Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Aeromodellismo Riproduzioni e Semiriproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 novembre 20, 11:46   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.774
Invia un messaggio via MSN a Limbox
Pitts special

Ciao A tutti riproduzionisti,
Nel mentre che vado a completare gli ultimi progetti sto già valutando il nuovo progetto.
Mi sono appassionato dopo la realizzazione del pitts m12 (con molte licenze dimensionali) ai biplani e anche se stravisto il soggetto del Pitts special rimane forse il più bello tra i biplani acrobatici.
Ora sto studiando diversi disegni che ho trovato in rete, di tutte le scale immaginabili e quì sorge il dubbio.

In tutti i disegni trovo che il pitts scala 1:3 fa di ala 1,70 circa ed in effetti anche il modello realizzato in scala 1:2,1 da Giorgio ha una apertura alare di 2.43m

Quindi se faccio i conti ho che l'originale ha un'apertura alare di circa 5,4m e quì il dubbio.

Se faccio una ricerca su wikipedia trovo che il pitts special ha un'apertura alare di 6,10m

Quali sono le dimensioni del biplano?
Io vorrei ottenre un modello che abbia una fusoliera lunga 1,90 circa per sfruttare al meglio il mio portabagagli

Da quì si comincia
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 14:53   #2 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.879
Un progetto cosi pieno di fascino non lo cambio per la solita robba sportiva, l'Albatros DVA è uno tra gli aerei piu belli al mondo. Ma di che modellismo vi nutrite? sempre la solita minestra.

Ultima modifica di Trinacria : 23 gennaio 22 alle ore 01:43
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 15:02   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.774
Invia un messaggio via MSN a Limbox
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
Un progetto cosi pieno di fascino non lo cambio per la solita robba sportiva, l'Albatros DVA è uno tra gli aerei piu belli al mondo. Ma di che modellismo vi nutrite? sempre la solita minestra.
Al di la del fatto che non ho chiesto un parere sul soggetto ma solo un chiarimento dimensionale... e quindi il tuo posto mi sembra più che OT, il soggetto che posti è bello per te, a me personalmente piace di più il Curtiss Hawk P-6E, oppure Henschel Hs-123 A-1.

E potrei citarne altri, ma parliamo di biplano moderno acrobatico, parliamo che non sono un riproduzionista e non voglio per ora cimentarmi con particolari come mitragliatrici e altro.

Quindi la scelta del soggetto è mia, chiedo solo un chiarimento sulla scala prima di iniziare.

Detto questo non capisco il tuo post...
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 15:11   #4 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.549
Citazione:
Originalmente inviato da Limbox Visualizza messaggio
Al di la del fatto che non ho chiesto un parere sul soggetto ma solo un chiarimento dimensionale... e quindi il tuo posto mi sembra più che OT, il soggetto che posti è bello per te, a me personalmente piace di più il Curtiss Hawk P-6E, oppure Henschel Hs-123 A-1.

E potrei citarne altri, ma parliamo di biplano moderno acrobatico, parliamo che non sono un riproduzionista e non voglio per ora cimentarmi con particolari come mitragliatrici e altro.

Quindi la scelta del soggetto è mia, chiedo solo un chiarimento sulla scala prima di iniziare.

Detto questo non capisco il tuo post...
Ma come non conosci il nostro amico ?

Tornando in argomento, del Pitts girano una quantità enorme di versioni visto che è in volo da 60-70 anni,la differenza più importante credo che sia tra il mono ed il biposto, se interpreto correttamente la sigla che hai proposto sono portato a credere che quello cui fai riferimento siail biposto Pitts12. Se cerchi solamente Pitts Special troverai una versione con 5,47 metri di apertura.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 16:18   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.774
Invia un messaggio via MSN a Limbox
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Ma come non conosci il nostro amico ?

Tornando in argomento, del Pitts girano una quantità enorme di versioni visto che è in volo da 60-70 anni,la differenza più importante credo che sia tra il mono ed il biposto, se interpreto correttamente la sigla che hai proposto sono portato a credere che quello cui fai riferimento siail biposto Pitts12. Se cerchi solamente Pitts Special troverai una versione con 5,47 metri di apertura.
Il 12 l'ho fatto e vola molto bene, tra le altre cose mi sono stupito del fatto che abbia entrambe le ali a 0° ma come dicevo è una versione moolto libera per il volo 3d, adesso voglio cimentarmi con lo Special, ed in effetti guardando le scale mi ritrovo quella apertura alare li, quindi Wikipedia scazza di brutto dando 61m

Trovato, il monoposto S-1 ha un'apertura alare di 17 piedi e 4 pollici quindi 5,30m
La lunghezza della fusoliera è di 15 piedi e 6 pollici quindi 4,75m

Ora quello che noto è che nei disegni in alcuni casi le ali sono uguali, mentre da quello che mi sembra è che l'ala inferiore sia leggermente più corda pur avendo medesimo profilo e corda.

Stando ad un produttore Steen Aero Lab - Pitts Special S1 Specifications l'ala inferiore è 15, 5 piedi quindi 4,72m

Altre ricerche mi hanno portato ai profili alari che sono o un naca m6 o un non meglio definito biconvesso simmetrico (io userei quello)

Altra domanda che mi pongo è: faccio il profilo simmetrico, e tengo l'ala inferiore a 0° di incidenza; l'ala superiore dovrà avere come vedo in molti disegni incidenza negativa? (circa 2 gradi) o posso tenerla a 0 come nel caso del mio M12 che vola benissimo, e in tanti quì sul barone lo hanno realizzato.
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 16:24   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.774
Invia un messaggio via MSN a Limbox
Quindi scala 1:2,5
Ala superiore 2,12m
Ala inferiore 1,89m
Lunghezza fusoliera 1.9m

Altro dubbio quando si fanno sti conti ma la lughezza della fusoliera comprende anche elica e ogiva? Sembra una stupidaggine ma io ancora ci penso....
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 16:31   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.745
Citazione:
Originalmente inviato da Limbox Visualizza messaggio
Ciao A tutti riproduzionisti,
Nel mentre che vado a completare gli ultimi progetti sto già valutando il nuovo progetto.
Mi sono appassionato dopo la realizzazione del pitts m12 (con molte licenze dimensionali) ai biplani e anche se stravisto il soggetto del Pitts special rimane forse il più bello tra i biplani acrobatici.
Ora sto studiando diversi disegni che ho trovato in rete, di tutte le scale immaginabili e quì sorge il dubbio.

In tutti i disegni trovo che il pitts scala 1:3 fa di ala 1,70 circa ed in effetti anche il modello realizzato in scala 1:2,1 da Giorgio ha una apertura alare di 2.43m

Quindi se faccio i conti ho che l'originale ha un'apertura alare di circa 5,4m e quì il dubbio.

Se faccio una ricerca su wikipedia trovo che il pitts special ha un'apertura alare di 6,10m

Quali sono le dimensioni del biplano?
Io vorrei ottenre un modello che abbia una fusoliera lunga 1,90 circa per sfruttare al meglio il mio portabagagli

Da quì si comincia
Ci sono mille versioni del Pitts ma più o meno riconducibili a tre filoni...
S1A.....monoposto, 180 hp, quattro cilindri, e 5.5/6 metri di AA...il capostipite e molto stronxo in volo......

S1B....biposto, 180 hp ,quattro cilindri con la fusoliera leggermente più lunga.....

S2B.....biposto, 260 hp, sei cilindri ancora leggermente più lungo e anche questo molto stronxo ....

Per le misure esatte credo che sia necessario misurarne uno, in Italia c'è ne sono diversi.......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 16:58   #8 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.549
Citazione:
Originalmente inviato da Limbox Visualizza messaggio
Il 12 l'ho fatto e vola molto bene, tra le altre cose mi sono stupito del fatto che abbia entrambe le ali a 0° ma come dicevo è una versione moolto libera per il volo 3d, adesso voglio cimentarmi con lo Special, ed in effetti guardando le scale mi ritrovo quella apertura alare li, quindi Wikipedia scazza di brutto dando 61m

Trovato, il monoposto S-1 ha un'apertura alare di 17 piedi e 4 pollici quindi 5,30m
La lunghezza della fusoliera è di 15 piedi e 6 pollici quindi 4,75m

Ora quello che noto è che nei disegni in alcuni casi le ali sono uguali, mentre da quello che mi sembra è che l'ala inferiore sia leggermente più corda pur avendo medesimo profilo e corda.

Stando ad un produttore Steen Aero Lab - Pitts Special S1 Specifications l'ala inferiore è 15, 5 piedi quindi 4,72m

Altre ricerche mi hanno portato ai profili alari che sono o un naca m6 o un non meglio definito biconvesso simmetrico (io userei quello)

Altra domanda che mi pongo è: faccio il profilo simmetrico, e tengo l'ala inferiore a 0° di incidenza; l'ala superiore dovrà avere come vedo in molti disegni incidenza negativa? (circa 2 gradi) o posso tenerla a 0 come nel caso del mio M12 che vola benissimo, e in tanti quì sul barone lo hanno realizzato.
Qualche anno fa, quella è mia figlia che ora ha più di 40 anni..., avevo fatto questo Pitts per motori da 10 c.c. che volava bene, per quello che ricordo, ricavando il disegno da Model Airplane News, il progetto era di Jerry Nelson noto aeromodellista americano dell'epoca, ho ritrovato il disegno in rete e l'ho scaricato e le indicazioni sono queste : profilo simmetrico, ala inferiore 0 gradi, quella superiore da 0 a 0,5 gradi positivi, profondità e motore a zero ( io però un pelo di profondità a picchiare glie lo darei ) motore con 1,5 - 2 gradi a destra. L'apertura alare è di 120 cm. ( 48 pollici ). Distrutto per scontro in volo alla prima uscita della nuova stagione.

Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 17:01   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.774
Invia un messaggio via MSN a Limbox
Pefetto, quindi visto che vola bene come profilo simmetrico ci potrei mettere quello del mio m12, (non sono uno che fa molti calcoli, sono un aeromodellista empirico, vista poi l'enorme quantità di disegni presi da riviste o altro perchè impazzire ).
Io darei anche un due gradi di incidenza negativa al motore, visto che il mio sarà grossino e si sentirà molto la coppia.
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 20, 17:16   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Limbox
 
Data registr.: 28-03-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 4.774
Invia un messaggio via MSN a Limbox
In pratica ho iniziato a lavoricchiare partendo da questo disegno trovato in rete, devo dire completo, ma ci sono alcune cose che non mi piacciono e che cambierò costruttivamente parlando. La cosa particolare sono le ali.... stessa apertura alare, superiore e inferiore, non dovrebbero essere diverse?
Per il resto si attendono pareri relativamente al disegno.
Files allegati
Tipo file: pdf Pitts S1.pdf‎ (2,25 MB, 129 visite)
__________________
- L'EVAPORATO - https://dcmodelsrc.weebly.com/
http://www.lafenicerimini.it
Chi si ferma.... precipitaaaaaaaa.
Limbox non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Pitts Special pittsmanuel Aeromodellismo Riproduzioni e Semiriproduzioni 1 30 aprile 10 19:10
Pitts Special Marco887 Aeromodellismo Volo a Scoppio 1 27 dicembre 08 14:54
Pitts Special Corrado Aeromodellismo Volo Elettrico 34 23 febbraio 07 12:53
Pitts S1 Special Odi Aeromodellismo 0 03 settembre 06 18:26



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002