Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Turbine


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 marzo 20, 16:21   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 920
Citazione:
Originalmente inviato da GIOMBO Visualizza messaggio
x aerofast...... assisi?? e chi sei?
comunque per un f104 da 2 metri di fusoliera con un'apertura alare di circa 80cm gli slats anteriori sono inutili anche perchè è troppo sottile il profilo alare.
cerca solamente di lavorare bene e fare il modello leggero che poi non avrai prolemi,
la ventola più ha il condotto lungo e pi è performante......
se vuoi vedere il mio che ha più o meno le tue stesse dimenzioni...... non farti scrupoli.........
Ciao Andrea, io sono Manoel ed ero del Gasp, fino al '99 ero uno di quegli scugnizzi che portava le radio alle manifestazioni, guardava piloti dal grande carisma come te e ne prendeva spunto, sono stato allievo di Luciano Tosti e la vita mi ha portato ad essere direttore tecnico in una succursale qui in Brasile.
Mi ricorderò sempre del tuo F16 a ventola in un lontanissimo 1997 a Passignano sul Trasimeno che "fischiava" di velocità.

Ora le vicissitudini mi hanno portato a costruire (o tentare di costruire...) il 104...un pó per sfida..un pó per promessa ad un carissimo amico modellista di qua!!!
In Brasile ci si diverte modellisticamente parlando, i prezzi purtroppo non permettono molte scelte, ma noi non si demorde...e col tempo e la pazienza cercheremo di farlo volare sto 104.

Intanto grazie ancora per le dritte...torneremo a chiederti ancora qualche consiglio!!!
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 marzo 20, 19:57   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 4.081
Citazione:
Originalmente inviato da GIOMBO Visualizza messaggio
x aerofast...... assisi?? e chi sei?
comunque per un f104 da 2 metri di fusoliera con un'apertura alare di circa 80cm gli slats anteriori sono inutili anche perchè è troppo sottile il profilo alare.
cerca solamente di lavorare bene e fare il modello leggero che poi non avrai prolemi,
la ventola più ha il condotto lungo e pi è performante......
se vuoi vedere il mio che ha più o meno le tue stesse dimenzioni...... non farti scrupoli.

x andreaL........ le opzioni per il tuo modello sono molteplici...... addirittura ne ho 1 molto invitante......
invece delle solite turbine 7/8 o 10kg dove almeno devi avere 2/2,5lt di kero ognuna, la turbiina stessa che pesa, il condotto di scarico etc etc....... hai mai pensato di mettere 2 turbine da 5kg molto leggere in fondo?? senza condotto??? con 1,5lt di kero ognuna stai a posto..... e il bilanciamento lo fai con i componeneti e batterie messi in punta al modello........ io scommetterei che avrai un peso al decollo di 13/14kg maassimo e 10kg di spinta.........VAI CON DIOS AMIGOS..........


Ciao Giombo......
interessante punto di vista.......molto interessante.....pero' qui va a finire che gli andro' a chiedere di tagliarmi un kit.......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.gruppoaeromodellistibiellesi.com; www.aecbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 marzo 20, 18:21   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2011
Residenza: Umbertide
Messaggi: 236
Ciao grande Max...... è interessante si..... ti dico che la momento sono impegnato con un modello di un'amico ma a breve ho un F104 ex ventola intubata che vorrei proprio convertire con una turbina classe 45....... posizinata in coda senza conndotto...... serbatoio da 1litro sul baricentro ed elettronica in punta........ già me lo immagino..... già me lo sento........ sarà un missile..... ma al tempo stesso una piuma.......
e poi..... ho altri kit da convertire.......
__________________
BASTA DIVERTIRSI.............
GIOMBO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 marzo 20, 20:11   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 920
Giombo mi hai incuriosito: me le faresti due foto sul tuo 104???

Aspetto con ansia

Al caso puoi anche mandarle qua:
manufast@hotmail.it
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 marzo 20, 21:28   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 4.081
Citazione:
Originalmente inviato da GIOMBO Visualizza messaggio
Ciao grande Max...... è interessante si..... ti dico che la momento sono impegnato con un modello di un'amico ma a breve ho un F104 ex ventola intubata che vorrei proprio convertire con una turbina classe 45....... posizinata in coda senza conndotto...... serbatoio da 1litro sul baricentro ed elettronica in punta........ già me lo immagino..... già me lo sento........ sarà un missile..... ma al tempo stesso una piuma.......
e poi..... ho altri kit da convertire.......
Le 45 e' da un po che mi intrigano.........e anch'io ho un po di vecchi modelli DF da convertire..........Cougar......Himat....ecc.....
Il problema e' che ho pochissmo tempo a disposizione da quando mi sono fatto coinvolgere nella gestione del nostro Aec.............
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.gruppoaeromodellistibiellesi.com; www.aecbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 marzo 20, 11:12   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di didenry
 
Data registr.: 29-11-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 133
info

Ciao ragazzi magari e banale per voi, ma io non l ho mai fatto, volevo sapere come posso fare le le pannellature con i rivetti sul mio 339, dal momento che ho considerato di far rivivere un modello...tecniche varie please
__________________
Do not follow the dream... but live it!!!

MB 339, VIPERJET, GHIBLI JET, L39, FACEBOOK ACCADEMIA AEROMODELLISTICA TORINESE
didenry non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 20, 10:30   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2011
Residenza: Umbertide
Messaggi: 236
buongiorno...... premesso che non sono un grande rifinitore però ho visto molti con tecniche diverse....
inanzitutto credo che tu sia pensando di riverniciare il modello completamente giusto??
per fare le pannellature e rivetti ho visto fare con gli adesivi e nastri..... tagliati al plotter...... applicati e sopra verniciati con fondo grigio..... una volta asciutto togli gli adesivi e i nastri e rimarrà linea e traccia del pannello...... irivetti molti usano la soluzione della marchiatura a caldo...... facendo una speciale punta al saldatore e stando attenti a non marcare troppo......

se ci fosse qualcuno più specializzato............. sono curioso anche io
__________________
BASTA DIVERTIRSI.............
GIOMBO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 20, 10:49   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di rigofly
 
Data registr.: 24-12-2001
Residenza: Firenze
Messaggi: 1.167
Su alcune riproduzioni ho visto fare i rivetti con colla alifatica applicata ad ago con una siringa. Una volta essiccate le puntine di colla (simili ad una micro semisfera) viene dato il fondo e poi la vernice.
Il problema è che i rivetti devono essere prima disegnati e equamente spaziati e, non ultimo, una mano molto ferma nell'applicare le gocce per evitare di farle di diverse dimensioni. NON E' FACILE.
__________________
KRILL 2.6mt Extra 35% DLE111 + Extra 330SC GBM 2,3m RCGF70cc + Hirobo Evo 50 + YAK 54 GP DLE55 + Top Flite FW190 Saito FG84cc (in costruzione) + CARF ROOKIE II P80 Jetcat + SU31 OSGT33 + F3A sequence OS120AX (IN VENDITA)
rigofly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 20, 12:01   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 4.081
Citazione:
Originalmente inviato da rigofly Visualizza messaggio
Su alcune riproduzioni ho visto fare i rivetti con colla alifatica applicata ad ago con una siringa. Una volta essiccate le puntine di colla (simili ad una micro semisfera) viene dato il fondo e poi la vernice.
Il problema è che i rivetti devono essere prima disegnati e equamente spaziati e, non ultimo, una mano molto ferma nell'applicare le gocce per evitare di farle di diverse dimensioni. NON E' FACILE.
Questi sono i ribattini a testa tonda, quelli che affiorano dalle superfici...
Sui jet si usano invece quelli a testa svasata che rimangono a filo senza sporgere.....
Non mi sono mai cimentato ma da informazioni che avevo trovato il procedimento consisteva nell'applicare un tubetto di ottone del giusto diametro .......opportunamente affilato......a un saldatore a stagno......e poi segnare i rivetti uno a uno
Credo che, partendo da questo, occorra fare un po di sperimentazione....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.gruppoaeromodellistibiellesi.com; www.aecbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 20, 21:36   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di didenry
 
Data registr.: 29-11-2008
Residenza: Torino
Messaggi: 133
info rivetti

Ciao Ragazzi ho trovato da Albiplano le informazioni giuste...cmq si userò le tecniche del saldatore..grazie a tutti
__________________
Do not follow the dream... but live it!!!

MB 339, VIPERJET, GHIBLI JET, L39, FACEBOOK ACCADEMIA AEROMODELLISTICA TORINESE
didenry non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
un passatempo? Eliak Aeromodellismo Micro Modelli 5 21 gennaio 12 21:58
passatempo di una pasquetta piovosa iraciddu Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 29 20 aprile 08 16:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 12:25.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002