Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Elett. - Realizzazione Motori


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 maggio 12, 14:36   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di cecca95
 
Data registr.: 30-10-2011
Residenza: roma
Messaggi: 1.130
Citazione:
Originalmente inviato da dollar1z31 Visualizza messaggio
il montaggio sarebbe molto semplice basta saldare o avvitare una placca di acciaio ad L dove nella parte verticale si posiziona il motore con l'albero in orizzontale,per fissare il pignone uso un attacco piccolo di bicicletta saldato su un tubofilettato interno con diametro giusto giusto per l'albero e il tutto fisso con controdado autobloccante stretto a morte....la trasmissione è la solita catena per bicicletta e corona può andar bene la sua originale ,tanto acchiappa..e poi all'occorrenza ,stessa storia ,uso uno che più si addice alle performance che voglio....

per il regolatore del provaservi..dissaldo la manetta e la allungo in remoto sulla manopola che grazie ad una staffetta si allineerà con la rotazione della manoplola stessa ...

è tutto abbastanza semplice ...ma prima volevo pareri sulla effettiva funzionalità...considerate che in ordine di peso siamo a 10 Kg tra batterie telaio e motore...e me sopra fanno +78kg quindi un totale di 88kg...con il motore che presumo sarà ridotto di 1:5 o 1:6 tanto per arrivare sui 10-15 km/h

comunque alla fine opto per la versione 1.60 da 2960watt e regolatore da 120amp.

qualche altra idea?
E come la fai la maschiatura dell'albero per mettere il tubo filettato?

E per attaco di bicicletta cosa intendi , il pignone quello attaccato sulla ruota posteriore? E se si, come fai a saldarlo in modo preciso senza che ad alti giri non sia sbilanciato?.

Scusa per le tante domande ma sono un principiante
__________________
blade mcpx brushless
mini quadricottero con multiwii
hk 250 gt flybarless
cecca95 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 12, 14:50   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pollovolante
 
Data registr.: 07-09-2007
Residenza: BUSTO ARSIZIO
Messaggi: 2.877
Scusa ma invece di usare tre pacchi di batterie al piombo che pesano una cifra e non rendono un granche' , perche' non ti prendi un pacco lipo 10 da 10 celle,cosi' risparmi un sacco di peso e hai sicuramente la potenza e l'autonomia che ti serve.
__________________
Scegli il lato oscuro della forza...vieni al campo volo
pollovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 12, 16:22   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-03-2011
Residenza: Viterbo
Messaggi: 32
Citazione:
10/15km/h? con 2960W?

Una bicicletta elettrica monta motori da 250/400W e passano i 25kmh

Un Ciao ha circa 2CV e arriva a 50kmh.

Fatti qualche conto e confronto se non vuoi farti male o buttare soldi.

Comunque tanti auguri per la realizzazione.
Ciao
grazie per la tua considerazione..quello che dici è vero...ma io i conti me li sono fatti e i diametri delle ruote sarebbero leggermente differenti

una mini moto ha un diametro di ruota di circa 20 cm ...una bicicletta o un ciao ne hanno almeno 60...è ovvio che a pari rotazione una minimoto ha 1/3 di velocità in relazione...

se facciamo 50km/h / 3 = circa 16 km/h. ecco perchè ho detto quelle velocità.

e comunque è un test....vedremo...per ora sto studiando il sistema migliore.
se avete altre info scrivete pure...vorrei quanti più pareri possibili
dollar1z31 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 12, 16:25   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-03-2011
Residenza: Viterbo
Messaggi: 32
Citazione:
Originalmente inviato da pollovolante Visualizza messaggio
Scusa ma invece di usare tre pacchi di batterie al piombo che pesano una cifra e non rendono un granche' , perche' non ti prendi un pacco lipo 10 da 10 celle,cosi' risparmi un sacco di peso e hai sicuramente la potenza e l'autonomia che ti serve.
perche costa molto di più di quello che ci vorrei spendere...e le batterie al piombo già le posseggo
dollar1z31 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 12, 16:29   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-03-2011
Residenza: Viterbo
Messaggi: 32
Citazione:
Originalmente inviato da cecca95 Visualizza messaggio
E come la fai la maschiatura dell'albero per mettere il tubo filettato?

E per attaco di bicicletta cosa intendi , il pignone quello attaccato sulla ruota posteriore? E se si, come fai a saldarlo in modo preciso senza che ad alti giri non sia sbilanciato?.

Scusa per le tante domande ma sono un principiante
nulla!
ho la possibilità di lavorare ad un tornio industriale a GRATIS...che esegue filettature interne ed esterne alle canne innocenti di vario diametro...e potrei saldare ,centrare con estrema precisione e anche bilanciare....fermo rimanendo che potrei direttamente al taglio PLASMA ricavare da lamiera da 4mm la ruota dentata e relativi attacchi...per il discorso bicicletta ..si intendevo la parte posteriore con tanto di sistema per sola marcia avanti e libera marcia in dietro.
dollar1z31 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 12, 12:27   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mauryr
 
Data registr.: 10-02-2011
Residenza: Ghisalba
Messaggi: 1.898
Citazione:
Originalmente inviato da dollar1z31 Visualizza messaggio

se facciamo 50km/h / 3 = circa 16 km/h. ecco perchè ho detto quelle velocità.
mauryr non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 12, 13:06   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-03-2011
Residenza: Viterbo
Messaggi: 32
Citazione:
Originalmente inviato da mauryr Visualizza messaggio
HAHAHAAHAH aspetta ....
Mi sa che facciamo un bel ripasso di algebra hihihihih!

la minimoto ha il diametro effettivo della ruota di 20 cm ,dato il diametro x 3,142(pigreco) ottengo la circonferenza di 62,84 cm per rivoluzione....una bicicletta ha un minimo di 70/75 cm di diametro ...ma anche ne avesse 65/60 (sarò ottimista per aumentare la velocità)facciamo 60 x 3,142 = 188,52 cm di circonferenza quindi compie pari distanza per rivoluzione....ora il 62,84 cm è esattamente 1/3 di 188,52...quindi è esattamente come dicevo...

Ultima modifica di dollar1z31 : 24 maggio 12 alle ore 13:12
dollar1z31 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 12, 13:23   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-03-2011
Residenza: Viterbo
Messaggi: 32
Citazione:
Originalmente inviato da dollar1z31 Visualizza messaggio
HAHAHAAHAH aspetta ....
Mi sa che facciamo un bel ripasso di algebra hihihihih!

la minimoto ha il diametro effettivo della ruota di 20 cm ,dato il diametro x 3,142(pigreco) ottengo la circonferenza di 62,84 cm per rivoluzione....una bicicletta ha un minimo di 70/75 cm di diametro ...ma anche ne avesse 65/60 (sarò ottimista per aumentare la velocità)facciamo 60 x 3,142 = 188,52 cm di circonferenza quindi compie pari distanza per rivoluzione....ora il 62,84 cm è esattamente 1/3 di 188,52...quindi è esattamente come dicevo...
da questi dati come calcorlereste la velocità?

forse così ....se quel motore compie ad esempio i famosi 230Kv (dovrebbero essere giri per volt al minuto) nominalmente dovrebbero essere 36v quindi 230kv X 36v=8280 RPM....dal pignone alla ruota la riduzione è a 1/6 quindi la ruota girerebbe a 1/6 quindi
8280 / 6 = 1380 RPM a ruota libera al minuto...trasformiamolo in ore quindi x 60=82.800 RPH ora la distanza intesa in Km partendo da 62,84 cm e sono 0.0006284 km quindi se in 1 ora compie 82.800 volte 0.0006284 km basta moltiplicare uno e l'altro ed ottengo 52 circa Km/h....ora questa velocità è intesa a vuoto.

..ed in un mondo senza attriti...ma io peso 78 kg..la moto ne pesa circa una decina quindi quasi 90 Kg ODM....considerando anche l'attrito della gomma sull'asfalto che è di una larghezza quadrupla di quella di una bicicletta!!(quindi molto più attrito)....mi sento di togliere almeno un 50% in dispersione di energia....forse arriverebbe sui 25Km/h....ma mooolto a lungo.
ed ecco spiegato il mio 15Km/h di media.

ora vorrei cortesemente sapere se i miei calcoli sono errati...o se c'è qualche falla nelle considerazioni....la prima parte è indiscutibilmente giusta...la seconda che riguarda le velocità vorrei conferme...grazieeeeee!!!
dollar1z31 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 12, 13:40   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di cecca95
 
Data registr.: 30-10-2011
Residenza: roma
Messaggi: 1.130
senti , scusa se insisto sulla filettatura ma la cosa mi interessa.

ho visto che il rotomax 1.6 ha la filettatura gia fatta , quindi forse ti facilita le cose nell'istallazione del pignone, ma c'è la possibilita di capire che tipo di filettatura si tratta? in modo tale da rifare la stessa filettatura sul tubo interno.

secondo ma sei sicuro che il pignone della bicicletta vada bene con la catena della minimoto?

terzo , ho visto dei scooter con dei esc da 200 ampere che quando esageravano con il gas i fet si bruciavano per il troppo consumo di corrente, quindi stai attento nel utilizzare i giusti rapporti per non far andare troppo sottocarico il motore.

ciao
__________________
blade mcpx brushless
mini quadricottero con multiwii
hk 250 gt flybarless
cecca95 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 maggio 12, 13:44   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di cecca95
 
Data registr.: 30-10-2011
Residenza: roma
Messaggi: 1.130
Citazione:
Originalmente inviato da dollar1z31 Visualizza messaggio
da questi dati come calcorlereste la velocità?

forse così ....se quel motore compie ad esempio i famosi 230Kv (dovrebbero essere giri per volt al minuto) nominalmente dovrebbero essere 36v quindi 230kv X 36v=8280 RPM....dal pignone alla ruota la riduzione è a 1/6 quindi la ruota girerebbe a 1/6 quindi
8280 / 6 = 1380 RPM a ruota libera al minuto...trasformiamolo in ore quindi x 60=82.800 RPH ora la distanza intesa in Km partendo da 62,84 cm e sono 0.0006284 km quindi se in 1 ora compie 82.800 volte 0.0006284 km basta moltiplicare uno e l'altro ed ottengo 52 circa Km/h....ora questa velocità è intesa a vuoto.

..ed in un mondo senza attriti...ma io peso 78 kg..la moto ne pesa circa una decina quindi quasi 90 Kg ODM....considerando anche l'attrito della gomma sull'asfalto che è di una larghezza quadrupla di quella di una bicicletta!!(quindi molto più attrito)....mi sento di togliere almeno un 50% in dispersione di energia....forse arriverebbe sui 25Km/h....ma mooolto a lungo.
ed ecco spiegato il mio 15Km/h di media.

ora vorrei cortesemente sapere se i miei calcoli sono errati...o se c'è qualche falla nelle considerazioni....la prima parte è indiscutibilmente giusta...la seconda che riguarda le velocità vorrei conferme...grazieeeeee!!!
io in fisica e matematica sono una frana , ma i tuoi calcoli mi sembrano corretti, anche se secondo me fare dei calcoli su quanta energia perdi con il peso non è moto corretto , bisogna vedere sotto carico come lavora il motore
__________________
blade mcpx brushless
mini quadricottero con multiwii
hk 250 gt flybarless
cecca95 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Manuale italiano regolatore BL60g Filippopro Elimodellismo Motore Elettrico 8 17 novembre 10 12:49
manuale regolatore mystery 60A CRONO Aeromodellismo Volo Elettrico 6 09 luglio 09 22:00
Manuale regolatore flightech V2 Tarpone33 Elimodellismo Motore Elettrico 2 15 gennaio 09 14:53
aiuto manuale regolatore renxxx1981 Aeromodellismo Volo Elettrico 0 10 luglio 06 19:48
Manuale regolatore Hype piro75 Circuiti Elettronici 0 25 febbraio 05 21:09



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:31.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002