Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 maggio 19, 08:58   #21 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-10-2002
Residenza: Rimini (Pugliese di nascita)
Messaggi: 1.817
Per file di 2 l ala verrebbe troppo lunga e i pesi necessari per tale apertura negherebbero il volo per la sola energia prodotta dalle celle.

Cosa intendi per pesi necessari per tale apertura?
fabiovitti non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 09:02   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.793
Buon di.
Il modello deve riuscire a portare in volo 48 celle in maniera manovrabile senza batteria tampone possibilmente.

Di ali in polistirolo rivestite di carta velina modelspann incollata con acqua e vinavil ne ho fatte tante.
Irrobustisce tantissimo.
Il Driver della Benfa rivestito in questo modo sembra di plastica dopo la verniciatura.
Fai un tentativo su una piccola ala di polistirolo e mi farai sapere le tue impressioni.

Ti avevo già risposto che il modello di Paolo e un ottimo progetto.
E stato già fatto qualcosa di simile a 14 celle con batteria tampone ed il risultato e stato ottimo.
Disturbare il sig Paolo per qualcosa che abbiamo già fatto 2 anni fa a poco serve.

Ora si parla di un nuovo progetto non da 2 m di aa ma di circa 2.76 m.
La sfida e di installare non 14 celle ma 48.
Sono stati già fatti tentativi di disposizione.
Per file di 3= ala rettangolare con corda enorme.
Per file di 2= ala lunghissima per la quale e difficile anche solo mantenere lo svergolamento indotto dai 300 grammi di peso delle celle.
Per file di 3 e 2 come nella foto=Media apertura alare. Si riesce a gestire bene lo svergolamento indotto dal peso sulla schiena.Non ha bisogno di pesanti rinforzi.

Buona giornata
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 09:18   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.793
Citazione:
Originalmente inviato da fabiovitti Visualizza messaggio
Per file di 2 l ala verrebbe troppo lunga e i pesi necessari per tale apertura negherebbero il volo per la sola energia prodotta dalle celle.

Cosa intendi per pesi necessari per tale apertura?
Abbiamo potuto appurare che facendo un ala molto lunga si deve aggiungere molto materiale per renderla stabile.
Tende ad autosvergolarsi in volo per il peso delle celle caricate sulla schiena.
Si parla di circa 1,80 m per semiala.
Nessunissimo problema se non vi fossero 24 celle/semiala.
Insomma allungando l apertura cresce il peso in maniera logaritmica e non esponenziale.
Non se sono riuscito a spiegare.
Saluti
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 09:38   #24 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 12.494
Citazione:
Originalmente inviato da lockeid Visualizza messaggio
Buon di.
Il modello deve riuscire a portare in volo 48 celle in maniera manovrabile senza batteria tampone possibilmente.

Di ali in polistirolo rivestite di carta velina modelspann incollata con acqua e vinavil ne ho fatte tante.
Irrobustisce tantissimo.
Il Driver della Benfa rivestito in questo modo sembra di plastica dopo la verniciatura.
Fai un tentativo su una piccola ala di polistirolo e mi farai sapere le tue impressioni.

Ti avevo già risposto che il modello di Paolo e un ottimo progetto.
E stato già fatto qualcosa di simile a 14 celle con batteria tampone ed il risultato e stato ottimo.
Disturbare il sig Paolo per qualcosa che abbiamo già fatto 2 anni fa a poco serve.

Ora si parla di un nuovo progetto non da 2 m di aa ma di circa 2.76 m.
La sfida e di installare non 14 celle ma 48.
Sono stati già fatti tentativi di disposizione.
Per file di 3= ala rettangolare con corda enorme.
Per file di 2= ala lunghissima per la quale e difficile anche solo mantenere lo svergolamento indotto dai 300 grammi di peso delle celle.
Per file di 3 e 2 come nella foto=Media apertura alare. Si riesce a gestire bene lo svergolamento indotto dal peso sulla schiena.Non ha bisogno di pesanti rinforzi.

Buona giornata
Finalmente qualche chiarimento, rimane da chiedersi perchè usare un metodo costruttivo piuttosto rustico e non sfruttare i materiali compositi che permettono di ottenere risultati sicuramente migliori dal punto di vista della resistenza e dei pesi ad un costo che credo non sia minimamente confrontabile con quello delle celle.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 12:39   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.793
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Finalmente qualche chiarimento, rimane da chiedersi perchè usare un metodo costruttivo piuttosto rustico e non sfruttare i materiali compositi che permettono di ottenere risultati sicuramente migliori dal punto di vista della resistenza e dei pesi ad un costo che credo non sia minimamente confrontabile con quello delle celle.
Buon di.
Per i primi prototipi si e scelto il polistirolo a taglio CNC e rivestimento con carta perche costa tutto poco, leggero e non necessita di troppa posa in opera permettendo più tentativi
Per i compositi vedremo più in la.
Per quanto riguarda le celle al momento ci interessa solo ingombro e peso visto che per sperimentare il tutto si andrà a batterie.
Credo comincero tra qualche giorno con una semiala Clarke y in scala 1:1 per vedere cosa viene fuori in termine di peso.
Al contempo vorrei realizzarne 1 una in scala 1:2 da testare su una fusoliera esistente.
Mano mano cerco di postare le novità.
Nel contempo accetto suggerimenti.
Grazie
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 14:35   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 393
Immagini: 9
Attenzione al cambio di scala, i parametri aerodinamici non variano linearmente con la scala, in altre parole, a parità di tutto un modello piccolo vola “peggio” di uno grande.
Il modello in scala potrebbe darTi risultati deludenti e quello grande buoni, anche se è un po’ più complesso di così


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 15:44   #27 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 12.494
Citazione:
Originalmente inviato da lockeid Visualizza messaggio
Buon di.
Per i primi prototipi si e scelto il polistirolo a taglio CNC e rivestimento con carta perche costa tutto poco, leggero e non necessita di troppa posa in opera permettendo più tentativi
Per i compositi vedremo più in la.
Per quanto riguarda le celle al momento ci interessa solo ingombro e peso visto che per sperimentare il tutto si andrà a batterie.
Credo comincero tra qualche giorno con una semiala Clarke y in scala 1:1 per vedere cosa viene fuori in termine di peso.
Al contempo vorrei realizzarne 1 una in scala 1:2 da testare su una fusoliera esistente.
Mano mano cerco di postare le novità.
Nel contempo accetto suggerimenti.
Grazie
Sono un po' tardo e non riesco a capire il perché vi intestardisci sull'uso di una struttura che ha , come hai già evidenziato , limiti strutturali all'aumento delle dimensioni.Un longherone in legno ed un rivestimento anteriore a formare un D box non introduce costi o complicazioni eccessive.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 maggio 19, 16:21   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.793
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Sono un po' tardo e non riesco a capire il perché vi intestardisci sull'uso di una struttura che ha , come hai già evidenziato , limiti strutturali all'aumento delle dimensioni.Un longherone in legno ed un rivestimento anteriore a formare un D box non introduce costi o complicazioni eccessive.
Infatti ci sara un longherone che correrà per tutta l ala spesso quanto essa.
Il D box e quello che avevo in mente.
Per l unione delle 2 semiali ci sara la classica cassetta portabaionetta di Benito Bertolani.
Tra qualche giorno potrò darti dati più oggettivi.
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 maggio 19, 19:54   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.793
Il tempo e poco ma sto cominciando con i primi esperimenti di taglio.
Icone allegate
Mi aiutate con un ala?-img_20190530_195016.jpg  
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 agosto 19, 16:53   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.793
Salve tutti.
Ho finito il modello escluso verniciatura.
Mi date una mano con la determinazione del baricentro?
Nella foto ci sono le misure.
E un profilo Clarke Y.
Ricordo che c era un formulario per la determina.
Grazie
Icone allegate
Mi aiutate con un ala?-img_20190807_164717.jpg   Mi aiutate con un ala?-img_20190807_164659.jpg  
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Ricoprire un ala con Oracover: mi aiutate per favore? lambdafly Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 22 27 febbraio 14 22:15
Mi Aiutate Con Un Parere lucaf3a Elimodellismo in Generale 0 11 maggio 09 07:59
Mi aiutate con l'aerografo? Baochan Modellismo 5 16 febbraio 07 08:47
Modello con ala bassa ala rettangolare ... carmine1977 Aeromodellismo Principianti 16 18 gennaio 05 19:33
mi aiutate con il mio aliante please? franzcup Aeromodellismo Principianti 14 18 dicembre 04 18:27



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06:39.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002