Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 luglio 11, 15:39   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: rimini
Messaggi: 15
Invia un messaggio via MSN a bistekka Invia un messaggio via Yahoo a bistekka
Nuovo utente - Losi mini rock crawler

*** SEZIONE BIOGRAFICA (da saltare per chi non ha tempo da perdere)***

Domenica scorsa ho guidato una Lamborghini... Pochi chilometri si intende ed andando a velocità contenute… Ma mi è bastato… era la penultima cosa che mi restava da fare nella lista delle mie priorità, e veniva dopo la voce “perdere la verginità” e prima di “scalare una montagna” (attività completate entrambe anche se forse non in questo ordine e naturalmente ce ne sono tante altre che vi risparmio… )Mi restava solo l’automodellismo per cui ho detto “caviamoci il dente e proviamo anche questa”. Conosco già da tempo questo forum perché possiedo un paio di elicotterini indoor coi quali mi diverto molto ed ho già attinto molti consigli da quelli del “Piano di sopra”.Però visto che vivo a Rimini, talvolta mi costringono ad andare al mare, e per non ammazzarmi dalla noia debbo trovare dei diversivi. Per cui ho pensato che se posso portarmi un modellino radiocomandato sicuramente la giornata mi passa prima

*** FINE DELLA SEZIONE BIOGRAFICA (Se da qui leggete, mi fa piacere) ****


Dunque ho appena acquistato on-line (non vi dico il prezzo né dove perché non mi ricordo qui come sono le regole di netiquette, per cui se potrò lo posterò successivamente o lo dirò a chi interessato in MP) un team losi mini rock crawler Losi: 1/18 Mini-Rock Crawler RTR: Losi (LOSB0222) . Ho scelto questa marca perché ne ho letto discretamente bene, mentre la scelta di un rock crawler 1/18 deriva dal fatto che ho visto questa tipologia di veicoli in azione e mi hanno affascinato fin da subito. Naturalmente elettrico perché non ho nessuna confidenza con i motori a scoppio. Un po’ alla volta vorrei crescere come scala, velocità e tipologia di veicolo…
Dovrebbe arrivarmi tra 3 o 4 giorni, ma sto già cominciando a cercare di capire cosa mi servirà immediatamente. Prima di passare a modifiche più spinte vorrei lavorare un attimo sull’autonomia.

Leggendo il forum mi sembra di aver capito che le strade sono 2:
1. Acquistare qualche pacchetto di batterie NiMh 7,2V 1100Mh come quelle in dotazione e possibilmente dotarmi di caricabatterie veloce. Ora, so che il forum è pieno di discussioni sull’argomento, ma io non ci capisco una mazza ed ho bisogno di informazioni semplici: Debbo comprare per forza il pacco batterie della Team Losi o ce ne sono anche altri compatibili? E magari con qualche Milliampere di più? E per un caricabatterie “per cominciare” senza dissanguarsi (un po’ alla volta mi farò tutta l’officina, ma non volevo partire in affanno)

2. Passare da NiMH a LiPo. A prescindere dal fatto che però devo trovare batterie LiPo che abbiano lo stesso ingombro, dovrei anche montare su un LipoSaver ed acquistare comunque il caricabatterie dedicato… Però io non ho la più pallida idea di come si monti l’aggeggio… Indi per cui forse la strada più praticabile è forse la prima….
Visto che vi avrò già abbondantemente “schiantato i maroni” mi fermo qui, (ma solo per il momento ;) ). Poi naturalmente se c’è qualcuno in zona Rimini che ha voglia di bersi una birra e fare anche due chiacchiere di persona, gli mando in MP i miei recapiti (e se poi come me odia il mare…. ;) )

A presto e grazie della comprensione
Bistekka
bistekka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 11, 15:55   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Blue-T
 
Data registr.: 11-02-2009
Residenza: Paderno Dugnano
Messaggi: 431
Ciao e benvenuto...
so che una frase tipo è "dipende da quello che devi fare", ma è proprio così...
Penso di sapere dove hai preso il giocattolino, poichè su un altro forum ne hanno presi 12 in botto!!!
Di modifiche da fare ce sono 1000000 o 0, dipende dalla manualità, il tempo a disposizione che hai per fare queste modifiche ed i soldini che vuoi investire in questo progetto...

Personalmente attuerei questi passi:
-Compera un secondo pacco batterie (non deve essere necessariamente losi, basta che le misure coincidano)
-Compera un caricabatterie serio per non fare bruciare prematuramente le batterie.
-Consiglierei di andare a visitare un forum dedicato ll'argomento
__________________
Modelli in continua evoluzione
Blue-T non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 11, 16:49   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: rimini
Messaggi: 15
Invia un messaggio via MSN a bistekka Invia un messaggio via Yahoo a bistekka
Anzitutto grazie del benvenuto e dei primi consigli

Per il momento voglio solo divertirmi e prenderci confidenza, per cui comprerò, appena arriva la bimba, un nuovo pacco batterie (così sono sicuro delle dimensioni).

Hai qualche suggerimento per il caricabatterie e soprattutto sai indicarmi qualche forum dedicato abbastanza "basic"?

Grazie e scusa l'ignoranza
bistekka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 11, 18:34   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ziofico
 
Data registr.: 08-01-2010
Messaggi: 498
ciao, il forum a cui si fa riferimento è un must nel suo genere,(non che qui non sappiano consigliarti al meglio) si tratta di scaler&crawlers (mi trovi anche li)

per il carichino, a prescindere se acquisterai o meno le lipo subito, ti consiglio un apparecchio in grado cmq di caricarle, bilanciarle ecc...

e si, basta una sbirciata nella sezione dedicata per capire subito che differenza c'è e pure tanta !!! pesano la metà e vanno il doppio, per dirla in breve

per iniziare ti basta un carichino "economico" (ma cosa c'è di economico nel modellismo ) tipo il turnigy accucel 6 :



da affiancare ad un alimentatore adeguato da almeno 5-6 ampere.

io ho un graupner ultramat 14 plus



che a parte l'alimentatore integrato ha circa le stesse funzioni del turnigy.

con questo tipo di carichini, potrai iniziare a caricare efficacemente il tuo pacco lipo o ni-mh senza spendere una fortuna... se cmq intendi "investire" sulle lipo, ti consiglio di farlo anche con i caricabatterie e sempre un occhio alla sicurezza !!!

un saluto dallo zio

P.S. scalare è bello !!!


Ultima modifica di ziofico : 13 luglio 11 alle ore 18:37
ziofico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 09:32   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: rimini
Messaggi: 15
Invia un messaggio via MSN a bistekka Invia un messaggio via Yahoo a bistekka
Ziofico,

grazie 1000 per i primi apprezzatissimi consigli....
Debbo fare una prima domanda cretina....
Premesso che voglio ordinare immediatamente quel carichino che mi hai indicato,
mMa i connettori della batteria sono standard? Nel senso che il caricabetteria che mi hai consigliato, permette di caricare le batterie del mini losi o debbo anche prendere un adattatore/qualcosa per i connettori?

Grazie in anticipo a tutti per la pazienza e le spiegazioni
bistekka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 13:27   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ziofico
 
Data registr.: 08-01-2010
Messaggi: 498
ciao, connettori ne esistono a bizzeffe... parecchi marchi hanno il loro specifico : tamya o traxxas ad esempio.

hai due strade, o ti fai tanti piccoli spezzoni di filo che fungono da "adattatori", con connettore per il carichino da una parte e connettore per la lipo che usi in un modello dall'altra... oppure stacchi i connettori dal materiale che compri per risaldarci quello che scegli di usare.

personalmente uso i deans, che sono tra i più utilizzati ed economici e semplici e reggon molta corrente



trovi già pronti pure i vari adattatori





ma è preferibile non avere molte spine e spinette lungo il circuito.

un saluto dallo zio
ziofico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 13:56   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: rimini
Messaggi: 15
Invia un messaggio via MSN a bistekka Invia un messaggio via Yahoo a bistekka
...io lo so che sono davvero tonto... porta pazienza...

Dunque, io compro il carichino che ha una serie di spinotti per caricare le batterie.
Ho le NiMh della Losi con lo spinotto che serve sia per ricaricarle che per alimentare la macchina. Se lo spinotto delle batterie non si infila in nessuno degli spinotti del caricabatterie, cosa faccio? Prendo anche uno di questi adattatori che mi stai suggerendo tu? E se si, come faccio a trovare quello giusto che da una parte accetta lo spinotto della batteria Losi, e dall'altra quello del caricabatterie?

Seconda domanda
LiPo (sul mio elicotterino è molto più semplice ). Se al posto delle Nimh volessi utilizzare delle LiPo, oltre al discorso connettori di cui sopra, di cos'altro avrei bisogno? So che si deve aggiungere un elemento che se la lipo si scarica troppo, ne blocca il funzionamento (si chiama ESC giusto?) Ma dove debbo metterlo? E come lo aggiungo?

E infine, a prescindere dal discorso dimensioni fisiche, quali parametri deve avere la batteria per evitare di bruciare qualcosa o fare danni?

So che le mie domande sono un imbuto di stupidità e semplicità però non ho altro modo per farmi capire... Grazie della pazienza e della disponibiltà
bistekka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 14:24   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ziofico
 
Data registr.: 08-01-2010
Messaggi: 498
io direi che le tue domande sono un imbuto di lucidità e chiarezza...

debbo io scusarmi, in fondo la colpa è mia che mi lascio trascinare dall'abitudine in voga tra la maggior parte dei modellisti : dare per scontate troppe cose, sopratutto che chi si avvicina inizialmente al mondo del modellismo può non sapere cose note ai più. e cmq non si smette mai d'imparare.

la cosa migliore da mio punto di vista, è adottare gli spinotti che preferisci e sostituirli dappertutto : alla presa del carichino, alle batterie e al modellino.
evitarai appunto di diventare matto a trovare gli spinottini vari e a farti i vari adattatori, e poi occupi meno spazio, minor rischi di falsi contatti ecc.

se vorrai utilizzare delle lipo (caldamente consigliato) dove non è previsto il circuito di protezione, farai bene ad acquistarne uno esterno.

ne esistono di varie tipologie : o i "cutoff" che staccano l'alimentazione in automatico al raggiungmento della tensione inferiore di allarme, oppure i + economici "lipomonitor" che si limitano ad avvisarti con beep e led...

naturalmente dovrai prendere quello adatto ai tuoi pacchi lipo : 2s, 3s, 4s ecc... ce ne sono anche di universali e si andranno a collegare alla spinetta del bilanciamento della lipo, in pratica ogni filo è collegato alla singola cella e permette di monitorare le singole tensioni.

lo stesso cavetto di bilanciamento che spunta dalle lipo, lo dovrai utilizzare in fase di ricarica, per caricare appunto le celle in maniera "bilanciata", senza che ci siano differenze significative i tensione fra una e l'altra.


[IMG]http://www.************/images/000/cina/hobbyking/lipo-monitor-3s.jpg[/IMG]

l'esc al quale ti riferisci parlando dell'elicottero, non si occupa di monitorare lo stato delle lipo, ma è il dispositivo elettronico che "dosa" la corrente da inviare al motore in base al movimento degli stick del radiocomando.
è infatti collegato alla ricevente come se fosse un servo, a seconda dello spostamento aumenta o diminuisce la corrente al motore... in realtà la cosa è + complessa in quanto un esc è più come un interruttore digitale intelligente che come un potenziometro, se leggi nelle sezioni relative puoi farti una vera cultura, qui è pieno di geniacci

infine mi chiedi consiglio sulle lipo da prendere, e qui ti si apre un mondo di possibilità : tutto dipende dalla corrente massima che il motore può richiedere... quindi su un crawler come il losi non avrai bisogno delle stesse lipo da usare su un veloce buggy, magari brusheless.

per consigli + specifici sulle lipo per il tuo losi faresti bene a seguire i 3d di modifica nell'altro forum... devi tener conto dello spazio e di come utilizzarlo, di solito si preferisce spostare il peso sui ponti, con la batteria sul triangolo o in due pacchi piccoli ai lati del servo.

faresti bene quando ti arriva ad aprire un tuo topic con le foto e le modifiche che vorrai fare, sarà più semplice aiutarti.

un saluto dallo zio
ziofico non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 14:43   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: rimini
Messaggi: 15
Invia un messaggio via MSN a bistekka Invia un messaggio via Yahoo a bistekka
Adesso mi è tutto chiarissimo davvero e te ne sono grato. Romperò molto le scatole di qui e "di lì" con dubbi come questi, ma purtroppo, non conoscendo ancora nessuno qui in zona che pratica questo hobby, mi arrangio in questo modo ;)

Entrando un pò più nel pratico, gli spinotti che eventualmente sostituisco, debbo smontarli o ci sono anche componenti da saldare? So che la domanda è stupida ma se devo mettere le mani con il saldatore nel piccoletto appena arriva mi sudano già le mani, se invece lo smontaggio è... come dire... reversibile, ho meno paura ;)

Per le LiPo ad ogni modo aspetto, non ho fretta. Tanto finchè non ci prendo la mano, due pacchi di NIMh mi bastano e mi avanzano...


grazie davvero
bistekka non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 14:52   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ziofico
 
Data registr.: 08-01-2010
Messaggi: 498
se per il momento preferisci evitare saldature dalla parte del modellino, allora sarai costretto o a mettere uno spinottino "losi" al carichino, o a farti il primo degli adattatori carichino/losi

la procedura è semplice : tagli via il vecchio (sempre un cavo alla volta sopratutto i cavi lipo !!!), spelli un po e risaldi... un po di termoretraibile per coprire e via.

ziofico non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Losi 1:24 Micro Rock Crawler Official Thread tobyax Automodellismo scalers/crawlers 87 19 ottobre 18 00:35
VENDO Losi Micro Rock Crawler 1:24 RTR 2,4 GHZ SPEKTRUM maxim79 Merc. Automodellismo e Moto 2 20 settembre 12 11:46
Losi Mini- Rock Crawler SUZUKI SAMURAI maxim79 Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 3 29 dicembre 11 12:01
Portable charger micro losi rock crawler maxim79 Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 0 09 dicembre 10 16:41



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:17.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002