BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road (https://www.baronerosso.it/forum/automodellismo-mot-elettrico-off-road/)
-   -   Aiuto inversione polarità UBEC e fumatona bianca (https://www.baronerosso.it/forum/automodellismo-mot-elettrico-off-road/283570-aiuto-inversione-polarita-ubec-e-fumatona-bianca.html)

franci 01 maggio 13 22:53

Aiuto inversione polarità UBEC e fumatona bianca
 
Ho inserito al contrario il connettore JST dell'alimentazione del BEC, quando ho collegato la batteria in un istante si è generato un fumo incredibile, la batteria l’ho staccata immediatamente, sarà rimasta collegata massimo 1 secondo ma il fumo era tantissimo.
I danni fino ad ora sembrano limitati, la ricevente va, il BEC va, il servo pure ma il cavo nero della spinetta dell’ESC è completamente bruciato, siccome il cavo non si riesce a cambiare lo rivesto con una guaina termoretraibile unica e fino a qui ci siamo, il problema è che non so se fidarmi a collegare di nuovo l’ESC alla ricevente, ho paura di qualche possibile ritorno di corrente dovuto all’inversione.
Al momento dell’inversione il fumo è stato tantissimo, tanto da dovermi allontanare e da non riuscire nemmeno a vedere da dove uscisse anche se sembrerebbe provenire dalla guaina.
L’ESC l’ho aperto e ad occhio non sembrerebbe compromesso ma per bruciare un cavo in 1 secondo significa che di corrente ne è passata attraverso qualcosa e mi pare impossibile che una scheda resista di più di un cavo da 24 awg.
In poche parole vorrei da voi un parere sui rischi che potrei correre nel collegare l’ESC “incidentato” alla mia ricevente.
Ciao e grazie in anticipo.

culatello 02 maggio 13 00:36

questi sono bei dilemmi ,non so chi potrebbe risponderti con certezza a questa cosa.

se l'esc l'hai aperta e non fa puzza forse hai la possibilità che i componenti della scheda abbiano retto ,però non c'è certezza .
c'è solo un modo per provare a meno che tu non sia del mestiere e sappia andare dietro a qui microcomponenti-_-

franci 02 maggio 13 01:45

ho capito perfettamente quello che intendi e purtroppo ci capisco poco o niente di elettronica pura ma il poco che so mi fa stupire già del fatto che la piccola ricevente sia ancora intatta, se tu vedessi il filo...carbonizzato, la guaina si sbriciola a toccarla, rischierò e lo proverò, del resto è difficile stabilire se è sicuro o meno senza vederlo.
tutto quello che posso fare è controllare con il tester se ci sono dei ritorni strani di corrente e poi sperare:wink:
l'ESC ha un odore di bruciatino ma del resto con tutta la gomma che è bruciata è difficile stabilire se l'odore sia di qualche componente o è la guaina del filo, comunque appunto a naso:D sembrerebbe gomma.
se funziona ancora significa che è protetto da qualche santo o roba del genere.
avrei una persona che mastica bene la micro elettronica e lo fa di lavoro ma per il suo carattere so di certo che è meglio rischiare:P
ciao

tony arms 02 maggio 13 07:19

Beh se ti può consolare causa amico storpio e tanta birra sul mio vecchio xerun avevo saldato un deans al contrario... A parte una grandissima stecca di corrente nonostante in2 3 secondi che rimase collegata continuó a funzionare come se niente fosse successo :P

Tex29 02 maggio 13 11:42

Citazione:

Originalmente inviato da franci (Messaggio 3764614)
Ho inserito al contrario il connettore JST dell'alimentazione del BEC

Non so di quale connettore specificamente tu stia parlando (JST è un produttore JST — World Class Quality Interconnection Products e ne fa diversi).
Detto ciò, l'ingegnere che ha progettato un connettore di alimentazione che consenta di essere inserito al contrario meriterebbe di essere sottoposto a torture fisiche sul cui dettaglio la moderazione m'impedirebbe giustamente di soffermarmi.

Ciao,
Francesco

franci 02 maggio 13 21:46

Citazione:

Originalmente inviato da Tex29 (Messaggio 3765161)
Non so di quale connettore specificamente tu stia parlando (JST è un produttore JST — World Class Quality Interconnection Products e ne fa diversi).
Detto ciò, l'ingegnere che ha progettato un connettore di alimentazione che consenta di essere inserito al contrario meriterebbe di essere sottoposto a torture fisiche sul cui dettaglio la moderazione m'impedirebbe giustamente di soffermarmi.

Ciao,
Francesco

è un produttore?
allora mi metti in crisi, come cavolo devo chiamarlo quel cavolo di connettorino che come giustamente tu dici permette di invertire la polarità?
il connettore avrebbe una protezione dall'inversione ma è talmente minima che se non guardi come lo inserisci il connettore si deforma e si infila comunque senza troppa resistenza.
ora provo a collegare tutto e vi faccio sapere, magari prima tolgo le ruote alla macchina, che non gli salti in mente di punirmi:D
Il connettore è questo
http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:A...PhLx0_hsVTTzny

Tex29 02 maggio 13 22:26

Citazione:

Originalmente inviato da franci (Messaggio 3766115)
è un produttore?

Sì, poi ci sono diversi connettori che colloquialmente vengono chiamati jst, così come si chiama scotch il nastro adesivo anche se non è quello prodotto Scotch della 3M.

Il problema è che ci sono, appunto, DIVERSI connettori che colloquialmente vengono chiamati jst. Di solito la dicitura esatta è jst-xx, dove xx è il tipo di connettore.

Per darti un'idea, tecnicamente questi sono tutti connettori jst: Direct to Connector Series

Citazione:

Originalmente inviato da franci (Messaggio 3766115)
allora mi metti in crisi, come cavolo devo chiamarlo quel cavolo di connettorino che come giustamente tu dici permette di invertire la polarità?

Sinceramente non saprei, ieri ero malato e non ho fatto i compiti.
Ti va bene se lo battezziamo jst-bastardo?

Ciao,
Francesco

franci 03 maggio 13 00:00

Citazione:

Originalmente inviato da Tex29 (Messaggio 3766223)
Sì, poi ci sono diversi connettori che colloquialmente vengono chiamati jst, così come si chiama scotch il nastro adesivo anche se non è quello prodotto Scotch della 3M.

Il problema è che ci sono, appunto, DIVERSI connettori che colloquialmente vengono chiamati jst. Di solito la dicitura esatta è jst-xx, dove xx è il tipo di connettore.

Per darti un'idea, tecnicamente questi sono tutti connettori jst: Direct to Connector Series



Sinceramente non saprei, ieri ero malato e non ho fatto i compiti.
Ti va bene se lo battezziamo jst-bastardo?

Ciao,
Francesco

jst-bastardo?
si, direi che può andare, oltretutto è facile da ricordare:wink::P
comunque ho provato ad accendere tutto e niente sembra aver subito danni, tutto si avvia e funziona a dovere, direi che è un miracolo.
grazie a te per la disponibilità e per la delucidazione sui connettori e anche a culatello e tony arms per aver risposto.
ciao Francesco

ilmax 03 maggio 13 07:04

Citazione:

Originalmente inviato da Tex29 (Messaggio 3765161)
Detto ciò, l'ingegnere che ha progettato un connettore di alimentazione che consenta di essere inserito al contrario meriterebbe di essere sottoposto a torture fisiche sul cui dettaglio la moderazione m'impedirebbe giustamente di soffermarmi.

Più che la moderazione è il regolamento che te lo impedisce -_-
Comunque hai reso pienamente l'idea :lol:

Citazione:

Originalmente inviato da franci (Messaggio 3766399)
comunque ho provato ad accendere tutto e niente sembra aver subito danni, tutto si avvia e funziona a dovere, direi che è un miracolo.

I prodotti di qualità in genere sono forniti di diodo di protezione contro l'inversione di polarità nell'alimentazione. Ciò proprio per evitare che connettori di bassa qualità od errori di collegamento in generale cucinino un fritto misto.

Talvolta capita che i produttori utilizzino plastiche talmente tenere che basta una minima disattenzione e le spinette si inseriscono al contrario; senza dover forzare nemmeno un po'... :uhm:

franci 03 maggio 13 08:01

Citazione:

Originalmente inviato da ilmax (Messaggio 3766501)
Più che la moderazione è il regolamento che te lo impedisce -_-
Comunque hai reso pienamente l'idea :lol:



I prodotti di qualità in genere sono forniti di diodo di protezione contro l'inversione di polarità nell'alimentazione. Ciò proprio per evitare che connettori di bassa qualità od errori di collegamento in generale cucinino un fritto misto.

Talvolta capita che i produttori utilizzino plastiche talmente tenere che basta una minima disattenzione e le spinette si inseriscono al contrario; senza dover forzare nemmeno un po'... :uhm:

esatto, proprio quello che è successo e a quanto pare il BEC proveniente da Hobby King non era protetto da inversione mentre la ricevente Graupner forse si.
rimane il fatto che la corrente è transitata attraverso qualcosa e ha fritto il filo e nient'altro per fortuna:rolleyes:


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:36.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002