Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 aprile 08, 00:47   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-04-2008
Residenza: roma
Messaggi: 1
Question Monitoraggio del territorio

Salve a tutti, volevo buttare lì un'idea che mi frulla da parecchio.
Premetto che non sono un esperto di aereomodellismo, anche se mi sono sempre interessato al modellismo e all'areonautica; quindi per favore non infierite troppo se dico baggianate.
Quello che volevo sapere da lorsignori è se sia pensabile, con prezzi contenuti, realizzare un aggeggio di cui ora vado a descrivere le funzioni.
Per essere preciso indico con "prezzi contenuti" diciamo....1500 euro (lo so no è poco) , cioè la cifra che può finanziare una associazione di media grandezza o un piccolo comune.

La funzione principale di tale aggeggio sarebbe il monitoraggio del territorio, su un'area il più possibile vasta. Il monitoraggio dovrebbe avvenire attraverso riprese fotografiche e video (sopatutto fotografiche).

Ho già visto parecchie foto effettuate da areomodelli, e c'è nella sezione progetti un bell'articolo su come costruire un piccolo aereo su cui viene montata una macchina fotografica.

Ciò che il nostro aggeggio dovrebbe fare in più, rispetto agli esempi che ho fin qui trovato, riguarda due aspetti:

- 1- Qualità delle immagini: La maggior parte delle immagini riprese da areomodelli è poco nitida; suppongo che questo sia dovuto a tre motivi.

a) Scarsa qualità delle macchina fotografica. Questo è risolvibile abbastanza facilmente, esistono ottime fotocamere di piccole dimensioni, a prezzi contenuti.
b) Vibrazioni. Dovute al motore (dove presente), e forse alle sollecitazioni della struttura (che essendo elastica, vibra)
c) Movimento: (e del resto se non si muove, un'aereo come fa a stare in aria?); movimento di straslazione, di rollìo e di beccheggio. Un aereo che possa volare a basse velocità, e non troppo nervoso nelle manovre, farà riprese migliori.

- 2- Raggio di azione. E qui vengono i problemi.
Per riprendere una area vasta, anche a più riprese, ci dovrebbero essere due modi: muoversi in orizzontale o andare in alto. La seconda soluzione è da scartare per due motivi: primo, non si può pensare di far volare un modello a tremila metri di quota (magari qualcuno lo fa, però c'è bisogno di tutta una serie di dispositivi per "inseguirlo" con un telescopio, e la cosa diventa un po' esosa ed ingombrante); secondo, una ripresa effettuata a grande quota con un'apparecchio commerciale, pur ammettendo una visibilità perfetta, avrà necessariamente una risoluzione del terreno piuttosto bassa.
La prima soluzione pone problemi che non so se sono risolvibili: spostarsi di due-tre chilometri significa, così a naso:
- Avere una radio che riesca a coprire senza problemi la distanza.
- Avere un modo per vedere l'aereo (o vedere dall'aereo) per poterlo pilotare.
Sostanzialmente la cosa ottimale (e qui, lo so, sto per sparare forse una boiata), sarebbe una trasmittente che invia il segnale video mandato da una videocamera a prua dell'aereo: una sorta di drone.

Per finire, vorrei fare una considerazione: forse il mezzo migliore per questo scopo non sarebbe un aereo ma un dirigibile. Ma un dirigibile che tiri su gli aggeggi necessari, quanto dovrebbe essere grande? Boh, se qualcuno ha delle idee in proposito, mi faccia sapere.

Hasta pronto
suluber non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 aprile 08, 08:59   #2 (permalink)  Top
tacchino
Guest
 
Messaggi: n/a
Benvenuto, usa la funzione Cerca perché ci sono diversi principianti colpiti dalla fotografia aerea... e aziende che vivono di queste cose.
Uno recente: http://www.baronerosso.it/forum/aero...entissimo.html
  Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
sostituire il cuscinetto del piatto del t-rex 450 GabryTrex Elimodellismo Principianti 0 18 febbraio 08 17:41
stesura del calendario interregionale 2008 del centro italia sonic liner Incontri Modellistici 0 19 gennaio 08 00:57
Accettasi consigli monitoraggio corrente nel tempo.... Pensio Circuiti Elettronici 14 05 giugno 07 15:57
Dove posso trovare cilindro e pistone del pro28 del MTA4? mdamor Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 1 11 aprile 07 07:26
Dubbio sul Montaggio del blocco pale del T-REX 450 saviothecnic Elimodellismo Principianti 3 24 luglio 05 23:22



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:48.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002