Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Aeromodellismo Riproduzioni e Semiriproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 luglio 20, 18:07   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 2.861
Citazione:
Originalmente inviato da canelupo Visualizza messaggio
Non ho mica detto nulla di offensivo....
Ogni epoca ha delle potenzialità tecniche che sarebbe stupido non sfruttare.
Negli anni 60 facevano aerei che pesavano come ferri da stiro e ancora oggi al campo c'è gente che li rimpiange. Come scusa dice che se cadevano si potevano riparare (ovviamente aggiungendo peso )

Gli aerei sono fatti per volare e se si può farli con metodi moderni come ad esempio i pezzi tagliati a CNC o parti di aereo in fibra di vetro o carbonio o addirittura completamente stampati in 3D non capisco perchè non lo si debba fare.

Il modellismo, come tutto il resto, segue l'evoluzione....

Se poi uno pensa ancora che vivere come negli anni 60 sia la cosa più bella non deve meravigliarsi se gli altri non lo comprendono.....
Quindi tu approvi modelli stampati in 3d che sembrano giocattoli?
__________________
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 18:48   #22 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.141
Citazione:
Originalmente inviato da canelupo Visualizza messaggio
Non ho mica detto nulla di offensivo....
Ogni epoca ha delle potenzialità tecniche che sarebbe stupido non sfruttare.
Negli anni 60 facevano aerei che pesavano come ferri da stiro e ancora oggi al campo c'è gente che li rimpiange. Come scusa dice che se cadevano si potevano riparare (ovviamente aggiungendo peso )
Quello della foto, il Taurus vincitore dei mondiali nelle mani del suo progettista, pilota, costruttore, con un'apertura di 175 cm pesava 2,5 kg.

Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 19:25   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 2.861
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Quello della foto, il Taurus vincitore dei mondiali nelle mani del suo progettista, pilota, costruttore, con un'apertura di 175 cm pesava 2,5 kg.

Certo che pesava 2,5 kg quasi tutta balsa ....... canelupo, bisogna vedere che modelli? hai fatto una raccolta di modelli vecchia data prima di scrivere? ho continuerai ad usare prodotti a zero solventi e sostanze chimiche per paura di morire!?
__________________

Ultima modifica di Trinacria : 07 luglio 20 alle ore 19:30
Trinacria non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 20:36   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Residenza: Villesse
Messaggi: 10.090
Immagini: 11
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Quello della foto, il Taurus vincitore dei mondiali nelle mani del suo progettista, pilota, costruttore, con un'apertura di 175 cm pesava 2,5 kg.


Qualche f3a l’ho fatto negli anni 70-80 carrello retrattili e pipa , mediamente si stava sui 3.8 -4 kg se tutto balsa centinato i primi in fibra e ali in polistirolo obece anche 4.5 kg , il Taurus lo ricordo era leggero ma 2.5 kg mi sembrano davvero pochi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 20:52   #25 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.141
Citazione:
Originalmente inviato da GiorgioDDT Visualizza messaggio
Qualche f3a l’ho fatto negli anni 70-80 carrello retrattili e pipa , mediamente si stava sui 3.8 -4 kg se tutto balsa centinato i primi in fibra e ali in polistirolo obece anche 4.5 kg , il Taurus lo ricordo era leggero ma 2.5 kg mi sembrano davvero pochi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
C'è scritto sul disegno.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 20:54   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di canelupo
 
Data registr.: 19-12-2006
Residenza: Carugate (MI)
Messaggi: 2.305
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Quello della foto, il Taurus vincitore dei mondiali nelle mani del suo progettista, pilota, costruttore, con un'apertura di 175 cm pesava 2,5 kg.

Diciamo che mediamente sia i materiali che le tecniche costruttive non aiutavano e quindi i modelli erano più pesanti di quelli di oggi.
Oggi con le CNC e l laser si possono fare alleggerimenti un tempo impensabili.
Anche rivestimenti in oracover rispetto alla verniciatura aiutano molto nel risparmio di peso.
RIpeto che si tratta di evoluzione come in tutti i campi.
Oggigiorno C'è un sacco di gente che costruisce aerei vintage.
Noi stessi al Fly Brianza ospitiamo una gara del campionato di f3a vintage.
__________________
volo e navigo solo con modelli autocostruiti

FLY BRIANZA http://www.youtube.com/watch?v=1BT9OLdXy58
canelupo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 21:39   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di canelupo
 
Data registr.: 19-12-2006
Residenza: Carugate (MI)
Messaggi: 2.305
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
Certo che pesava 2,5 kg quasi tutta balsa ....... canelupo, bisogna vedere che modelli? hai fatto una raccolta di modelli vecchia data prima di scrivere? ho continuerai ad usare prodotti a zero solventi e sostanze chimiche per paura di morire!?
Non ho capito il nesso tra i modelli che pesano poco e la paura di morire.....
Comunque al campo abbiamo modelli di ogni genere e tipo. Dal modello ARF ai vintage. Tutti volano. Ognuno sceglie il genere in base ai sui gusti e al suo portafoglio.

C'è chi preferisce fare il volo 3D con acro leggeri e chi fa il volato classico con modelli sia vintage che moderni.

Secondo me il bello del modellismo è che la gente sperimenta e si confronta. Lo dimostrano le lunghe discussioni. Io penso che alla fine tutti e nessuno abbiano ragione. Dipende solo dal punto di vista.

A me piace costruire. All'inizio costruivo più pesante perchè non conoscevo bene il comportamento dei legni e delle colle, adesso posso permettermi di stare più leggero perchè ho capito come intervenire in modo efficace sulle strutture.

Tu dici che i modelli ricavati da stampa 3D sono dei giocattoli. Hai mai provato a disegnarne uno e poi realizzarlo?
Solo sapendo quanto tempo e quanto studio c'è dietro puoi renderti conto di come il progettista si sia dovuto impegnare.

Per contro, sto costruendo uno Spitfire da disegno con pezzi tagliati al laser.
Le recensioni del kit sono buone ma ti posso garantire che il progetto è fatto così male che in tutta sincerità posso dire che non ho mai visto nulla di fatto in modo così approssimativo.
Manca tutta l'ingegnerizzazione, ogni cosa va pensata e realizzata su misura.
Ti dico solo che il progettista dichiara che il modello nasce attorno al DLE 55 ma non c'è lo spazio per alloggiare la marmitta tanto che in tutti i build log che ho visto la gente alla fine ha dovuto farsela in casa, io sono tra quelli....
Anche l'ordinata parafiamma è così piccola che le colonnine si sarebbero dovute avvitare sul bordo. Ho dovuto modificare anche quella.
__________________
volo e navigo solo con modelli autocostruiti

FLY BRIANZA http://www.youtube.com/watch?v=1BT9OLdXy58
canelupo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 21:53   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Residenza: Villesse
Messaggi: 10.090
Immagini: 11
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
C'è scritto sul disegno.

Eh só io cosa scrivono riguardo i pesi i modellisti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 20, 22:50   #29 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.141
Citazione:
Originalmente inviato da GiorgioDDT Visualizza messaggio
Eh só io cosa scrivono riguardo i pesi i modellisti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Più che i modellisti i costruttori di kit.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 20, 08:16   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Residenza: Villesse
Messaggi: 10.090
Immagini: 11
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Più che i modellisti i costruttori di kit.
si hai ragione.....
GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Carl Goldberg Extra 300 balsa kit unodinoi Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 0 15 ottobre 15 20:49
Carl Goldberg Models Cosmic Wind zionico90 Aeromodellismo Volo a Scoppio 1 01 febbraio 12 20:39
Yak 54 EP ARF Carl Goldberg theghost Aeromodellismo Volo Elettrico 0 28 dicembre 11 14:50
yak 54 ep Carl goldberg tittosmodel Aeromodellismo Volo Elettrico 8 12 dicembre 11 15:04
cerco nacca motore ultimate goldberg frolaluciano Compro 0 05 aprile 11 13:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05:35.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002