Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Turbine


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 agosto 17, 19:38   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2017
Residenza: Roma
Messaggi: 19
Freni pneumatici, come dove quando

Salve ragazzi, siccome mi sto accingendo alla costruzione di un Rafale Feibao con una P120, un po di domande mi vengono in mente.
La prima: siccome non ho mai utilizzato i freni, nel mio caso pneumatici, con che cosa li comando? Mi spiego meglio, faccio frenare il modello una volta atterrato tirando giù completamente lo stick del gas? Certo, dovrò fare una miscelazione ad-hoc ma non è un problema, la turbina non si spegne perchè il trim è al massimo, dico bene?
Secondo problema:valvole per portelli e carrelli comandate da servi oppure mi prendo 2 o 3 jetTronics e passa la paura? Ovviamente la seconda opzione costa un po di più, però visto che modulano l'aria in pwm avrei un migliore effetto di chiusura/apertura e frenata, che dite?
Intanto vi ringrazio per l'aiuto, ma non pensate di esservi liberati di me così facilmente.
Ciao
alex998r non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 07:34   #2 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di comet
 
Data registr.: 25-07-2005
Residenza: Livorno
Messaggi: 12.184
Citazione:
Originalmente inviato da alex998r Visualizza messaggio
Salve ragazzi, siccome mi sto accingendo alla costruzione di un Rafale Feibao con una P120, un po di domande mi vengono in mente.
La prima: siccome non ho mai utilizzato i freni, nel mio caso pneumatici, con che cosa li comando? Mi spiego meglio, faccio frenare il modello una volta atterrato tirando giù completamente lo stick del gas? Certo, dovrò fare una miscelazione ad-hoc ma non è un problema, la turbina non si spegne perchè il trim è al massimo, dico bene?
Secondo problema:valvole per portelli e carrelli comandate da servi oppure mi prendo 2 o 3 jetTronics e passa la paura? Ovviamente la seconda opzione costa un po di più, però visto che modulano l'aria in pwm avrei un migliore effetto di chiusura/apertura e frenata, che dite?
Intanto vi ringrazio per l'aiuto, ma non pensate di esservi liberati di me così facilmente.
Ciao
Io uso i freni sul comando dell'elevatore. In pratica ho attivato una miscelazione che li attiva dal 75% in su di comando a picchiare. Rispetto a quello che suggerisci tu ha il vantaggio che puoi dare colpetti ai freni durante il taxi senza dare o togliere motore, inoltre il comando dei freni diventa progressivo dando più o meno stick. Molti usano i freni anche su comandi separati, dipende dai gusti .....
Per i portelli la mia opinione è .....che sia meglio non metterli. Sono una fonte inesauribile di malfunzionamenti e la maggior parte degli atterraggi di emergenza con uno o più carrelli chiusi dipendono da avarie dei portelli. Detto questo , se proprio non puoi farne a meno io preferisco comandarli con dei servi. Impianti più semplici, meno peso, costo ridotto e efficenza migliore per contro occorre più attenzione a regolare la corsa dei servi per evitare che sforzino a portelli chiusi....
__________________
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI MA NON DIMENTICARTI MAI CHI SONO (J.F.K.)

....se votare facesse qualche differenza, non ce lo lascerebbero fare..... (M.Twain)
comet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 11:42   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gitano45017
 
Data registr.: 14-10-2005
Residenza: Rovigo
Messaggi: 376
Invia un messaggio via MSN a gitano45017
concordo con quanto detto da "comet" e mi permetto di aggiungere che, con una semplice miscelazione, li attivi solo quando il carrello e "down"..
saluti and
__________________
Trex-600 Nitro - Blade CP Logo 600
www.volodelta2000.net
gitano45017 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 12:30   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2017
Residenza: Roma
Messaggi: 19
ok

Grazie mille intanto per i vostri suggerimenti, e comunque di domande ne seguiranno tante altre. Voglio fare le cose con calma e ragionare su quello che sto facendo, e soprattutto imparare. Penso metterò i freni sul picchia, mi sembra la soluzione migliore svincolata dal gas. Adesso butto li un'altra domanda, qualcuno ha mai costruito o fatto volare un canard? La cosa più critica mi sembra quella di miscelare correttamente elevoni con canard, sulle istruzioni qualcosa c'è, anche in rete qualcosa ho trovato, però mi piacerebbe sapere da voi se avete esperienze in merito.
Grazie ancora
Ciao
alex998r non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 13:23   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EnzoG
 
Data registr.: 06-07-2008
Residenza: Monza
Messaggi: 2.942
La tua radio quanti canali ha?
Ne hai uno libero?
Oltre al profondità che altro comando hai sullo stick?
__________________
Ciao
Enzo
EnzoG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 13:49   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2017
Residenza: Roma
Messaggi: 19
Citazione:
Originalmente inviato da EnzoG Visualizza messaggio
La tua radio quanti canali ha?
Ne hai uno libero?
Oltre al profondità che altro comando hai sullo stick?
Ciao Enzo, per le radio non ho problemi, ho una Graupner MC-32 e una Horus, canali e switch a volontà. Oltre al profondità ho ovviamente il direzionale più uno switch sulla sommità e un pulsante laterale, su tutte e due ho montato extra switch sugli sticks
Grazie
Alessandro
alex998r non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 14:25   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EnzoG
 
Data registr.: 06-07-2008
Residenza: Monza
Messaggi: 2.942
Ciao Alessandro,
Alla tua domanda sul dove miscelare i freni, passa per la testa a tutti che tu non abbia canali a sufficienza.
Il ruotino per ovvie ragioni, a terra, hai l'esigenza di averlo più preciso possibile. Quindi sarebbe meglio non utilizzare il profondità per frenare. Spingendo a fondo il picchia potresti dare piccoli comandi al ruotino e farlo deviare dal centro pista.

Al contrario una volta messo il motore in iddle e le tre ruote per terra quello stick non da più interferenze. Se non ricordo male, hai un pulsante a pressione sullo stick motore.
Puoi usare quell'interruttore con una elettrovalvola Alewings (in proporzionale) e il gioco è fatto.
Come sempre, se possibile preferisco, prodotti italiani

Per i portelli condivido Fabio....come primo modello
__________________
Ciao
Enzo
EnzoG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 agosto 17, 16:13   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-01-2017
Residenza: Roma
Messaggi: 19
Grazie ancora, vedrò con quale mi trovo meglio delle due opzioni per i freni.
Rimane ancora da chiarire come mixare il canard.
In teoria dovrebbe essere per gli elevoni i soliti 2 canali, elevatore e alettoni in configurazione ELEVON, il canard come slave del profondità, ovviamente a movimento rovesciato visto che è davanti, altre dritte?
Grazie mille
alex998r non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Dove e quando? vieffe79 Motoscafi con Motore Elettrico 9 01 aprile 15 15:36
Quanto quando e dove volate? stichpapa Elimodellismo Principianti 51 29 maggio 14 22:23
Volare d´inverno: dove, come e quando? TomHorn Aeromodellismo Alianti 98 03 marzo 10 09:02
Antenna Ricevente.....Dove come e quando!??? Svolazzo Elimodellismo Motore Elettrico 4 07 luglio 06 11:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06:42.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002