Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 luglio 10, 17:00   #41 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di culatello
 
Data registr.: 05-12-2008
Residenza: valpolicella
Messaggi: 15.333
questo lo avevi già detto.
io vorrei vedere te più che altro con la gomma incollata giusta e con il 20% in meno circa di potenza e con un peso simile agli scoppio.
i truggy in una pista così bucata non hanno rivali ,non c'è confronto......

poi altra cosa importante cercare di limitare l'uso del gas come fanno gli scoppio ,loro hanno una frizione noi abbiamo la presa diretta ,lasciar scorrere il modello è la cosa migliore per noi.
__________________
Carrara z9,Tekno eb48 3 elettrica,tekno nb48 3 scoppio,xray xb4 2wd,mta4, traxxas stampede 4x4,savage x.
culatello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 10, 17:22   #42 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rustler vxl
 
Data registr.: 23-12-2007
Residenza: varese
Messaggi: 568
Citazione:
Originalmente inviato da culatello Visualizza messaggio
questo lo avevi già detto.
io vorrei vedere te più che altro con la gomma incollata giusta e con il 20% in meno circa di potenza e con un peso simile agli scoppio.
i truggy in una pista così bucata non hanno rivali ,non c'è confronto......

poi altra cosa importante cercare di limitare l'uso del gas come fanno gli scoppio ,loro hanno una frizione noi abbiamo la presa diretta ,lasciar scorrere il modello è la cosa migliore per noi.
Onestamente quello che dici non posso che confermarlo nel senso che è anche la mia esperienza ..spaz<zolare derapare fare circo insomma non serve a fare il tempo..ma il discorso che fai riguardo la 3s mi sembra un po' tirato con le pinze. Non è vero (a mio avviso) che non si possa imbrigliare un sistema a 6s e farlo andare esattamente come va la tua 2650 a3s.. se gli dai pochi ampere una rapportatura scelta con buon senso un timing basso e sale in zucca nella guida bè..il comportamento è simile e dolce..pensa che attualmente se devo fare il tempone uso un medusa a cassa corta (6cm) 2000kv con delle trakpower 5200 a 16c di scarica!!! Il medusa assorbe poco e non mi cuoce le lipo. I 16c mi consentono di guidare rilassato senza eccessi..
Io penso che se facessi la stessa cosa a 6s sarebbe ancora meglio perche le richieste in ampere del motore per rendere uguale sarebbero ancora inferiori, con minor rischio per le lipo e temperature ancora piu basse !!!
Il fatto che tu abbia trovato un buon equilibrio a 3s non lo metto in dubbio (meno coppia meno peso piu dolcezza nell'erogazione allungo soddisfacente) però è un equilibrio che visto in senso puramente termodinamico è piu rischioso e precario.
Quando esauriro la mia "flotta" di lipo 2+2s farò il salto alle 6s e proverò..proverò..proverò...
__________________
buggy piktor brushless disponibile
associated rc8 brushless conversion
truggy mantis brushless conversion
rustler vxl non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 10, 12:18   #43 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di verte
 
Data registr.: 30-03-2010
Residenza: Verona
Messaggi: 1.098
Citazione:
Originalmente inviato da t-tommj Visualizza messaggio
i buggy elettrici da noi sono 3 di numero e come preparazione set - up nessuno da noi ha delle valide esperienze , a parte gli scoppio che di quelli ce ne' molti e pure bravi ma la guida e parecchio differente e i pesi distribuiti diversamente.
OLA'
visto che ci sono loro, la basi per settare un modello sono le stesse...che sia scoppio che elettrico.....pertanto, se ci stanno ste persone che sanno come intervenire sul modello...perchè non "sfruttarle"?
verte non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 10, 17:10   #44 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di t-tommj
 
Data registr.: 08-01-2010
Residenza: Pineta di Laives ( Bz )
Messaggi: 1.266
Citazione:
Originalmente inviato da verte Visualizza messaggio
visto che ci sono loro, la basi per settare un modello sono le stesse...che sia scoppio che elettrico.....pertanto, se ci stanno ste persone che sanno come intervenire sul modello...perchè non "sfruttarle"?
Vero come l' acqua trasparente e pure lo ho sfruttato questo particolare e' che in estate nessuno osa metter naso in quella pista che e' l' anticamera dell' inferno si cuoce a fuoco lento e la sera si e' cotti quindi ci sono solo io con un amico col e- revo che ad ogni uscita ci troviamo la pista sempre diversa x quel che riguarda buche o vere e proprie voragini, ma l' esperienza altrui io la sfrutto cmq se posso e poi alla fine come ben sapete dipende tutto dal pollice
OLA'
t-tommj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 gennaio 12, 22:47   #45 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-01-2012
Residenza: brescia
Messaggi: 6
Athena ttruck pro

Salve a tutti ho un quesito.
Ho acquistato un'athena ttruck con motore brushless 540 da 420 Watt.
Ho di serie una lipo 7,2 da 3200 mah 20C e mi dura si e no 5 minuti
Ho acquistato una lipo "MAXHP" 7,2 da 5000 mah 30C e mi dura 6 minuti

Utilizzo il caricabatterie di serie con uscita da 0,8 A , quindi la carico 8/9 ore.

E' normale o devo portarla indietro ???
Il negoziante mi ha assicurato 15 minuti come minimo

Ringrazio in anticipo
virus1977 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 gennaio 12, 23:40   #46 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di culatello
 
Data registr.: 05-12-2008
Residenza: valpolicella
Messaggi: 15.333
devi avere un carica lipo per caricare le lipo non un carichino normale .
se non le hai già fritte ,prova a procurartelo ,la presettina che ha di fianco la lipo serve a bilanciare in carica le celle e va attaccata al carichino .

quel motorino con una 5000 ti fa fare 30 minuti di autonomia non 6!!!
__________________
Carrara z9,Tekno eb48 3 elettrica,tekno nb48 3 scoppio,xray xb4 2wd,mta4, traxxas stampede 4x4,savage x.
culatello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 gennaio 12, 23:41   #47 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.534
Citazione:
Originalmente inviato da virus1977 Visualizza messaggio
Salve a tutti ho un quesito.
Ho acquistato un'athena ttruck con motore brushless 540 da 420 Watt.
Ho di serie una lipo 7,2 da 3200 mah 20C e mi dura si e no 5 minuti
Ho acquistato una lipo "MAXHP" 7,2 da 5000 mah 30C e mi dura 6 minuti

Utilizzo il caricabatterie di serie con uscita da 0,8 A , quindi la carico 8/9 ore.

E' normale o devo portarla indietro ???
Il negoziante mi ha assicurato 15 minuti come minimo

Ringrazio in anticipo
Non è possibile darti una risposta esatta. Nel caso esposto, ci sono troppe variabili in gioco e tu hai fornito pochi elementi di calcolo.
Per esempio, manca la corrente assorbita dal motore, il modo di guida, le brusche accelerazioni ecc.

In linea di massima, direi che i tempi utilizzati dalle due batterie, in alcuni casi particolari, possono essere verosimili.
Tieni conto che la batteria di 5000 mAh, ha una resistenza interna minore dell'altra batteria e quindi può dare più corrente al motore rispetto la batteria da 3200 mAh.
Se il motore assorbe più corrente, il tempo di durata della batteria diminuisce. Ecco uno dei motivi per la piccola differenza di autonomia tra le due batterie.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 12, 09:09   #48 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-01-2012
Residenza: brescia
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da Naraj Visualizza messaggio
Non è possibile darti una risposta esatta. Nel caso esposto, ci sono troppe variabili in gioco e tu hai fornito pochi elementi di calcolo.
Per esempio, manca la corrente assorbita dal motore, il modo di guida, le brusche accelerazioni ecc.

In linea di massima, direi che i tempi utilizzati dalle due batterie, in alcuni casi particolari, possono essere verosimili.
Tieni conto che la batteria di 5000 mAh, ha una resistenza interna minore dell'altra batteria e quindi può dare più corrente al motore rispetto la batteria da 3200 mAh.
Se il motore assorbe più corrente, il tempo di durata della batteria diminuisce. Ecco uno dei motivi per la piccola differenza di autonomia tra le due batterie.

Naraj.
Scusa ma non me ne intendo molto , se ho capito bene assorbe 75A..la guida è normale non esasperata. Se vuoi cerca ATHENA TTRUCK PRO cosi' hai un'idea migliore.
Grazie 1000
virus1977 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 12, 09:11   #49 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-01-2012
Residenza: brescia
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da culatello Visualizza messaggio
devi avere un carica lipo per caricare le lipo non un carichino normale .
se non le hai già fritte ,prova a procurartelo ,la presettina che ha di fianco la lipo serve a bilanciare in carica le celle e va attaccata al carichino .

quel motorino con una 5000 ti fa fare 30 minuti di autonomia non 6!!!
Quindi tu mi stai dicendo che il caricabatterie LIPO in dotazione non va bene?
A me il negoziante ha detto che è un caricabatterie lento e non è di alto livello pero' le batterie le carica...bo non ci capisco piu' niente
virus1977 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 12, 09:57   #50 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di chetto1965
 
Data registr.: 20-09-2004
Residenza: Torino
Messaggi: 2.950
Vediamo di chiarire un pò le cose... cercando di non dilungarmi troppo e ragionando con un pò di approssimazioni (trascurando attriti, efficienze elettriche, resistenze interne ecc.) :-)

Per le lipo ci vuole un caricabatterie che supporti appunto tale tipo di batteria in quanto cambia la modalità di carica del caricabatterie a seconda del tipo di batterie utilizzate... Lipo o NiMH ad esempio (modalità CC-CV per le prime e Delta Peak per le seconde).

Le batterie lipo si danneggiano se sono caricate oltre a 4,2V per cella oppure scaricate sino a tensioni inferiori a 2,7V sempre per cella.

Una 3S quindi ad esempio non deve essere caricata oltre 12,6V e scaricata sotto 8,1V pena il danneggiamento della stessa.

Le lipo in più si danneggiano (ad esempio si gonfiano) anche per una carica troppo veloce, ogni lipo ha indicata su di essa la massima carica ammessa espressa in C

Ad esempio una 5000mAh, quindi con C=5A, che prevede una carica max di 1C dovrà essere caricata al massimo a 5A, se prevedesse 2C (alcune lipo arrivano anche a 5C) allora al massimo a 10A e così via.

In ogni caso però la carica rapida riduce la vita utile della batteria ragione per cui di solito si caricano le lipo a 1C massimo.

Naturale quindi che se il caricabatterie utilizza un programma di carica errato (caricatore per NiMh usato con le lipo ad esempio) si ha un altissimo rischio di oltrepassare tali valori limite con conseguente danneggiamento (in casi molto critici anche esplosione ed incendio!!!!) della batteria

Anche la scarica massima continua e di picco è espressa in C ed è bene utilizzare configurazioni motore/rapporti di trasmissione che non generino assorbimenti oltre a tali valori sempre per evitare di danneggiare la batteria.

Ad esempio sempre la nostra lipo da 5000mAh se avesse 30C nominali e 50C di picco potrebbe alimentare modelli con assorbimenti continui sino a 150A e di picco (max 10-15 sec.) sino a 250A !

E' ovvio che maggiore è l'assorbimento minore è la durata della batteria e quindi il run time espresso in minuti... ad esempio la nostra 5000mAh usata su un modello con assorbimento continuo massimo di 50A genererà un runtime massimo teorico di:

5 : 50 x 60 = 6 minuti

bisogna però tenere conto che quando si gira con un modello non si è tutto il tempo con il gas al 100% per cui i nostri 6 minuti possono facilmente diventare anche 20 o 30 in funzione del consumo medio del modello, accelerazioni, frenate, tratti a tutto gas, curve con motore al "Minimo" variano la media.

In ogni caso il numero di celle utilizzato a parità di assorbimento medio generato dal motore/rapporto di trasmissione/tipo di guida eccetera NON è significativo per il runtime.

Aumentare il numero di celle utilizzate, 6S anzichè 4S ad esempio, aumenta il voltaggio fornito al motore e di conseguenza i suoi giri al minuto in funzione del suo kV (numero di giri per volt applicato), qui occorre fare attenzione che il motore ed il regolatore siano progettati per sopportare tali tensioni, altrimenti si cuoce tutto.

In che modo aumentare il numero di celle usato aumenta il runtime a parità di capacità delle batterie e di configurazione del modello?

Semplicemente diminuendo l'assorbimento medio perchè essendo la potenza (P) in watt espressa dalla moltiplicazione dei volt (V) per la corrente (I) cioè

P=V x I
è chiaro che a parità di potenza assorbita dal motore se V aumenta di conseguenza la I diminuisce.

Ad esempio su un modello con potenza media assorbita pari a 500W si hanno i seguenti valori medi (considerando la V nominale delle lipo e non la V sotto carico):

lipo 4S da 5000mAh --> I = 500W : 14,8A = 33,78 A (assorbimento medio) quindi 5 : 33,78 x 60 = 8,9 minuti di runtime

lipo 6S da 5000mAh --> I = 500W : 22,2A = 22,52 A quindi 5 : 22,52 x 60 = 13,32 minuti di runtime

Per ora mi fermo qui... direi che ho già scritto abbastanza... bisognerebbe ancora parlare di tanti altri fattori... magari la prossima volta :-)

Ciao
Andrea
__________________

Iscritto al gruppo "Volare su Tetti" di Rivoli (TO)
chetto1965 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Chi Ha Usato Le Lipo""win Force?""consigliatemi. saetta Batterie e Caricabatterie 8 29 luglio 09 22:11
discus "jsb" forse non sacro ma neppure tanto profano,secondo me. loryktm Aeromodellismo Alianti 8 26 giugno 09 23:52
celle litio "industriali" come le uso? Black sheep Batterie e Caricabatterie 10 15 aprile 09 17:37
Celle lipo "scelte" greg Aeromodellismo Volo Elettrico 0 23 agosto 04 21:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 03:51.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002