Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 febbraio 21, 14:40   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 304
Aliante PASCHA , il fascino irresistibile

Ciao,

son di vecchia scuola, balsa e forme aggraziate ed arrotondate.

Per veleggiare in pianura ho trovato, e subito , innamorato questo aggraziato "
" Pascha", Outerzone n. 12104, a.a.= 76 ".
https://outerzone.co.uk/plan_details.asp?ID=12104
Forme aggraziate, arrotondate, aereomodello che appaga a lla vista e poi silenzioso !!
Sarei in grado di realizzarlo partendo dal disegno, che appare di facile realizzazione . Per non peccare di arroganza.
Mi pare che nasca F/F.

Io, però vorrei farlo R/C; manca del timone e dell' elevatore !
Potrei anche ricrearli scopiazzando qua e la; prima però gradivo un parere e magari anche delle info + precise .
1) come costruisco l'elevatore ( quanta superficie deve "muoversi" rispetto lo stabilizzatore ? C' è forse una regola ?
2) Quanta parte della deriva devo trasformare in timone ?

Mi aiutate ! E magari mi indirizzate a qualche tutorial oppure utente !
Grazie e buona giornata.
Icone allegate
Aliante PASCHA , il fascino irresistibile-007.jpg   Aliante PASCHA , il fascino irresistibile-009.jpg  
iulio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 febbraio 21, 17:02   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
Mi permetto di suggerire delle modifiche...
-L'ala la monterei sopra, da fissare con degli elastici, piuttosto di come e' proposta nel progetto, o unendo i due tronconi come sono ora tout court, oppure aggiungendo uno spezzone intermedio della larghezza della fusoliera..
-L'ala la farei divisibile in tre parti di uguale apertura...sarebbe piu' robusta al centro e piu' comoda da trasportare...Se hai dubbi per le baionette, basta copiare/replicare quelle che sono nel progetto al centro dell'ala e metterle dove decidi di unire le semiali...reggera' di piu'...
-Userei come profilo il Clark y, collaudatissimo, e molto piu' facile e veloce per la costruzione rispetto a quello del progetto...Il piano di quota evidentemente abbondante perche' nato come volo libero garantira' la stessa se non migliore stabilita'...
-Piuttosto che il direzionale ci metterei gli alettoni, e semplificando li farei internamente alle estremita' rialzate, che tanto non serve velocita' di esecuzione o che sia scattante...
Nella prima foto che hai postato le parti mobili ci sono gia'...e se lo usano cosi, dovrebbero funzionare abbastanza bene.
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 febbraio 21, 18:26   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Clabe
 
Data registr.: 16-08-2007
Residenza: Perugia
Messaggi: 3.278
Citazione:
Originalmente inviato da iulio Visualizza messaggio
Ciao,

son di vecchia scuola, balsa e forme aggraziate ed arrotondate.

Per veleggiare in pianura ho trovato, e subito , innamorato questo aggraziato "
" Pascha", Outerzone n. 12104, a.a.= 76 ".
https://outerzone.co.uk/plan_details.asp?ID=12104
Forme aggraziate, arrotondate, aereomodello che appaga a lla vista e poi silenzioso !!
Sarei in grado di realizzarlo partendo dal disegno, che appare di facile realizzazione . Per non peccare di arroganza.
Mi pare che nasca F/F.

Io, però vorrei farlo R/C; manca del timone e dell' elevatore !
Potrei anche ricrearli scopiazzando qua e la; prima però gradivo un parere e magari anche delle info + precise .
1) come costruisco l'elevatore ( quanta superficie deve "muoversi" rispetto lo stabilizzatore ? C' è forse una regola ?
2) Quanta parte della deriva devo trasformare in timone ?

Mi aiutate ! E magari mi indirizzate a qualche tutorial oppure utente !
Grazie e buona giornata.
La parte mobile dell'elevatore starei su un 25% della corda max. Il direzionale taglialo seguendone la forma. Gli alettoni su modelli cosi lenti rischi di trovarli molto sordi quindi inutili.
Claudio
__________________
"Il tempo non conta... conta quello che fai,
se lo fai bene!"
Clabe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 08:57   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 304
Ciao,

intanto grazie a tutti voi due che mi avete risposto prontamente !
Già temevo il peggio,......... di dover lasciar perdere , invece .

Metto qui la foto con le modifiche indicate e con una "X" per indicare
l' altra misura che non Conosco !

Per il discorso di cambiare " profilo" ed usare il Clark x, sono a zero, come un turco alla predica. [so cosa sia un profilo,ma solo in teoria].
Domanda:
-Come opero ?
- dove lo trovo ?
- che operazioni devo eseguire ?
- immagino che dovrò eseguire un disegno; come faccio ?

Grazie di nuovo ed in anticipo per le prossime risposte !

Buona giornata.
Icone allegate
Aliante PASCHA , il fascino irresistibile-007-modifiche-pascha-2021.jpg  
iulio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 09:32   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
La misura 'X' sembra essere circa la meta' dell'apertura del piano di quota, ma anche 2/3 va bene (si puo' fare a tutta apertura, ma cosi' e' meglio che la parte mobile tende meno a toccare il suolo)
Il profilo, se cerchi su internet, ti escono una valanga di immagini che basta stampare/copiare/ricalcare, oppure usare qcuno dei vari programmi per stamparselo, oppure, per ottenerlo cartaceo, bisogna trovare la tabella numerica delle coordinate e tracciarlo per punti.
L'adozione di tale profilo semplificherebbe molto costruzione e ricopertura dell'ala.Ma se si adotta per l'ala da appoggiare sulla fusoliera, bisogna ricavarne una scassa per aggiustare l'incidenza.
Se tutto cio' e troppo elaborato, sarebbe meglio scegliere un altro aliante con sezione alare piu' semplice, pche' il concavo convesso non e' agevole come prima realizzazione..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 09:51   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 304
Ciao,

ottimo !
grazie perrapide 2 risposte .
Per il profilo ala mi attivo ! Spero di riuscire nel mio intento !

Una curiosita: perchè mai spingi per adottare un profili di ala diversa ?
Il modello è del 1962 !
Secondo te, cosa ha il profilo "Originario" che non và ?
Ti pongo questa domanda per desiderio di imparare !!

Grazie
iulio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 10:22   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
E' un profilo molto portante, e fatto per funzionare con l'aliante in assetto praticamente (perennemente..) orizzontale...Se lo radiocomandi, molto probabilmente non sara' 'gradevole' al variare dell'assetto, e meno gentile allo stallo..ma soprattutto e' la costruzione la cosa meno agevole.
Non vedo bene il disegno, perche' non si ingrandisce e non riesco a leggere le scritte (..nn riesco a vedere l'apertura alare..quanto e'..?..), ma spesso i profili concavi abbisognano di uno scaletto di montaggio per le centine o di appendici da lasciare sulle stesse centine perche' poggino correttamente sul piano di montaggio, che poi vanno tagliate e rifilate prima della copertura.Questa inoltre e' complicata dalla concavita'.Bisogna incollare la carta di copertura con cura sul ventre del profilo, che non si distacchi quando la si tende e il tutto richiede piu' tempo, pazienza, perizia..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 10:40   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 304
dal profilo Clark Y alla centina

Ciao Giocavik,

mi hai convinto. Anch 'io avevo previsto "grandi difficoltà per la copertura inferiore !
Ma non conoscendo alternative mi sarei , adeguato e fatto buon viso a cattivo gioco !


A questo punto , potresti aiutarmi passo-passo nel procedere.

Ti ingrandisco il disegno e ti metto anche il link di outerzone. (lo vado a ripescare).

Di tutto il "gioco", la copertura, per me, rimane la cosa + ostica.
Se mi sollevi dal porconare, ti sarei grato.
a PRESTO.

Com' è che sei nome ?
Il mio lo puoi immaginare.

Grazie
iulio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 febbraio 21, 11:23   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 304
ala Pascha

Ciao,

ho eseguito due calcoli semplici.
La corda (larghezza ala è = a 168, 84 mm.

Ti metto il link de outerzone. Spero , aprendolo tu possa capire di cosa
stiamo parlando !

https://outerzone.co.uk/plan_details.asp?ID=12104
Il File PDF è grande 2311KB.

Si capisce cosa io abbia inserito ? Son poco pratico .
Ciao
Files allegati
Tipo file: pdf Corda ala Pascha.pdf‎ (218,4 KB, 57 visite)
iulio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 febbraio 21, 11:50   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
..a me la corda grande esce 17,4mm e quella di estremita' 12,3mm (ma le arrotonderei a 17,5 e 12,5..ma vedi tu..), ma non sono conti precisissimi, perche' il disegno non e' proprio molto definito...probabilmente Outerzone ne fornisce uno molto piu' dettagliato a pagamento....boh..(?)
Effettivamente il profilo non e' molto inarcato e neanche sottilissimo, e senza sbattersi troppo in conti e modifiche si potrebbe rispettare il disegno cosi' com'e' con la sola modifica delle parti mobili di coda.
Sarebbe da valutare la circostanza modellistica...Se vuoi a prescindere il modello d'epoca legnetti e carta, allora sarebbe meglio farlo come da disegno originale...Se invece e' per volare con un modello di costruzione semplice e dalle caratteristiche collaudate, allora suggerirei le variazioni...
Si potrebbe valutare la soluzione 'ibrida'...cioe' fusoliera e piani di coda come da progetto e ala di polistirolo, con clarky e alettoni, che alle perse, se/quando te la rifai 'originale', ottieni il modello come da vintage..
Ma lo volevi fare come modello scuola..?..ne hai mai fatti prima, di balsa o polistirolo..?

(..effettivamente gli alettoni potrebbero essere poco reattivi, ma buoni per imparare se in aggiunta al direzionale, che comunque sarebbe da rendere mobile)

Ultima modifica di giocavik : 10 febbraio 21 alle ore 11:55
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Ho preso questo. L'offerta era irresistibile upgrade Motoscafi con Motore Elettrico 56 21 settembre 16 11:18
Quel sottile fascino del sentirsi piloti Let_me_fly Aeromodellismo 3 19 giugno 13 10:40
Il fascino del Fermodellismo tonyracing Ferromodellismo 72 24 novembre 10 09:22
Il fascino degli alianti geebee Aeromodellismo Alianti 3 05 gennaio 10 18:34



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:16.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002