Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 29 novembre 06, 17:08   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-11-2004
Messaggi: 318
..........
Comunque è sempre meglio ai fini della precisione del comando avere più distanza tra cenro del servo e attacco rinvio piuttosto che una squadretta sulla parte mobile molto lunga.


Secondo me questo è SBAGLIATO!
io penso che...se hai una squadretta lunga sulla parte mobile la leva di comando aumenta e se non si hanno giochi sui comandi è più facile per il servo tenere fermo e precisa la parte mobile ; inoltre se il comando è messo vicino al fulcro della squadretta del servo il comando è più "forte" i kg dei servi sono misurati ad 1 cm dal fulcro....più ci allontaniamo più si indebolisce la forza del servo.....
Mi sbaglio???

Saluti
alladdino72 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 06, 17:40   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Paperinik.
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.199
Citazione:
Originalmente inviato da GGHISLERI
la mia domanda non voleva sollevare la questione del movimento differenziale quanto quello della precisione ottenibile ..........
Comunque è sempre meglio ai fini della precisione del comando avere più distanza tra cenro del servo e attacco rinvio piuttosto che una squadretta sulla parte mobile molto lunga.
a meno che il discorso precisione si riferisca anche in questo caso alla linearità.

Beppe
Più che altro il problema è che se aumento la distanza tra centro del servo e attacco rinvio l'escursione aumenta mentre se aumento la lunghezza della squadretta sulla parte mobile l'escursione diminuisce...
quindi le due cose non sono alternative ma opposte negli effetti...
a parità di escursione desiderata se aumento una dovrò aumentare l'altra e viceversa....
Aumentando entrambe avrò maggiore linearità del comando...
Paperinik. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 06, 17:44   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Paperinik.
 
Data registr.: 24-10-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 1.199
Citazione:
Originalmente inviato da alladdino72
..........
Comunque è sempre meglio ai fini della precisione del comando avere più distanza tra cenro del servo e attacco rinvio piuttosto che una squadretta sulla parte mobile molto lunga.


Secondo me questo è SBAGLIATO!
io penso che...se hai una squadretta lunga sulla parte mobile la leva di comando aumenta e se non si hanno giochi sui comandi è più facile per il servo tenere fermo e precisa la parte mobile ; inoltre se il comando è messo vicino al fulcro della squadretta del servo il comando è più "forte" i kg dei servi sono misurati ad 1 cm dal fulcro....più ci allontaniamo più si indebolisce la forza del servo.....
Mi sbaglio???

Saluti
E' vero... ma se ti avvicini al fulcro sul servo dovrai accorciare anche la squadretta del comando per mantenere l'escursione... quindi ciò che guadagni sul primo leverismo lo perti sul secondo....
Paperinik. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 06, 18:00   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-11-2004
Messaggi: 318
Citazione:
Originalmente inviato da Paperinik.
E' vero... ma se ti avvicini al fulcro sul servo dovrai accorciare anche la squadretta del comando per mantenere l'escursione... quindi ciò che guadagni sul primo leverismo lo perti sul secondo....


Il discorso credo sia riferito ad un acrobatico tipo f3a, da acrobazia di precisione....escursioni ridotte....quindi la corsa del servo su sfrutta il più possibile....
alladdino72 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 06, 19:50   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gianlucaaltea
 
Data registr.: 05-09-2006
Residenza: Cagliari
Messaggi: 134
tecnica di montaggio dei comandi

Citazione:
Originalmente inviato da alladdino72
Il discorso credo sia riferito ad un acrobatico tipo f3a, da acrobazia di precisione....escursioni ridotte....quindi la corsa del servo su sfrutta il più possibile....
a prescindere dal modello
per montare correttamente un comando consiglio di eseguire queste operazioni per avere le migliori condizioni meccanico-elettroniche di funzionamento:
1) impostare atv-afr ecc alla condizione neutra sulla radio come da nuovo programma 100%
2) mettere il rinvio sul foro più distante sulla squadretta del servo
3) verificare che la lunghezza del rinvio sia corretta sulla posizione neutra del servo e del timone ad esempio
4) dare fine corsa sul comando della radio
5) posizionare manualmente il timone alla posizione di escursione massima desiderata
6) posizionare la forcella lato timone del rinvio nel foro corrispondente con quella escursione
7) piccoli aggiustamenti dalla elettronica della radio verificando che le escursioni dx e sx siano equivalenti

vantaggi:
1) usando tutta la corsa elettronica del comando della radio si ha una sensibilità e precisione maggiore nei piccoli movimenti del servo
2) allontanando dal fulcro del servo il rinvio il gioco di frazioni di mm della forcella, o quello che prenderà nel tempo, si traduce in una imprecisione angolare del servo inferiore, di contro un rinvio molto distante dal fulcro del servo e della parte mobile ha maggiore inerzia (momento angolare) nei movimenti e in caso di botto!! gli ingranaggi sono di sicuro rotti. quindi rinvii sempre leggeri!!


P.S. dimenticavo
la rotazione angolare del servo ha sempre la stessa velocità pertanto se ho bassi atv (ad es 30%) per arrivare al massimo della corsa del mio comando significa che ci arrivo in meno tempo (maggiore reattività) rispetto ad usare 130% di atv. nel primo caso perdo in precisione elettronica e guadagno in velocità e nel secondo guadagno in precisione elettronica e perdo in velocità di risposta del comando.... a voi la scelta

Saluti
Gianluca Altea

Ultima modifica di gianlucaaltea : 29 novembre 06 alle ore 20:00
gianlucaaltea non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 novembre 06, 20:25   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Valerioraptor
 
Data registr.: 21-08-2006
Residenza: Livorno (anche se devo andare a volare pisa...)
Messaggi: 3.819
Citazione:
Originalmente inviato da DoC
Mi permetto di riaprire una questione: se il modello ha TUTTE le incidenze a zero, profilo simmetrico e trim a zero... come si genera la portanza in volo livellato?
Infatti per forza di cose un po' di trim a cabrare ce l'hanno!! e allora tanto vale avere un po' di negativa sullo stabilizzatore
Valerioraptor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 06, 14:41   #17 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Chiedo scusa a Beppe, non è che non gli credo ma la teoria del flusso di svio che mantiene l'incidenza non mi torna moltissimo... parlo da ignorante... vorrei sentirlo da Maxir come setta i suoi modelli...
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 06, 14:43   #18 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Citazione:
Originalmente inviato da Valerioraptor
Infatti per forza di cose un po' di trim a cabrare ce l'hanno!! e allora tanto vale avere un po' di negativa sullo stabilizzatore
Ci siamo "picchiati" in un altro topic per questo motivo... trim si trim no, incidenze, angoli di svio e asse motore...
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 06, 15:00   #19 (permalink)  Top
Coordinatore dello staff
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.749
scusate ma 'ndò sta lo svio se le incidenze sono a 0 perfetto?
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 06, 15:05   #20 (permalink)  Top
DoC
UserPlus
 
L'avatar di DoC
 
Data registr.: 05-09-2003
Residenza: Genova
Messaggi: 9.124
Immagini: 7
Una cabratina creerebbe quel poco di svio sufficiente a tenere schiacciato il profondità un pelo... inducendo quindi il modello a volare con una lieve incidenza... io continuo ad essere scettico ed ignorante nel senso che ignoro le basi dell'areodinamica e che sono ignorante come un somaro in materia....
__________________
Saluti,
Giorgio.

"E' preferibile che gli altri si chiedano perché non hai parlato piuttosto che chiederti come mai non sei stato zitto....."

Genoa Slope Soaring
Team


Bearish moderator! Handle with extreme care....
DoC non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Preparazione miscela driver Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 35 07 agosto 08 21:31
Preparazione su asfalto: FW-05 R Evo mAcr0n_zero Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 5 01 dicembre 07 00:00
Preparazione miscela Antonio71 Elimodellismo in Generale 5 02 aprile 07 14:30
Preparazione Ready a Modena mcrayan Aeromodellismo Principianti 21 29 giugno 06 08:36
preparazione miscela vincenzo978 Elimodellismo in Generale 3 21 marzo 04 21:22



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:41.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002