Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 25 novembre 21, 12:14   #21 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.680
Citazione:
Originalmente inviato da italo.driussi Visualizza messaggio
La 6308 e' programmabile (mode b) come seconda ricevente per i canali 9..16.

I canali virtuali li crea la radio secondo la configurazione del modello, tipico esempio i modelli delta 2 servi per alettoni e profondita' e altri nelle configurazioni alianti.
Qui mi dice Mode C, ma la possibilità è quella. Proverò a vedere se mi riesce a programmare la Rx, questi procedimenti non sono facili da leggere e capire e ancora meno facili da eseguire...fatto salvo che a un certo punto tutto, improvvisamente, tutto funziona.

P.S.
non sarà facile trovare il modello in cui è montata al momento.

Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 15:04   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.640
Citazione:
Originalmente inviato da quenda Visualizza messaggio
Dopo aver "traslocato" anchi'io voglio condividere un mio pensiero che da qualche tempo mi è nato nella zucca....

Tutti sappiamo che per pilotare molti aerei (veri) è indispensabile impegare due o più piloti. Questo per evitare che uno solo sia caricato di un lavoro enorme con il rischio di commettere errori.

Sappiamo anche che molti aeromodelli "complicati", per vari motivi, sono portati in volo piuttosto raramente, vale a dire due o tre volte all'anno o anche meno.

A questo punto mi chiedo: a nessuno è mai venuto in mente di far volare un modello con 2 piloti, due trasmittenti e due riceventi?
Ovviamente uno dei due "compari" avrà il controllo delle principali funzioni (alettoni, elevatore, deriva e motore) mentre l'altro potrebbe occuparsi dei carrelli o dei flap o di altre funzioni meno importanti.
Credo che dividere i compiti sia piuttosto semplice e basta solo prendere accordi precisi prima del volo e decidere come comportarsi in caso di emergenza. Il che viene già fatto quando si effettua l'aerotraino di un grande aliante.

In definitiva credo sia meglio concentrarsi su poche cose (fly the plane....) invece di rischiare una rottura alla ricerca spasmodica di interruttori e manopole sulla trasmittente.......

E poi in caso di crash.....vuoi mettere che soddisfazione dare la colpa al co-pilota

ettore
Se non ricordo male anni fa, nei campionati riproduzioni F4C, con modelli molto impegnativi usavano infatti due radiocomandi, anche per ragioni che a quel tempo poche erano le riceventi con un sacco di canali, di cui uno era deputato, insieme a chi lo comandava, appunto a carrelli retrattili e altri amenità del genere.
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 16:18   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di quenda
 
Data registr.: 22-05-2006
Residenza: Piacenza
Messaggi: 1.410
Citazione:
Originalmente inviato da Personal Jesus Visualizza messaggio
Se non ricordo male anni fa, nei campionati riproduzioni F4C, con modelli molto impegnativi usavano infatti due radiocomandi, anche per ragioni che a quel tempo poche erano le riceventi con un sacco di canali, di cui uno era deputato, insieme a chi lo comandava, appunto a carrelli retrattili e altri amenità del genere.
Bene! Significa che la mia idea non è poi così assurda....

q
quenda non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 17:31   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.110
Citazione:
Originalmente inviato da Personal Jesus Visualizza messaggio
Se non ricordo male anni fa, nei campionati riproduzioni F4C, con modelli molto impegnativi usavano infatti due radiocomandi, anche per ragioni che a quel tempo poche erano le riceventi con un sacco di canali, di cui uno era deputato, insieme a chi lo comandava, appunto a carrelli retrattili e altri amenità del genere.
Non mi ricordo che in gare ufficiali fossero ammessi due piloti.....
In ogni caso era un sistema usato nelle prime maxi/riproduzioni appunto per poter avere più canali a disposizione
Se mi ricordo bene era così attrezzato il 747 del Dott. Enrico di Torino che all'epoca fece scalpore per le dimensioni.....
Su un Walrus Francese invece, per evitare prolunghe di eccessiva lunghezza, avevano montato 4 riceventi con lo stesso quarzo......una nella gondola motori, una per ala e una in coda.....tutte con la loro batteria e con collegati solo i servi interessati......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 18:43   #25 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.546
...e quanto era grande il 747 in questione...?..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 19:03   #26 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.546
...per il modello in topic...ma dati i quattro comandi principali... aggiungendo carrelli retrattili più flap... un altro per lo sgancio caramelle o del traino...(..siamo a sette canali..)... Ne servono ancora..?....Scusate ma non ho mai fatto maxi modelli...ma dato che non escludo..imparare qcosa può servire per meglio poter un domani 'prendere le misure'...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 19:40   #27 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.680
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
...per il modello in topic...ma dati i quattro comandi principali... aggiungendo carrelli retrattili più flap... un altro per lo sgancio caramelle o del traino...(..siamo a sette canali..)... Ne servono ancora..?....Scusate ma non ho mai fatto maxi modelli...ma dato che non escludo..imparare qcosa può servire per meglio poter un domani 'prendere le misure'...
Non è un maxi come così si intende oggigiorno. L'apertura è di circa 2 metri e i motori saranno due classe 50 che uso normalmente sugli F3A Vintage.
Allora ci sono : 2 canali per profondità
2 alettoni
1 motori
1 o 2 direzionale - ruota anteriore ( ci sto pensando )
4 flap
1 carrelli retrattili e relativi sportelli ( fa tutto la centralina )
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 21, 19:51   #28 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.680
P.S.

E' possibile alimentare la Rx e i relativi servi dalla presa Bus ?
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 novembre 21, 02:16   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.881
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
sì, uso il FASST e ho delle 6008, 6008 SB, una 6308 SBT, nonchè un paio di 14 già impiegate su altri modelli.
Sarebbe quindi possibile usare 2 Rx con la FX30 e qualcuna di queste Rx ?
Se poi qualcuno fosse in grado di spiegarmi come usare i canali virtuali , sempre che mi possano risultare utili, sarei grato di poter, finalmente, capire a cosa servono.
1) puoi vedere facilmente che le rx che vanno con il tuo tx funzionano anche in due o tre alla volta, il riconoscimento lo fa la rx e se lo porta dietro;
2) purtroppo solo a partire dalla 6208 puoi impostare nella rx la decodifica da 1 a 8 oppure da 9 a 16. In sostanza con le rx citare avresti sulle due rx gli stessi canali da 1 a 8. Tocca prendere il bus…
3) da 1 e 2 sono due canali non proporzionali, utili per funzioni tipo carrelli, luci….
A disposizione,

Saluti
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 novembre 21, 02:17   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.881
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
P.S.

E' possibile alimentare la Rx e i relativi servi dalla presa Bus ?
Si, è come le altre.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Campo volo Marina di Campo - Isola d'Elba - agosto 2017 Giovanni_Barni Elimodellismo in Generale 0 12 agosto 17 00:32
Campo volo Marina di Campo - Isola D'Elba corra Aeromodellismo 12 11 agosto 17 14:01
Campo Gaudio, Cremona manubrio Aeromodellismo Alianti 9 24 aprile 12 00:49
Campo Gaudio Ehstìkatzi Incontri Modellistici 64 24 giugno 09 21:54
magno cum gaudio... aardvark Aeromodellismo Alianti 1 10 agosto 08 21:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:51.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002