Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 20 giugno 07, 10:36   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 05-12-2006
Messaggi: 12
piper cub, o vola stavolta o lo sfascio!!!

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio....
Possiedo come da titolo un piper, (marca sconosciuta) comprato da jonathan circa 2 anni fa di A.A. di 1.60 che non ne vuole proprio sapere di volare! 5 voli 4 crash e l'unico volo sembrava indemoniato, ingovernabile!!!
Premesso che non sono alle prime armi ho praticamente verificato tutto il verificabile. Baricentro, bilanciamento delle ali e tutto il resto. ho finito le idee!Il modello era originaraimente motorizzato con un G51 S.T, ora con un O.S. 40.
La dinamica dello schianto è praticamente sempre la stessa ( ci abbiamo provato in 3 persone diverse a farlo volare ma ilrisultato è sempre lo stesso.... BOOOOOM!) dopo aver staccato le ruote da terra dopo venti metri in cui sembra prendere quota entra in stallo d'ala verso sinistra e si schianta.
l'unica volta che ha volato dopo essere miracolosamente riuscito a decollare il modello era pressochhe ingovernabile, andava da tutte le parti per i fatti suoi, anche senza gas metteva il muso al cielo.sono riuscito a portarlo giu' per miracolo.
Ora, visto che ho provato a ripararlo per l'ultima volta, si accetta qualunque genere di consiglio! Aiutatemi per favore o lo faccio volare...... dalla finestra!!!!
antonio.doca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 07, 12:24   #2 (permalink)  Top
eclips
Guest
 
Messaggi: n/a
Arrow

Citazione:
Originalmente inviato da antonio.doca
Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio....
Possiedo come da titolo un piper, (marca sconosciuta) comprato da jonathan circa 2 anni fa di A.A. di 1.60 che non ne vuole proprio sapere di volare! 5 voli 4 crash e l'unico volo sembrava indemoniato, ingovernabile!!!
Premesso che non sono alle prime armi ho praticamente verificato tutto il verificabile. Baricentro, bilanciamento delle ali e tutto il resto. ho finito le idee!Il modello era originaraimente motorizzato con un G51 S.T, ora con un O.S. 40.
La dinamica dello schianto è praticamente sempre la stessa ( ci abbiamo provato in 3 persone diverse a farlo volare ma ilrisultato è sempre lo stesso.... BOOOOOM!) dopo aver staccato le ruote da terra dopo venti metri in cui sembra prendere quota entra in stallo d'ala verso sinistra e si schianta.
l'unica volta che ha volato dopo essere miracolosamente riuscito a decollare il modello era pressochhe ingovernabile, andava da tutte le parti per i fatti suoi, anche senza gas metteva il muso al cielo.sono riuscito a portarlo giu' per miracolo.
Ora, visto che ho provato a ripararlo per l'ultima volta, si accetta qualunque genere di consiglio! Aiutatemi per favore o lo faccio volare...... dalla finestra!!!!


Ciao tempo fa ne parlammo,alcuni di questi piper sono vere e proprie gatte da pelare.....se posso darti un consiglio,metti al mininimo le escursioni delle parti mobili e abbonda con gli esponenziali e se non bastasse,se ti va di fare un ulteriore spesa, con un giroscopio sugli alettoni dovresti risolvere....
  Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 07, 12:24   #3 (permalink)  Top
ftato
Guest
 
Messaggi: n/a
Problemi con RX??????<_<
  Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 07, 12:36   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Paperinik.
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.199
Sembrerebbe a tutti gli effetti un problema di baricentro troppo arretrato ma dici di averlo controllato.... Probabilmente allora le ali hanno troppa incidenza rispetto ala piano di quota... in ogni caso al prossimo tentativo avanza il baricentro un bel pò, anche 2-3 cm, tanto male non gli fa... vedrai che risuscirai a controllarlo mooolto meglio....
Ciao
Paperinik. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 07, 14:37   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 05-12-2006
Messaggi: 12
piper

Il problema non è il baricentro tanto che originariamente era fin troppo picchiato quando montavo il g51, addirittura avevo dovuto arretrare il pacco batterie e mettere 50 gr in coda. Ora con l'os la siuzione e migliorata parecchio e il baricentro mi cade a 4 cm dal bordo di entrata dell'ala.
non so proprio che pesci prendere!
antonio.doca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 07, 15:01   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di IceMax
 
Data registr.: 30-03-2007
Residenza: roma
Messaggi: 167
Hai provato a verificare LA DERIVA.....(sia la parte fissa sia quella mobile)

Se la deriva è incollata storta, o è svergolata, come aumenta la velocità, e quindi inizia a farsi sentire, l'aereo ti imbarda da una parte.

Altre ragioni potrebbero essere il calettamento di ala o piani di coda...

ciao
__________________
IceMax
_____________________________________________

Ultimate 140 con Saito 120
Ultimate 40 con OS56 F Alfa
SuperStearman con OS 70
GeeBee Sportster con OS52 F
IceFunFly (autocostruito) con ST 51
Jupiter con ST 45
OMEI con motore elettrico
ME 109 Combat (autocostruito) con motore elettrico
Thun Combat (autocostruito) con MVVS
Trainer ala alta autocostruito con OS26 F
PT-19 AA 3 metri in costruzione da disegno
IceMax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 07, 20:49   #7 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Innanzitutto se il profilo è piano convesso ( o biconvesso asimmetrico) dando motore il modello tenda a salire.
Questo perchè andrebbe diminuito l'angolo di attacco.

La coppia trazione-resistenza crea un momento rispetto al CG che generalmente è picchiante nei modelli ad ala bassa e cabrante in quelli ad ala alta e che è tanto maggiore quanto più elevata è la distanza fra la linea di trazione e la corda alare ( ma si dovrebbe parlare di linea di applicazione del Centro di Pressione).
Questo momento può essere equilibrato mediante uno spostamento del CG rispetto al centro di Pressione.
Inoltre, ed in specie per i modelli con ala alta, per equilibrare questo momento cabrante causato dalla trazione è necessario dare incidenza negativa all'asse di trazione, ottenuta inclinando l'asse del
motore, in modo tale che il suo prolungamento passi per il CG. E questa inclinazione deve essere tanto maggiore quanto è più corto il muso del modello.
E per tale motivo non è escluso che il CG sia più conveniente arretrarlo.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 giugno 07, 16:37   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 05-12-2006
Messaggi: 12
piper

grazie per le informazioni, ci avevo pensato anche io ma non ero sicuro potesse bastare a risolvere il problema. Di quanto dovrei inclinarlo? un paio di gradi potrebbero bastare?Pensavo anche di inclinarlo di un paio di gradi anche verso destra per contrastare la coppia dell'elica.
antonio.doca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 giugno 07, 20:46   #9 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Già, la coppia dell'eleica... e pure l'effetto che la scia provoca sugli stabilizzatori.
Mi è capitato di sperimentare uno stallo dovuto a questi fattori su di un biplano.
Ho semplicemente risolto riducendo il diametro dell'elica (minore scia) ed aumentandone il passo.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 giugno 07, 20:55   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tamanaco
 
Data registr.: 08-05-2004
Residenza: Provincia Forlì-Cesena e volo dove si può...
Messaggi: 4.767
...al mio campo un Piper Cub faceva più o meno la stessa cosa, aveva 1 grosso problema... Ala svergolata (neanche poco) dai tiranti che non avevano giusta lunghezza. Riverificato tutto, allettoni differenziati con escursione inferiore 50% circa di quella superiore e un pelo di mix (inseribile a piacimento) della deriva. Da li' in poi perfetto...
Tamanaco non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Stavolta il Walkera 52 non c'entra!!!!! Maj.Hartmann Elimodellismo Motore Elettrico 5 01 marzo 07 17:39
stavolta ho avuto fortuna nicthepic Aeromodellismo 3 02 maggio 06 14:44
Yak 54 QS Rieccomi. Stavolta l'ho collaudato! Marco m&m Aeromodellismo 4 18 ottobre 05 21:20



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:09.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002