Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 luglio 05, 09:48   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-12-2003
Messaggi: 337
Dopo aver impostato un bella ed istruttiva discussione sull' atteraggio con un aereo biciclo ora vorrei porre il problema sul decollo.
Anzi tutto con un triciclo da quando inizio a dare gas fino a che non decolla riesco con leggeri spostamenti della ruota sterzante a manterlo dritto e cosi percorre tutta la pista (in erba) prima di decollare......
Con il biciclo non riesco a fargli percorre tutta la pista ma solo qualche decina di metri.....cerco di mantenerlo diritto con il timone a cui est collegato il carrello ma questo mi scodinzola e mi va o da una parte o dall'altra.
Ho provato a decollare da prima partendo con un regime di giri basso ed aumentando gradualmente cosi finche il carrello di coda tocca terra tutto bene dopo di che inizia quanto sopra.......ho provato a decollare dando subito tutto gas ancora peggio..appena che tocco il timone questo mi si gira repentinamente dalla parte in cui ho dato il comando con il timone.
Cosi mi trovo a decollare in tutte le posizioni strane ma mai a fargli percorre tutta la pista bello dritto.
Vi ringrazio per tutti i consigli che mi arriveranno
maxmax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 09:56   #2 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
E'stato scritto un uovo sodo sul carrello, prova a darci una occhiata e poi ne parliamo.

Edit: tieni presente che se c'è vento laterale devi decollarecon i vento proveniente dalla destra.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 12:06   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di vyper505
 
Data registr.: 17-05-2005
Messaggi: 757
io di solito procedo con i controlli pre-volo, poi una volta verificato che tutto è nella norma do tutto motore (ATTENZIONE con il Raven Scorpio che è acrobatico, con una riproduzione non è così facile), in modo che il modello stacchi la coda da terra il prima possibile, poi correggo la traiettoria con leggerissimi movimenti del timone. Infine tiro di cabra quel tanto che serve a decollare in modo perfetto, compensando leggermente con gli alettoni l'eventuale imbardata di coppia dell'elica.


Domandina: hai provato con un pò di esponenziale sul timone?
__________________
AA ....ODIA LUI PER ESSERE PIU' LAIDO.... AA

firma palindroma....
vyper505 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 12:07   #4 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 17-11-2003
Messaggi: 1.121
Citazione:
Originally posted by maxmax@09 luglio 2005, 07:48
Dopo aver impostato un bella ed istruttiva discussione sull' atteraggio con un aereo biciclo ora vorrei porre il problema sul decollo.
Anzi tutto con un triciclo da quando inizio a dare gas fino a che non decolla riesco con leggeri spostamenti della ruota sterzante a manterlo dritto e cosi percorre tutta la pista (in erba) prima di decollare......
Con il biciclo non riesco a fargli percorre tutta la pista ma solo qualche decina di metri.....cerco di mantenerlo diritto con il timone a cui est collegato il carrello ma questo mi scodinzola e mi va o da una parte o dall'altra.
Ho provato a decollare da prima partendo con un regime di giri basso ed aumentando gradualmente cosi finche il carrello di coda tocca terra tutto bene dopo di che inizia quanto sopra.......ho provato a decollare dando subito tutto gas ancora peggio..appena che tocco il timone questo mi si gira repentinamente dalla parte in cui ho dato il comando con il timone.
Cosi mi trovo a decollare in tutte le posizioni strane ma mai a fargli percorre tutta la pista bello dritto.
Vi ringrazio per tutti i consigli che mi arriveranno
Di solito il problema più grosso con il bicilo è che l'aereo tende a girare a destra, questo succede soprattutto quando l'aereo si muove piano, e l'effetto diminuisce man mano che aumenta la velocità, e la coda si stacca da terra.
Io mi assicurerei che entrambe le ruote siano libere di girare allo stesso modo, e che una di loro non sia frenata o installata troppo stretta, poi utilizzerei il dual rate per impostare la corsa del timone a un terzo di quella normale, in più utilizzerei un bel -50% di esponenziale sul timone.
Si comincia a dare gas, e tu devi già mantenere lo stick del timone a sinistra di una certa quantità, ovviamente man mano che l'aereo prende velocità, bisogna diminuire timone fino ad azzerarlo una volta che la coda si alza...
Prova e vedi che con un pò di pratica riesci...
Ciao.
AntonioUSA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 13:06   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-12-2003
Messaggi: 337
Si, pure io procedo ai vari controlli pre-volo.....e a tal proposito le ruote solo libere nel loro movimento.......per quanto riguarda le escursioni il manuale riporta due tipi di escursioni.....uno per il volato normale (escursioni al minimo) ed un altro tipo di escursioni per il volo acrobatico (max escursioni).......io ho posto questi due tipi di escursioni selezionabili da interrutore (dual rate)....al momento uso solo quelle minime per il volato tranquillo.....per quanto riguarda il decollo l'aereo tende ad andare a sinistra (coppia motore) cosi che ancor prima di aumentare il gas tengo lo stick timone un pochino a destra.......ma anche questo pochino mi porta subito l'aereo (mentre aumento il gas) ad andare tremendamente a destra e cosi debbo dare un pò di stick timone a sinistra (ma est proprio pochino) e cosi mi va tremendamente a sinistra......per cui a seconda come muovo lo stick del timone, anche di un pelo, l'aereo si dirige in quella direzione....e questo con escursioni al minimo come indicato dal manuale (Super sportster 40 MKII).


Grazie
maxmax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 13:14   #6 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 17-11-2003
Messaggi: 1.121
Citazione:
Originally posted by maxmax@09 luglio 2005, 11:06
Si, pure io procedo ai vari controlli pre-volo.....e a tal proposito le ruote solo libere nel loro movimento.......per quanto riguarda le escursioni il manuale riporta due tipi di escursioni.....uno per il volato normale (escursioni al minimo) ed un altro tipo di escursioni per il volo acrobatico (max escursioni).......io ho posto questi due tipi di escursioni selezionabili da interrutore (dual rate)....al momento uso solo quelle minime per il volato tranquillo.....per quanto riguarda il decollo l'aereo tende ad andare a sinistra (coppia motore) cosi che ancor prima di aumentare il gas tengo lo stick timone un pochino a destra.......ma anche questo pochino mi porta subito l'aereo (mentre aumento il gas) ad andare tremendamente a destra e cosi debbo dare un pò di stick timone a sinistra (ma est proprio pochino) e cosi mi va tremendamente a sinistra......per cui a seconda come muovo lo stick del timone, anche di un pelo, l'aereo si dirige in quella direzione....e questo con escursioni al minimo come indicato dal manuale (Super sportster 40 MKII).
Grazie
già credo di essermi completamente confuso con la direzione, in quanto mi ricordavo che tengo timone a destra per partire, dunque dove sbagli è semplice.
Non devi tenere a destra e poi correggere a sinistra, infatti a sinistra il timone non dovresti toccarlo per nulla... Innanzitutto usa -50% di esponenziale, questo ti aiuta a rendere meno sensibile la zona centrale dello stick, poi appena dai gas (tenendo lo stick un pò a dx), appena comincia a muoversi il modello, diminuisci quasi completamente la tensione dello stick, l'unica cosa da praticare, e parecchio, è quanto tempo ci vuole a fare questo movimento, se 1 secondo, 2 , o 3, e se più o meno gradualmente, se sei costretto a dare timone sinistro, lascia perdere e ricomincia, perchè l'hai perso il controllo a quel punto.
AntonioUSA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 13:21   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-01-2004
Residenza: Lodi
Messaggi: 333
Ciao
forse hai troppo comando anche con i settaggi consigliati. Io preferisco il biciclo al triciclo perchè mi sembra che risponda di più. Scusa FAI ma non mi sono mai posto il problema di decollare a destra con il vento laterale (cosa che capita con una certa frequenza al mio campo) mi spieghi perchè??
ciao
claudio
claudiof non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 13:25   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di vyper505
 
Data registr.: 17-05-2005
Messaggi: 757
Citazione:
Originally posted by AntonioUSA@09 luglio 2005, 11:14
già credo di essermi completamente confuso con la direzione, in quanto mi ricordavo che tengo timone a destra per partire, dunque dove sbagli è semplice.
Non devi tenere a destra e poi correggere a sinistra, infatti a sinistra il timone non dovresti toccarlo per nulla... Innanzitutto usa -50% di esponenziale, questo ti aiuta a rendere meno sensibile la zona centrale dello stick, poi appena dai gas (tenendo lo stick un pò a dx), appena comincia a muoversi il modello, diminuisci quasi completamente la tensione dello stick, l'unica cosa da praticare, e parecchio, è quanto tempo ci vuole a fare questo movimento, se 1 secondo, 2 , o 3, e se più o meno gradualmente, se sei costretto a dare timone sinistro, lascia perdere e ricomincia, perchè l'hai perso il controllo a quel punto.


preciso
__________________
AA ....ODIA LUI PER ESSERE PIU' LAIDO.... AA

firma palindroma....
vyper505 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 13:30   #9 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Perchè l'influenza del flusso dell'elica sul timone sommato con l'effetto banderuola prodotto dal vento proveniente da sinistra ti fa imbardare il modello a sinistra.

Per evitare il pericolo di zig-zagare durante la corsa di decollo si devono dare alcuni gradi di convergenza verso l'avanti alle ruote.

Come raccomandato da Antonio le ruote è necessario che possano girare senza attriti nella stessa maniera, ma anche che le ali siano alla stessa angolazione rispetto al terreno. Può infatti capitare che una gamba sia di diversa lunghezza dall'altra.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 05, 22:14   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-01-2004
Residenza: Lodi
Messaggi: 333
Ok capito
grazie FAI
ciao
claudio
claudiof non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
quale carello biciclo per mini Kosmo modificato? Black sheep Aeromodellismo 4 16 febbraio 07 10:42
carello honey bee monster Elimodellismo Principianti 0 21 agosto 06 13:00
carello honey bee alex92005 Elimodellismo Principianti 0 29 aprile 06 16:54
Atteraggio con Carrello biciclo e ticiclo maxmax Aeromodellismo Principianti 23 28 giugno 05 12:52
carello in carbonio Benji Aeromodellismo 2 22 giugno 05 08:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:42.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002