Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 settembre 09, 11:20   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Vituperio
 
Data registr.: 19-06-2008
Residenza: Pisa
Messaggi: 835
abc PROGETTAZIONE aeromodello

Ciao a tutti,

Apro questa discussione con l'intento di raccogliervi, col vostro contributo, tutte le nozioni utili per progettare da zero un modello.

Mi sono imbarcato per diletto in questa impresa, e la sto portando avanti a scappatempo, ho quindi disegnato un modello con fusoliera a cassetta, molto semplice, ala bassa a pianta rettangolare senza diedro, profilo Clark Y, piani di coda di forma "classica" trapezoidale.

Ora, affinchè questo disegno, possa maturare e venir modificato coi requisiti basilari affinchè possa volare, devo fissare le incidenze, rapporti volumetrici di coda, braccio di leva e fattore K.

mi viene in mente un primo quesito:

come trovo il Centro di Pressione dello Stabilizzatore orizzontale?

la forma del piano di coda è questa:
Icone allegate
abc PROGETTAZIONE aeromodello-immagine.gif  
__________________
Se c'è un posto al mondo dove da un nome si può leggere la storia, è questo, Pisa. Incompresa, anzi odiata, senza cercare comprensione, senza averne bisogno ne desiderio, poggiata su millenni di arcaica grandezza.... R. Borchardt
Vituperio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 09, 11:53   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fooxx
 
Data registr.: 01-02-2007
Residenza: Latina
Messaggi: 1.201
Trova la corda media e su di essa calcoli il 25-28%.
Graficamente stabilisci la corda media e la sua posizione in questo modo:
- Traccia la linea della corda media unendo il punto corrispondente dalla metà della corda di attacco alla metà della corda d'estremità
-Misura le due corde d'estremità e di attacco
-In maniera opposta aggiungi rispettivamente quella d'estremità a quella d'attacco e viceversa
-Unisci gli estremi opposti e vedrai che il segmento di unione ti capiterà nella pianta del profondità incrociando la linea della corda media già trovata all'inizio.
-Quello è il punto in cui dovrai disegnare in modo ortogonale , ovviamente, la corda media.
fooxx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 09, 12:31   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Vituperio
 
Data registr.: 19-06-2008
Residenza: Pisa
Messaggi: 835
Citazione:
Originalmente inviato da fooxx Visualizza messaggio
Trova la corda media e su di essa calcoli il 25-28%.
Graficamente stabilisci la corda media e la sua posizione in questo modo:
- Traccia la linea della corda media unendo il punto corrispondente dalla metà della corda di attacco alla metà della corda d'estremità
-Misura le due corde d'estremità e di attacco
-In maniera opposta aggiungi rispettivamente quella d'estremità a quella d'attacco e viceversa
-Unisci gli estremi opposti e vedrai che il segmento di unione ti capiterà nella pianta del profondità incrociando la linea della corda media già trovata all'inizio.
-Quello è il punto in cui dovrai disegnare in modo ortogonale , ovviamente, la corda media.
Grazie Fooxx, per capire se ho capito allego disegnino:

1)Quale è la Corda d'attacco, essendo la Fusoliera inclinata?
2) Se ho ben capito devo poi prolungare la corda d'estremità e la corda d'attacco della misura della corda opposta, ma in che direzione? a formare un rettangolo (verso prua dell'aereo), da parti opposte, o verso poppa?
Icone allegate
abc PROGETTAZIONE aeromodello-immagine.jpg  
__________________
Se c'è un posto al mondo dove da un nome si può leggere la storia, è questo, Pisa. Incompresa, anzi odiata, senza cercare comprensione, senza averne bisogno ne desiderio, poggiata su millenni di arcaica grandezza.... R. Borchardt
Vituperio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 09, 12:48   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Vituperio
 
Data registr.: 19-06-2008
Residenza: Pisa
Messaggi: 835
Citazione:
Originalmente inviato da Vituperio Visualizza messaggio
Grazie Fooxx, per capire se ho capito allego disegnino:

1)Quale è la Corda d'attacco, essendo la Fusoliera inclinata?
2) Se ho ben capito devo poi prolungare la corda d'estremità e la corda d'attacco della misura della corda opposta, ma in che direzione? a formare un rettangolo (verso prua dell'aereo), da parti opposte, o verso poppa?
Rispondo da solo al punto 2, resta il dubbio sul primo punto.

Devo prolungare in senso opposto, altrimenti non trovo intersezione
scusate la sbadataggine.

a questo punto forse diventa inutile anche la prima domanda, trattandosi forse di rette parallele (le corde) e angoli congruenti?
__________________
Se c'è un posto al mondo dove da un nome si può leggere la storia, è questo, Pisa. Incompresa, anzi odiata, senza cercare comprensione, senza averne bisogno ne desiderio, poggiata su millenni di arcaica grandezza.... R. Borchardt
Vituperio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 09, 15:19   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Vituperio
 
Data registr.: 19-06-2008
Residenza: Pisa
Messaggi: 835
Citazione:
Originalmente inviato da Vituperio Visualizza messaggio

a questo punto forse diventa inutile anche la prima domanda, trattandosi forse di rette parallele (le corde) e angoli congruenti?
Ho provato a tracciare le due corde di attacco, e a cercare la corda media, e trovo un risultato diverso, differente di poco, magari trascurabile.

Chi mi chiarisce questo dubbio?
Come si misura la corda del piano di coda quando la parete della fusoliera non è perpendicolare al piano?

ri-grazie.

Altro quesito:

Avendo scelto il Clark Y come profilo alare, vanno bene le incidenze se pongo l'ala appoggiata sul ventre sul piano, e il piano di coda parallelo a tale piano?
__________________
Se c'è un posto al mondo dove da un nome si può leggere la storia, è questo, Pisa. Incompresa, anzi odiata, senza cercare comprensione, senza averne bisogno ne desiderio, poggiata su millenni di arcaica grandezza.... R. Borchardt
Vituperio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 09, 20:18   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fooxx
 
Data registr.: 01-02-2007
Residenza: Latina
Messaggi: 1.201
Citazione:
Originalmente inviato da Vituperio Visualizza messaggio
Grazie Fooxx, per capire se ho capito allego disegnino:

1)Quale è la Corda d'attacco, essendo la Fusoliera inclinata?
2) Se ho ben capito devo poi prolungare la corda d'estremità e la corda d'attacco della misura della corda opposta, ma in che direzione? a formare un rettangolo (verso prua dell'aereo), da parti opposte, o verso poppa?
La corda d'attacco è quella virtuale, al centro della fusoliera, e ortogonale all'asse trasversale.
I prolungamenti devono essere opposti rispettivamente.
fooxx non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 settembre 09, 09:37   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Swoose
 
Data registr.: 04-06-2007
Residenza: Fano
Messaggi: 814
Citazione:
Originalmente inviato da Vituperio Visualizza messaggio
Ho provato a tracciare le due corde di attacco, e a cercare la corda media, e trovo un risultato diverso, differente di poco, magari trascurabile.

Chi mi chiarisce questo dubbio?
Come si misura la corda del piano di coda quando la parete della fusoliera non è perpendicolare al piano?

ri-grazie.

Altro quesito:

Avendo scelto il Clark Y come profilo alare, vanno bene le incidenze se pongo l'ala appoggiata sul ventre sul piano, e il piano di coda parallelo a tale piano?
Ciao, secondo me le incidenze che hai scelto possono andar bene, zero gradi il quota e circa 2° l'ala..... mi viene in mente un trainer ad ala bassa.
Ti allego uno scarabocchio di quelli che adopero per il calcolo del K, spero ti aiuti

Ciao
Icone allegate
abc PROGETTAZIONE aeromodello-tf1-pianta-mod-1.12-aa-136-w-.jpg  

Ultima modifica di Swoose : 12 novembre 12 alle ore 19:47
Swoose non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 settembre 09, 13:09   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Vituperio
 
Data registr.: 19-06-2008
Residenza: Pisa
Messaggi: 835
Grazie ad entrambe per le risposte esaurienti e precise.

Non mi resta che buttar giù due calcoli e aggiustare il disegno, col giusto braccio di leva, K, eccetera eccetera.

Andrò avanti appuntando qui tutto, cosi potete in caso consigliarmi e magari potrà tornare utile a qualcuno in futuro, chissà...

alla prossima puntata!
__________________
Se c'è un posto al mondo dove da un nome si può leggere la storia, è questo, Pisa. Incompresa, anzi odiata, senza cercare comprensione, senza averne bisogno ne desiderio, poggiata su millenni di arcaica grandezza.... R. Borchardt
Vituperio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 09, 12:27   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Crika
 
Data registr.: 26-06-2007
Residenza: Piacenza
Messaggi: 330
Immagini: 5
On-line trovi un bellissimo articolo di Pierpaolo Pastorino (cerca nome cognome con un motore di ricerca qualsiasi) e spiega molto bene tutti i calcoli necessari.
Da questo articolo in pdf (avevo dimenticato di segnartelo) ho realizzato un foglio di calcolo in excell in cui inserisci i dati che ti interessano e il foglio realizza tutti i calcoli indicati da Pastorino, se ti può interessare lo trovi in una vecchia discussione del baronerosso (cerca i miei messaggi) o mi invii la tua mail che te lo giro appena possibile.
Ciauzz..
Crika non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 09, 12:37   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Vituperio
 
Data registr.: 19-06-2008
Residenza: Pisa
Messaggi: 835
Grazie mille!

me lo cerco di sicuro!

intanto vi aggiorno con i miei primi calcoli, così mi potete bacchettare se ho sbagliato:

Calcolo Braccio di leva partendo da K noto, ovvero 0.7 che dovrebbe essere adatto ad un modello ala bassa con qualche dote acrobatica:

K * Sup. Alare * Corda Alare / Sup. Stabilizzatore = Braccio di leva



allego disegno in cui ho quotato le misure e ridotto la fusoliera ad un segmento per comodità:

i calcoli dovrebbero tornare.
EDIT (la corda radice non aiuta nei calcoli, magari potrei arrotondarla per un calcolo più agevole ed una maggiore precisione anche realizzativa)
Icone allegate
abc PROGETTAZIONE aeromodello-immagine.gif  
__________________
Se c'è un posto al mondo dove da un nome si può leggere la storia, è questo, Pisa. Incompresa, anzi odiata, senza cercare comprensione, senza averne bisogno ne desiderio, poggiata su millenni di arcaica grandezza.... R. Borchardt
Vituperio non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Progettazione generale di un aeromodello Jack4 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 33 02 luglio 10 14:50
SC 46 A-ABC VICIO81 Aeromodellismo Principianti 3 08 aprile 05 19:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:10.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002