Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 gennaio 19, 08:58   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.471
Citazione:
Originalmente inviato da gawain Visualizza messaggio
alla luce delle precedenti considerazioni probabilmente anche il comando differenziale degli alettoni deleterio... anzi per me sicuramente... ma è solo la mia opinione, non vorrei sembrare troppo sovversivo....
Beh, siamo in due allora.
Il differenziale va usato con criterio e moderazione, spesso se ne abusa, su alcuni modelli se ne può fare a meno tranquillamente.
Ho visto su FB il video che misurava l’inerzia del modello con il sistema da te indicato, interessante, tanto che lo ho condiviso sulla pagina fb F5J Italia.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 gennaio 19, 15:55   #22 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.298
Citazione:
Originalmente inviato da massimob Visualizza messaggio
l'asse d'imbardata secondo me, subisce l'influenza della massa delle due semiali, quando imbardi il modello, l'inerzia tenderà ad amplificare l'effetto, ecco perchè c'è bisogno di una lunga fusoliera e di un sufficientemente grande direzionale
Si, ma se a questo punto si ammette che conviene volare sempre scoordinati, quando siamo in scivolata o derapata con un attuale modello F5J, la cosa più grossa a non volare in asse non è la fusoliera, ma il direzionale che di sicuro non lo fa gratis, ovvero senza generare resistenza.

Converrebbe a quel punto un direzionale piccolo, con timone a T e magari con parti mobili soffiate o doppia curvatura in modo da ridurne l'area, ma migliorare l'efficienza del comando: va a finire che si torna a copiare il Veltro di Morelli fatto così molti anni fa, ma per motivi diversi.

claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 gennaio 19, 16:01   #23 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.413
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
Si, ma se a questo punto si ammette che conviene volare sempre scoordinati, quando siamo in scivolata o derapata con un attuale modello F5J, la cosa più grossa a non volare in asse non è la fusoliera, ma il direzionale che di sicuro non lo fa gratis, ovvero senza generare resistenza.

Converrebbe a quel punto un direzionale piccolo, con timone a T e magari con parti mobili soffiate o doppia curvatura in modo da ridurne l'area, ma migliorare l'efficienza del comando: va a finire che si torna a copiare il Veltro di Morelli fatto così molti anni fa, ma per motivi diversi.


gli attuali f5j sono estremamente leggeri, possono star su a velocità minima, quindi in bolla è importate starci, poco importa come, ma starci
__________________
Massimo Bison
http://picasaweb.google.com/bimax58
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 gennaio 19, 16:58   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gawain
 
Data registr.: 18-04-2008
Residenza: milano
Messaggi: 342
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
Si, ma se a questo punto si ammette che conviene volare sempre scoordinati, quando siamo in scivolata o derapata con un attuale modello F5J, la cosa più grossa a non volare in asse non è la fusoliera, ma il direzionale che di sicuro non lo fa gratis, ovvero senza generare resistenza.

Converrebbe a quel punto un direzionale piccolo, con timone a T e magari con parti mobili soffiate o doppia curvatura in modo da ridurne l'area, ma migliorare l'efficienza del comando: va a finire che si torna a copiare il Veltro di Morelli fatto così molti anni fa, ma per motivi diversi.


il direzionale genera resistenza in funzione della portanza che genera... questo si calcola facendo l'equilibrio dei momenti rispetto all'asse di imbardata quindi è funzione fondamentalmente della resistenza differenziale dei quarti esterni delle ali e questa dipende da tutto quello che abbiamo detto prima... in pratica non è detto che il volo col muso fuori implichi una resistenza di direzionale maggiore... potrebbe essere minore...(parlo solo di direzionale e non fusoliera)
gawain non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
a cosa serve?? innesi Batterie e Caricabatterie 5 27 aprile 15 14:24
Serve il direzionale sul Blade 1,5? pierstanco Aeromodellismo Alianti 9 02 settembre 07 09:51
A cosa serve? Falcon 3D svizzero Elimodellismo Principianti 1 13 febbraio 07 19:45
A cosa serve? angelo19 Aeromodellismo Principianti 12 04 gennaio 07 18:04
cosa mi serve maurino CNC e Stampanti 3D 2 30 dicembre 04 12:46



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:23.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002