fai di conto, e raddoppia su volessi caricare a 2C (se puoi evitare, evita )


Citazione:
Originalmente inviato da DanPor Visualizza messaggio
Sono agli inizi, non ne faccio un uso esagerato per ora.
Già che ci siamo, ho un radiocomando spektrum dx3e, vale la pena cambiarlo con un sanwa mt4s?
vale la pena, ma se il radiocomando attuale non rappresenta un limite per te ora, non è una sostituzione obbligatoria nel breve periodo, nel medio-lungo può starci e non te ne pentirai
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 novembre 19, 18:24   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-07-2019
Residenza: Varese
Messaggi: 20
Il d250 arriva a 120w per canale, quindi farebbe proprio al caso mio.
Tu dici che per le mie batterie ci vorrebbe una potenza teorica di 100w, sono curioso, c'è una calcolo per determinare la potenza necessaria per la ricarica?
Per il radiocomando sarebbe più uno sfizio forse perché si è meglio, ma io alla fine devo ancora imparare quindi terrò questo per ora.

Per non stare ad aprire un altro thread chiedo qua. Ho 2 motori brushless hai quali sono stati tagliati i cavi praticamente a filo della cassa perché il precedente proprietario saldava direttamente i cavi dell'esc. Posso fare qualcosa per utilizzarli? No perché appena presa mi è successo che un cavo si dissaldasse con il rischio che andasse a toccare gli altri e far saltare tutto.
DanPor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 novembre 19, 18:51   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.354
Citazione:
Originalmente inviato da DanPor Visualizza messaggio
c'è una calcolo per determinare la potenza necessaria per la ricarica?
certamente, nella pura e astratta teoria, P=V*I
nel tuo caso V=4*4.2V (numero celle * tensione max singola cella)
I=5.8A (corrente di ricarica standard definita "1C")
metti assieme e trovi P=97.44W potenza "teorica/astratta"
per passare alla realtà è meglio che ti prendi un decente margine del 20% tipo?
arrivi a 120W "reali" ,
quindi se il carichino che hai adocchiato da 120W max per canale, lo tireresti +o- al chiodo ma dovrebbe reggere..

Citazione:
Originalmente inviato da DanPor Visualizza messaggio
Per non stare ad aprire un altro thread chiedo qua. Ho 2 motori brushless hai quali sono stati tagliati i cavi praticamente a filo della cassa perché il precedente proprietario saldava direttamente i cavi dell'esc. Posso fare qualcosa per utilizzarli? No perché appena presa mi è successo che un cavo si dissaldasse con il rischio che andasse a toccare gli altri e far saltare tutto.
i thread di un forum non sono un blog multi-argomento eh
se non hai abbastanza cavo fuori motore per fare delle saldature sicure, non vedo troppe alternative ad aprirlo e a fare prolunghe ai cavi "dentro" la cassa, non sono esperto in materia e cmq non la vedo benissimo, anche perchè dovrebbero essere cavi composti da singole anime di rame rivestite da uno strato di isolante da grattare via preventivamente, ma non sono troppo esperto in materia percui passo
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 novembre 19, 18:42   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-07-2019
Residenza: Varese
Messaggi: 20
Scusa
Con "tirare a chiodo" vuoi dire che fa fatica? Parlando in termini pratici, cosa cambia da quello da 400w? Ci mette meno tempo a caricare? Quanto? A furia di usarla avrà una vita più breve?
DanPor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 novembre 19, 07:17   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 2.014
Citazione:
Originalmente inviato da DanPor Visualizza messaggio
Scusa
Con "tirare a chiodo" vuoi dire che fa fatica? Parlando in termini pratici, cosa cambia da quello da 400w? Ci mette meno tempo a caricare? Quanto? A furia di usarla avrà una vita più breve?
nel senso che lo sfrutti al 100 % o meglio potrebbe non farcela a caricare con la corrente impostata, imposti a magari a 6 ampere e lui carica a max 5,5 ampere (si regola da solo). avere uno piu potente serve semplicemente a caricare con molti piu ampere, ma il limite e' dato dal tipo di battereie e da quanto vuoi stressarle. Le potresti anche caricare a 2C, ovvere nel tuo caso a 12 A quindi ti servirebbe il doppio di potenza per caricarle in meta tempo, ovvio stressi di piu le pile e durano meno. Se non sei esperto un carichino ultra potente non ti serve
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 novembre 19, 09:01   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.354
Citazione:
Originalmente inviato da DanPor Visualizza messaggio
Scusa
Con "tirare a chiodo" vuoi dire che fa fatica? Parlando in termini pratici, cosa cambia da quello da 400w? Ci mette meno tempo a caricare? Quanto? A furia di usarla avrà una vita più breve?
come detto, il tempo di ricarica dipende dalla corrente di ricarica espressa "in rapporto" alla capacità della batteria, 1C (corrente = stesso numero della capacità) è un valore "normale" standard e necessita di circa 45min partendo da storage, i tempi precisi dipendono molto dalla gestione del caricabatterie nella parte finale della carica, dove fa più bilanciamento che ricarica pura..
correnti maggiori accorciano il tempo di ricarica, e anche la durata della batteria nel tempo

"tirare al chiodo" appunto si intende sfruttare il 100% della potenza erogabile dall'attrezzo, oltre a magari non riuscire a garantire il 100% della funzione nei picchi (parte quasi finale della ricarica alla massima tensione e massima corrente) potrebbe nel lunghissimo periodo non gradire, in termini di affidabilità/longevità, immagina il motore di una macchina, se sfruttato sempre al 100% non ti garantirà la stessa affidabilità/longevità di uno usato sempre al 50%, con occasionali tiratine.. un prodotto elettronico dovrebbe garantire il 100% delle funzioni sempre, ma questa è pur sempre elettronica di potenza che si scalda e in una certa misura si stressa nell'uso..
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
carica batterie non carica quanto dico io... zipper Batterie e Caricabatterie 19 11 ottobre 14 23:40
Aiuto acquisto Carica Batterie e Batterie LiPo leonealex Batterie e Caricabatterie 0 12 dicembre 10 16:38



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:17.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002