Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 29 novembre 23, 09:15   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di loriandri
 
Data registr.: 29-02-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 1.281
Procedimento carburazione motore benzina

Ciao, apro questo post, per fare un "censimento" sul procedimento per carburare un motore benzina, visto che ogni uno ha il suo metodo (c'è chi inizia a settare prima il minimo e poi il massimo e c'è chi procede all'opposto) , quale dei modi è migliore per ottenere una buona carburazione?. Grazie
loriandri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 09:30   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spitfire40
 
Data registr.: 09-10-2006
Residenza: venezia citta'
Messaggi: 1.286
Immagini: 8
Invia un messaggio via Yahoo a spitfire40
l’orecchio, ci vuole quello e nessun altro sistema


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
spitfire40 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 10:43   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di loriandri
 
Data registr.: 29-02-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 1.281
Citazione:
Originalmente inviato da spitfire40 Visualizza messaggio
l’orecchio, ci vuole quello e nessun altro sistema


Inviato dal mio iPhone utilizzandoTapatalk
Si, certo!, ma volevo capire gli step giusti per iniziare a fare la carburazione

Ultima modifica di loriandri : 29 novembre 23 alle ore 10:47
loriandri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 11:13   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.749
Citazione:
Originalmente inviato da loriandri Visualizza messaggio
Ciao, apro questo post, per fare un "censimento" sul procedimento per carburare un motore benzina, visto che ogni uno ha il suo metodo (c'è chi inizia a settare prima il minimo e poi il massimo e c'è chi procede all'opposto) , quale dei modi è migliore per ottenere una buona carburazione?. Grazie
basta leggere e/scaricare il manuale d'uso del motore, alla peggio usa il manuale di un motore simile. Nel manuale ci sono le impostazioni base per un primo avvio ed anche per una regolazione di fino
__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 13:31   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.554
Sui carburatori a membrana si parte da L visto che H inietterà nel motore l'addizione del carburante proveniente dagli ugelli L + H.
Per partire vanno impostati gli spilli secondo il manuale del motore.
Di solito 1+ 1/4, ma può variare in base alla marca del carburatore.
Mandi in moto inizia con L poi al massimo con H.
Come ti hanno già suggerito, l'orecchio fa la sua parte.
Ciao
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 14:29   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di loriandri
 
Data registr.: 29-02-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 1.281
Citazione:
Originalmente inviato da lockeid Visualizza messaggio
Sui carburatori a membrana si parte da L visto che H inietterà nel motore l'addizione del carburante proveniente dagli ugelli L + H.
Per partire vanno impostati gli spilli secondo il manuale del motore.
Di solito 1+ 1/4, ma può variare in base alla marca del carburatore.
Mandi in moto inizia con L poi al massimo con H.
Come ti hanno già suggerito, l'orecchio fa la sua parte.
Ciao
Ciao, con il mio post intendevo proprio sapere la sequenza più giusta da eseguire per la carburazione di un motore con carburatore settato di default di fabbrica, o totalmente scarburato e tu hai capito cosa intendevo rispondendomi! , per quanto riguarda il setting di default di fabbrica degli spilli, ho dato per scontato la lettura del manuale del motore/carburatore. Grazie

Ultima modifica di loriandri : 29 novembre 23 alle ore 14:33
loriandri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 14:37   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di newmaster
 
Data registr.: 05-11-2013
Residenza: Modena
Messaggi: 516
Immagini: 1
Premetto che non è mia, però funziona.

Per il minimo:

Accendi il motore, scaldalo un pò.
Dopo qualche secondo a tutto gas metti lo stick al minimo.
Se scende al minimo e poi continua a scendere è grasso. Chiudi un pò la vite L (LOW).
Ripeti l'operazione fino a quando mettendolo al minimo non perde più giri, ma li guadagna. A quel punto se chiudi ancora, mettendolo al minimo guadagnerà giri ma poi si spegne. Riapri un pò e sei a posto.

Quando dico Chiudi un pò, o apri un pò, la vite L (LOW) intendo meno di un quarto di giro per volta. Un sedicesimo direi

Per regolare il massimo: metti il motore al massimo, chiudi la vite H (HIGH)
fino a che il motore aumenterà di giri. Se chiudi ancora inizierà a calar di giri. Riapri un pò e sei a posto.

Questo se sei grasso.
Se eri magro.. invece di chiudere.. apri

Io faccio cosi:

Parto con la regolazione del massimo e chiudo fino al punto in cui non sale più di giri ma comincia a calare, riapro leggermente e trovo il punto di massima resa.
Fatto ciò passo alla regolazione del minimo visto che è in serie al massimo e dipende anche da esso, se rantola ed esita all'apertura è grasso sotto, se manca in e produce un suono troppo metallico è magro sotto.
Fatto ciò controllo il colore della ceramica della candela (nocciola) e l'elettrodo che deve essere scuro e non brillante.
Dopo il volo controllo anche la temperatura che non deve essere troppo alta.
__________________
FAI 8234
newmaster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 20:41   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.554
Citazione:
Originalmente inviato da loriandri Visualizza messaggio
Ciao, con il mio post intendevo proprio sapere la sequenza più giusta da eseguire per la carburazione di un motore con carburatore settato di default di fabbrica, o totalmente scarburato e tu hai capito cosa intendevo rispondendomi! , per quanto riguarda il setting di default di fabbrica degli spilli, ho dato per scontato la lettura del manuale del motore/carburatore. Grazie
Attento però che la carburazione ottimale non si ottiene in un unica soluzione.
Fai piccoli aggiustamenti di L.
Quando senti che può andare, passa ad H.
Inizia da capo e verifica che il minimo sia stabile e che il motore salga repentinamente di giri; nel caso altro piccolo tocco L e sempre nel caso ritoccherai H.
Una volta in volo, ad orecchio, si capisce se ci sarà bisogno di ulteriore affinamento.
Purtroppo qui ci vuole esperienza ma da qualche parte dovrai pur cominciare.
Saluti
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 22:25   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di loriandri
 
Data registr.: 29-02-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 1.281
Citazione:
Originalmente inviato da newmaster Visualizza messaggio
Premetto che non è mia, però funziona.

Per il minimo:

Accendi il motore, scaldalo un pò.
Dopo qualche secondo a tutto gas metti lo stick al minimo.
Se scende al minimo e poi continua a scendere è grasso. Chiudi un pò la vite L (LOW).
Ripeti l'operazione fino a quando mettendolo al minimo non perde più giri, ma li guadagna. A quel punto se chiudi ancora, mettendolo al minimo guadagnerà giri ma poi si spegne. Riapri un pò e sei a posto.

Quando dico Chiudi un pò, o apri un pò, la vite L (LOW) intendo meno di un quarto di giro per volta. Un sedicesimo direi

Per regolare il massimo: metti il motore al massimo, chiudi la vite H (HIGH)
fino a che il motore aumenterà di giri. Se chiudi ancora inizierà a calar di giri. Riapri un pò e sei a posto.

Questo se sei grasso.
Se eri magro.. invece di chiudere.. apri

Io faccio cosi:

Parto con la regolazione del massimo e chiudo fino al punto in cui non sale più di giri ma comincia a calare, riapro leggermente e trovo il punto di massima resa.
Fatto ciò passo alla regolazione del minimo visto che è in serie al massimo e dipende anche da esso, se rantola ed esita all'apertura è grasso sotto, se manca in e produce un suono troppo metallico è magro sotto.
Fatto ciò controllo il colore della ceramica della candela (nocciola) e l'elettrodo che deve essere scuro e non brillante.
Dopo il volo controllo anche la temperatura che non deve essere troppo alta.
Grazie
loriandri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 23, 22:26   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di loriandri
 
Data registr.: 29-02-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 1.281
Citazione:
Originalmente inviato da lockeid Visualizza messaggio
Attento però che la carburazione ottimale non si ottiene in un unica soluzione.
Fai piccoli aggiustamenti di L.
Quando senti che può andare, passa ad H.
Inizia da capo e verifica che il minimo sia stabile e che il motore salga repentinamente di giri; nel caso altro piccolo tocco L e sempre nel caso ritoccherai H.
Una volta in volo, ad orecchio, si capisce se ci sarà bisogno di ulteriore affinamento.
Purtroppo qui ci vuole esperienza ma da qualche parte dovrai pur cominciare.
Saluti
Grazie
loriandri non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aiuto!!! Carburazione Motore Losi Lst2 Xxl A Benzina RICCARDO89 Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 8 21 luglio 16 10:11
carburazione motore a benzina! albertozziangelo Aeromodellismo Volo 3D 6 02 settembre 12 18:36
carburazione motore a benzina gigi 60 Aeromodellismo Volo a Scoppio 3 04 luglio 11 22:52
per una carburazione perfetta di un motore a benzina VODAFONEONE Aeromodellismo Volo a Scoppio 21 27 gennaio 11 17:56
carburazione motore duetempi quatrotempi benzina paocon Aeromodellismo Volo a Scoppio 3 28 gennaio 09 08:54



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:35.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002