Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 gennaio 19, 22:56   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 5.786
Citazione:
Originalmente inviato da ellesky Visualizza messaggio
Vorrei trovare la soluzione ! Modello con due ventole due regolatori opto collegati a due canali separati in ricevente come previsto dal programma è tipo del modello,trasmettitore Graupner MZ 32,alimentazione con BEC separato. Montaggio corretto prova motori dopo segnale corretto dei regolatori(ogni motore è alimentato dal suo pacco batteri 6 celle)porto motori al massimo poi riduco al minimo riporto il gas al massimo un motore ha una esitazione poi riparte con il senso di rotazione invertito.La prima volta è successo dopo tre voli del modello fatti con successo e soddisfazione! Rullando a terra facendo uno stop e poi una ripresa in rullaggioil motore si è invertito.A casa riprovo senza nulla toccare si brucia improvvisamente il regolatore,per fortuna senza danneggiare il modello(intervento tempestivo alla vista del fuoco) cambio il regolatore con uno identico nuovo provo e gira nel senso giusto,riprovo dando gas e riportando al minimo ,il senso di rotazione si inverte di nuovo!!!!

C' è la possibilità che in partenza la regolazione dello spunto metta in crisi il regolatore e lo start venga abortito; il motore inizia a vibrare ed a scaldare, ma perchè si inverta il senso di rotazione occorre che l'elettronica lo consenta.
In altre parole sembra che il tuo regolatore possa essere utilizzato anche con la retromarcia, e che nel tuo caso venga attivata da un disturbo esterno.
L'intervento della retromarcia, quando è programmato, di solito avviene in modo temporizzato perchè il motore abbia tempo di fermarsi; se succede incidentalmente con motore al minimo si spiegherebbe la bruciatura del regolatore.
Forse sostituendo il motore risolvi, ma per me rimane sempre la possibilità che con quei regolatori il fatto si ripeta, se ne hai la possibilità regola piu' alta la potenza di spunto fino a quando la partenza non avviene in modo deciso.

In alcuni vecchi regolatori Castle, con particolari motori poteva venir abortito lo start; per eliminare il problema venne aggiornato il fimware.
Con alte correnti e tensioni il consiglio è sempre Castle, costano di piu' ma funzionano !


Umberto
__________________
SONO DEI POLLI !
----------------
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 gennaio 19, 07:52   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Archi
 
Data registr.: 16-12-2004
Residenza: Genova
Messaggi: 1.990
Probabilmente una delle fasi del motore è andata (direi che è in corto).


L'idea che mi sono fatto è che il motore abbia una fase che va in corto quando si scalda.


Quando questo succede il campo statorico smette di ruotare, ma è ancora ingrado di far ruotare il rotore se questo è già in rotazione. Diciamo che in caso di motore zoppo il senso di rotazione dipende dalle condizioni al contorno e non più dall'elettronica.


Il risultato è che il motore gira con molta meno coppia ed il regolatore va a soffrire parecchio a causa della fase in corto.


Sono convinto che sostituendo il motore tutto potrà andare a posto.


Ciao.
Archi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 19, 20:49   #13 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.413
Citazione:
Originalmente inviato da Archi Visualizza messaggio
Probabilmente una delle fasi del motore è andata (direi che è in corto).


L'idea che mi sono fatto è che il motore abbia una fase che va in corto quando si scalda.


Quando questo succede il campo statorico smette di ruotare, ma è ancora ingrado di far ruotare il rotore se questo è già in rotazione. Diciamo che in caso di motore zoppo il senso di rotazione dipende dalle condizioni al contorno e non più dall'elettronica.


Il risultato è che il motore gira con molta meno coppia ed il regolatore va a soffrire parecchio a causa della fase in corto.


Sono convinto che sostituendo il motore tutto potrà andare a posto.


Ciao.
visto che i motori sono due, la verifica è molto semplice
__________________
Massimo Bison
http://picasaweb.google.com/bimax58
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Rotazione 2 motorini con inversione di rotazione con 2 relay manliogeri Circuiti Elettronici 3 22 gennaio 19 17:07
inversione senso di rotazione motore con (deviatore?) (marzo) Circuiti Elettronici 14 29 aprile 16 22:47
senso di rotazione redento Elimodellismo Principianti 2 14 maggio 14 13:00
inversione senso rotatorio servo... FEd3ricO85 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 16 05 febbraio 09 22:41
inversione rotazione marmeglio2001 Aeromodellismo Volo Elettrico 11 17 marzo 06 23:34



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:26.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002