Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 02 luglio 21, 18:22   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.794
Immagini: 14
Ciao Roberto,


ecco un esempio di cosa fa la semplice acqua sulla seta bemberg.


Applicazione con turapori nitrocellusico sui contorni e non mi sono preoccupato di togliere le grinze:








Fissato con gli spilli in contorno in modo che rimanesse stesa.




Seta bagnata.




Risultato finale senza ancora il terdicarta .




L'ala è di oltre due metri ricoperta in un pezzo unico per lato.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 luglio 21, 11:50   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.595
Viene bene...
..ma quel che mi e' capitato di leggere su tale rivestimento (..Brian Taylor..Gordon Whitehead, riviste, etc..) e' che va cucita...ovvero chiuso il 'tubo' con cucitura, in modo non lasco sulla struttura e poi incollato/teso..non so..non ricordo perche'..ma consigliavano di farlo cosi'..(..mai usata ancora, la seta..)
Se ne hai fatti altri incollati, e regge, vuol dire che va bene anche incollata...se e' il primo, forse meglio indagare...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 luglio 21, 11:20   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.794
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Viene bene...
..ma quel che mi e' capitato di leggere su tale rivestimento (..Brian Taylor..Gordon Whitehead, riviste, etc..) e' che va cucita...ovvero chiuso il 'tubo' con cucitura, in modo non lasco sulla struttura e poi incollato/teso..non so..non ricordo perche'..ma consigliavano di farlo cosi'..(..mai usata ancora, la seta..)
Se ne hai fatti altri incollati, e regge, vuol dire che va bene anche incollata...se e' il primo, forse meglio indagare...
Ciao
ho un altro modello rivestito con la stessa seta realizzato 10 anni fa ed è ancora incollata.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 21, 17:52   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ik2obm
 
Data registr.: 22-08-2005
Residenza: brescia
Messaggi: 732
ne ho ricoperto parecchi di modelli con fodera bemberg, tipo piu leggero e mi sono sempre trovato bene.
provato bloccarla pure con il vinavil ai bordi, poi una volta ben tesa ho passato pezza umida ed in un'ora è diventata un tamburo, quindi tendicarta con tre passate e carteggiatura leggera ad ogni passata
non sò piu cosa significhi termoadesivo.
ik2obm non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 luglio 21, 10:41   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.595
Citazione:
Originalmente inviato da damgiu Visualizza messaggio
Ciao
ho un altro modello rivestito con la stessa seta realizzato 10 anni fa ed è ancora incollata.
Beh...ovviamente meglio cosi...e che colla hai usato..?..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 luglio 21, 12:39   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 2.595
...Inoltre...mi sono sempre chiesto se la seta ha una 'fibra'...ovvero si tira/ritira allo stesso modo in tutte le direzioni..(?)..Grazie per le risposte..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 21, 14:23   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.136
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
...Inoltre...mi sono sempre chiesto se la seta ha una 'fibra'...ovvero si tira/ritira allo stesso modo in tutte le direzioni..(?)..Grazie per le risposte..
Si vede da cosa scrivi che non mi hai seguito alla voce ''rivestire un Sopwith Camel come all'epoca'' io ho postato un manuale di cultura aeromodellistica, dove spiega il rivestimento in carta/seta e come va posizionata la cosidetta ''vena'' di entrambi i materiali!! comunque ci sono tante cose da dire, come ad esempio , il fissaggio dell'ala al banco per evitare svergolature ecc ecc.
Io ho iniziato seguendo con lo stesso metodo qui descritto, quindi incollare il perimetro e poi bagnarlo, e come potete vedere dalla foto mi ha formato delle grinze; forse perche sto usando una seta molto leggera/soffice, allora sono passato al secondo metodo, che e quello di posizionare sempre lo spezzone sopra l'ala /fusoliera, bagnarlo e rimuovere in fretta le grinze ed incollare il perimetro;ero preoccupato si ci fosse stato incompatibilità tra l'acqua e la seta, ma niente di fatto, ognuno fa il suo lavoro di tendere ed incollare.
Allego foto da guardare il lato sinistro.
__________________

Ultima modifica di Trinacria : 23 gennaio 22 alle ore 02:43
Trinacria è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 21, 14:40   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.136
Scusate volevo dire incompatibilità tra acqua e tendicarta, devo leggere meglio cosa scrivo
__________________
Trinacria è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 21, 15:48   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di damgiu
 
Data registr.: 27-08-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 4.794
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Beh...ovviamente meglio cosi...e che colla hai usato..?..
Un normale turapori nitrocellulosico diluito al 100% che uso anche per tendere la seta dopo l'asciugatura.
__________________
Giuseppe D'AMICO

Gruppo VST- Volare su Tetti
damgiu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 luglio 21, 19:59   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Trinacria
 
Data registr.: 06-02-2013
Messaggi: 3.136
Ciao dangiu...........fammi capire, tu levi le grinze aiutandoti con tutti gli spilli?? se si onestamente non mi piace infilzare tutto il perimetro di spilli, tu di sicuro conosci l'altro metodo che ho usato anche io. Quindi metto lo spezzone sopra l'ala, però prima inpermeabilizzo tutta la struttura con lo stesso collante che usiamo per tenderla; il legno (sopratutto balsa) assorbe acqua!! carta vetrata fine, poi bagno la seta con lo spruzzino, rimuovo velocemente tutte le grinze ed incollo il perimetro di collante/tendicarta.
Il collante, mi insegni anche tu, è piu rapido dell'acqua ad asciugare ed il perimetro è incollato!!fatto anche un test con un telaietto prima di fare questo lavoro, quindi sono riuscito a rivestire quel cacchio di ARF che usai per imparare questa splendida lavorazione.
__________________

Ultima modifica di Trinacria : 22 luglio 21 alle ore 20:06
Trinacria è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Rivestimento in seta giapponese ercorea Aeromodellismo 24 24 marzo 17 16:31
rivestimento ali enric potter 95 Aeromodellismo Alianti 10 06 marzo 13 17:39
Problema rivestimento ali: Limbox Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 11 13 maggio 11 00:32
Rivestimento ali help.revolver Aeromodellismo 3 22 aprile 08 23:12
Aiuto, problema rivestimento ala sandwich fabionet31 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 23 febbraio 07 11:20



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:35.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002