Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 20 ottobre 09, 09:41   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di zetabend
 
Data registr.: 01-10-2004
Residenza: Parma
Messaggi: 227
focke wulf 190

scusate
__________________
un voletto al giorno toglie il medico di torno

Ultima modifica di zetabend : 20 ottobre 09 alle ore 09:42 Motivo: errata corrige
zetabend non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 10:25   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nikki
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Mestre
Messaggi: 1.134
Immagini: 9
Allora, iniziamo a fare le persone serie.

Oggi ho aperto la scatola dell’ FW 190 A.
Mia moglie ha cacciato la modella, dopo che avevo proposto di adottarla (avrei sempre voluto avere una bambina).

Comet ha già spiegato i motivi per cui ho intrapreso la costruzione di questo modello, i punti di forza sono:

a) volano bene

b) costano il giusto.

Aggiungo: la possibilità di avere parti di ricambio difficilmente realizzabili, tipo nache motore e capottine non guasta.

Questo fa passare in secondo piano l’aspetto “riproduzione”, anche perché io voglio andare al campo e divertirmi senza rischiare il portafoglio, magari per un servo che va in corto, un interferenza o qualche altro disgraziatissimo colpo di sfiga che secondo la famosa legge di Murphy quando deve colpire ha una percentuale di successo altissima.

Inoltre ultimamente il rapporto motore/vela è sceso a picco, quindi se devo lavorare tre mesi per fare un modello e metterlo a punto, è meglio che voli senza motore.

Quando assemblo una riproduzione cerco sempre di sapere qualcosa di più su chi fosse il pilota, o quale fosse lo scenario in cui operò l’aeromobile, lo trovo corretto nei confronti di chi ci volò per davvero non deve essere stato facile staccare le ruote dalla pista sapendo che le possibilità di riportarcele erano essenzialmente remote.

Il modello in questione viene fornito in due versioni, una si ispira come al caccia F.W. 190 A – 8 assegnato ad Alfred Bindseil (nr. 11), che fu operativo dal 29 Aprile del 44, a Stoermede, in Germania, sotto il comandi del Maggiore Heinz 'Pritzl' Baer (nr. 13 e 23), ho scoperto che il soprannome “Pritzl” deriva da un dolciume di cui pare H. Baer fosse particolarmente ghiotto.

Il gruppo d’appartenenza era l’ Oseau, il gruppo prese questo nome verso la fine della guerra, in memoria dell’ex leader Col. Oeseau :

Lo stemma del gruppo era inizialmente questo: Focke Wulf 190 A VQ-oseau-1.jpg

e solo dal 1944 divenne quello che è inserito nel kit: Focke Wulf 190 A VQ-copia-di-jagdgeschwader-oesau.jpg


Ho scoperto poi che Bindseil conseguì 5 vittorie e divenne famoso il 13 Maggio del 1944, per il fatto di aver tagliato il piano di quota di un P51 con la sua elica.
Nonostante i danni subiti riuscì a rientrare alla base con il suo F.W.
Alfred Bindseil fu disperso in azione nei cieli di Saint Lo, nel nord della Francia il 20 Giugno del 1944.
Il suo aereo è stato ricostruito ed è esposto ad Hannover con il caratteristico 11 giallo.

Vedi foto postata da High Flamable.

La seconda versione riporta le marche del caccia pilotato dall’asso dell’Luwtfaffe, il Col. Walther Dhal, la cui carriera iniziò nel 1935 in fanteria per divenire istruttore di volo già nel 1939.

Questo è lo stemma del gruppo: Name:  JG3_IV_Sturm.gif
Views: 725
Size:  4,7 KB

Dhal ha attraversato tutto il secondo conflitto mondiale ottenendo una striscia impressionante di vittorie (128 in 678 missioni).
Operò soprattutto sul fronte orientale, ma anche nel mediterraneo e sul suolo tedesco per cercare di fermare i bombardamenti da parte delle forze alleate abbattendo circa 25 unità tra B17 e B24.
Morì a 69 anni il 25 Novembre 1985 ad Heidelberg, in Germania.

Focke Wulf 190 A VQ-walther-dahl.jpg

Dato che il modello in mio possesso porta il nr. 13 azzurro, spero di riuscire a fare un volo il 25 Novembre prossimo.



Il rosso della fascia (denominata Reichsverteidigungsband) sulla parte finale del trave di coda stava ad indicare che il gruppo era destinato a protezione del territorio tedesco (Reich) e non era specifica, al punto che in certi momenti diversi gruppi condivisero gli stessi caccia, se volgiamo era un sistema “Friend or Foe” (Amico o Nemico), tuttora utilizzato, ma in forma di segnale radio criptato.

Segue...
__________________
Anche un orologio rotto segna l'ora giusta, almeno due volte al giorno - H. Hesse
Nikki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 10:30   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nikki
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Mestre
Messaggi: 1.134
Immagini: 9
IL KIT

Ho già detto, ma lo rifaccio in quanto non verrà ripetuto mai abbastanza, che queste semi-semi-riproduzioni non hanno la pretesa di essere fedeli al 100 x 100, ma consentono di andare al campo di volo con un bel modello, diverso dalle solite riproduzioni e che sicuramente verrà ispezionato dai Vs. compagni di volo.

Il modello è realizzato in materiale di buona qualità, io sulle scatole ARF preferisco sempre ripassare con dell’epossidica bicomponente i punti di fissaggio più importanti, in questo caso avendo deciso di equipaggiare il modello con un generoso OS .91 Surpass III° a 4 tempi, ho prestato maggiore attenzione all’incollaggio del parafiamma.

La copertura è fatta in una specie di Oracover, che ha sostituito il vecchio film adesivo utilizzato dalla VQ.
Quella pellicola aveva il difetto di dilatarsi in modo impressionante sotto i raggi del sole.
La grafica è veramente bella se pensiamo che stiamo parlando di un modello abbastanza economico, sono presenti le pannellature, i rivetti e molti segni dovuti all’utilizzo ed all’usura del velivolo.
Lascia un po’ a desiderare la parte anteriore del modello, simile più ad un SU 31 che al caccia a cui s’ispira, anche la naca motore nella parte frontale non richiama assolutamente l’originale molto più aperta, avrei preferito vederci un finto radiale da verniciare in argento, ma capisco che per restare bassi con il prezzo certe cose di debbano accettare.

Torno tra un po' con altre foto...
__________________
Anche un orologio rotto segna l'ora giusta, almeno due volte al giorno - H. Hesse
Nikki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 11:10   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da losisi Visualizza messaggio
rispondo io: va benone, come quello di uscita...........

Molto meglio l'entrata.
Per l'uscita, non c'è fretta
__________________
www.masali.com
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 11:16   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
Citazione:
Originalmente inviato da luca.masali Visualizza messaggio
Molto meglio l'entrata.
Per l'uscita, non c'è fretta
dai Luca che hai capito a quale " bordo d'uscita" mi riferivo........

via, ora facciamo i seri sennò Nikki si arrabbia......

a proposito Nikki, hai detto che è disponibile in due versioni ma io,almeno sul sito dell'importatore, ne vedo una sola.......
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 11:37   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nikki
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Mestre
Messaggi: 1.134
Immagini: 9
Citazione:
Originalmente inviato da losisi Visualizza messaggio
dai Luca che hai capito a quale " bordo d'uscita" mi riferivo........

via, ora facciamo i seri sennò Nikki si arrabbia......

a proposito Nikki, hai detto che è disponibile in due versioni ma io,almeno sul sito dell'importatore, ne vedo una sola.......
Ciao, si è disponibile nelle due versioni 11 Giallo, quello di Bindseil ed il 13 azzurro, quello di Dhal.
Ieri sera sono stato dall'importatore e nemmeno lui sapeva della differenza, abbiamo controllato le scatole assieme, fatto sta che al momento sono disponibili solo quelli di Dhal (identico alle foto che ho riciclato qualche post fa).
__________________
Anche un orologio rotto segna l'ora giusta, almeno due volte al giorno - H. Hesse

Ultima modifica di Nikki : 20 ottobre 09 alle ore 11:40
Nikki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 16:58   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di losisi
 
Data registr.: 05-05-2006
Residenza: Siena ( e sottolineo: SIENA )
Messaggi: 4.584
Citazione:
Originalmente inviato da Nikki Visualizza messaggio
Ciao, si è disponibile nelle due versioni 11 Giallo, quello di Bindseil ed il 13 azzurro, quello di Dhal.
Ieri sera sono stato dall'importatore e nemmeno lui sapeva della differenza, abbiamo controllato le scatole assieme, fatto sta che al momento sono disponibili solo quelli di Dhal (identico alle foto che ho riciclato qualche post fa).
grazie della precisazione....ti faccio ancora una domanda: i carrelli retrattili specifici per questo modello ( sul sito indica che sono già completi delle gambe ammortizzate: è vero ? per gli altri modelli sono da acquistare a parte...) di che diametro hanno la gamba in acciaio armonico ?

ri-grazie......
__________________
Simone
losisi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 17:39   #38 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nikki
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Mestre
Messaggi: 1.134
Immagini: 9
Ciao, stasera quando rientro verifico il tutto.

Nel frattempo, ho deciso di abbandonare le riproduzioni, per il volo 3D, chi si iscrive con me a questo corso?



(tanto l'assistente è andata...)
__________________
Anche un orologio rotto segna l'ora giusta, almeno due volte al giorno - H. Hesse
Nikki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 18:07   #39 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 09-07-2009
Messaggi: 187
Talking

Citazione:
Originalmente inviato da luca.masali Visualizza messaggio
ma poi non vale un cao quel modello lì: fa tanta scena, ma non ti danno nemmeno l'assistente
Ah, l'assistente...



Highly Flammable non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 09, 19:34   #40 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Icaro62
 
Data registr.: 28-06-2006
Residenza: Mestre - VE
Messaggi: 2.452
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da Nikki Visualizza messaggio
Ciao, stasera quando rientro verifico il tutto.

Nel frattempo, ho deciso di abbandonare le riproduzioni, per il volo 3D, chi si iscrive con me a questo corso?



(tanto l'assistente è andata...)
Adesso capisco perchè sono ancora così brocco nel pilotare! un'insegnante così, non l'ho mai avuta!!!
__________________
L'ALLEGGERITO


http://www.gajnervesa.com/
Icaro62 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
[ ac 2010 ] N.1 Building log Focke-Wulf Fw-190 D-9 tochiro Contest - Aerodimentoso Cimento 2010 289 15 aprile 10 07:50
Focke-Wulf Ta 183 Huckebein maddriver967 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 7 16 luglio 09 15:28
brevi scossoni focke wulf 190 in volo sportpalio Aeromodellismo Volo Elettrico 7 17 settembre 06 16:55
Focke wulf 190a francescob Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 12 settembre 06 13:41
Focke Wulf 190 Scorpio - consigli per la costruzione spectr3 Aeromodellismo Volo Elettrico 4 16 gennaio 06 13:42



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:43.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002