Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 luglio 16, 22:02   #71 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2004
Messaggi: 699
Immagini: 1
Ciao Runnerfly,
il problema è che sono arrivate delle istruzioni all'interno della scatola ma sono pessime, indicano solo le eliche da usare ma non parla ne del rodaggio (break in) e nemmeno della tipologia di miscela da usare.
Quindi come vedi, le istruzioni non mi servono a niente, per questo chiedevo delle info su questo forum da persone che lo usano.

Vorrei solo chiedere la miscela da usare (ho capito che va messo il 18% di olio), ma quale olio usare? Il ricino o il sintetico? Se si usa il sintetico, quale usare?
E se metto solo il sintetico, conviene usare il KL 198 oppure il KL 200 al 16% e aggiungo il 2% di olio di ricino degommato?

Attendo notizie

Saluti
arvensis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 luglio 16, 22:25   #72 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.315
http://www.baronerosso.it/forum/aero...onosciuto.html

http://www.baronerosso.it/forum/aero...2-2t-glow.html
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 luglio 16, 00:28   #73 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.116
Citazione:
Originalmente inviato da arvensis Visualizza messaggio
Ciao Runnerfly,
il problema è che sono arrivate delle istruzioni all'interno della scatola ma sono pessime, indicano solo le eliche da usare ma non parla ne del rodaggio (break in) e nemmeno della tipologia di miscela da usare.
Quindi come vedi, le istruzioni non mi servono a niente, per questo chiedevo delle info su questo forum da persone che lo usano.

Vorrei solo chiedere la miscela da usare (ho capito che va messo il 18% di olio), ma quale olio usare? Il ricino o il sintetico? Se si usa il sintetico, quale usare?
E se metto solo il sintetico, conviene usare il KL 198 oppure il KL 200 al 16% e aggiungo il 2% di olio di ricino degommato?

Attendo notizie

Saluti
Quando non esisteva internet, uno si affidava a quello che diceva il negoziante, e i modellisti sopratutto quelli che avevano i capelli bianchi. Per il rodaggio gli oli che sono indicati per miscelarli con alcol e sono sintetici... vanno bene (prova a chiamare il negoziante penso che il rappresentante li fornisce al venditore le caratteristiche tra l'uno e l'altro).
Ritornando al rodaggio io toglierei il silenziatore che hai all'interno della marmitta; se hai olio totalmente sintetico aggiungi il 4% di ricino (2% me pare una leccata pochino) 18% va bene, ma andrebbe bene anche il 16%, magari dopo che hai finito il rodaggio.
Insomma giusta percentuale di olio.
Giusta candela OS media o Novarossi
Giusta elica, o letto dalle mie istruzioni justengines e 12x6
Col 2 tempi non necessiti di nitro, poi quando finisci il rodaggio puoi sperimentare quello che vuoi.
Quando è acceso lo fai andare allegro, non troppo al minimo ma neanche al massimo , lo fai girare 2-3 minuti grasso per poi portarlo per altri 2-3 minuti come dicono le istruzioni fino alla fine dei 2 serbatoi (lo senti dal rombo che smagrisce) ti fai 2 serbatoi minimo 200cl.......... a mezzo serbatoio lo spegni......va bene per raffreddare. Fallo di sera se c'è una bella arietta fresca cosi l'elica gli emana aria fresca e non afa, caldo sotto al sole.
Io poi quando mi sta per finire il secondo serbatoio do alcune accelerate tipo sgasata al massimo. Le istruzioni mi dicono di partire grasso a giri 2 1/2, gli puoi dare anche 3 giri. Per trovare il punto giusto di carburazione pronto al volo.. (non si dice magro) lo senti accelerando un po e stringendo lo spillo del massimo, mentre stringi pian piano, sentirai dalle orecchie il rombo alto di tono, magari gli dai una sgasatina al massimo di qualche secondo, per vedere se è ancora grasso........insomma divertiti.
__________________

Ultima modifica di Trinacria : 22 luglio 16 alle ore 00:36
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 16, 12:49   #74 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di angelfly
 
Data registr.: 08-09-2007
Residenza: Cremona
Messaggi: 633
Ricordo che nel secolo scorso, prima di rodare un SuperTigre, era prassi comune smontare il motore per eliminare i trucioli di lavorazione. E c'erano davvero.
Ricordo anche che gli accoppiamenti Rossi venivano formati in fabbrica adattando manualmente cilindro e pistone.
Ora, con l'utilizzo di moderni macchinari, anche i motori più economici hanno raggiunto un livello di precisione che rendono meno importante il rodaggio. In pratica non si deve più far adattare il pistone al cilindro da un punto di vista di precisione meccanica, mentre rimane l'aspetto della dilatazione termica.
Classificando i motori in due grandi famiglie: con fascia e senza fascia, dobbiamo tener presente che le tecniche di rodaggio per i due casi differiscono sensibilmente.
Ora assumendo che il nostro ASP non abbia la fascia, e che la tenuta avvenga per dilatazione termica del pistone rispetto al cilindro, dobbiamo evitare che un eccessivo riscaldamento del pistone provochi difficoltà di scorrimento nel cilindro con conseguente stress alla biella-manovella ed al cuscinetto posteriore.
Succede che mentre il pistone in posizione interna tende a mantenere alte temperature, il cilindro che è solidale al carter munito di alette che disperdono il calore, tende a raffreddarsi provocando una differenza di temperatura che potrebbe andare oltre le specifiche di disegno dell' accoppiamento.
Cosa fare ? Si deve aumentare la temperatura del cilindro !
Questo lo si ottiene facendo girare il motore ad alto regime di giri, quasi al massimo, agendo continuamente sulla vite del massimo ed alternando 10 secondi di motore grasso a successivi 10 secondi meno grasso, via via smagrendo sempre di più la fase meno grassa per arrivare verso la metà del serbatoio ad avere il motore che in quella fase gira libero senza sputacchiare olio dallo scarico. Generalmente a fine serbatoio il motore tiene già un minimo accettabile e si può (deve) continuare il rodaggio in volo avendo cura per i primi 10 serbatoi di non fare fondate da fuori giri.
angelfly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 luglio 16, 22:19   #75 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.116
Citazione:
Originalmente inviato da angelfly Visualizza messaggio
Ricordo che nel secolo scorso, prima di rodare un SuperTigre, era prassi comune smontare il motore per eliminare i trucioli di lavorazione. E c'erano davvero.
Ricordo anche che gli accoppiamenti Rossi venivano formati in fabbrica adattando manualmente cilindro e pistone.
Ora, con l'utilizzo di moderni macchinari, anche i motori più economici hanno raggiunto un livello di precisione che rendono meno importante il rodaggio. In pratica non si deve più far adattare il pistone al cilindro da un punto di vista di precisione meccanica, mentre rimane l'aspetto della dilatazione termica.
Classificando i motori in due grandi famiglie: con fascia e senza fascia, dobbiamo tener presente che le tecniche di rodaggio per i due casi differiscono sensibilmente.
Ora assumendo che il nostro ASP non abbia la fascia, e che la tenuta avvenga per dilatazione termica del pistone rispetto al cilindro, dobbiamo evitare che un eccessivo riscaldamento del pistone provochi difficoltà di scorrimento nel cilindro con conseguente stress alla biella-manovella ed al cuscinetto posteriore.
Succede che mentre il pistone in posizione interna tende a mantenere alte temperature, il cilindro che è solidale al carter munito di alette che disperdono il calore, tende a raffreddarsi provocando una differenza di temperatura che potrebbe andare oltre le specifiche di disegno dell' accoppiamento.
Cosa fare ? Si deve aumentare la temperatura del cilindro !
Questo lo si ottiene facendo girare il motore ad alto regime di giri, quasi al massimo, agendo continuamente sulla vite del massimo ed alternando 10 secondi di motore grasso a successivi 10 secondi meno grasso, via via smagrendo sempre di più la fase meno grassa per arrivare verso la metà del serbatoio ad avere il motore che in quella fase gira libero senza sputacchiare olio dallo scarico. Generalmente a fine serbatoio il motore tiene già un minimo accettabile e si può (deve) continuare il rodaggio in volo avendo cura per i primi 10 serbatoi di non fare fondate da fuori giri.
Ma manco per sogno lo farò girare al massimo, posso ridurre i minuti da 2-3 a 1, per ingrassarlo e smagrirlo.......... lo farò andare allegro, non troppo adagio ma neanche al massimo.
__________________
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 16, 01:04   #76 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.116
Citazione:
Originalmente inviato da arvensis Visualizza messaggio
Ciao Runnerfly,
il problema è che sono arrivate delle istruzioni all'interno della scatola ma sono pessime, indicano solo le eliche da usare ma non parla ne del rodaggio (break in) e nemmeno della tipologia di miscela da usare.
Quindi come vedi, le istruzioni non mi servono a niente, per questo chiedevo delle info su questo forum da persone che lo usano.

Vorrei solo chiedere la miscela da usare (ho capito che va messo il 18% di olio), ma quale olio usare? Il ricino o il sintetico? Se si usa il sintetico, quale usare?
E se metto solo il sintetico, conviene usare il KL 198 oppure il KL 200 al 16% e aggiungo il 2% di olio di ricino degommato?

Attendo notizie

Saluti
Come ti e finita? l'hai fuso il motore? oppure tutto liscio come l'olio.
__________________
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 16, 02:09   #77 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.116
Se sei perplesso sugli oli, ti puoi leggere questo articolo interessante

http://www.czlazio.com/tecnica/Tutto...0byRcBazar.pdf
__________________
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 16, 12:29   #78 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di angelfly
 
Data registr.: 08-09-2007
Residenza: Cremona
Messaggi: 633
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
Ma manco per sogno lo farò girare al massimo, posso ridurre i minuti da 2-3 a 1, per ingrassarlo e smagrirlo.......... lo farò andare allegro, non troppo adagio ma neanche al massimo.
veramente io avevo scritto "quasi al massimo" non al "massimo"..... anche se le indicazioni della OS per il rodaggio dei motori ABC dicono estratto testuale :

Run the engine for one minute with the trottle FULLY OPEN (al massimo) , but with the needle -valve adjusted for rich, slow "four cycle" operation. Now close the needle-valve until the engine speeds up to "two cycle" operation and allow it to run for about 10 seconds, the reopen the needle-valve to bring the engine back to "four cycle" operation and run it for another 10 seconds. Repeat this procedure until the fuel tank is empty.

Non traduco perché è la stessa cosa che ho scritto nel memo precedente. Molti amici si ostinano a fare un rodaggio ad un terzo di gas con motore ben grasso per uno o più serbatoi. Andrà bene per i motori con fascia ...... ma per gli ABC è garanzia di biella deformata e cuscinetto posteriore ben stressato.
angelfly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 luglio 16, 14:57   #79 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.116
Citazione:
Originalmente inviato da angelfly Visualizza messaggio
veramente io avevo scritto "quasi al massimo" non al "massimo"..... anche se le indicazioni della OS per il rodaggio dei motori ABC dicono estratto testuale :

Run the engine for one minute with the trottle FULLY OPEN (al massimo) , but with the needle -valve adjusted for rich, slow "four cycle" operation. Now close the needle-valve until the engine speeds up to "two cycle" operation and allow it to run for about 10 seconds, the reopen the needle-valve to bring the engine back to "four cycle" operation and run it for another 10 seconds. Repeat this procedure until the fuel tank is empty.

Non traduco perché è la stessa cosa che ho scritto nel memo precedente. Molti amici si ostinano a fare un rodaggio ad un terzo di gas con motore ben grasso per uno o più serbatoi. Andrà bene per i motori con fascia ...... ma per gli ABC è garanzia di biella deformata e cuscinetto posteriore ben stressato.

Però onestamente che palle, ogni 10 secondi stare li su 20/30 minuti di rodaggio..........ognuno ha il suo sistema, Just engine ha un altro sistema.........Ha me il motore mi va benissimo, la prossima volta mi faccio 2 minuti grasso, 1,5 minuti carburato regolare..... l'apertura del carburatore allegro regolato dalle mie orecchie bello che canta, ad ogni mezzo serbatoio spengo per raffreddare e, verso quasi la fine dell'ultimo serbatoio, mi do alla pazza gioia sgasate di alcuni secondi però settato regolare e, poi però ingrasso di nuovo. Ottimo olio, candela giusta ed aggiungerei che, con l'elica di legno che è leggera, i rodaggi vengono meglio associata ad una giornata fresca .
__________________
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 luglio 16, 09:01   #80 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2004
Messaggi: 699
Immagini: 1
Ciao a tutti,
uso questo post che ho aperto per non aprire un altro.
Volevo sapere come sono i motori evolution a benzina, in particolar modo il 33 ed il 20 entrambi a benzina.
Sono validi? SOno indeciso se prendere l'OS 33 a benzina oppure l'evolution 33 a benzina.
Volevo capire quale dei due è migliore anche se vorrei capire se l'evolution è un motore valido perchè mi interessa soprattutto per le ridotte dimensioni rispetto al pari cilindrata di marca OS.

Grazie

Saluti
arvensis non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Motori benzina evolution 10 GX e 15 GX fan club Aeromodellismo 0 11 agosto 14 11:29
Motori Evolution fabio.p. Aeromodellismo Volo a Scoppio 40 26 gennaio 13 20:58
motori radiali evolution falcorosso Aeromodellismo Volo a Scoppio 5 16 gennaio 13 04:40
motori evolution kamikazee Aeromodellismo Volo a Scoppio 23 15 marzo 11 15:39
ricambi x motori EVOLUTION at-6 harvard Aeromodellismo Volo a Scoppio 5 20 ottobre 08 12:56



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:59.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002