BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Aeromodellismo Progettazione e Costruzione (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo-progettazione-e-costruzione/)
-   -   Progetto e realizzazione simil-Baiojet :-) (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo-progettazione-e-costruzione/265588-progetto-e-realizzazione-simil-baiojet.html)

gregnapola 26 ottobre 12 01:43

Progetto e realizzazione simil-Baiojet :-)
 
Ecco qui la mia ultima "fatica" in fase di realizzazione. Tutto è partitoun po' per gioco quando ho visto un modello qui sul forum di questo tipo ...e ho scoperto di avere una certa attrazione per questo tipo di design, oltre che ad essere attratto dal volo tranquillo degli alianti. Mi son detto "perchè no?!" ...e ho fatto due schizzi in Rhino prendendo spunto da un progetto abbastanza famoso ed egregiamente realizzato. Di cloni ne esistono un bel po', ma per correttezza ho mandato una mail alla casa produttrice del modello in questione prima di tuttoper chiedere l'autorizzazione a prendere spunto dal design e in secondo luogo per chiarire che si tratta di un modello destinato ad un utilizzo prettamente personale.

Detto questo...mi avanzava un po' di polistirene giallo con cui avevo tagliato delle altre ali per il famoso (e sfigato...) Supergee...e un bel po' di polistirolo nero (ecosilver) di scarto da altre lavorazioni. Per fortuna che gli scarti grossi li metto sempre da parte! ;-)

Con Rhino ho disegnato abbastanza velocemente il modello ricavandolo da trittico.

http://imageshack.us/scaled/landing/706/baiot.jpg

Subito ho notato l'impossibilità di tagliare un'ala con una cosí grande rastremazione alla radice , a causa dei limiti della mia cnc taglia polistirolo..azz....il mio primo pensiero è stato quello di ridurre l'apertura alare, ma niente da fare...allora ho ridotto la rastremazione diminuendo la corda alla radice e aumentando la lunghezza del primo tratto in modo tale che la superficie alare totale rimanesse la stessa (facile con GMFC ;) ) In questo modo avrei potuto tagliare l'ala ma avvicinando molto gli assi della cnc...ufffff....

Idea...Taglio l'ala in 3 pezzi. Quando disegno in Rhino utilizzo anche i profili reali importando le coordinate con uno script; questo mi consente di avere il modello "vero" in tutto e per tutto e di fare tagli mutipli come in questo caso:

http://imageshack.us/scaled/landing/152/baioala.jpg

Tagliati i pannelli in polistirene li ho assemblati con uhu por, avendo previsto di ricoprirli con obece (anche quello avanzato da un'altra costruzione in corso) e tutto quadrava perfettamente. Come longherone ho utilizzato una freccia in carbonio di circa 80cm , che ho inserito in un solco scavato sull'intradosso e fissato con resina addensata+microballons.

Trattandosi piú di un esperimento (per provare cose "nuove"...) che di una vera costruzione, dopo aver carteggiato la zona del longherone ho ritagliato le sagome di obeche e le ho incollate alle anime usando la colla poliuretanica e il sistema sottovuoto con la pompa dell'acquario (descritto in un altro thread) a -0.3 bar per circa 6h:

http://imageshack.us/scaled/landing/...1022225842.jpg

Puerroppo non ho utilizzato le controsagome perchè le ho buttate in un momento di raptus di pulizia :-P il risultato comunque è stato soddisfacente:

http://imageshack.us/scaled/landing/...1023114425.jpg

gregnapola 26 ottobre 12 01:57

Realizzazione fusoliera:



Sono partito con l'idea di realizzare la fusoliera in fibra di vetro con il metodo del master a perdere, realizzando e tagliando circa 20 sezioni con la cnc...poi mi son stufato di esportare files a destra e a manca e ho preferito il metodo "classico". Con Rhino ho esportato i files dxf della vista dall'alto e di fianco della fusoliera, e ho tagliato il polistirolo nero per dargli una forma di riferimento che si avvicinasse già a quello che volevo. Ho tagliato nella fusoliera anche la sede per l'ala, che si incastra perfettamente:

http://imageshack.us/scaled/landing/...1023114633.jpg

e poi.....olio di gomito, cartavetro e qualche dima di controllo stampata su cartoncino per arrivare ad una forma del genere:*

http://img443.imageshack.us/img443/9...1023192546.jpg

Ho fatto anche il bordo d'entrata all'ala scavando un solco fra le due pelli e riempiendo con resina addensata+fibre tagliate , carteggiato una volta asciutto tutto...durissimo! In fotografia si vede il nastro carta che avevo usato come "diga" per tale operazione.

Sono fermo qui per il momento, sabato dovrei riuscire a portare avanti il lavoro almeno un po', non conto di metterci troppo tempo...

p.s. Non voglio farmi un modello da 300km/h perchè ...1) non mi nteressa 2) sarebbe troppo pericoloso anche al mio campo di volo ...3) voglio godermi un bel volo , non troppo lento ovviamente ma nemmeno veloce come un razzo! Dimenticavo...profilo scelto...SN26 + canard biconvessi simmetrici :)

A presto!

snioff 26 ottobre 12 06:14

Ammappeta!!
I mie sinceri complimnti.
Passi da Rhino all'olio di gomito.
Bello, costruzione con tecniche "trasversali".

Come ti sei trovato con la pompa a vuoto derivazione "acqurio"?

Ti seguo

gregnapola 26 ottobre 12 06:43

Citazione:

Originalmente inviato da snioff (Messaggio 3456348)
Ammappeta!!
I mie sinceri complimnti.
Passi da Rhino all'olio di gomito.
Bello, costruzione con tecniche "trasversali".

Come ti sei trovato con la pompa a vuoto derivazione "acqurio"?

Ti seguo

Ti ringrazio :-) cerco sempre di trovare il modo di ottimizzare i tempi senza rinunciare troppo alla qualità. Con la pompettina dell'acquario mintrovo molto bene, in parte questo avrebbe dovuto essere un esperimento anche per questo sistema. Niente vacuostati, valvole, serbatoi o sistemi di ricircolo olio....e si può lasciare sempre attaccata senza alcun pericolo. La depressione è di -0,3 bar (300g/cmq), piú che sufficiente x le mie esigenze....e spesa sotto i 20€ compresi tubi, raccordi a T e sigillante

neo781 26 ottobre 12 08:28

Gran bel modellino! ha un forma davvero accattivante..e il tuo tocco "manuale" si vede chiaramente...potrebbe essere una vera scheggia ma come hai detto non te lo godresti in volo..ho un giocattolino simile nato in polistirolo che ho fibrato per farne un master e ricavarne uno stampo. Quando volava con una motorizzazione mia me lo sono proprio goduto...veloce ma non esasperato...una volta in assetto andava su dei binari...ti divertirai molto. Hai ricevuto la mail? Rispondi pure quando vuoi Gregnapola :wink:

gregnapola 26 ottobre 12 10:14

Citazione:

Originalmente inviato da neo781 (Messaggio 3456419)
Gran bel modellino! ha un forma davvero accattivante..e il tuo tocco "manuale" si vede chiaramente...potrebbe essere una vera scheggia ma come hai detto non te lo godresti in volo..ho un giocattolino simile nato in polistirolo che ho fibrato per farne un master e ricavarne uno stampo. Quando volava con una motorizzazione mia me lo sono proprio goduto...veloce ma non esasperato...una volta in assetto andava su dei binari...ti divertirai molto. Hai ricevuto la mail? Rispondi pure quando vuoi Gregnapola :wink:

Figata....mi daresti qualche informazione in piú in merito alla motorizzazione/setup utilizzato? Pensavo di non andare oltre i 600-650W, prevedendo comunque un peso in odv sui 500g, con elica 5x5 o giú di lí...

P.s. Sai che via mail non mi è arrivato nulla?

neo781 26 ottobre 12 10:31

1 Allegato/i
Citazione:

Originalmente inviato da gregnapola (Messaggio 3456542)
Figata....mi daresti qualche informazione in piú in merito alla motorizzazione/setup utilizzato? Pensavo di non andare oltre i 600-650W, prevedendo comunque un peso in odv sui 500g, con elica 5x5 o giú di lí...

P.s. Sai che via mail non mi è arrivato nulla?

A me risulta essere inviata...cmq riprovo..ho usato un motore per eli da 1000kv cinesino...eliche mi pare 5x5..o 4x7 non ricordo..rego 30Ah lipo 3s 1300Ah

Ti consiglio (visto che il tuo è più leggero forse del mio i motori per eli classe 250 con alti giri e con eliche anche più piccola della 5x5..ti divertirai con poca spesa secondo la tua politica! :D
il mio modellino è questo ma lo ho modificato nella forma rispetto a prima..

gregnapola 26 ottobre 12 14:33

Citazione:

Originalmente inviato da neo781 (Messaggio 3456562)
A me risulta essere inviata...cmq riprovo..ho usato un motore per eli da 1000kv cinesino...eliche mi pare 5x5..o 4x7 non ricordo..rego 30Ah lipo 3s 1300Ah

Ti consiglio (visto che il tuo è più leggero forse del mio i motori per eli classe 250 con alti giri e con eliche anche più piccola della 5x5..ti divertirai con poca spesa secondo la tua politica! :D
il mio modellino è questo ma lo ho modificato nella forma rispetto a prima..

Va' che bellino che è...sicuramente staró su motori con un kv piúalto, macomunque non oltre le 3s. Sui tutt'ala che ho a casa (peso circa 550g) monto sempre un motorello da 1600kv con eliche 6x4 e giá mi bastano. Probabilmente mi orienteró su un inrunner e una 5x5 di giantshark.... Anche perchè il profilo scelto mi consentirà comunque di avere velocità di stallo relativamente basse.

(p.s. Mentre scrivo è arrivata la mail :-) )

Mattia90 26 ottobre 12 14:44

Mi intrometto per la motorizzazione perchè io ho allestito il microjet con un 4W da 2200giri/volt un regolatore da 30Pulso e lipo 3S da 1300 ci voli abbastanza, resta leggero e puoi andare lento e se vuoi risalire a tutta canna in verticale....
Per me è divertente :wink:
Seguo il progetto con interesse!

gregnapola 26 ottobre 12 19:35

Citazione:

Originalmente inviato da Mattia90 (Messaggio 3456972)
Mi intrometto per la motorizzazione perchè io ho allestito il microjet con un 4W da 2200giri/volt un regolatore da 30Pulso e lipo 3S da 1300 ci voli abbastanza, resta leggero e puoi andare lento e se vuoi risalire a tutta canna in verticale....
Per me è divertente :wink:
Seguo il progetto con interesse!

Grazie del consiglio Mattia.... :-) (anche se 4w è un po' pochino :lol: ) ...mi orienteró su un motorello simile o poco più...


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19:38.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002