BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Aeromodellismo (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo/)
-   -   Colori Humbrol (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo/14428-colori-humbrol.html)

flyer 25 ottobre 05 19:26

Vorrei utilizzare gli Humbrol con l'aerografo
Ho visto che sono smalti abbastanza consistenti, vorrei sapere da chi li usa
quanta percentuale di diluente mette.
Inoltre, per pulire l'aerografo non vorrei usare il diluente Humbrol visto che la boccetta e' piccola e costa ma una boccia di diluente normale .. che tipo devo usare visto che sui barattolini non c'e scritto il tipo di vernice (epossidico, poliuretanico, acrilico, nitro)
Ciao e grazie.
:-) Flyer

Benji 25 ottobre 05 19:30

le vernici se non sbaglio sono acriliche. Per la diluizione ti consiglio il loro diluente, mi pare che ci siano scritti anche i rapporti.

flyer 25 ottobre 05 19:35

Grazie Benji .... si è fuori di dubbio che per spruzzarli li diluiro' con il loro diluente... utilizzerei l'altro solo per pulire l'aerografo ... tra la pulizia dell'ugello e del bicchierino portacolore il consumo di diluente e' sicuramente quasi pari ad una boccetta di diluente Humbrol e non vorrei sprecarlo.
Ciao e grazie.

cadal 25 ottobre 05 21:01

diluizione : 2/3 colore, 1/3 diluente.
Per la pulizia normale diluente alla nitro. :wink:

damgiu 26 ottobre 05 13:14

Gli Humbrol vanno diluiti parecchio e comunque dipende anche dall'aerografo che hai e dalla sezione dell'ugello. Io li diluisco abbastanza e come prova faccio cadere una goccia di vernice sulla parete interna del boccettino di vetro e vedo quanto velocemente scende. Comunque meglio più liquido che denso, al limite dai più mani.
Per la pulizia uso il solvente nitro o acquaragia e gli scovolini per la pulizia delle pipe.

C'è un mio modello, (Bristol Blenheim), nella galleria fotografica dipinto interamente con gli Humbrol ad aerografo perchè mi servivano i colori originali e non avevo voglia di farmeli fare con il tintometro. Ho usato 6 barattolini per tutto il modello con due mani.

ADSO 26 ottobre 05 14:00

Mai usato diluente nitro per gli Humbrol (smalti sintetici) ma diluente Molak che costava un pò meno e acquaragia per pulire l'aerografo, però quando ho scoperto gli acrilici Gunze Sangyo è stata tutta un altra storia, bastava usare del comune alcool denaturato sia per diluire i colori sia per pulire l'aerografo ed asciugavano prestissimo....parlo però di plastimodellismo non li ho mai provati su altri materiali

flyer 27 ottobre 05 09:11

Citazione:

Originally posted by damgiu@26 ottobre 2005, 12:14
Gli Humbrol vanno diluiti parecchio e comunque dipende anche dall'aerografo che hai e dalla sezione dell'ugello.
....
Per la pulizia uso il solvente nitro o acquaragia e gli scovolini per la pulizia delle pipe.

Ho un aerogrago Badger 350 a singola azione con punta media, niente di eccezionale ma che funziona. Ho come compressore un Amati per modellismo che quando connetto l'aerografo mi da circa 1.8 Atm di pressione. Ho notato che con i colori per aerografi la pressione va molto bene ma se uso delle vernici bicomponenti acriliche o poliuretaniche devo diluirle molto. Secondo me alcune vernici andrebbero spruzzate con una pressione maggiore, non so gli Humbrol ma magari con 3 Atm vanno meglio. Ho notato comunque che gli Humbrol hanno una tensione superficiale molto bassa e quindi anche dati a pennello (di buona qualità) producono una superficie molto liscia, ci mettono veramente molte ore per asciugare pero' e questo e' un problema se fai decorazioni complesse, tra preparazione, mascherature, spruzzo ecc.. ci metti una vita.

Ma sei sicuro che ci voglia il diluente nitro? ... l'altra sera ho fatto delle prove su vari pezzetti di depron per vedere le tinte e avendo una boccia di diluente acrilico per le vernici bicomponenti ho usato quello per pulire il pennello. Devo dire che il colore humbrol si diluisce perfettamente con l'acrilico e ho pulito perfettamente tutto in qualche minuto.

Ciao, Flyer

gianf 27 ottobre 05 09:37

Ciao
Per diluire il colore uso il diluente apposito della humbrol, per le proporzioni vai di sperimentazione, comunque diluisci fino a quando non assume la consistenza del latte se versi una goggia di colore sulla parete interna del contenitore, come fa damgiu, deve scendere abbastanza in fretta e deve rimanere una scia leggermente trasparente ma non troppo, quindi fai un po di prove.
Per la pulizia uso l'acqua ragia. Attento alla nitro che a lungo rovina le guarnizaioni.
Ciao

FlyDave 27 ottobre 05 09:54

Scusate ma io con l'aerografo ho sempre usato colori acrilici diluibili con acqua, vanno bene per decorare tutto quello che si vuole e se li respiri non vedi gli elefanti rosa. Andranno bene anche per gli aeromodelli ? in fondo con una leggera passata di aggrappante il colore dovrebbe restare...

Per la pulizia dell'aerografo ho sempre usato solo il liquido per lavare i vetri, va benissimo e non rovina la cromatura interna.

ADSO 27 ottobre 05 10:18

Infatti il diluente nitro alla lunga rovina gli o-ring


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:04.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002