Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 27 giugno 11, 08:31   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Heliman
 
Data registr.: 19-07-2010
Residenza: Bologna
Messaggi: 794
Candela da usare...

Ragazzi, voelvo chiedervi se come candela va bene la classica OS8 per un motore .25 (4cc) della SC che devo montare su un Aereo Trainer "Sonic" della Phoenix?

Come miscela? Io mi ritrovo delle lattine di Roga credo al 10% di nitro.

Grazie.
Heliman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 08:46   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-02-2008
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.683
Citazione:
Originalmente inviato da Heliman Visualizza messaggio
Ragazzi, voelvo chiedervi se come candela va bene la classica OS8 per un motore .25 (4cc) della SC che devo montare su un Aereo Trainer "Sonic" della Phoenix?

Come miscela? Io mi ritrovo delle lattine di Roga credo al 10% di nitro.

Grazie.
La 8 mi sembra un pò fredda. Prova una 4 o 5 rossi. A meno che la os 8 non corrisponda ad una 5 rossi.
10% nitro mi sembra troppo. Massimo 5%. Ma è da rodare?
cardinal 21 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 08:53   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Heliman
 
Data registr.: 19-07-2010
Residenza: Bologna
Messaggi: 794
Si Cardinal, il motore è nuovo da rodare. Cosa mi consigli?
Heliman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 08:56   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Heliman
 
Data registr.: 19-07-2010
Residenza: Bologna
Messaggi: 794
Per la candela, so che la OS8 è un pò una candela universale che va un pò bene dapertutto. Cioè non rientra nella classica scala delle gradazioni tipo Rossi. Almeno questo è quello che ho sentito dire, poi non so. Forse però questo motore è un pò piccolino....
Heliman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 09:24   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-02-2008
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.683
Citazione:
Originalmente inviato da Heliman Visualizza messaggio
Per la candela, so che la OS8 è un pò una candela universale che va un pò bene dapertutto. Cioè non rientra nella classica scala delle gradazioni tipo Rossi. Almeno questo è quello che ho sentito dire, poi non so. Forse però questo motore è un pò piccolino....
Allora ricordavo bene, dovrebbe corrispondere alla Rossi 5. Provala.... Se non dovesse andare mettine una leggermente più calda. Vedi anche cosa consiglia la casa nelle istruzioni. Il rodaggio fallo senza nitro e con miscela al 20% di olio. Un'ora dovrebbe essere sufficiente. I primi 2 serbatoi fallo girare grasso di spillo del massimo con la farfalla tutta aperta. Il puù grasso possibile al limite dello spegnimento. Successivamente smagrisci gradualmenrte stringendo lo spillo del max e progressivamente fallo andare anche in coppia. Prima per pochi secondi e poi, man mano che ha girato, tienilo in coppia sempre per un lasso di tempo maggiore.
cardinal 21 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 10:48   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2009
Messaggi: 1.980
Citazione:
Originalmente inviato da cardinal 21 Visualizza messaggio
Allora ricordavo bene, dovrebbe corrispondere alla Rossi 5. Provala.... Se non dovesse andare mettine una leggermente più calda. Vedi anche cosa consiglia la casa nelle istruzioni. Il rodaggio fallo senza nitro e con miscela al 20% di olio. Un'ora dovrebbe essere sufficiente. I primi 2 serbatoi fallo girare grasso di spillo del massimo con la farfalla tutta aperta. Il puù grasso possibile al limite dello spegnimento. Successivamente smagrisci gradualmenrte stringendo lo spillo del max e progressivamente fallo andare anche in coppia. Prima per pochi secondi e poi, man mano che ha girato, tienilo in coppia sempre per un lasso di tempo maggiore.
Questa è la tecnica di rodaggio adatta per un motore con accoppiamento lappato ghisa/acciaio oppure con fascia elastica. Un motore ABC come questo richiede di girare al regime di funzionamento ordinario ( cioè non a basso regime ) per andare in temperatura il più presto possibile.Almeno se si vuole che il motore conservi al più lungo possibile quella sensazione di "chiusura" col pistone al PMS che è essenziale in un accoppiamento ABC, progettato per essere a tenuta alla temperatura di funzionamento. Paradossalmente in quest'ottica è meglio utilizzare la massima percentuale di nitro consigliata dal costruttore, per poi anche ridurla quando il motore sarà più usurato.
Quindi si avvia con elica e miscela di normale utilizzo, al più con una percentuale di ricino maggiore, e lo si smagrisce subito.
Ma d'altra parte la procedura dovrebbe essere nota in quanto chiaramente spiegata ad esempio nelle istruzioni in italiano di tutti i Supertigre attuali.
__________________
FAI 7635
Renato Privitera non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 11:07   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andykaw1
 
Data registr.: 29-07-2005
Residenza: In cima alle Alpi
Messaggi: 1.205
Mi pare anche me....

Anche a me pare una tecnica di rodaggio molto diversa da quella utilizzata per motori aereo....
Si tratta di un mix tra rodaggio alla Jap usato da alcuni nel settore RC Car e uno tradizionale.
Io propendo per un'elica leggera (la minima prevista dal costruttore del motore) e la % di nitro suggerita nel manuale d'uso, che di solito per quei motori va dal 5% al 10% di nitro.
Come olio sul motore volante non scenderei sotto un mix tipo 10 sintetico e 5% ricino, magari i primi pieni anche 20% totale (10% sintetico e 10% ricino) come suggerito da Privitera.
Una volta avviato scaldato e portato al 75% del regime massimo (se mi dichiarano un'elica e con questa devo vedere 13000 giri) porto il motore al 70-75% del regime massimo ammesso (circa 10000 giri); poi carburo il massimo per fare in modo che fatichi a stare oltre i 12500 a tutto gas (con serbatoio al 50%) a terra, si perde un poco di tempo, in particolare se è sull'aereo e non sul banchetto prova motori, ma dei motori 2 tempi glow aereo rodati così li ho visti andare oltre che bene essere particolarmente brillanti.
Poi ognuno deve decidere in autonomia, dato che poi ne paga le conseguenze....
saluti,
Andrea
__________________
Jamara LX One S.E. powered SH Engine, ported by MaGu LRP S8BX Team Edition, powered by MaGu Engine E gli altri stanno a guardare....
andykaw1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 11:27   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-02-2008
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.683
Citazione:
Originalmente inviato da Renato Privitera Visualizza messaggio
Questa è la tecnica di rodaggio adatta per un motore con accoppiamento lappato ghisa/acciaio oppure con fascia elastica. Un motore ABC come questo richiede di girare al regime di funzionamento ordinario ( cioè non a basso regime ) per andare in temperatura il più presto possibile.Almeno se si vuole che il motore conservi al più lungo possibile quella sensazione di "chiusura" col pistone al PMS che è essenziale in un accoppiamento ABC, progettato per essere a tenuta alla temperatura di funzionamento. Paradossalmente in quest'ottica è meglio utilizzare la massima percentuale di nitro consigliata dal costruttore, per poi anche ridurla quando il motore sarà più usurato.
Quindi si avvia con elica e miscela di normale utilizzo, al più con una percentuale di ricino maggiore, e lo si smagrisce subito.
Ma d'altra parte la procedura dovrebbe essere nota in quanto chiaramente spiegata ad esempio nelle istruzioni in italiano di tutti i Supertigre attuali.
Ma allora è come se non facesse rodaggio???
cardinal 21 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 11:50   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-03-2009
Messaggi: 1.980
Lo fa secondo le caratteristiche dell'accoppiamento.
Il rodaggio non è un periodo arbitrario prima di andare in volo, è un procedimento per adattare i metalli per così dire,alla temperatura di uso.
Ora se in un motore con fascia, questa ha bisogno di adattarsi alla camicia, lo deve fare con le caratteristiche della ghisa con cui è costruita : una serie di cicli termici progressivi di riscaldamento/raffreddamento affinchè con usura ridotta si adatti alla camicia, in materiale duro.
In un ABC invece, il pistone è durissimo e si accoppia ad una camicia altrettanto dura ( perchè cromata ) lavorata con una certa conicità ( l'effetto bloccaggio al PMS )
Solo che il materiale della canna ha un coefficente di dilatazione a caldo maggiore e quindi a regime la misura dell'accoppiamento è corretta, se più freddo ( basso regime, grasso ) stringe ed aumenta l'usura del pistone consumandolo velocemente.
Quante persone dicono "dopo rodato finalmente non stringe più" non sapendo di aver portato il motore nella fase discendente della sua vita.....
A temperatura invece l'adattamento del pistone è ottimale, per cui....

P.s: la conicità serve per il fatto che il cilindro si scalda maggiormente in alto, nella camera di scoppio , e quindi la dilatazione è maggiore in quella zona.

Per gli ABC alcuni costruttori ( Jett ) indicano il rodaggio come leggermente necessario solo per la biella, avendo l'accoppiamento praticamente a posto...

Per favore dimentichiamoci gli automodelli : la durata media degli accoppiamenti per quell'uso, complici le loro percentuali di olio, sarebbe improponibile per un uso amatoriale in aeromodellismo.
__________________
FAI 7635

Ultima modifica di Renato Privitera : 27 giugno 11 alle ore 11:54
Renato Privitera non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 giugno 11, 12:54   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di flyale76
 
Data registr.: 23-02-2009
Residenza: Varese GAB Busto
Messaggi: 409
Giri motore

Si è vero quello che dici ma oltre ad bassa percentuale d'olio i motori delle machinine fanno 46.000 giri/minuti noi con i nostri motori glow quando arriviamo a 12-13mila giri è grasso che cola, ecco perchè i motori delle macchinine dura poco e per di più lavorano quasi sempre ai massimi regimi mentre per l'aeromodello questo non succede.
Alessio
flyale76 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Che candela usare? dbdenny Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 5 25 novembre 09 20:55
Candela standard o candela turbo???? Miciumau Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 13 17 aprile 09 15:59
candela zanozaza Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 23 15 dicembre 08 10:20
candela G61 santafalk Aeromodellismo Volo a Scoppio 20 26 agosto 08 15:02
che candela posso usare per il nuovo webra p5? marcofavar Elimodellismo in Generale 3 30 gennaio 08 13:05



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 08:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002