Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 06 maggio 10, 14:49   #151 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 05-05-2010
Messaggi: 5
Citazione:
PS: cos'è GCm ?
Coefficiente di momento globale?
euGENIO85 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 maggio 10, 15:08   #152 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di frank
 
Data registr.: 29-11-2002
Residenza: Mountain View, CA
Messaggi: 4.390
Citazione:
Originalmente inviato da euGENIO85 Visualizza messaggio
Allego l'analisi VML per lo stesso angolo ed il confronto. Ma è fisicamente possibile che il centro di pressione stia al di fuori della pianta alare? In ogni caso, nell'analisi 3D, la sua posizione è sempre oltre il profilo, per ogni angolo di incidenza. Ho ripetuto la prova con un NACA 0018 (questo è il NACA 0024) e la risultante sta all'interno dell profilo. Ho fatto queste analisi per decidere che metodo utilizzare, ero propenso per il 3D (anche perchè dovrò aggiungere il body che, a quanto ho capito, ne tiene conto solo in questa analisi), ma questo fatto della risultante non mi sconfiffera parecchio....

PS: cos'è GCm ?
Il centro di pressione può benissimo essere fuori dalla sagoma. In generale si sposta verso il BdU (e oltre) per angoli di attacco bassi, e verso il BdE all'aumentare dell'angolo di attacco.
Immaginare la risultante delle forze aerodinamiche come applicata nel centro di pressione, e dedurre quindi il momento in base al posizionamento del centro di pressione rispetto al fuoco del profilo, è un modo di rappresentare le cose. Un altro, molto diffuso, prevede di rappresentare la forza di reazione come avente sede nel fuoco, accompagnata da un momento, da cui il coefficiente di momento.
Ciò detto, VLM e 3D Panel possono dare diversi risultati per vari motivi. Partono da presupposti diversi (e lo stesso Deperrois non è molto convinto della validità dei risultati del 3D Panel in XFLR5), in casi particolari (la tua ala, ad esempio, ha un allungamento molto basso) probabilmente le approssimazioni dell'uno e dell'altro nono sono confrontabili.

In XFLR5, GCm è semplicemente il Cm, se vai sul forum del progetto c'è almeno un thread che ne parla.
__________________
The number you dialed is imaginary. Please rotate your phone 90 degrees and redial.
frank non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 maggio 10, 20:42   #153 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-05-2010
Messaggi: 1
Qualcuno ha dei file in formato per xflr5?
Ronnie88 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 maggio 10, 22:43   #154 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di frank
 
Data registr.: 29-11-2002
Residenza: Mountain View, CA
Messaggi: 4.390
Citazione:
Originalmente inviato da Ronnie88 Visualizza messaggio
Qualcuno ha dei file in formato per xflr5?
Che intendi dire? profili? modelli?
__________________
The number you dialed is imaginary. Please rotate your phone 90 degrees and redial.
frank non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 ottobre 10, 07:45   #155 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-11-2006
Residenza: Rimini
Messaggi: 1.279
Aggiornamento software

Riprendo questo post perchè ho scaricato l'ultima versione del programma e mi pare di vedere qualche novità (tipo studio della fusoliera). Per caso Frank potresti scrivere qualche aggiornamento se hai avuto occasione di testare la nuova versione?

Matteo
picman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 ottobre 10, 11:47   #156 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di frank
 
Data registr.: 29-11-2002
Residenza: Mountain View, CA
Messaggi: 4.390
Citazione:
Originalmente inviato da picman Visualizza messaggio
Riprendo questo post perchè ho scaricato l'ultima versione del programma e mi pare di vedere qualche novità (tipo studio della fusoliera). Per caso Frank potresti scrivere qualche aggiornamento se hai avuto occasione di testare la nuova versione?

Matteo
La modellazione della fusoliera era presente già nella versione 4 come risultato del metodo a pannelli 3D, ma André non è mai stato molto soddisfatto dei risultati della simulazione.
Per la versione 6 beta ha allora deciso di usare un metodo misto: VLM per le superfici portanti, e pannelli 3D per la fusoliera. Anche in questo caso però non c'è nessun tipo di simulazione per gli effetti di interferenza tra superfici (in pratica la fusoliera viene valutata solo come contributo a Cl e Cd additivo, come se venisse messa da sola in galleria del vento), quindi l'utilità è limitata.
In realtà nella versione 6 la vera ragione per la modellazione della fusoliera è un'altra. E' stato infatti introdotta l'analisi modale, che permette di capire quali sono gli "automodi" del modello (oscillazioni lungo il beccheggio, dutch roll, ecc.), ma ha bisogno di una stima dei momenti di inerzia del modello, cioè della distribuzione di masse nello spazio. Se si vuole fare questo tipo di analisi, bisogna quindi modellare tutte le superfici, fusoliera compresa. Indicando che la fusoliera ha una certa massa, il programma la distribuirà in maniera proporzionale alla superficie; stessa cosa per l'ala, e in più c'è la possibilità di aggiungere masse puntiforme (componenti, zavorre, ecc.).
La teoria dell'analisi modale è complessa, e XFLR5 v6 al momento fa un'analisi soprattutto qualitativa (vedi come oscilla il modello, mentre altri programmi come AVL la fanno anche quantitativa), nel manuale è comunque documentata.
__________________
The number you dialed is imaginary. Please rotate your phone 90 degrees and redial.
frank non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 novembre 10, 17:13   #157 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-11-2010
Residenza: Udine
Messaggi: 7
xflr5 versione 6.01 - problemi di stabilità

caro Frank

posso approfittare della tua esperienza con xfoil?..ebbene, nelle versioni successive alla 5 ci sarebbe la possibilità di trovare i poli e gli zeri della funzione di trasferimento comandi-modellino.
Non riesco a farla girare!
Ho provato a caricarla su debian64, ubuntu64, ..insomma..niente, ad un certo punto va in crash e basta.
C'è da dire che è ancora una versione beta..
..ti succede anche a te?

Grazie

Bruno
https://sites.google.com/site/ingbrunozilli/home
Bruno Zilli non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 novembre 10, 17:19   #158 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di frank
 
Data registr.: 29-11-2002
Residenza: Mountain View, CA
Messaggi: 4.390
Citazione:
Originalmente inviato da Bruno Zilli Visualizza messaggio
caro Frank

posso approfittare della tua esperienza con xfoil?..ebbene, nelle versioni successive alla 5 ci sarebbe la possibilità di trovare i poli e gli zeri della funzione di trasferimento comandi-modellino.
Non riesco a farla girare!
Ho provato a caricarla su debian64, ubuntu64, ..insomma..niente, ad un certo punto va in crash e basta.
C'è da dire che è ancora una versione beta..
..ti succede anche a te?

Grazie

Bruno
https://sites.google.com/site/ingbrunozilli/home
Immagino che tu parli di XFLR5 e non di xfoil, comunque sì, la versione 6 incorpora l'analisi modale ma è ancora una beta. Io sono sviluppatore per la versione Mac OS X, e devo dire che crash come il tuo non me ne sono ancora capitati. Non ho però mai provato le build per Linux. Sai dirmi qual è la situazione che lo manda in crash (e soprattutto se è riproducibile)?
__________________
The number you dialed is imaginary. Please rotate your phone 90 degrees and redial.
frank non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 10, 15:45   #159 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-11-2010
Residenza: Udine
Messaggi: 7
xflr5

ciao Frank, grazie della tua risposta. Si, mi riferivo a xflr5. L'analisi della risposta all'impulso della funzione H(omega) comandi-modellino lo manda in crash; in particolare la ricerca dei poli e degli zeri. Ero riuscito ad estrarre gli autovalori ma poi si è impiantato. Ho letto che dipende da un file di configurazione per l'allocazione di memoria. E' vero? Ho scritto ai francesi, mi hanno detto di provare con le versioni per debian. Rifarò la prova con calma.
Ho comunque notato che la v 6.01 beta è molto più lenta della 5.0 sotto Wxp.

Mi sono divertito a fare crocco e poi verificare i risultati con l'xflr5...simpatico..

Bruno
https://sites.google.com/site/ingbrunozilli/home
Bruno Zilli non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 gennaio 11, 14:46   #160 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-01-2011
Residenza: milano
Messaggi: 4
Grafici del Cm e della Vz

Ciao a tutti,
sto calcolando con XFLR5 le polari di un' ala SD-7037.
Purtroppo nel grafico Vz contro Vinf il minimo della curva è molto poco visibile(mi servirebbero delle velocità un po più basse per mostrare meglio che è un minimo) ma ancor peggio nel grafico Cm contro Vx la curva non ha un' intersezione con l' asse delle ascisse e quindi non so come calcolare la velocità del mio modellino.
Ringrazio chiunque possa aiutarmi
marco
Allego le immagini
Icone allegate
Studio degli aeromodelli con XFLR5-vzvsvinf.jpg   Studio degli aeromodelli con XFLR5-cmsurv.jpg  
frencese non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Studio 4 claudioD Navimodellismo a Vela 2 26 ottobre 07 17:31
Un aiuto a campire i risultati di XFLR5 Dartagnan85 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 08 ottobre 07 14:37
Alcuni chiarimenti su XFLR5 Dartagnan85 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 4 07 ottobre 07 11:28
Studio-3 claudioD Navimodellismo a Vela 20 05 settembre 07 15:34



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:52.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002