Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Ventole Intubate


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 agosto 13, 23:16   #221 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Takedown
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Sardegna
Messaggi: 344
Invia un messaggio via MSN a Takedown
Citazione:
Originalmente inviato da at-6 harvard Visualizza messaggio
Si suamo in ot. Ma piccola correzione non e' vero che necessarismente se un aereo viene realizzato in fibra debba costare dalle 1000 alle 2000 euro o piu' io con 530 euro ho preso un Arado 234 c full fibra dalla Germania. Ma ci sono altri modelli per la stessa cifa e forse anche meno.comunque detto questo ritorno in topic. notte.
allora domani ti contatto tramite MP così mi passi i siti

END OFF TOPIC
Takedown non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 00:16   #222 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Flapperone1
 
Data registr.: 07-02-2010
Residenza: Castel d'Ario
Messaggi: 1.199
Citazione:
Originalmente inviato da Takedown Visualizza messaggio
bhe... ma quello di De Marchi se non erro è spinto da una turbina...quindi è scontato che impressiona e affascina maggiormente!!!

...il tutto credo che bisogna rapportarlo al modello in se, quindi dalla sua composizione in EPO e dalla propulsione EDF...

io mi posso attenere solo al video di pubblicità di Sebart, e per quel che si vede non mi sembra per niente male.

sarebbe interessante sentire il giudizio di chi lo ha acquistato e pilotato, per capire se è un prodotto valido nella sua categoria.
...abbiamo collaudato il G91 di Sebart proprio sabato scorso.
Ci sono stati alcuni problemi sui piani quota dovuti al fatto che erano leggermente deformati a picchiare (non so' per quale motivo)....
Risultava paurosamente picchiato...ma dopo un "pesante trimaggio a cabrare"il modello ha ripreso a volare in modo eccezionale.
Molto realistico nel decollo e semplicemente eccezionale in atterraggio....
Insomma ...per me e' un buon modello....lo consiglio vivamente....
Ciao Nico...
Flapperone1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 09:53   #223 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 18-08-2006
Messaggi: 472
siti germania

Citazione:
Originalmente inviato da at-6 harvard Visualizza messaggio
Si suamo in ot. Ma piccola correzione non e' vero che necessarismente se un aereo viene realizzato in fibra debba costare dalle 1000 alle 2000 euro o piu' io con 530 euro ho preso un Arado 234 c full fibra dalla Germania. Ma ci sono altri modelli per la stessa cifa e forse anche meno.comunque detto questo ritorno in topic. notte.
Anch'io voglio i siti.........;-) Grazie
__________________
Freeflight!
folantie non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 10:36   #224 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di at-6 harvard
 
Data registr.: 01-02-2008
Residenza: Firenze
Messaggi: 3.475
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da folantie Visualizza messaggio
Anch'io voglio i siti.........;-) Grazie
electronicfly-rc
Per il T-33 chiedete prima.
at-6 harvard non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 13:35   #225 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di 2M86
 
Data registr.: 26-12-2004
Messaggi: 5.301
Immagini: 16
Collaudato il G91 di un amico nello scorso weekend.
Come batterie sono stati usati 2 pacchi Zippy 6S 5000mA 30C.


E' un modello relativamente facile da portare, sia in volo, ma anche in atterraggio non è molto impegnativo.
Il volo con le escursioni da manuale (e un po' d'esponenziale su alettoni ed elevatore) è docile e tranquillo.

Il decollo è preferibile farlo con i flap leggermente abbassati per ridurre la corsa di stacco dalla pista.
La corsa di decollo da erba perfettamente rasata è di circa 75m senza flap, sui 60m con i flap abbassati di 15mm.

In volo con carrelli e portelli aperti ha una leggera tendenza a picchiare e necessita di qualche tacca di trim a cabrare, cosa che scompare appena i carrelli ed i portelli vengono retratti.
Quindi per fare bene sarebbe da fare una piccola miscelazione sulla radio.

La presenza in volo è di tutto rispetto ed è molto gradevole da vedere.
In atterraggio io mi sono allineato sulla testata pista da lontano, 20mm di flap, metà motore.
Appena arrivato all'altezza della pista ho ridotto manetta lasciando proprio un velo di motore e l'ho accompagnato con il cabra fino a toccare terra.

In volo rettilineo non ha problemi a sostenersi in aria anche con 1/3 di motore, in virata serve metà gas.

Per quanto riguarda le prestazioni, vola con una buona velocità, i tonneaux si fanno tranquillamente, anche a 4 tempi.
Il looping si riesce ad eseguire... controvento, tutta manetta per prendere velocità, si accenna una leggera picchiata e poi si tira su senza problemi.

Se il modello fosse mio sicuramente curerei un po' di più l'aerodinamica.
Sia a livello dei condotti della ventola (arrotondare tutti gli spigoli d'ingresso, raccordare ed eliminare bordi e fessure tra i vari pezzi della fusoliera), sia a livello del modello coprendo tutti le aperture e buchi che ci sono per cerniere, servi, prolunghe, luci,...

Per le prestazioni, un batteria da 30C lo fa volare senza problemi, però per tirare fuori tutto quanto dalla motorizzazione le Thunder Power di sicuro gli darebbero la giusta dose di vitamine.
Sarebbe da spulciare tutti i vari siti negli USA e vedere se qualcuno svende le "vecchie" 65C visto che sono state appena rimpiazzate dalle 70C.

G 91 PAN - Sebart-img_1965.jpg
2M86 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 13:41   #226 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marco_92
 
Data registr.: 28-08-2008
Residenza: alessandria
Messaggi: 215
Citazione:
Originalmente inviato da Takedown Visualizza messaggio
bhe... ma apparte l'habu 32 non mi pare che ci sia questa gran scelta di Jet in fibra... sempre che non si voglia spendere quasi 2.000€ solo per il modello... e altri 1.000 per elettronica, EDF, ESC, batterie, e altro... (restando nel campo dell'elettrico)

comunque credo che si stia andando largamente OT...
Ma guarda ti stai sbagliando alla grande.
Bisogna solo conoscere i siti giusti.
marco_92 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 13:56   #227 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di georgete
 
Data registr.: 27-12-2005
Residenza: La Spezia
Messaggi: 286
Citazione:
Originalmente inviato da Flapperone1 Visualizza messaggio
...abbiamo collaudato il G91 di Sebart proprio sabato scorso.
Ci sono stati alcuni problemi sui piani quota dovuti al fatto che erano leggermente deformati a picchiare (non so' per quale motivo)....
Risultava paurosamente picchiato...ma dopo un "pesante trimaggio a cabrare"il modello ha ripreso a volare in modo eccezionale.
Molto realistico nel decollo e semplicemente eccezionale in atterraggio....
Insomma ...per me e' un buon modello....lo consiglio vivamente....
Ciao Nico...
senza dubbio un bel modello, niente però rispetto al tuo.
A che punto sei?
Quando il collaudo?

Giorgio
__________________
Quando ti morde un lupo, pazienza. Quel che secca è quando ti morde una pecora. (Arthur Bloch)
georgete non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 14:30   #228 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Flapperone1
 
Data registr.: 07-02-2010
Residenza: Castel d'Ario
Messaggi: 1.199
Citazione:
Originalmente inviato da georgete Visualizza messaggio
senza dubbio un bel modello, niente però rispetto al tuo.
A che punto sei?
Quando il collaudo?

Giorgio
Ciao Giorgio...
sicuramente.... stiamo parlando di due modelli diversi...sopratutto per quanto riguarda i materiali e la fedelta' di riproduzione...
Il g91 di sebart, in merito ,ha diverse pecche....ma tutto sommato e' piacevole alla vista...e poi vola bene...
Saro' sincero....a me i "polistiroli" non mi hanno mai attratto...non ne ho mai avuti e non credo che ne avro' mai....pero' questo qua' e' intrigante...
Forse perche' di G91 non se ne sono mai visti....almeno fino ad ora.
Per quanto riguarda il mio in questi giorni sto' realizzando il master della coda(zona paracadute).Dal master poi ricavero' lo stampo col quale infine stampero'.
Per il collaudo non saprei....lo sai che ho bisogno dei miei tempi...
E tu col tuo come sei messo?
Flapperone1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 15:07   #229 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Takedown
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Sardegna
Messaggi: 344
Invia un messaggio via MSN a Takedown
Citazione:
Originalmente inviato da at-6 harvard Visualizza messaggio
electronicfly-rc
Per il T-33 chiedete prima.
io tutta questa scelta di modelli Jet paragonabile a quelli in EPO non la vedo... ci sono appena 4 modelli che vende anche Jonathan....e sinceramente a me non piacciono!

comunque grazie ugualmente
Takedown non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 agosto 13, 15:15   #230 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Takedown
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Sardegna
Messaggi: 344
Invia un messaggio via MSN a Takedown
Citazione:
Originalmente inviato da 2M86 Visualizza messaggio
Collaudato il G91 di un amico nello scorso weekend.
Come batterie sono stati usati 2 pacchi Zippy 6S 5000mA 30C.


E' un modello relativamente facile da portare, sia in volo, ma anche in atterraggio non è molto impegnativo.
Il volo con le escursioni da manuale (e un po' d'esponenziale su alettoni ed elevatore) è docile e tranquillo.

Il decollo è preferibile farlo con i flap leggermente abbassati per ridurre la corsa di stacco dalla pista.
La corsa di decollo da erba perfettamente rasata è di circa 75m senza flap, sui 60m con i flap abbassati di 15mm.

In volo con carrelli e portelli aperti ha una leggera tendenza a picchiare e necessita di qualche tacca di trim a cabrare, cosa che scompare appena i carrelli ed i portelli vengono retratti.
Quindi per fare bene sarebbe da fare una piccola miscelazione sulla radio.

La presenza in volo è di tutto rispetto ed è molto gradevole da vedere.
In atterraggio io mi sono allineato sulla testata pista da lontano, 20mm di flap, metà motore.
Appena arrivato all'altezza della pista ho ridotto manetta lasciando proprio un velo di motore e l'ho accompagnato con il cabra fino a toccare terra.

In volo rettilineo non ha problemi a sostenersi in aria anche con 1/3 di motore, in virata serve metà gas.

Per quanto riguarda le prestazioni, vola con una buona velocità, i tonneaux si fanno tranquillamente, anche a 4 tempi.
Il looping si riesce ad eseguire... controvento, tutta manetta per prendere velocità, si accenna una leggera picchiata e poi si tira su senza problemi.

Se il modello fosse mio sicuramente curerei un po' di più l'aerodinamica.
Sia a livello dei condotti della ventola (arrotondare tutti gli spigoli d'ingresso, raccordare ed eliminare bordi e fessure tra i vari pezzi della fusoliera), sia a livello del modello coprendo tutti le aperture e buchi che ci sono per cerniere, servi, prolunghe, luci,...

Per le prestazioni, un batteria da 30C lo fa volare senza problemi, però per tirare fuori tutto quanto dalla motorizzazione le Thunder Power di sicuro gli darebbero la giusta dose di vitamine.
Sarebbe da spulciare tutti i vari siti negli USA e vedere se qualcuno svende le "vecchie" 65C visto che sono state appena rimpiazzate dalle 70C.

Allegato 279169
ecco... questo mi fa molto piacere!!! quindi, ti chiedo la domanda da 100.000.000 di dollari... tu me lo consiglieresti?? sarebbe il mio primo ventola intubata!!!

piloto elicotteri da parecchi anni...da riproduzione!

ho anche centinaia di ore di volo con aerei al simulatore....
Takedown non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
PAN-PAN : Alle prime armi con le Li-Po Niria Elimodellismo Principianti 10 17 agosto 12 10:26
info sebart katana 30 Vs. sebart sukhoi 29 goose77 Aeromodellismo Volo 3D 7 29 ottobre 09 23:58



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:21.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002