Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 agosto 11, 13:30   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luxacch
 
Data registr.: 22-11-2009
Residenza: Rho
Messaggi: 395
Extra 300S Great Planes

Ciao a tutti!

Voglioso di un acrobatico di stile moderno e di costruire in legno, ho deciso di acquistare l'Extra300S della Great Planes. L'apertura alare è di 1620mm, lo motorizzerò con un ST S90 (made in Italy!).
E' un balsa kit molto ben rifinito, lo stile è quello della Top Flite. Ho intenzione di non montare muso e carene carrelli in ABS, mi procurerò le parti in fibra.

Intanto vi mostro le foto di... apertura scatola!!! Vi aggiornerò con la costruzione!

A presto

Luca
Icone allegate
Extra 300S Great Planes-extra300s-001b.jpg   Extra 300S Great Planes-extra300s-002b.jpg   Extra 300S Great Planes-extra300s-003b.jpg  
luxacch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 agosto 11, 15:51   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2004
Messaggi: 638
Immagini: 1
Ciao Luca, nemmeno il tempo di ultimare il fiesta che subito di nuovo a lavoro, vero?
Sei proprio come me.
Questo Extra 300S che ti appresti a fare è un grande modello, io l'ho costruito da scatola nel 2008 e ce l'ho ancora e vola divinamente, il mio è venuto 3900 gr (con solartex e vernice) e l'ho motorizzato con un OS 120 4 tempi ed è uno spettacolo.
Essendo un acrobatico non saprei dirti se con il 90 2 tempi puoi avere un vero acrobatico, ma questa è una mia modestissima opinione. Ma a te i 4 tempi non piacciono proprio eh?
I kits della great planes sono formidabili, tutti gli incastri sono perfetti.
Nel prossimo inverno ho già pronta la scatola dell'Ultra sport 40 Plus della great planes da iniziare su cui monterò un Saito 80 4 tempi con carrelli retrattili sempre per continuare su questo mio periodo "vintage".
Buon divertimento nella costruzione!
arvensis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 agosto 11, 16:15   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luxacch
 
Data registr.: 22-11-2009
Residenza: Rho
Messaggi: 395
Ciao arvensis!

Non ho nulla contro i 4 tempi, anzi!!! E' che ho ripreso da poco a fare modellismo e sto 'smaltendo' ciò che avevo già comprato 10 e più anni fa... Compreso il Fiesta col suo ST51 e l'S90 con cui motorizzerò l'Extra... Nei prossimi modelli penserò sicuramente anche al 4 tempi...
Dunque l'hai rivestito in solartex! Avevo anch'io quest'idea... Non lo conosco per nulla: come si posa? E' simile al Monokote/Oracover? Da quello che so è verniciabile come una superficie in balsa qualsiasi, quindi deve essere dato il turapori, fondo, ecc., giusto?

Luca
luxacch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 agosto 11, 17:58   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2004
Messaggi: 638
Immagini: 1
Ciao Luca, il solartex qui in Italia è difficile da reperire e se lo trovi te lo fanno pagare tantissimo. Io l'ho comprato a gennaio scorso in Inghilterra e ho pagato € 8,00 al ml mentre qui in Italia si trova a € 12,00 al ml.
Il solartex è simile all'oracover, è leggermente più spesso ed ha una trama di seta che lo rende ancora più resistente ma leggermente più pesante dell'oracover.
Si è verniciabile ma non devi mettere ne turapori ne nulla, puoi verniciare direttamente sull'oracover.
Se deciderai di mettere l'oracover, compra il balsafix e passalo sulla struttura lignea prima di rivestire e vedrai che avrai un aereo eterno, il solartex con il balsafix non si scolla come l'oracover.
Il mio Extra come era nel 2008 quando l'ho ultimato così è oggi, nessuna differenza.
arvensis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 agosto 11, 19:41   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luxacch
 
Data registr.: 22-11-2009
Residenza: Rho
Messaggi: 395
Bene, visto quello che mi dici lo rivestirò in solartex e lo vernicerò (non certo io!).

Ho cominciato la costruzione dello stabilizzatore, per ora nulla di particolare da segnalare... Salvo un godurioso ritorno a lavorare il legno!!!

Foto dello stabilizzatore.

Ciao

Luca
Icone allegate
Extra 300S Great Planes-extra300s-005b.jpg  
luxacch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 11, 00:07   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Brevino
 
Data registr.: 28-01-2010
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.705
Ciao... ti seguo
__________________
In costruzione: Musger MG12a 1/4.3 by Vincent Besançon; KeilKraft Fleetwing con S.T. S29; Flamingo MPX anni '80
Brevino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 11, 08:30   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aisalord
 
Data registr.: 28-10-2005
Residenza: Ancona (ma Romano doc...)
Messaggi: 895
Ti seguo anch'io, è un kit che voglio regalarmi per natale...

Inviato dal mio HTC Wildfire usando Tapatalk
__________________
Powered by Debian 8.2"Jessie"
"Una volta picchiavo i modelli, poi ho imparato a ragionarci." Gussalapita
aisalord non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 11, 09:59   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2004
Messaggi: 638
Immagini: 1
Ciao Luca, ci vuole ancora tempo ma quando lo vernicerai usa la vernice nitro che è molto leggera perchè evapora molto e ti resta un velo sull'aereo e poi ci passi un sottile velo di trasparente.
P.S. Organizzati tu con un compressore perchè se lo fai verniciare da una carrozzeria, con la mano pesante che hanno te lo faranno venire un mattoncino.
Ma per questo c'è ancora tanto tempo per parlarne.
arvensis non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 11, 10:15   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-03-2009
Residenza: palermo
Messaggi: 338
Ciao, ti seguo anch'io....quale colla hai usato per incollare lo stabilizzatore?
ROBYVOLA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 agosto 11, 11:01   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luxacch
 
Data registr.: 22-11-2009
Residenza: Rho
Messaggi: 395
Ciao, grazie a tutti per la... compagnia ...e per le indicazioni!

@Robyvola: uso il cianoacrilato, l'ho sperimentato con successo sul P47. La struttura era rimasta per 13 anni ferma in (varie) cantine, l'ho poi ripresa l'hanno scorso, l'ho completato, gli fatto battere in terra una musata terrificante e i danni (irreparabili) non erano certo dovuti a carenze nell'incollaggio... Uso quello meno viscoso per gli incollaggi di parti bene a contatto (come la struttura sul piano di montaggio) e uso quello a viscosità media quando voglio riempire bene le eventuali piccole cavità fra le parti o quando ho bisogno di un minimo di tempo di incollaggio. Non uso assolutamente accelatori di alcun tipo.

A presto

Luca
luxacch non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato




Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:48.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002