Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 settembre 05, 14:52   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-09-2005
Residenza: Brescia
Messaggi: 38
Ciao raga!!! Sono quì a chiedere un parere: stò cercando un modello di motoaliante (elettrico) da usare in appennino emiliano (dove abita mia moglie) con utilizzo non da pendio, ma da pianura, infatti, il decollo avviene da un prato abbastanza piano e per prendere quota deve avere il motore.
Il posto e' sempre battuto da vento abbastanza incostante sia come intensita' (che a volte raggiunge pero' raffiche di 40 km), sia come direzione; servirebbe percio' un modello con buone doti di volo anche con vento forte.
L'altro problema e' per l'atterraggio: il campo e' "libero solo da un lato, sugli altri 3 ci sono alberi di 15-20 metri, ed e' lungo circa 120 mt.il lato libero e' quello sbagliato : 9 giorni su 10 il vento tira dall'altra parte e quindi per atterrare devo stare a 25 metri per passare gli alberi e poi sperare di atterrare nello spazio che resta. Forse un modello con aerofreni sarebbe utile.
Vorrei stare su 200 - 250 di apertura alare o al max 320.

Se avete qualcosa da consigliare sono qui' che attendo con ansia.
Ciao a tutti e grazie a chi vorra' aiutarmi nella ricerca!!!!!

Silver
sssilver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 05, 15:16   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gallina
 
Data registr.: 05-03-2005
Residenza: Trento
Messaggi: 2.543
Citazione:
Originally posted by sssilver@11 settembre 2005, 14:52
Ciao raga!!! Sono quì a chiedere un parere: stò cercando un modello di motoaliante (elettrico) da usare in appennino emiliano (dove abita mia moglie) con utilizzo non da pendio, ma da pianura, infatti, il decollo avviene da un prato abbastanza piano e per prendere quota deve avere il motore.
Il posto e' sempre battuto da vento abbastanza incostante sia come intensita' (che a volte raggiunge pero' raffiche di 40 km), sia come direzione; servirebbe percio' un modello con buone doti di volo anche con vento forte.
L'altro problema e' per l'atterraggio: il campo e' "libero solo da un lato, sugli altri 3 ci sono alberi di 15-20 metri, ed e' lungo circa 120 mt.il lato libero e' quello sbagliato : 9 giorni su 10 il vento tira dall'altra parte e quindi per atterrare devo stare a 25 metri per passare gli alberi e poi sperare di atterrare nello spazio che resta. Forse un modello con aerofreni sarebbe utile.
Vorrei stare su 200 - 250 di apertura alare o al max 320.

Se avete qualcosa da consigliare sono qui' che attendo con ansia.
Ciao a tutti e grazie a chi vorra' aiutarmi nella ricerca!!!!!

Silver
Ciao,
non sono in grado di consigliarti un modello.
Certo che con 120 merti di campo chiuso in entrata con 25 metri di altezza, o sei un buon pilota o rischi atterraggi difficili.
Credo che la soluzione migliore sia l' accettare di virare basso sul campo ed allinearsi davanti agli ostacoli.
120 metri non sono pochissimi, ma una manovra del genere errata, comporta la distruzione del modello.
Non so che dire, per un campo così mi accontenterei di far volare un trainer, non un modellone da 3 metri.
Ciao
Gallina
gallina non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 05, 15:25   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-09-2005
Residenza: Brescia
Messaggi: 38
Il campo e' lungo 120 metri ... non 20 forse anche 150....
con 20 metri forse forse il mio easy star!
Edit: Sorry vista in ritardo la correzione!
sssilver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 05, 10:45   #4 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Quasi quasi mi associo a chi ti consiglia un trainer elettrico, casomai con carrello biciclo, da eventualmente lanciare a mano, con un buon motore brushless.
Un aliante da 200/250 cm con aerofreni è un modello essenzialmente caricato e veloce, quindi ideale per venti forti ed a raffiche, ma inadatto ad un atterraggio "di precisione" come occorrerebbe nel tuo caso.
Mi era venuto in mente, per esperienza personale, il Condor della Scorpio, nella nuova edizione con aerofreni, ma essendo un modello di ottima efficienza anche con i Flap ed il Butterfly è dura scendere in quelle condizioni.
Modelli + piccoli NON hanno i flaps e sono velocissimi (tipo il Mefisto della Reichard) oppure se più grandi sono di struttura più "da termica" quindi + fragili e non in grado di dominare venti forti e/o a raffiche.
Naturalmente sto parlando di modelli a 3 assi e con una discreta potenza installata, in modo da poter riattaccare in caso di errore, quindi dai 300/400W di un Mefisto ai 600/700W di un Condor (o modelli analoghi) oppure se hai esperienza di Hotliner sui 150/180 cm. con medio carico alare.
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 05, 11:56   #5 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originally posted by sssilver@11 settembre 2005, 13:52
Ciao raga!!! Sono quì a chiedere un parere: stò cercando un modello di motoaliante (elettrico) da usare in appennino emiliano (dove abita mia moglie) con utilizzo non da pendio, ma da pianura, infatti, il decollo avviene da un prato abbastanza piano e per prendere quota deve avere il motore.
Il posto e' sempre battuto da vento abbastanza incostante sia come intensita' (che a volte raggiunge pero' raffiche di 40 km), sia come direzione; servirebbe percio' un modello con buone doti di volo anche con vento forte.
L'altro problema e' per l'atterraggio: il campo e' "libero solo da un lato, sugli altri 3 ci sono alberi di 15-20 metri, ed e' lungo circa 120 mt.il lato libero e' quello sbagliato : 9 giorni su 10 il vento tira dall'altra parte e quindi per atterrare devo stare a 25 metri per passare gli alberi e poi sperare di atterrare nello spazio che resta. Forse un modello con aerofreni sarebbe utile.
Vorrei stare su 200 - 250 di apertura alare o al max 320.

Se avete qualcosa da consigliare sono qui' che attendo con ansia.
Ciao a tutti e grazie a chi vorra' aiutarmi nella ricerca!!!!!

Silver
Non vorrei sembrare cinico, ma in effetti lo sono! E allora ti consiglio un buon simulatore di volo per PC....!!! In quelle condizioni io non volerei mai.

Se proprio insisti, comunque, potresti orientarti su un hotliner elettrico (Secco, Electron, ...) che grazie a profili sottili penetrano il vento, e il motore potente aiuta a fare salite ripide. Per l'atterraggio sarebbe auspicabile il butterfly, ma a dire il vero non ho mai visto hotliner con alettoni+flap (non che sia una tipologia di modelli che conosca bene, pero'). Anche con i soli alettoni alzati c'è una discreta frenata, ma da 30m di quota un hotliner si fatica un po' a metterlo a terra....

E comunque si tratta di modelli per piloti di una certa esperienza.

ciao

Simone
  Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 05, 14:47   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lapo92
 
Data registr.: 28-07-2005
Residenza: Bologna - Lecco
Messaggi: 6.410
Citazione:
Originally posted by simone76@12 settembre 2005, 11:56
Non vorrei sembrare cinico, ma in effetti lo sono! E allora ti consiglio un buon simulatore di volo per PC....!!! In quelle condizioni io non volerei mai.

Se proprio insisti, comunque, potresti orientarti su un hotliner elettrico (Secco, Electron, ...) che grazie a profili sottili penetrano il vento, e il motore potente aiuta a fare salite ripide. Per l'atterraggio sarebbe auspicabile il butterfly, ma a dire il vero non ho mai visto hotliner con alettoni+flap (non che sia una tipologia di modelli che conosca bene, pero'). Anche con i soli alettoni alzati c'è una discreta frenata, ma da 30m di quota un hotliner si fatica un po' a metterlo a terra....

E comunque si tratta di modelli per piloti di una certa esperienza.

ciao

Simone
il rondone aviomodelli, gran aereo e veloce, plana bene e attera in poco spazio

http://www.mantuamodel.com/mantuamodel1/70051.htm
oppure:

http://www.mantuamodel.com/mantuamodel1/70048.htm
__________________
Lapo A Busi
Fai I-15688 - GPL ASW 20 + VDS/M adv
lapo92 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 05, 15:48   #7 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originally posted by lapo92@12 settembre 2005, 13:47
il rondone aviomodelli, gran aereo e veloce, plana bene e attera in poco spazio

http://www.mantuamodel.com/mantuamodel1/70051.htm
oppure:

http://www.mantuamodel.com/mantuamodel1/70048.htm

ma per carità! Benchè io sia uno dei (pochi) estimatori dei prodotti in plastica dell'aviomodelli, per campanilismo piu' che altro, devo dire che il rondone è un CESSO di modello. Con la motorizzazione elettrica consigliata NON VOLA, è pesante e ha un brutto stallo. Io ho imparato con un asiago aviomodelli e devo dire che, nonostante il peso non proprio contenuto, vola bene senza vizi particolari. Pero' è un 2 assi ed elettrico non avrebbe senso...


ciao

Simone
  Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 05, 16:45   #8 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Citazione:
Originally posted by lapo92@12 settembre 2005, 14:47
il rondone aviomodelli, gran aereo e veloce, plana bene e attera in poco spazio

http://www.mantuamodel.com/mantuamodel1/70051.htm
oppure:

http://www.mantuamodel.com/mantuamodel1/70048.htm
AAAAAAAAAARGHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Immagini allegate
  
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 settembre 05, 00:42   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-09-2005
Residenza: Brescia
Messaggi: 38
Grazie per le risposte, anche se non mi danno tante speranze ..... gira e rigira mi sa che l'easy glider sara' l'unica scelta.. che ne pensate???? magari appesantito un po' in baionetta....
sssilver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 settembre 05, 10:43   #10 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Citazione:
Originally posted by sssilver@13 settembre 2005, 00:42
Grazie per le risposte, anche se non mi danno tante speranze ..... gira e rigira mi sa che l'easy glider sara' l'unica scelta.. che ne pensate???? magari appesantito un po' in baionetta....
L' Easyglider è un poco troppo "gommoso", a mio parere, anche se forse è l' unica soluzione accessibile ad un "medio manico".
Per stare tranquilli ocorrerebbe sostituire la motorizzazione, con quella originale risalire un vento forte potrebbe essere difficoltoso.
All' AeCi BO abbiamo fatto il trainer ufficiale con l' Easyglider ed il motore Multiplex Permax BL con riduttore, e un' elica ripiegabile da 12" e 3S2P di Lipo 1400.
batman non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Motoaliante da... vento forte Max911 Aeromodellismo Alianti 7 08 ottobre 07 12:51
Easy glider Multiplex: per vento forte picchy1 Aeromodellismo Alianti 16 03 giugno 07 12:37
video trex aplus con vento forte pragamichele Elimodellismo Motore Elettrico 11 17 ottobre 06 23:05
modello leggero o vento forte mat Aeromodellismo Alianti 23 20 marzo 06 16:12
Vento molto forte,E' un Pro o un Contro? AlexxZeta Aeromodellismo Alianti 118 31 gennaio 06 09:32



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:01.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002