Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 maggio 13, 21:08   #41 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: S.Lucia di Piave (TV)-G.Piave Spresiano
Messaggi: 3.952
Citazione:
Originalmente inviato da furetto Visualizza messaggio
Ciao Biplano,
No!!! Non sei affatto nostalgoco ..anzi!!!
sarebbe una bella cosa che il tuo babbo scrivesse direttamente ...senza dover passare attraverso la tua penna!!
Sono sicuro che ne avrebbe da raccontare: ogni volta che ci troviamo mi ipnotizza con tutti i suoi trascorsi!!!!
Ti raccomando il peso di quel Baga32!!!!!
Ciao
Carissimo Furetto !
Sai bene che lui non ama passare molto tempo al pc (e fa bene aggiungo io ).
Quanto al peso del mio BAGA32, ormai quel che è fatto è fatto...mi mancano pochi dettagli e poi vedo come mi trovo. Un paio d'anni fa ho ripreso in mano un duemmezzo e non mi sono trovato male, ma col .46 è veramente una "vita" che non lo tengo alla manopola...non nego che un po' di "giacomo-giacomo" accompagna l'entusiasmo...
Questo è un modello ereditato, già assemblato da un caro amico di famiglia purtroppo scomparso; siccome vedevo sto modello grezzo sempre fermo li in cantina da mio papà, ho deciso di ultimarlo. Ho fatto i carrelli che non avevo ed utilizzato un serbatoio di quelli del babbo "molto leggeri"
Dove ho potuto risparmiare peso l'ho fatto.
Grazie al consiglio di Renato Privitera ho diviso la deriva e fatta registrabile perchè aveva un calettamento pauroso...(può darsi che serva...ma meglio poterla registrare).

La verniciatura non è nemmeno lontana parente delle tue eccezionali finiture...ma come dice il mio vecchio: "i modelli van guardati da lontano"
Gli ho già detto che i moschettoni me li fa lui...non mi fido a farli io
il_biplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 13, 13:55   #42 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di furetto
 
Data registr.: 01-03-2007
Messaggi: 451
Citazione:
Originalmente inviato da il_biplano Visualizza messaggio
Carissimo Furetto !
Sai bene che lui non ama passare molto tempo al pc (e fa bene aggiungo io ).
Quanto al peso del mio BAGA32, ormai quel che è fatto è fatto...mi mancano pochi dettagli e poi vedo come mi trovo. Un paio d'anni fa ho ripreso in mano un duemmezzo e non mi sono trovato male, ma col .46 è veramente una "vita" che non lo tengo alla manopola...non nego che un po' di "giacomo-giacomo" accompagna l'entusiasmo...
Questo è un modello ereditato, già assemblato da un caro amico di famiglia purtroppo scomparso; siccome vedevo sto modello grezzo sempre fermo li in cantina da mio papà, ho deciso di ultimarlo. Ho fatto i carrelli che non avevo ed utilizzato un serbatoio di quelli del babbo "molto leggeri"
Dove ho potuto risparmiare peso l'ho fatto.
Grazie al consiglio di Renato Privitera ho diviso la deriva e fatta registrabile perchè aveva un calettamento pauroso...(può darsi che serva...ma meglio poterla registrare).

La verniciatura non è nemmeno lontana parente delle tue eccezionali finiture...ma come dice il mio vecchio: "i modelli van guardati da lontano"
Gli ho già detto che i moschettoni me li fa lui...non mi fido a farli io
Ciao Biplano,
anch'io condivido il tuo punto di vista: pero' di tanto in tanto deliziarci con qualche episodio non farebbe male al gruppo
Si conosco la storia di quel Baga e hai fatto bene a ripescarlo e riportarlo a degna vita.
E non ti far impressionare per pilotare un 7,5....ti ci troverai bene da subito!!
Tienici informati sull'evolversi dei fatti....meteo permettendo!
Ciao
furetto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 13, 13:57   #43 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da albyone Visualizza messaggio
Forse ci siamo.
Grazie al lavoro di Piero che ha ricostruito i vari pdf in uno unico riducendone moltissimo le dimensioni ecco il disegno. Mancano i particolari delle ordinate ma è già molto questo.

Ciao

Albyone

ma che carino, sembra l'incrocio tra uno Zlin, un Piper Pawnee e la macchina di Nonna papera
__________________
www.masali.com
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 13, 00:39   #44 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-12-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 13
informazioni su proxi e campi di volo

Buongiorno a Tutti,

Ho sempre amato la costruzione ed avendo ospitato nel Club che presiedo, CLAERO Club Aeromodellistico Rodigino, 3 gare dedicate a modelli old Timer, mi è venuta voglia di costruire un modello per partecipare a queste simpatiche formule di gara.
La scelta è caduta sul Southerner major 84'' da motorizzare elettrico.
Mi sono fatto inviare uno short cut kit da Belair ed il progetto da Ben Buckle.
A parte le normali difficoltà nel costruire i longheroni in pollici, ali e piano di quota sono finiti ed adesso sono alle prese con la fusoliera.
Non trovo una corrispondenza fra progetto (identico al kit) e buon senso realizzativo.
In particolare i 4 longheroni principali sporgono di 5mm rispetto alle ordinate mentre una serie di altri listelli da 5x 5 sono perfettamente alloggiati nel bordo dell'ordinata.
Inoltre 2 ordinate sono state disegnate e quindi poi costruite senza gli incastri per i listelli da 5x5. A questo punto mi chiedo se è possibile che ci possano essere errori grossolani nel progetto e se qualcuno ha mai visto disegni costruttivi in internet. Io ho cercato ma ho trovato solo immagini del 60'' e 72'' che sembrano essere leggermente diversi.

Grazie

Massimo Camellin
Presidente CLAERO

PS mi rendo conto che non state parlando di questo modello ma forse potete aiutarmi
cammas non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 13, 01:03   #45 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pino Galopp
 
Data registr.: 22-02-2013
Residenza: Valguarnera carropepe
Messaggi: 327
Southerner Major Plan : Ben Buckle Kits, Classic Vintage Aeromodeling Kits, Plans and Accessories

Questi modelli erano intesi per modellisti che erano passati attraverso una gavetta costruttiva con difficoltà e complessità strutturali che non si può saltare a piedi uniti con l'acquisto di un kit, per prefabbricato che sia.
Soprattutto nella comprensione dei disegni costruttivi: io di questo modello non ho mai visto altro che ora quello riportato sopra, ma mi sembra di capire che i quattro correntini ( questo il nome corretto dei "longheroni" in fusoliera )principali siano lasciati affioranti dalle ordinate per permettere che la ricopertura non giaccia sulle ordinate stesse,ed infatti lo spessore dei correntini secondari, che tranne sulle ordinate estreme nelle quali si incastrano, "passano semplicemente sopra" le altre, lo spessore dicevo di questi è pari ai 5mm di affioramento dei principali.
Questo per ottenere che la copertura mostri solo linee affioranti nel senso del moto, nella parte dietro il bordo di uscita alare.
Sulla parte anteriore invece, sembra sia utilizzato un rivestimento a fasciame di listelli.
Quel poco che si vede dalle sagome delle semiordinate conferma che non sembrano esserci "errori di progetto"

Ultima modifica di Pino Galopp : 27 maggio 13 alle ore 01:12
Pino Galopp non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 maggio 13, 12:14   #46 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di FrancoC.
 
Data registr.: 16-01-2003
Residenza: Rimini
Messaggi: 11.864
@cammas

In questo thread sei decisamente OT. Apri una discussione specifica.
FrancoC. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 maggio 13, 14:17   #47 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-12-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 13
Southerner

Citazione:
Originalmente inviato da Pino Galopp Visualizza messaggio
Southerner Major Plan : Ben Buckle Kits, Classic Vintage Aeromodeling Kits, Plans and Accessories

Questi modelli erano intesi per modellisti che erano passati attraverso una gavetta costruttiva con difficoltà e complessità strutturali che non si può saltare a piedi uniti con l'acquisto di un kit, per prefabbricato che sia.
Soprattutto nella comprensione dei disegni costruttivi: io di questo modello non ho mai visto altro che ora quello riportato sopra, ma mi sembra di capire che i quattro correntini ( questo il nome corretto dei "longheroni" in fusoliera )principali siano lasciati affioranti dalle ordinate per permettere che la ricopertura non giaccia sulle ordinate stesse,ed infatti lo spessore dei correntini secondari, che tranne sulle ordinate estreme nelle quali si incastrano, "passano semplicemente sopra" le altre, lo spessore dicevo di questi è pari ai 5mm di affioramento dei principali.
Questo per ottenere che la copertura mostri solo linee affioranti nel senso del moto, nella parte dietro il bordo di uscita alare.
Sulla parte anteriore invece, sembra sia utilizzato un rivestimento a fasciame di listelli.
Quel poco che si vede dalle sagome delle semiordinate conferma che non sembrano esserci "errori di progetto"
Grazie Pino per l'esaudiente risposta. Non sono ovviamente a digiuno di costruzioni. Il mio primo modello risale all'adolescenza, prima un piper e poi il nuvola credo dell'aereo modelli. Successivamente all'età di 30 anni ho iniziato l'aereo modellismo in modo serio con l'electra della Goldberg. Da allora molti altri ne ho fatti. Il problema interpretativo del progetto è una discrepanza fra questa versione , che ho interpretato esattamente allo stesso modo, ed altre foto che ho trovato in internet, relative al 60 e 72". In questi i correntini principali sono completamente annegati nelle ordinate. Ad ogni modo andrò avanti come da progetto. Intanto grazie davvero.

Massimo
cammas non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 giugno 13, 17:16   #48 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di furetto
 
Data registr.: 01-03-2007
Messaggi: 451
BIPLANO........
non ci hai piu' aggiornato sul tema BAGA-32!!!!
Io ho quasi finito il mio ultimo acrobatico....intanto.
Mi mancano dei dettagli di finitura e montaggio
Ciao
furetto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 giugno 13, 19:26   #49 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: S.Lucia di Piave (TV)-G.Piave Spresiano
Messaggi: 3.952
A chi lo dici...sto aspettando lo scarico per collaudare.
Avrei messo volentieri le foto visto che è finito da un pezzo, ma non senza motore...
Ho finito anche il restauro della manopola e poi mi sono dedicato alla manutenzione del maxi...ormai mi prudono le mani in attesa di riprovare a girare col VVC

Ciao!
il_biplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 giugno 13, 10:01   #50 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di contaxrts
 
Data registr.: 24-12-2007
Residenza: Cagliari
Messaggi: 1.386
Immagini: 1
in allegato articolo sull'I-BAGA 32 estratto da Modellistica agosto 1970
Files allegati
Tipo file: pdf I-BAGA 32 Modellistica agosto 1970.pdf‎ (332,7 KB, 387 visite)
contaxrts non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
I BAGA 14 .....da vvc a RC ??? VESPA2 Aeromodellismo 16 07 settembre 16 21:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:28.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002