Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 giugno 12, 20:32   #131 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2008
Residenza: Voghera (Pavia)
Messaggi: 181
Bene , direi che sono stati descritti i principali elementi per verniciare i modelli con possibilità di successo : preparazione, pistole, vernici e tecnica.
L'unica cosa che manca (per me ) è la mano .... ma provando e riprovando credo che migliorerà.
Grazie e Tutti per i preziosi consigli.
Chiedo ai Moderatori di valutare se porre la discussione tra quelle" in rilievo" per non perdere una grande quantità di nozioni tecniche realmente difficili da trovare " in giro".
Ciao a Tutti.
Stefano
STEGH non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 giugno 12, 21:29   #132 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Silvagni
 
Data registr.: 23-11-2006
Residenza: Asiago
Messaggi: 1.911
Immagini: 11
Ti è arrivata la nuova pistola?
Silvagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 12, 09:12   #133 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2008
Residenza: Voghera (Pavia)
Messaggi: 181
Citazione:
Originalmente inviato da Silvagni Visualizza messaggio
Ti è arrivata la nuova pistola?

Certamente sì ! Appena l'avrò provata ti farò sapere ; sto aspettando la vernice poliuretanica per usare il tutto.
Inoltre devo sostituire il filtro aria in uscita del compressore e cercare un nuovo tubo non a spirale ... lo trovo scomodissimo .
Ciao
STEGH non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 12, 19:41   #134 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrigua
 
Data registr.: 30-05-2011
Residenza: Genova
Messaggi: 165
ciao.per il lucido diluisci il prodotto al 35% con un diluente di veloce evaporazione(per lucidi...).cerca di usare meno aria possibile ma con piu prodotto possibile.dai una sola sventagliata superleggera,fai asciugare 5 minuti e fai il pezzo a finire(almeno 2 mani).ricorda che col lucido vedi il pezzo come quando avrà catalizzato e asciutto.non preoccuparti più di tanto dello spolvero perchè potrai sempre levarlo dandoci una lucidata ma occhio a non colare.

per l opaco invece è ben diverso:prima di tutto lo devi diluire al 30% con un diluente estivo(è un tipo di diluente che evapora più lentamente).al contrario rispetto al lucido puoi regolare il ventaglio un pelo più aperto e il pezzo puoi farlo già a finire con almeno 2 mani bagnate e possibilmente incrociate.con questa vernice dovrai essere più veloce a darla proprio per il discorso dello spolvero:il pezzo appena finito da essere spruzzato, dev essere tutto ben bagnato altrimenti rischi di trovarti una parte ruvida(e in questo caso non puoi certo lucidare).poi vabbè.........ce ne sarebbero mille altre cose da dire.l importante è che fai il lavoro senza fretta e controlli bene bene i pezzi prima di verniciarli.

in bocca al lupo
enrigua non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 giugno 12, 00:00   #135 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2008
Residenza: Voghera (Pavia)
Messaggi: 181
[QUOTE=enrigua;3249590]ciao.per il lucido diluisci il prodotto al 35% con un diluente di veloce evaporazione(per lucidi...).cerca di usare meno aria possibile ma con piu prodotto possibile.dai una sola sventagliata superleggera,fai asciugare 5 minuti e fai il pezzo a finire(almeno 2 mani).ricorda che col lucido vedi il pezzo come quando avrà catalizzato e asciutto.non preoccuparti più di tanto dello spolvero perchè potrai sempre levarlo dandoci una lucidata ma occhio a non colare.

per l opaco invece è ben diverso:prima di tutto lo devi diluire al 30% con un diluente estivo(è un tipo di diluente che evapora più lentamente).al contrario rispetto al lucido puoi regolare il ventaglio un pelo più aperto e il pezzo puoi farlo già a finire con almeno 2 mani bagnate e possibilmente incrociate.con questa vernice dovrai essere più veloce a darla proprio per il discorso dello spolvero:il pezzo appena finito da essere spruzzato, dev essere tutto ben bagnato altrimenti rischi di trovarti una parte ruvida(e in questo caso non puoi certo lucidare).poi vabbè.........ce ne sarebbero mille altre cose da dire.l importante è che fai il lavoro senza fretta e controlli bene bene i pezzi prima di verniciarli.


Ciao . Intendi ciò per l'utilizzazione di acrilico Alto Solido o di poliuretanico ? Per la verità sono già arrivato a questa percentuale di diluizione...... Per la pressione uso 3 bar in uscita compressore (all'uscita ugello pistola sarà credo un po' meno) ed apro circa 2 giri ( o 1e 3/4) per la quantità di prodotto (come consigliatomi dai tuoi Colleghi). Per lo spolvero tieni conto che non posso lucidare sul telato in struttura aperta per non danneggiare la tela e per non scoprire dove la tela passa sul supporto duro. Intanto i consigli per l'opaco li stampo e li metto da parte ( non si sa mai...) . Grazie !
Stefano
STEGH non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 giugno 12, 19:36   #136 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrigua
 
Data registr.: 30-05-2011
Residenza: Genova
Messaggi: 165
[QUOTE=STEGH;3250220]
Citazione:
Originalmente inviato da enrigua Visualizza messaggio
ciao.per il lucido diluisci il prodotto al 35% con un diluente di veloce evaporazione(per lucidi...).cerca di usare meno aria possibile ma con piu prodotto possibile.dai una sola sventagliata superleggera,fai asciugare 5 minuti e fai il pezzo a finire(almeno 2 mani).ricorda che col lucido vedi il pezzo come quando avrà catalizzato e asciutto.non preoccuparti più di tanto dello spolvero perchè potrai sempre levarlo dandoci una lucidata ma occhio a non colare.

per l opaco invece è ben diverso:prima di tutto lo devi diluire al 30% con un diluente estivo(è un tipo di diluente che evapora più lentamente).al contrario rispetto al lucido puoi regolare il ventaglio un pelo più aperto e il pezzo puoi farlo già a finire con almeno 2 mani bagnate e possibilmente incrociate.con questa vernice dovrai essere più veloce a darla proprio per il discorso dello spolvero:il pezzo appena finito da essere spruzzato, dev essere tutto ben bagnato altrimenti rischi di trovarti una parte ruvida(e in questo caso non puoi certo lucidare).poi vabbè.........ce ne sarebbero mille altre cose da dire.l importante è che fai il lavoro senza fretta e controlli bene bene i pezzi prima di verniciarli.


Ciao . Intendi ciò per l'utilizzazione di acrilico Alto Solido o di poliuretanico ? Per la verità sono già arrivato a questa percentuale di diluizione...... Per la pressione uso 3 bar in uscita compressore (all'uscita ugello pistola sarà credo un po' meno) ed apro circa 2 giri ( o 1e 3/4) per la quantità di prodotto (come consigliatomi dai tuoi Colleghi). Per lo spolvero tieni conto che non posso lucidare sul telato in struttura aperta per non danneggiare la tela e per non scoprire dove la tela passa sul supporto duro. Intanto i consigli per l'opaco li stampo e li metto da parte ( non si sa mai...) . Grazie !
Stefano
intendo con il poliuretanico.per la pressione per conto mio è un po piu personale la cosa(secondo me...).allora dato che non potrai neanche lucidare,preparati i pezzi per verniciarli una volta sola,senza stare a fasciare la parte asciutta il giorno dopo che se non sai come si fa,perfetto non può venire sicuramente.cerca di verniciare al chiuso e con un bel caldo,filtra sempre bene la vernice e non caricare nella prima mano,altrimenti è più facile colare quando vai a finire il pezzo.infine,non avere paura di aprire l ago della vernice della pistola!!!!ricorda che è lucido.e per fare i pezzi in verticale,ricorda di stare più distante dal pezzo....piuttosto gli dai una mano in più ma almeno non coli.tutto claro?
enrigua non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 giugno 12, 20:10   #137 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2008
Residenza: Voghera (Pavia)
Messaggi: 181
Ciao.
Credo di aver capito qualcosa ma.... per fasciare intendi mascherare alcune parti per verniciarle in un secondo tempo? Purtroppo molti modelli sono poco disassemblabili ed inoltre richiedono 2 o 3 colori per le decorazioni sul colore di fondo . Quindi sono vincolato alla mascheratura , e perdo un sacco di tempo in questa fase. Per il locale di verniciatura ( anni fa avevo qualcosa di simile con tanti neon che però non illuminavano a dovere e capitava di lasciare , usando colori poco coprenti , delle aree meno caricate) attualmente non l'ho più. Il mio problema di sempre è stato comunque la tendenza a coprire troppo poco sia per la paura di appesantire che di colare.
Per filtrare è tassativo il filtro a tazza o suppliscono le vecchie calze in nylon? La pressione allora andrebbe un po' ridotta ( è soggettiva ho capito)?
Grazie.
Stefano
STEGH non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 12, 20:44   #138 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrigua
 
Data registr.: 30-05-2011
Residenza: Genova
Messaggi: 165
allora parti con il colore base e lo fai tutto,aspetti che asciughi bene al tatto e fasci le parti che son finite e vai avanti col secondo colore e così via.una volta finiti tutti i colori,l ideale sarebbe dare su tutto il trasparente acrilico per levare i dentini che si vanno a formare con nastro per fasciare(però vabbè,diventerebbe ben più lunga la faccenda perchè dovresti dare colori opachi e trasparente lucido....).se hai paura di colare e caricare,cerca sempre di organizzarti a fare il pezzo potendolo girare tipo spiedino quando lo vernici.in questo modo la parte verticale la giri orizzontale e la carichi senza paura.ad esempio:una fusoliera rettangolare tipo del trainer calmato,la puoi agganciare dove va il motore e nella coda dove ci son le viti del piano di quota,giusto?in questo modo puoi verniciarla tutta in una botta e senza spolvero partendo per esempio dal fondo(che è la parte che si vede di meno),aspetti 2 minuti e poi la giri su un fianco e finisci anche quello(ricorda che il fondo non devi averlo di fronte a te altrimenti fai casino)e così via.ricorda che il lucido devi caricarlo per farlo diventare lucido.

ok,mi sarò spiegato di merda......è più difficile a spiegarsi che a farsi
enrigua non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 12, 20:46   #139 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrigua
 
Data registr.: 30-05-2011
Residenza: Genova
Messaggi: 165
ah per filtrare si vanno benino.prendi una bottiglia di plastica la tagli col cutter un po sotto il collo,e metti la calza dove c era il tappo con del nastro di carta
enrigua non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 12, 22:40   #140 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2008
Residenza: Voghera (Pavia)
Messaggi: 181
tecnica verniciatura e consigli

Citazione:
Originalmente inviato da enrigua Visualizza messaggio
allora parti con il colore base e lo fai tutto,aspetti che asciughi bene al tatto e fasci le parti che son finite e vai avanti col secondo colore e così via.una volta finiti tutti i colori,l ideale sarebbe dare su tutto il trasparente acrilico per levare i dentini che si vanno a formare con nastro per fasciare(però vabbè,diventerebbe ben più lunga la faccenda perchè dovresti dare colori opachi e trasparente lucido....).se hai paura di colare e caricare,cerca sempre di organizzarti a fare il pezzo potendolo girare tipo spiedino quando lo vernici.in questo modo la parte verticale la giri orizzontale e la carichi senza paura.ad esempio:una fusoliera rettangolare tipo del trainer calmato,la puoi agganciare dove va il motore e nella coda dove ci son le viti del piano di quota,giusto?in questo modo puoi verniciarla tutta in una botta e senza spolvero partendo per esempio dal fondo(che è la parte che si vede di meno),aspetti 2 minuti e poi la giri su un fianco e finisci anche quello(ricorda che il fondo non devi averlo di fronte a te altrimenti fai casino)e così via.ricorda che il lucido devi caricarlo per farlo diventare lucido.

ok,mi sarò spiegato di merda......è più difficile a spiegarsi che a farsi

Ti sei invece spiegato benissimo e mi hai dato ulteriori ottimi consigli che ,sommati a quelli di tutti gli altri utenti ,non possono che migliorare la tecnica di un non professionista come me.
Grazie !
Ciao
Stefano
STEGH non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Sono un neofita totale... Drugo87 Aeromodellismo Principianti 9 21 gennaio 11 22:19
Info tecniche per un neofita masms22 Navimodellismo a Vela 5 14 dicembre 10 17:37
elimodellismo neofita totale... baffo_moretti Elimodellismo Principianti 7 07 gennaio 10 23:27
Neofita totale Malarkey Elimodellismo Principianti 8 19 settembre 08 12:14
Totale neofita fa domande Rata Circuiti Elettronici 1 25 settembre 05 13:18



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:29.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002