Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 agosto 09, 11:04   #1 (permalink)  Top
Radial Engines
Guest
 
Messaggi: n/a
La nuova Azienda di seidel con il suo nuovo stellare a 9 cilindri di 350cc Glow

Ragazzi guardate sto sito e pazzesco!!!! lo Sterman con il 9cilindri da 350cc e divino....

Guardate bene tutto il sito...video compresi, non ve ne pentirete e uno Sballo!!!!!

Heilemann Sternmotoren - Feinmechanik in Perfektion - Prüfstand und Flug St. Leon-Rot

Heilemann Sternmotoren - Feinmechanik in Perfektion - Unser Sternmotor auf dem Prüfstand

Ultima modifica di Radial Engines : 08 agosto 09 alle ore 11:14
  Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 09, 11:17   #2 (permalink)  Top
Radial Engines
Guest
 
Messaggi: n/a
Ecco il link dove ci sono i video dello Sterrman P17

Heilemann Sternmotoren - Feinmechanik in Perfektion - Heilemann Videos
  Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 09, 22:59   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-04-2009
Residenza: Gallarate
Messaggi: 1.157
Urca, urca, ho visto la nuova produzione e finalmente ha fatto il 9 cilindri. Che tu sappia SEIDEL e socio della nuova societa' oppure ha ceduto totto. Il MAISTER che si vede in una foto e' lui in persona. Sai se sara' presente a FRIDERIKSHAFFEN a novembre, gli altri anni c' era ma l'anno scorso e' mancato. Grazie anticipate se sai qualche cosa.
73 de IK2DUR Alvise.
IK2DUR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 02:37   #4 (permalink)  Top
Radial Engines
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da IK2DUR Visualizza messaggio
Urca, urca, ho visto la nuova produzione e finalmente ha fatto il 9 cilindri. Che tu sappia SEIDEL e socio della nuova societa' oppure ha ceduto totto. Il MAISTER che si vede in una foto e' lui in persona. Sai se sara' presente a FRIDERIKSHAFFEN a novembre, gli altri anni c' era ma l'anno scorso e' mancato. Grazie anticipate se sai qualche cosa.
73 de IK2DUR Alvise.
Da notizie trapelate per che si sia separto dal socio e uno dei due deve all'altro una cospicua somma ma non ho ben capito chi dei due.

Il vero seidel e uello magretto con gli occhiali e capelli biondi o bianchi. Poi c'è il socio con la panzetta che pare sia il nuovo socio. Sono tutti e due progettisti e costruttori di motori stellari che si sono messi assieme.

La cosa che mi incuriosisce e che ha fatto una 350 glow che avendo ben 9 cilndri tira più di un 400 moki per l'esattezza. Ma il fatto che monta 3 carburatori OS proprio mi pare una ********* anche se è bellissimo il sitema con i tre servi ancorati sul collettore uno per ogni carburatore. ma funziona benissimo cosi e quindi ok.
Da notare ancora l'aspirazione che riprende parte dell'olio che trafila dai cilindri e mischiandolo alla miscela fresca entra nuovamente in cobustione. questo per sporcare di meno. Ma....e una filosofia che io non amo. Ma il motore e bellissimo validissio ed eccellente. Non si sa cosa costa però....ma sicurmante non meno di 5000 euro da come è fatto.


Per il resto altro non so. Unica cosa che so e che non è fato in india come gli altri seidel. Questo è fatto in germania ma presto verrà prodotto anche questo in india per farlo costare meno.

Mi pare comunque un gran bel motore.
  Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 10:28   #5 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Certo è che, se mi andasse di spendere 5000 euroschifi per un motore, piuttosto di una turbina mi prenderei uno di questi.

I Seidel li ho visti nel passato girare parecchie volte per dimostrazione sul mio campo e, benché a volte presentassero qualche problema di accensione, li ho sempre guardati come il Fantozzi di fronte ad una bella donna
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 11:08   #6 (permalink)  Top
Radial Engines
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da fai4602 Visualizza messaggio
Certo è che, se mi andasse di spendere 5000 euroschifi per un motore, piuttosto di una turbina mi prenderei uno di questi.

I Seidel li ho visti nel passato girare parecchie volte per dimostrazione sul mio campo e, benché a volte presentassero qualche problema di accensione, li ho sempre guardati come il Fantozzi di fronte ad una bella donna
Ciao fai....ma ti dirò ormai questi motori sono arrivati ad affidabilità tali ta lasciare chiunque a bocca aperta. Le accensioni a gestione elettronica poi sono leggerissime ed efficaci. In più i Seidel sono sempre stati come il prodotto economico degli stellari per cui non è che si possa pretendere tanto. Ma anche i Moki hanno i loro problemi, eccome anche. Come Tutti penso. Secondo me qui siamo ad un prodotto ben collaudato e di alta qualità. Ma la cosa che noto e che hanno voluto fare un 350 Glow non a benzina, vi site mai chiesti perchè?
Un sistema di accensione pseudodiesel con candellette garantisce lo scoppio meglio di qualunque altro sitema anche se non si può ne migliorare ne gestire la potenza come nel benzina. Il Glow rimane sempre e comuque il sitema più affidabile per ora.
Ad ogni modo i gusti sono gusti e penso che ogni modello abbia bisogno del giusto motore. A me le turbine piacciono moltissimo ma hai me meno i modelli che riproducaono Jet per cui e difficile che ne riproddurrò qualcuno. L'unico che mi ha sempre fatto morire e il Mirage...o il Saab...

Ad ogni modo tanto di cappello a quest'azienda...che ci regala cose dle genere....che una volta si potevano solo sognare.

Ultima modifica di Radial Engines : 09 agosto 09 alle ore 11:14
  Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 12:07   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-04-2009
Residenza: Gallarate
Messaggi: 1.157
motori stellari

Grazie a tutti per le info. Con Siedel ho avuto una piacevole conversazione tempo fa', sua moglie e' italiana percio' niente problemi. Mi diceva che le parti meccaniche le faceva fare da un ditta con CNC li' vicino e che lui assemblava il tutto e callaudava. Mi aveva anche invitato a visitarlo ma per mancanza di tempo niente. Io ho il piccolo 7 cilindri 70 cc. che dopo grossi problemi di minimo ho risolto benissimo e ora va' come un orologio tedesco, anzi svizzero. Il problema era il minimo ma ora arrivo a 600 giri e quando accellero riprende che e' una meraviglia e lo ho montato sullo Spirit of St Louis di Ziroli m. 360 aa 210 di fusoliera elica 24/8 peso Kg 19.800 in odv tira tranquillamente 6000 giri e svolazza a meta' gas.Se vi interessa vi delucido sull' accrocchio per il minimo. Forse per ragioni di mercato fa cilindrate cosi' grosse che proprio non saprei come utilizzare ma mi piacerebbe avere il 14 cilindri ma 500 cc. Ho visto i costi di quelli a scintilla e mi sembrano un po' esagerati!!!! Non mi va' il link. Ciao e grazie
73 de IK2DUR Alvise.
IK2DUR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 12:30   #8 (permalink)  Top
Radial Engines
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da IK2DUR Visualizza messaggio
Grazie a tutti per le info. Con Siedel ho avuto una piacevole conversazione tempo fa', sua moglie e' italiana percio' niente problemi. Mi diceva che le parti meccaniche le faceva fare da un ditta con CNC li' vicino e che lui assemblava il tutto e callaudava. Mi aveva anche invitato a visitarlo ma per mancanza di tempo niente. Io ho il piccolo 7 cilindri 70 cc. che dopo grossi problemi di minimo ho risolto benissimo e ora va' come un orologio tedesco, anzi svizzero. Il problema era il minimo ma ora arrivo a 600 giri e quando accellero riprende che e' una meraviglia e lo ho montato sullo Spirit of St Louis di Ziroli m. 360 aa 210 di fusoliera elica 24/8 peso Kg 19.800 in odv tira tranquillamente 6000 giri e svolazza a meta' gas.Se vi interessa vi delucido sull' accrocchio per il minimo. Forse per ragioni di mercato fa cilindrate cosi' grosse che proprio non saprei come utilizzare ma mi piacerebbe avere il 14 cilindri ma 500 cc. Ho visto i costi di quelli a scintilla e mi sembrano un po' esagerati!!!! Non mi va' il link. Ciao e grazie
73 de IK2DUR Alvise.
Ciao Alvise,

Fammi capire bene 600giri di minimo con un seidel 710 che già la casa lo da per 1000/1200?
Ma sei sicuro? sai cosa sono 600Rpm? si vede l'elica girare. Il mio l'altro ieri in un test è arrivato a 615 ma è ben un 90cc. Mi sembra molto strano!!!

Ad ogni modo se mi fai il dono di mettermi a conoscenza delle tue esperienze sul minimo te ne sarei grato

Ciao
  Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 12:37   #9 (permalink)  Top
Radial Engines
Guest
 
Messaggi: n/a
Per Alvise

Spirit of St Louis di Ziroli m. 360 aa 210 di fusoliera elica 24/8 peso Kg 19.800 in odv tira tranquillamente 6000 giri e svolazza a meta' gas.

Ti giuro non ci credo!!!!

Io di 710 ne ho avuti in mano molti ma credimi nessuno portava una 24X8 a 6000 rpm.

tanto più un aereo di quella mole...mi sembra veramente strano...
Esigo documentazione!!!! fotografica e dati filmati...
perchè veramente è un gran rcord per quel motore.

Se cosi fosse vengo a studiarlo di persona.
  Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 09, 16:49   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-04-2009
Residenza: Gallarate
Messaggi: 1.157
600/6000

Radial Engine. Confermo tutto e riconfermo ho testimoni dei 600 e foto da qualche parte dei 6000. Miscela 10 nitro, 7 olio sintetico millennium, 83 alcool.
Seidel da' 2000/6000 rpm ed in condizioni normali e' vero ma come ti dicevo per il minimo ho fatto un accrocchio che mi tiene accese le candelette fino a 2300 rpm. Ho preso una lipo v. 7.6 l'ho divisa e collegata in parallelo che fanno v. 3.8 poi in serie un ponte di diodi (quelli quadri con case in alluminio che costano pochi euro) l'ho ben raffreddato con un grosso radiatore perche scalda ma mi abbassa la tensione a v. 2.2 poi un mos pilotato da un microswitc che alimenta le candele in serie di due cosi' ho circa v. 1, 00 per candela O.S. type 7 che danno luce un po' fioca ma piu che sufficiente per fare parecchi avviamenti. Per non complicarmi la vita per posizionare il microswitc vicino al servo motore ho messo un altro miniservo in parallelo con cui comando il microswitc per eccitare il transistor dell'accensione che ho regolato acceso da zero a 2300 giri e l'attrezzo mi ha eliminato un mucchio di problemi con al minimo cilindri spenti. Ho anche portato uno di questi prototipi a Seidel due anni fa ma da buon tedesco tutto d' un pezzo e forse troppo orgoglioso non ha voluto neanche provarlo. Se ti interessa l' accrocchio mandami tramite MP il tuo indirizzo che te lo invio. NON TI COSTA NIENTE. Mi devi dire per quanti cilindri ti serve, se sono dispari devi mettere una candeletta (che non serve a niente ) ma pareggia le due candele in serie. Se ho dimenticato qualche cosa chiedi pure, queste discussioni mi intrimmano!!!!
73 de IK2DUR Alvise.
IK2DUR non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Qualche azienda vende convertiplani rc? AndreaX Elimodellismo Motore Elettrico 1 21 ottobre 08 12:40
Azienda o costruttore di pale asmacco Modellismo 1 04 marzo 08 22:23
Apre bottiglia di birra con il suo elicottero!! kenobi Elimodellismo in Generale 26 28 maggio 07 21:33



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:25.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002