Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 aprile 05, 18:38   #31 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di FrancoC.
 
Data registr.: 16-01-2003
Residenza: Rimini
Messaggi: 11.864
Da anni uso solo alifatica, per essenze leggere e 'porose' (balsa, compensato leggero, tiglio, ecc.....).
Rapida essicazione; NON puzza; è ben carteggiabile; incollaggi robusti; leggera; ecc........ecc........
Il Vinavil lo lascio ai "falegnami".
FrancoC. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 05, 18:58   #32 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Grazie per i link.
Però potrebbe essere più economico trovarla nei brico(forse) o in qualche negozio non modellistico.
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 05, 19:14   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di estense
 
Data registr.: 12-08-2004
Residenza: Ispra (VA)
Messaggi: 2.228
Citazione:
più economico trovarla nei brico
sicuramente e non dovrebbe nemmeno essere difficile. Oppure in quei brico specializzati che vendono solo legno.
io oltre alla great planes ne ho una americana, e sull' etichetta c' é scritto "woodworkers glue" !! tempo fa in italia si trovava dappertutto la Bison, ma adesso, da quando é diventata Uhu, non la trovo piú in catalogo.
__________________
Volare e' bello. Atterrare e' piu' bello

estense non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 13:26   #34 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Onore all' alifatica, che uso anch' io.
Volevo invitarvi a fare una prova: nel caso abbiate incollaggi di legno su legno e pensiate che l' alifatica non sia abbastanza sicura, e non avete voglia di stare a miscelare ogni 10 minuti l' epossidica, soprattutto se dovete ricoprire con listelli o tavolette o compensato, o per incollaggi un poco "strutturali" provate la Saratoga "Maestro d' ascia", in un ora fa reazione e incolla benissimo.
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 14:30   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di estense
 
Data registr.: 12-08-2004
Residenza: Ispra (VA)
Messaggi: 2.228
Citazione:
provate la Saratoga "Maestro d' ascia",
Appartiene alla categoria degli adesivi poliuretanici rapidi.
__________________
Volare e' bello. Atterrare e' piu' bello

estense non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 14:34   #36 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Nessuno fà considerazioni sui pesi delle varie colle?
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 15:02   #37 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Citazione:
Originally posted by CantZ506@22 aprile 2005, 14:24
Nessuno fà considerazioni sui pesi delle varie colle?
Senz'altro la più leggera in assoluto è la ciano, e la più pesante l'epossidica.

Fra queste in ordine direi cellulosica, alifatica, vinilica e poliuretanica.

Molto dipende dalla volatilità del solvente, più evapora e meno pesa, e dalla "manina".
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 15:05   #38 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Citazione:
Originally posted by fai4602@22 aprile 2005, 14:52
Senz'altro la più leggera in assoluto è la ciano, e la più pesante l'epossidica.

Fra queste in ordine direi cellulosica, alifatica, vinilica e poliuretanica.

Molto dipende dalla volatilità del solvente, più evapora e meno pesa, e dalla "manina".
Perfetto, grazie.
Ma allora perchè scervellarsi tanto con tutti questi tipi?
La ciano non garantisce sempre una adesione adeguata?
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 15:21   #39 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
Va bene, obbediamo.
A proposito, la Maestro d' ascia va data in piccole quantità xchè tira a fuoriuscire dalle fessure e fa un poco di schiuma quando polimerizza, poi si può togliere.
Come peso, in assoluto, viaggia sul pesante, ma se ne può adoperare poca.
Attenzione che, infiltrandosi nel legno, scompare alla vista, ma come peso rimane.

le colle Cianoacriliche sono senz' altro, se adoperate bene, le + leggere.
Con il cianoacrilato fluido si può anche infiltrare e irrobistire i listelli di balsa quando necessario.

Le cellulosiche anche, perchè in gran parte sono solvente, ma come tenuta
rispetto alle Ciano non c'è gara, vanno bene diluite come tendicarta, impermeabilizzazione del legno, turapori (con talco)

nelle Viniliche e nelle Alifatiche c' è l' acqua, che evapora.

le resine bicomponenti tanta ne metti e tanta rimane, non hanno solventi.
hanno il pregio, se riscaldate in opera, di infiltrarsi nel legno e di aderire bene ai metalli (un pò di meno al PVC, ABS e affini) e la tenuta è forse la migliore.
da adoperare in incollaggi importanti.

Lo Stabilit Express, per chi lo conosce, è una resina bicomponente che consente incollaggi migliori tra Plastiche e metallo, in quanto corrode superficialmente la plastica aumentando così la superficie di presa.

La schiuma poliuretanica monocomponente, anche se propriamente non è una colla, ha un ottimo potere adesivo, soprattutto sul legno ed anche un poco sul metallo. non indicata per qiasi tutti i materiali plastici.
NON cala di peso, come le bicomponenti.

Il Bostik NON è una colla da modellisti, se uno vuole unire del laminato plastico al legno va benissimo, cala anche di peso, ma non mi sembra che a noi serva a molto. Se qualcuno ne conosce un buon utilizzo lo segnali, in quanto costa pochissimo ed è di facile uso.

avanti con le esperienze degli altri.

nb che io sappia NESSUNA di queste colle resiste alla Miscela Glow. tranne forse il Cianacrilato, ma non ho esperienza diretta.
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 05, 15:24   #40 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Citazione:
Originally posted by CantZ506@22 aprile 2005, 14:55
Perfetto, grazie.
Ma allora perchè scervellarsi tanto con tutti questi tipi?
La ciano non garantisce sempre una adesione adeguata?
Purtroppo la ciano non rappresenta la panacea a tutti gli incollaggi.

E poi c'è da mettere in conto le varie esperienze che uno si è fatto durante gli anni di "praticantato".

Per parti soggette a sollecitazioni o citicità, come carrelli parafiamma attacchi ala piani di quota, io preferisco una epossidica a medio o lungo tempo di polimerizzazione.

Per i rivestimenti estesi alifatica, vinilica oppure a contatto ( molto rapida, anzi immediata, ma richiede manina santa- io la utilizzo pure per i raddoppi delle fiancate)
Per tutto il resto ciano o alifatica.
Oramai il cellulosico lo uso assai raramente.
E la ciano a lungo andare diventa troppo cristallina, il vinavil rimane sempre un pelino troppo elastico e di difficile carteggio ( a meno che non lo si diluisca), il giusto equilibrio è senz'altro l'alifatica.
Sarebbe da sperimentare in modo approfondito la poliuretanica che dicono sia eccezzionale per incollaggi forti.
Ma non saprei come si possa comportare con la miscela.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
colla/e torniketto Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 6 22 giugno 06 12:55
colla alifatica porcu69 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 8 23 marzo 06 23:02
Solvente per colla alifatica ilsindaco66 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 4 11 gennaio 06 12:52
incollaggio EPP: colla epossidica bicomponente o colla a caldo? power83 Aeromodellismo 22 29 novembre 05 08:41
colla alifatica Danilo Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 8 21 gennaio 05 20:52



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:28.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002