Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Aeromodellismo Riproduzioni e Semiriproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 03 dicembre 18, 18:55   #41 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14
Ciao a tutti,

Allo stesso modo delle ali superiori si costruiscono anche quelle inferiori.

Unica differenza, la presenza degli alettoni









Come giustamente diceva Dooling, il movimento degli alettoni, anche sul modello, è differenziato: sul progetto del modello l'inclinazione massima degli alettoni verso l'alto è di 30 gradi, mentre verso il basso è della metà. Il sistema di movimento degli alettoni, simile a quello descritto da Dooling, viene replicato anche sul modello.

Alla prossima.
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 dicembre 18, 19:27   #42 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 2.051
Citazione:
Originalmente inviato da albiplano Visualizza messaggio
Ciao a tutti,

Allo stesso modo delle ali superiori si costruiscono anche quelle inferiori.

Unica differenza, la presenza degli alettoni









Come giustamente diceva Dooling, il movimento degli alettoni, anche sul modello, è differenziato: sul progetto del modello l'inclinazione massima degli alettoni verso l'alto è di 30 gradi, mentre verso il basso è della metà. Il sistema di movimento degli alettoni, simile a quello descritto da Dooling, viene replicato anche sul modello.

Alla prossima.
Questo movimento differenziato bisogna impostarlo con la radio?...ciao
__________________
Trinacria è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 dicembre 18, 20:55   #43 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da Trinacria Visualizza messaggio
Questo movimento differenziato bisogna impostarlo con la radio?...ciao
Ciao Giancarlo,

La vita è già abbastanza complicata........ penso che li differenzierò via radio

Gli alloggiamenti per i comandi degli alettoni sono in posizione.


E' bastato tagliare qualche listello in compensato e in balsa





Facendo attenzione però a posizionare il servo in modo che non sporga superiormente dal profilo delle centine






Posizionata anche una "cornice" sulla quale poi sia possibile fissare lo sportello e soprattutto il termoretraibile




Alla fine, uno sportello rimovibile a filo della squadretta completa il tutto, facendo assomigliare il sistema a quello reale, più o meno






Alla prossima.
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 18, 01:16   #44 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 2.051
Citazione:
Originalmente inviato da albiplano Visualizza messaggio
Ciao Giancarlo,

La vita è già abbastanza complicata........ penso che li differenzierò via radio

Gli alloggiamenti per i comandi degli alettoni sono in posizione.


E' bastato tagliare qualche listello in compensato e in balsa





Facendo attenzione però a posizionare il servo in modo che non sporga superiormente dal profilo delle centine






Posizionata anche una "cornice" sulla quale poi sia possibile fissare lo sportello e soprattutto il termoretraibile




Alla fine, uno sportello rimovibile a filo della squadretta completa il tutto, facendo assomigliare il sistema a quello reale, più o meno






Alla prossima.



Vedo solo l'ultima foto....non so gli altri.
__________________
Trinacria è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 18, 07:27   #45 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14
Mi dispiace, magari prima o poi capirò il perchè


Ci riprovo













Alla prossima
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 dicembre 18, 21:10   #46 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14



Capovaro, che faccio........ ririvaro?????














Se non riesce neanche stavolta.......
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 dicembre 18, 00:31   #47 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 2.051
Va bene!!
__________________
Trinacria è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 dicembre 18, 16:34   #48 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14
Ciao a tutti,

Si prosegue con il fissaggio delle baionette per le ali inferiori. Si tratta di due baionette passanti in duralluminio da 8 millimetri già sagomate per dare il giusto diedro. C'è quindi di fare i buchi nel fianco della fusoliera per farle passare e per fare ciò mi sono fatto una dima che, inserendosi nelle due baionette superiori, arriva fino a dove dovevano essere i fori per quelle inferiori. Fatta la dima con un foglio di plastica trasparente posizionata sul disegno, mi sono accorto che i fori che avrei dovuto eseguire erano troppo in avanti, di circa 2 cm. e non corrispondevano quindi con i rinforzi previsti nella struttura proprio per le baionette.Non ho ancora capito come è successo: può essere una distorsione nel disegno oppure la struttura prefabbricata con le baionette superiori, boh

Me ne sono fatto una ragione e, dopo aver posizionato i fori per la baionetta anteriore in modo che corrispondesse ai rinforzi, con un'altra dima e con l'aiuto dell'incidenziometro, ho trovato la posizione dei fori della baionetta posteriore.


Misurato e rimisurato diverse volte, fatti i fori e fissate la baionette in posizione con epossidica e microballons



La traversa in faggio sopra il pezzo 15 è una mia modifica perché sarà eventualmente il supporto posteriore per i montanti dei galleggianti.


Dopo è la volta dei montanti alari, abbastanza complicati già di loro, ma io ho voluto complicarmi un po' la vita, sia per questioni estetiche che, soprattutto, per l'affidabilità della struttura. Mi spiego :

Questi sono i pezzi da utilizzare per costruire i montanti




Ci sono i montanti veri e propri da rastremare e sagomare secondo il disegno e poi una serie di pezzi in ottone che vanno alle estremità e che servono al loro fissaggio sulle ali e che sono anche gli ancoraggi per i vari tiranti che sono da forare e piegare secondo il disegno. Il fissaggio di queste piastrine sui montanti dovrebbe essere fatto, secondo il buon Tony Clarks, con due semplici puntine in acciaio da 1.5 mm fatte passare attraverso due fori nelle piattine e poi saldati ad argento. Io, visto che non mi costava niente, ho provato a fare come da istruzioni






ma il risultato mi lasciava comunque piuttosto perplesso sulla robustezza, visto che si riesce a separare i due pezzi con le mani . Per cui ho pensato di fare una modifica, saldando ad argento delle piastrine in ottone (si vede sulla destra) che poi ho incollato in una fessura fatta nel montante




Per maggiore sicurezza, e visto che potevo migliorare un po' l'estetica dei montanti e renderli più vicini al vero, con delle piccole dime in plastica trasparente ho fatto dei "finali" dei montanti in lamina d'alluminio in cui ho fatto dei fori passanti in cui ho inserito dei perni in acciaio da due mm. dei quali uno passa anche per la piastrina: non si muoveranno mai più



Approfitto per augurare a tutti, di cuore, un BUONISSIMO NATALE

Alla prossima
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 dicembre 18, 17:53   #49 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14
Ciao a tutti,

Grazie ai giorni di vacanza, qualche avanzamento


Con il montante anteriore fatto secondo le misure fornite dal disegno e in posizione, ben avvitato sulle ali, bisogna determinare la lunghezza migliore per il montante posteriore, in modo che l'incidenza sia pari su tutte e due le ali. Per avere una misurazione precisa (speriamo ), ho adottato un sistema che anche la Robart ha adottato: quello di utilizzare un'app per lo smartphone. Imitandolo (grossolanamente ), mi sono costruito un supporto per il telefonino in modo che potesse essere fissato stabilmente alla sbarra per la misurazione. Tutto il resto lo fa l'app, in questo caso Clinometer (è gratuita, quindi non penso di fare pubblicità a nessuno).

L'app permette di misurare gli angoli relativi, quindi, una volta impostato lo zero su un'ala, quella superiore nel mio caso....





Anche la misura dell'ala inferiore dovrebbe andare a zero....





se tutto è a posto. Ho preso la misura del montante che mi dava lo zero e ho incollato i terminali posteriori definitivamente.

L'incidenza tra le due ali è comunque anche determinata dalle due "saette" che si incrociano tra un montante e l'altro. Sempre facendo attenzione a non cambiare l'incidenza, ho tagliato e saldato a stagno anche queste due parti






La saldatura nel punto dell'incrocio conclude la costruzione del montante





Per il momento è tutto. Auguri per un ottimo 2019
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 gennaio 19, 10:06   #50 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 540
Immagini: 14
Ciao a tutti,

Nonostante l'influenza sono riuscito a fare anche il secondo montante alare.

Adesso si può vedere la struttura complessiva....











Ancora BUON ANNO A TUTTI!!!!
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Fairchild C-119G Flying Boxcar 2,8 metri a.a. Build Blog albiplano Aeromodellismo Riproduzioni e Semiriproduzioni 257 09 agosto 19 17:58
Grumman HU-16 Albatross 2.5 m. aa. Build Blog albiplano Aeromodellismo Idrovolanti 93 01 settembre 18 17:21
KIT Piper J3 Cub Tony Clark canesco Merc. Aeromodellismo 0 24 ottobre 17 17:14
E' deceduto Tony Clark BaroneRosso News 0 27 giugno 16 13:59
tiger moth 2,23 m toio!! Aeromodellismo Volo a Scoppio 17 06 aprile 13 00:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:59.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002