Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 ottobre 16, 19:16   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.603
Saito FA 80..strano guasto

Salve a tutti.
Qualche settimana fa ho avuto la rottura di detto motore.
Nello specifico si è spezzato uno dei supporti della vite che fa da cerniera al bilanciere della valvola di scarico.
Non mi era mai capitato un danno simile ne tanto meno ho mai trovato lamentele in merito.
Insomma si tratta di acquistare un cilindro nuovo.
Oggi con un pò di pazienza ho voluto tentare la riparazione con i pochi mezzi che ho a disposizione.
Ho cominciato riaccoppinado le due parti incollandole con cianoacrilato.

Poi ho praticato 2 fori da 0.9 mm ed ho avvitato 2 vitine autofilettanti da ogologeria.

Dopo ho praticato 2 fori da 1 mm così come si vede nella foto....

Successivamente ho inserito una spina di acciaio armonico appositamente modellata.

In definitiva ho unito le 2 parti ed ho praticato una semplice saldatura a stagno.

Dopo il danno arriva la beffa....
Mi sono accorto che il motore ha lavorato a lungo con il supporto rotto tanto da rovinare la filettatura dove si avvita il perno e qui è arrivato lo sconforto.
L'unica soluzione che mi è venuta in mente è stato utilizzare colla epossidica da 24 ore di quella che si usa per incollare le ganasce dei freni sul metallo a modo di frena filetti riempitivo.
Ora la riparazione è in asciugatura...
Che dite è il caso di provare?
Reggerà?
Saluti
Icone allegate
Saito FA 80..strano guasto-hpim3431.jpg   Saito FA 80..strano guasto-hpim3432.jpg   Saito FA 80..strano guasto-hpim3437.jpg   Saito FA 80..strano guasto-hpim3436.jpg   Saito FA 80..strano guasto-hpim3443.jpg  

lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 ottobre 16, 19:41   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tofuso Lamoto
 
Data registr.: 19-03-2014
Residenza: Kampala
Messaggi: 787
il carico della molla della valvola ha causato la crepa. Dubito che quella riparazione tenga.
Nelle testate auto tali rotture ed anche crepe paurose vengono risolte ove convenga, scavando via la parte crepata e riempiendo con saldatura a TIG, che successivamente è lavorata a nuovo









Ovviamente nel tuo caso.....ci vorrebbe un amico per eseguire il lavoro a costi inferiori del ricambio Saito
__________________
"It isn't that glow is better (or worse) than electric, we are mourning the loss of soul and character that internal combustion brings to our pastimes and hobbies"
Mmattock-Rcgroups
Tofuso Lamoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 ottobre 16, 20:00   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.603
Ciao,
nel mio caso ho avuto proprio la separazione delle 2 parti.
In effetti volevo tentare una saldatura con il tig ma personalmente non ci sono mai riuscito ad effettuare una saldatura così piccola e precisa.
Naturalmnte ho escluso a priori quella a fiamma visto che questo materiale non si lascia saldare.
Al mio posto cosa avresti fatto oltre che acquistare un nuovo cilindro?

PS si consoco bene quelle pratica sulle teste ne ho fatta fare una su di una bravo TD vecchia serie ed ha retto alla grande
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 ottobre 16, 21:00   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tofuso Lamoto
 
Data registr.: 19-03-2014
Residenza: Kampala
Messaggi: 787
penso sia utopistico tentare di risaldare insieme i due pezzi.
avrei provato a far accumulare del materiale sopra il moncherino, per poi sagomarlo a misura originale ( anche a lima ) e forare/filettare con cura il nuovo supporto.
Naturalmente ci va un esperto in saldature del genere

Il procedimento ha funzionato con diversi carter di motori per modelli , per alette di montaggio rotte, fori spanati, ed altri effetti dovuti all'incontro con il pianeta
__________________
"It isn't that glow is better (or worse) than electric, we are mourning the loss of soul and character that internal combustion brings to our pastimes and hobbies"
Mmattock-Rcgroups
Tofuso Lamoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 ottobre 16, 13:33   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.603
Facciamo così..
Lo mando in moto e vedo se resiste.
In alternativa faccio ancora in tempo a fare come dici tu.
Mi costriusco un supportino per poter accogliere un punto di saldatura tig.
Se regge modellero a mano.
In caso di ulteriore fallimento,cilindro nuovo ed anima in pace.
Grazie per l idea di escludere il ricongiungimento de moncherino, purtroppo la mia mente si era soffermata solo sulla unione delle 2 parti.
Buona giornata
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 ottobre 16, 19:30   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.603
Salve a tutti.
E presto per cantare vittoria anche se oggi ho mandato il motore in moto per circa 10 minuti e la riparazione sembra reggere.
Lo farò andare a banco ancora per un pò prima di montarlo sul modello.
Speriamo bene....
Saluti
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 novembre 16, 22:33   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.603
Salve,
Incredibilmente la riparazione regge ancora.
Saranno 90 euro risparmiate?
Boooooo
Che possa servire d'aiuto a qualcuno.
Saluti
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 novembre 16, 22:03   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-12-2004
Residenza: Fermo
Messaggi: 294
Con la tig faresti un macello, la soluzione migliore è saldare con la laser,pulita e precisa, io ho la tig ma spesso per riparare stampi tecnici mi rivolgo ad un saldatore della mia zona che salda laser, è anche molto onesto.
__________________
La spannometria è arte
mimmo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 novembre 16, 20:22   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Messaggi: 3.603
Grazie per il suggerimento!
Al momento va bene così poi si vedrà.
Saluti
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Strano guasto per OS 50 Hyper lockeid Elimodellismo Motore a Scoppio 61 22 giugno 15 23:27
Rossi R65, Supertigre G90, Saito 82, Saito 182 TD,... 2M86 Merc. Motori ed Elettronica 0 17 novembre 12 15:30
HelP problema Strano, molto strano! wankel Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 5 15 ottobre 12 12:58
Saito 125:rumore strano marco2 Aeromodellismo Volo a Scoppio 20 04 marzo 12 21:05
guasto ladro4 Elimodellismo in Generale 2 26 febbraio 10 18:31



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:23.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002