Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 03 maggio 20, 14:07   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-04-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 8
A dire il vero ho già costruito un drone questa estate, una cosa molto semplice, che mi serviva più che altro per capire le tecniche di lavorazione dei materiali compositi, all'incirca ha le stesse dimensioni di questo progetto

Ho ovviamente i progetti su carta in scala 1:6 con tutte le dimensioni segnate, posizione de CG eccetera ma diciamo che la fotocamera del cellulare non è il massimo; però posso fare degli screenshot al modello che uso per i calcoli computazionali, li allego quà stotto

Le dimensioni sono: 1110mm di lunghezza, 750mm apertura alare, 90mm diametro fusoliera.

Ci sono anche altri "design alternativi", soprattutto per la fusoliera, ma la versione più promettente è questa

P.S.: Il timone non lo vedete perchè per un bug il solver del cfd mi restituisce risultati alterati se lo inserisco
Immagini allegate
Tipo file: jpg Screenshot (71).jpg‎ (37,2 KB, 65 visite)
Tipo file: jpg Screenshot (72).jpg‎ (40,1 KB, 81 visite)

Ultima modifica di Skyraider : 03 maggio 20 alle ore 14:10
Skyraider non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 14:23   #12 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.311
Premesso che un forum di modellismo non è certo il luogo più adatto dove discutere di calcoli e progetti come quello che proponi, ho dato un'occhiata alle caratteristiche del profilo indicato e, secondo, profili 2 , il Cp max non supera 1,3.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 15:52   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di x oni
 
Data registr.: 07-07-2010
Residenza: Riva del Garda
Messaggi: 2.085
ho fatto na prova mettendo un motore a caso che sopporti elevate potenze, per arrivare ad almeno 500kmh di passo servono 8S con ESC da almeno 250 A e elica singola da F5D
allego simulazione di ecalc
consiglio di registrarti, è molto utile par farsi un idea
ovviamente va preso tutto con le pinze, magari sentire qualcuno che fa ventole intubate di una certa potenza per avere qualche idea
Icone allegate
Dubbi sull'impianto di propulsione-cattura.jpg  
x oni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 17:48   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-04-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 8
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Premesso che un forum di modellismo non è certo il luogo più adatto dove discutere di calcoli e progetti come quello che proponi, ho dato un'occhiata alle caratteristiche del profilo indicato e, secondo, profili 2 , il Cp max non supera 1,3.
Hai notato l'aumento dell'angolo di freccia alla radice delle semiali?
Crea un differenziale di pressione, ma a differenza di un'ala normale in quella sezione si verifica una specie di "vortice di estremità", che scorrendo sull dorso dell'ala ne aumenta l'angolo di stallo (nel mio caso più di 40 gradi) e di conseguenza aumenta anche la portanza (e il Cp).
Skyraider non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 17:55   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-04-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 8
Citazione:
Originalmente inviato da x oni Visualizza messaggio
ho fatto na prova mettendo un motore a caso che sopporti elevate potenze, per arrivare ad almeno 500kmh di passo servono 8S con ESC da almeno 250 A e elica singola da F5D
allego simulazione di ecalc
consiglio di registrarti, è molto utile par farsi un idea
ovviamente va preso tutto con le pinze, magari sentire qualcuno che fa ventole intubate di una certa potenza per avere qualche idea
Beh 5KW sono parecchi , infatti noto il coefficente di resistenza che c'è nei valori è il quintuplo di quello che ho io.

Sembra molto interessante come sito, grazie per avermelo fatto mostrare, ci do subito un'occhiata
Skyraider non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 17:59   #16 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.311
Citazione:
Originalmente inviato da Skyraider Visualizza messaggio
Hai notato l'aumento dell'angolo di freccia alla radice delle semiali?
Crea un differenziale di pressione, ma a differenza di un'ala normale in quella sezione si verifica una specie di "vortice di estremità", che scorrendo sull dorso dell'ala ne aumenta l'angolo di stallo (nel mio caso più di 40 gradi) e di conseguenza aumenta anche la portanza (e il Cp).
Un'ala a delta si comporta sicuramente così, ma aumenta anche in modo esagerato la resistenza, se la cosa può non disturbare in atterraggio lo farà sicuramente in decollo. Inoltre il Cr che hai indicato è corretto per il solo profilo, non lo può essere certo sul modello completo. Mi è venuto in mente di aver visto un piccolo delta, olandese mi pare, spinto da un pulsogetto che rivendicava velocità dell'ordine dei 500 km/h.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 18:12   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 29-04-2020
Residenza: Firenze
Messaggi: 8
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Un'ala a delta si comporta sicuramente così, ma aumenta anche in modo esagerato la resistenza, se la cosa può non disturbare in atterraggio lo farà sicuramente in decollo. Inoltre il Cr che hai indicato è corretto per il solo profilo, non lo può essere certo sul modello completo. Mi è venuto in mente di aver visto un piccolo delta, olandese mi pare, spinto da un pulsogetto che rivendicava velocità dell'ordine dei 500 km/h.
Riguardo al Cr che è corretto per il solo profilo normalmente avresti ragione, ma tieni presente che il Cd di 0.005 è tale a solo un 1 milione di Reynolds, mentre io arrivo tranquillamente a 3 di milioni, in aggiunta la resistenza della fusoliera è bassissima, solo 6,78 Newton a 150 m/s, quindi non è affatto strano che il cd da 0.005 passi a solamente 0.008
Skyraider non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 20:26   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 6.002
Citazione:
Originalmente inviato da Skyraider Visualizza messaggio
Beh 5KW sono parecchi , infatti noto il coefficente di resistenza che c'è nei valori è il quintuplo di quello che ho io.

Sembra molto interessante come sito, grazie per avermelo fatto mostrare, ci do subito un'occhiata
Registrati e usa l'opzione in cui inserisci il peso senza motorizzazione, automaticamente al cambiare delle scelte di motore e batterie aggiorna il peso totale.
Permette anche altri calcoli interessanti ma non credo tu ne abbia bisogno.
Dal solo punto di vista elettrico direi che i problemi saranno diversi e che impatteranno sul lavoro e sulle ipotesi che hai fatto:

1)far stare le batterie nella fusoliera, di solito si progetta attorno al gruppo motore;
2)trovare o di progettare e realizzare una elica adatta;
3) l'involo, potresti pensare di lanciarlo con una fionda su una slitta che sia in grado di portare il modello oltre lo stallo e a una velocità tale per cui l'elica non stia cavitando inutilmente;
4) pilotarlo, magari renderlo stabile tramite una FC o un buon gyro 6 assi;
5) Dimenticavo, dovrai adattarti a tempi di volo molto modesti.

Insomma una bella sfida appassionante, tienici informati.
Files allegati
Tipo file: pdf 540 kmh - eCalc - propCalc.pdf‎ (236,8 KB, 42 visite)
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 21:19   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gawain
 
Data registr.: 18-04-2008
Residenza: milano
Messaggi: 405
Citazione:
Originalmente inviato da Skyraider Visualizza messaggio
Hai notato l'aumento dell'angolo di freccia alla radice delle semiali?
Crea un differenziale di pressione, ma a differenza di un'ala normale in quella sezione si verifica una specie di "vortice di estremità", che scorrendo sull dorso dell'ala ne aumenta l'angolo di stallo (nel mio caso più di 40 gradi) e di conseguenza aumenta anche la portanza (e il Cp).
Intendi dire il LEV?
gawain non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 maggio 20, 21:51   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.198
Questa roba non e' modellismo
e potrebbe essere un progetto
anche per roba poco lecita...
Banalmente la potenza (di 'volo')
e' la velocità per la spinta, (che in
moto non accelerato e' uguale alla
resistenza)
Hai quindi tutti i termini per ottenere
quello che chiedevi.
L'elica a quei regimi non renderà
più del 50%, così come il motore...
Vedi tu perché usano i motori a getto.
Inoltre a quelle velocità bisogna valu
tare che l'estremità delle pale non
vada in regime transonico...(sulle istru
zioni di molte eliche danno il n di giri
da non superare mai)
Per avere riferimenti modellistici vai
a vedere i massimi delle
categorie da gara per la velocità
(f5j..?) mi sa che nn vanno oltre i
350km/h
Ma se vai a fare il dynamic soaring
ci sono quelli che fanno 800km/h..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Dubbio sull'Innovator della TT Poiano Elimodellismo Principianti 3 01 maggio 15 22:02
Dubbio su impianto elettrico e sicurezza CNC SardiniaFly CNC e Stampanti 3D 16 07 marzo 15 13:07
carrelli ad aria impianto - dubbio Nikita Aeromodellismo Ventole Intubate 7 03 febbraio 10 02:15
Dubbio sull'accensione The Warrior Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 11 23 novembre 08 13:07
Dubbio sull'acquisto a verona!?? superkyosho Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 8 21 aprile 08 15:03



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:23.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002